Il prestito è aperto, come per tutte le altre risorse, a tutti gli iscritti della rete bibliotecaria. 

Al fine di facilitare l'individuazione delle tipologie di giochi disponibili, sono state inserite alcune macro-categorie che tengono conto indicativamente dell'età (per tutti, per ragazzi +6) del numero di giocatori minimo e massimo, del livello di difficoltà (livello avanzato) e della tipologia (di carte, party games, di ruolo, cooperativo, ecc...). 

Tali indicazioni, ove presenti, hanno l'unico obiettivo di fornire un semplice suggerimento e non hanno la pretesa di classificare in maniera precisa ed esaustiva i giochi disponibili. 

È possibile anche giocare in biblioteca, nelle sedi e negli orari indicati a questo link.

Dal 5 ottobre 2016 con la nascita della GamingZone a PuntoCerchiate, è possibile prendere in prestito i videogiochi. Attualmente il prestito avviene solo localmente, ovvero è necessario recarsi presso PuntoCerchiate per effettuare il prestito, mentre la riconsegna può avvenire in qualsiasi delle nostre biblioteche. Con il prossimo incremento del patrimonio, i materiali passeranno in prestito interbibliotecario e ci saranno videogiochi anche per le console PS4, xBOX e WII, WII-U
Attualmente i videogiochi disponibili sono tutti per PS3
Anche tu puoi contribuire all'incremento del patrimonio, donando videogiochi che non utilizzi più
Per informazioni gamingzone@csbno.
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Sorrentino, Silvano
Includi: tutti i seguenti filtri
× Lingue Inglese
× Lingue Svedese

Trovati 1 documenti.

Photosynthesis
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Photosynthesis

Blue orange : Oliphante, [2017]

Abstract: Il sole splende sulle fronde della foresta, e gli alberi usano questa meravigliosa energia per crescere e sviluppare il loro bellissimo fogliame. Semina saggiamente i tuoi germogli in modo che, quando cresceranno, potranno rallentare i tuoi avversari, ma non dimenticarti che il sole ruota attorno alla foresta! Benvenuti nel mondo di Photosynthesis, il gioco da tavolo di "verde" strategia!