Il prestito è aperto, come per tutte le altre risorse, a tutti gli iscritti della rete bibliotecaria. 

Al fine di facilitare l'individuazione delle tipologie di giochi disponibili, sono state inserite alcune macro-categorie che tengono conto indicativamente dell'età (per tutti, per ragazzi +6) del numero di giocatori minimo e massimo, del livello di difficoltà (livello avanzato) e della tipologia (di carte, party games, di ruolo, cooperativo, ecc...). 

Tali indicazioni, ove presenti, hanno l'unico obiettivo di fornire un semplice suggerimento e non hanno la pretesa di classificare in maniera precisa ed esaustiva i giochi disponibili. 

È possibile anche giocare in biblioteca, nelle sedi e negli orari indicati a questo link.

Dal 5 ottobre 2016 con la nascita della GamingZone a PuntoCerchiate, è possibile prendere in prestito i videogiochi. Attualmente il prestito avviene solo localmente, ovvero è necessario recarsi presso PuntoCerchiate per effettuare il prestito, mentre la riconsegna può avvenire in qualsiasi delle nostre biblioteche. Con il prossimo incremento del patrimonio, i materiali passeranno in prestito interbibliotecario e ci saranno videogiochi anche per le console PS4, xBOX e WII, WII-U
Attualmente i videogiochi disponibili sono tutti per PS3
Anche tu puoi contribuire all'incremento del patrimonio, donando videogiochi che non utilizzi più
Per informazioni gamingzone@csbno.
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi Sorrentino, Silvano
× Paese Belgio
Includi: tutti i seguenti filtri
× Paese Germania

Trovati 2 documenti.

Saboteur
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Saboteur

[S.l.] : Giochi Uniti, 2014

Abstract: Nuova versione che comprende anche l’espansione mai tradotta prima in italiano con nuovi ruoli (Boss, Profittatore e Geologo), nuove carte azione e nuove carte percorso, la strada per il tesoro sarà ancora più tortuosa! In Saboteur i giocatori sono industriosi nani minatori che in gruppo cercheranno di scavare profonde gallerie alla ricerca di un tesoro, avendo a loro disposizione piccone, lampada e carrello. Sfortunatamente però, nella compagnia si nasconde qualche pericoloso sabotatore con il celato intento di mandare tutto all'aria. Quando i cercatori d’oro riusciranno a creare il giusto percorso e a raggiungere i tesori, verranno ricompensati con le pepite d’oro lasciando i sabotatori a mani vuote. Tuttavia, se saranno i cercatori d’oro a fallire, spetterà ai sabotatori ricevere la ricompensa. Il problema sta nel fatto che la verità sui propri ruoli rimane sconosciuta: i ruoli verranno rivelati solo quando l’oro dovrà essere suddiviso. Dopo tre round di ricerca, vincerà la partita il giocatore che avrà ottenuto il maggior numero di pepite d’oro. Lo svolgersi delle miniere con le loro diramazioni e i loro vicoli ciechi si attua piazzando turno dopo turno le carte percorso raffiguranti ognuna differenti combinazioni di cunicoli. I ruoli vengono assegnati all’inizio di ogni manche pescando una carta nano, senza ovviamente rivelarla agli altri giocatori. Il numero dei sabotatori varia in funzione di quello totale dei giocatori ma, nonostante questo, non è mai possibile sapere con certezza quanti siano i sabotatori effettivamente presenti nel gruppo: il mazzetto dal quale si pesca ha sempre una carta in più del numero totale di giocatori. Ogni giocatore dispone di sei carte in mano: ad ogni turno egli ha il diritto di giocarne una e di pescarne un’altra dal mazzo. Quest’ultimo è composto da carte percorso e da carte azione: con le prime è possibile far progredire i cunicoli, con le seconde si possono compiere determinate azioni, quali danneggiare o riparare strumenti, provocare una frana o sbirciare una delle tre carte di fine percorso. Lo scopo è quello di arrivare, partendo da una carta iniziale, alle carte di fine percorso: solo sotto una di esse si trova l’agognato tesoro. Classico gioco di carte associato al meccanismo del piazzamento, Saboteur è un gioco divertente ed estremamente versatile. L’interazione tra i giocatori è altissima e la capacità di bluffing è un elemento fondamentale, capace di donare al gioco inaspettati colpi di scena. Brevità delle partite, regole semplici e l’alto numero di partecipanti possibili rendono questo gioco un party game eccezionale.

Watson & Holmes
0 0 0
Giochi e oggetti per il divertimento

Watson & Holmes

[S.l.] : Asterion, [2018]

Abstract: Watson & Holmes è un gioco di deduzione competitivo ambientato nel magnifico mondo di Arthur Conan Doyle. I giocatori, nel ruolo di aspiranti detective, tentano di risolvere una serie di casi, visitando i luoghi e le persone coinvolte in quella avventura, decifrando gli indizi al fine di risolvere il mistero. Il gioco consiste in una serie di casi separati, ciascuno dei quali pone una serie di domande a cui ogni giocatore cercherà di dare risposta prima di chiunque altro. Dopo aver letto il caso, i giocatori procedono a visitare i luoghi dove sono situati gli indizi (massimo un giocatore per luogo), visionando segretamente la carta corrispondente. Questa procedura si ripete a ogni round finché un giocatore non ritiene di aver scoperto la soluzione del caso. Elementare Watson!