Resto qui
4 2 0
Libri Moderni

Balzano, Marco

Resto qui

Abstract: L'acqua ha sommerso ogni cosa: solo la punta del campanile emerge dal lago. Sul fondale si trovano i resti del paese di Curon. Siamo in Sudtirolo, terra di confini e di lacerazioni: un posto in cui nemmeno la lingua materna è qualcosa che ti appartiene fino in fondo. Quando Mussolini mette al bando il tedesco e perfino i nomi sulle lapidi vengono cambiati, allora, per non perdere la propria identità, non resta che provare a raccontare. Trina è una giovane madre che alla ferita della collettività somma la propria: invoca di continuo il nome della figlia, scomparsa senza lasciare traccia. Da allora non ha mai smesso di aspettarla, di scriverle, nella speranza che le parole gliela possano restituire. Finché la guerra viene a bussare alla porta di casa, e Trina segue il marito disertore sulle montagne, dove entrambi imparano a convivere con la morte. Poi il lungo dopoguerra, che non porta nessuna pace. E così, mentre il lettore segue la storia di questa famiglia e vorrebbe tendere la mano a Trina, all'improvviso si ritrova precipitato a osservare, un giorno dopo l'altro, la costruzione della diga che inonderà le case e le strade, i dolori e le illusioni, la ribellione e la solitudine. Una storia civile e attualissima, che cattura fin dalla prima pagina.


Titolo e contributi: Resto qui / Marco Balzano

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2018

Descrizione fisica: 184 p. ; 23 cm

EAN: 9788806237417

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (21) Politico-sociale <genere fiction> (0) Saga familiare <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 34 copie, di cui 13 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cormano 853 BAL RC-65061 In prestito 19/03/2024
Novate Milanese Narrativa BALZ NO-110229 Su scaffale Disponibile
Cinisello Balsamo - Il Pertini Letterature 853 BAL CB-207016 In prestito 24/10/2023
Settimo Milanese 853 BAL SM-65227 Su scaffale Disponibile
Paderno Dugnano - Biblioteca Tilane Romanzi e racconti BALZ PD-107356 Su scaffale Disponibile
Bollate 853 BAL BO-132055 In prestito 20/03/2024
Lainate - l'Ariston 853 BAL LA-511487 In prestito 22/03/2024
Bollate - Cassina Nuova 853 BAL CN-45549 In prestito
Cornaredo 853 BAL CD-68036 In prestito 27/03/2024
Baranzate Romanzi e racconti BALZ BA-55983 Su scaffale Disponibile
Vanzago Romanzi e racconti italiani BALZ VZ-40114 Su scaffale Disponibile
Sesto San Giovanni - Centrale 853 BAL Mylius ST-116011 In prestito
Rescaldina - Lea Garofalo 853 BAL RL-42328 Su scaffale Disponibile
Legnano 853 BAL LE-96571 In prestito 07/11/2022
Parabiago 853 BAL PG*-62287 Su scaffale Disponibile
Bresso P1 NARRATIVA 853 BAL BR-64880 In prestito 08/03/2023
Rho - Burba 853 BAL RH-132908 In prestito 28/03/2024
Senago 853 BAL SE-55593 Su scaffale Disponibile
Cusano Milanino STORICI-MARRONE.BIANCO 853 BALZ CM-83702 Su scaffale Disponibile
Arese Romanzi e Racconti BALZ AR-95891 Su scaffale Disponibile
San Giorgio su Legnano 853 BAL SG-17359 Su scaffale Disponibile
Rho - Lucernate 853 BAL LU-1785 In prestito 11/06/2020
San Vittore Olona 853 BAL SV-21915 In prestito
Villa Cortese 853 BAL VC-17157 Su scaffale Disponibile
Busto Garolfo 853.91 BAL BG-33739 Su scaffale Disponibile
Pogliano Milanese Musica 1800427070759 BALZ PM-25197 Su scaffale Disponibile
Bollate - Cassina Nuova 853 BAL doppio CN-45849 In deposito Non disponibile
Cinisello Balsamo - Il Pertini Letterature 853 BAL CB-209796 In prestito
Bollate 853 BAL BO-133267 Su scaffale Disponibile
Paderno Dugnano - Biblioteca Tilane Romanzi e racconti BALZ PD-108975 In prestito 08/04/2024
Pregnana Milanese 853 BAL PR- Su scaffale Disponibile
Cesate 853 BAL CE-41545 Su scaffale Disponibile
Parabiago 853 BAL PG*-66305 Su scaffale Disponibile
Bollate - Cassina Nuova 853 BAL CN-49457 In prestito 25/03/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Concordo con l'utente 392: bellissimo libro, assolutamente consigliato. Emblematica la frase della madre della protagonista che, nelle più nere avversità della vita, basandosi sulla sana saggezza popolare, dice "Guardare e andare avanti è l'unica direzione concessa, altrimenti Dio ci avrebbe messo gli occhi di lato come i pesci".

Fonde benissimo la storia personale della famiglia della protagonista con la Storia con la s maiuscola. Il fascismo, la guerra, e la diga... Interessante punto di vista diverso dal solito (altoadige), raccontato da una donna forte per la sua epoca. Consigliato

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.