Trovati 108 documenti.

Ferrovie del Messico
0 0 0
Libri Moderni

Griffi, Gian Marco

Ferrovie del Messico / Gian Marco Griffi

Milano : Laurana, 2022

Fremen ; 5

Abstract: Se cercate dell'avventura, in questo romanzo ne troverete a bizzeffe. Se cercate della letteratura, con questo romanzo ne farete una scorpacciata. I luoghi e i tempi: Asti, Repubblica Sociale Italiana, febbraio 1944; su e giù per le ferrovie del Messico, tra gli anni Venti e gli anni Trenta del secolo scorso. I personaggi (non tutti): Cesco Magetti, milite della Guardia nazionale repubblicana ferroviaria, tormentato dal mal di denti, incaricato di compilare una mappa delle ferrovie del Messico (l'ordine viene dall'alto, molto dall'alto); Tilde Giordano, ragazza bellissima e folle, imbevuta di letteratura, della quale Cesco si innamora all'istante e perdutamente; Steno, devotissimo fidanzato di Tilde, partigiano senz'armi; don Tiberio, prete di città confinato a Roccabianca a causa di certe sue insane passioni; Epa, cartografo samoano (delle Samoa tedesche); Adolf il Führer e la sua consorte Eva, alle prese con l'abuso di anglicismi; Angelo detto Angelino detto Angelito detto Lito Zanon, addetto cimiteriale alla bollitura di cadaveri; Mec il muto, suo sodale fin dai tempi in cui insieme costruivano ferrovie in Sudamerica; le due Marie, entrambe di nome Maria; Bardolf Graf, impiegato amministrativo, ignaro motore immobile di tutta la storia; Ettore e Nicolao, informatissimi e misteriosi clienti fissi del night club segreto l'Aquila agonizzante, prossimi ai partigiani; Gustavo Adolfo Baz, autore del volume Historia poética y pintoresca de los ferrocarriles en México; Edmondo Bo, frenatore poeta, o poeta frenatore, o frenatore e poeta, in ogni caso alcolista e oppiomane; l'orribile Obersturmbannführer Hugo Kraas, amante dell'arte italiana, discutibile golfista e spietato SS; Giustina Decorcipo, compagna d'orfanotrofio di Ettore e Nicolao, violentata e uccisa e gettata sul bordo della strada a sedici anni; Feliciano, bambino morto.

Le pietre di Gerusalemme
0 0 0
Libri Moderni

Maraini, Fosco

Le pietre di Gerusalemme : d'oro, di rame, di luce e di sangue / Fosco Maraini ; a cura di Maria Gloria Roselli

Bologna : Il mulino, 2022

Abstract: Che cos’è un sasso rispetto a un uomo? Solo un frammento di sabbia rappresa, di calcare compatto. Ma la pietra resta, e su di lei scorrono i millenni come rugiada di tempo. A Gerusalemme uomo e pietra s’incontrano, convergono l’uno nell’altra: ciascun sasso ha un passato drammatico, e se potesse parlare racconterebbe lacrime e calore di corpi, talvolta grida di festa, ma più spesso urla di dolore. In questo libro a lungo dimenticato ed edito solo in inglese nel 1969, Fosco Maraini attraversa con sapienza filosofico- teologica e archeologico-antropologica, la città cosmopolita e caotica delle tre religioni. Si affida agli edifici, soprattutto a quelli sacri, come il santuario musulmano detto «Cupola della Roccia», o la cappella-collina del Calvario, o alla pietra del Sepolcro, per raccontare una vicenda di uomini e di Dio: poiché Gerusalemme sconfina ovunque nell’invisibile, ed è questo che la rende unica. La storia potente e suggestiva di una sacralità contesa e conflittuale, perfettamente attuale nella sua complessità.

Humankind
0 0 0
Libri Moderni

Morton, Timothy

Humankind : solidarietà ai non umani / Timothy Morton ; traduzione di Vincenzo Santarcangelo

Roma : Nero, 2022

Abstract: Cos'è che rende umani gli esseri umani? Nel momento in cui scienza e tecnologia sfidano i confini che separano vita e non-vita, organico e inorganico, questa antica domanda torna a essere più urgente che mai. In Humankind, il filosofo Timothy Morton - teorico degli Iperoggetti e tra i più importanti pensatori della contemporaneità - ci invita a riconsiderare il quesito da un punto di vista politico, arrivando alla conclusione che il destino dell'umanità deriva proprio dal nostro rapporto con le entità non umane. Perché solo creando una rete di armonia e solidarietà con le entità non umane possiamo aspirare a una coesistenza ecologica in grado di opporsi tanto alle multinazionali come Monsanto quanto ai piani dei multimiliardari della Silicon Valley, nel nome di una consapevolezza generale capace di includere e superare la stessa nozione di specie.

Ciao bau
0 0 0
Libri Moderni

Marchesini, Roberto - MUSSO, Andrea

Ciao bau : il mio primo dizionario di lingua canina / Roberto Marchesini, Andrea Musso ; editing letterario di Sara Rattaro

Nuova ed. aggiornata.

Milano : Sonda, 2022

Abstract: Il primo dizionario di lingua canina che attraverso 60 parole aiuta i piccoli lettori a entrare in sintonia con il proprio cane, rispondendo in modo semplice e coinvolgente - e soprattutto molto divertente - a queste domande: Cosa vogliono dire i diversi comportamenti del cane? Come interpreta i nostri comportamenti e gesti? Come si comporta il cane in compagnia dei suoi simili? Introduzioni di Sara Turetta e Giorgio Panariello. Età di lettura: da 7 anni.

Storie e sentieri dell'Appennino
0 0 0
Libri Moderni

Barbetti, Enrico

Storie e sentieri dell'Appennino / Enrico Barbetti

Bologna : Clueb, 2022

Storie narrate

Abstract: Pastori, carbonai, venditori ambulanti, contadini e mugnai, e poi guardie, ladri, ma anche eserciti, nazisti e partigiani: quanti passi, e per quanti secoli, sui sentieri dell'Appennino. Sembra di vederla questa umanità in cammino, tra valli e costoni, dove ora s'incontrano scarpe da trekking e giacche tecniche dai colori sgargianti. Chi di passaggio, chi destinato a restare, tanti hanno impresso le proprie impronte su questo territorio, e ripercorrere il filo di quelle tracce significa soffermarsi di fronte a una casa in sasso, riposare all'ombra di un castagno, o dissetarsi a una fonte, e interrogarsi sulle storie che in quei luoghi sono nate o hanno avuto i propri protagonisti. L'autore dà voce a quei racconti perché si possa continuare a tenere viva la memoria di un nostro passato, anche recente, ma che le nuove rotte della geografia umana sembrano relegare fuori dal tempo.

Interregno
5 0 0
Libri Moderni

Salvia, Mattia

Interregno : iconografie del 21. secolo / Mattia Salvia

Roma : Nero, 2022

Not ; 35

Abstract: Governi nazionali che si combattono a suon di meme, colpi di Stato in diretta YouTube, diplomazia dello shitposting, estremisti stragisti che trollano su Reddit, bovini a cui vengono applicati visori VR per aumentare la produzione di latte, disastri ambientali che diventano virali su Instagram e TikTok, «covfefe»... L'era in cui viviamo è diventata talmente assurda, grottesca, incomprensibile, da non poter più essere reale: l'unica spiegazione possibile è che siamo entrati in una «timeline sbagliata» - una sorta di linea temporale alternativa a quella «giusta» in cui le cose vanno come devono andare. E invece la timeline sbagliata è proprio la realtà nella quale siamo immersi: nessuna allucinazione, nessun brutto sogno da cui un giorno finalmente ci sveglieremo. In questo saggio al contempo surreale e terrificante, nato dal progetto di culto Iconografie del XXI secolo, Mattia Salvia spazia tra geopolitica e internet studies, filosofia dell'estetica e cronaca internazionale, per restituirci il ritratto di un mondo oramai fuori di senno, in cui persino le peggiori crisi globali vengono seppellite da un sinistro LOL.

Il distillato della felicità
0 0 0
Libri Moderni

Mattei, Teresa

Il distillato della felicità : un miracolo a Milano / Teresa Mattei ; illustrazioni di Philip Giordano

Milano : Salani, 2022

Abstract: Cosa succederebbe se un giorno dal mondo sparissero tutti i soldi? Nella Milano del dopoguerra il professore di chimica Genuino Tranquilli durante un esperimento distilla le essenze legate alla vita cittadina e le riversa in un bottiglione che contiene un gas speciale, chiamato 'Stranattivo'. Un giorno però un uccellino entrato nel suo laboratorio becchettando qua e là sprigiona il gas che si diffonde per la città e riduce istantaneamente in polvere tutto il denaro contante! Adesso tutto è capovolto: le auto non valgono più nulla e le biciclette diventano preziose, i milionari non sanno come procurarsi il cibo e chi ha un orticello si sente il vero ricco... Ma quanto può resistere uno stravolgimento così grande? E cosa ci potrà insegnare? Teresa Mattei, 'disubbidiente', partigiana, pedagogista e una delle più note madri costituenti, intesse con brio e intelligenza una storia incredibilmente attuale che parla ai più giovani del valore del denaro, della riscoperta della semplicità e di quello che conta veramente. Con una prefazione di Anna Sarfatti, da sempre dedita alla cultura dei diritti e della cittadinanza attiva tra i bambini, e una postfazione del figlio, lo scrittore Gianfranco Sanguinetti. Età di lettura: da 7 anni.

Questo tempo ci parla
0 0 0
Libri Moderni

Bormolini, Guidalberto

Questo tempo ci parla : la rivoluzione spirituale e il sogno di una nuova umanità : una conversazione con Mario Lancisi / Guidalberto Bormolini

Milano : Terra Santa, 2022

Abstract: «La paura che soffoca la speranza è una maledizione. Nessuna opera che usi la paura come movente o minaccia può essere di carattere spirituale». Da questa intima convinzione prende le mosse la riflessione di padre Guidalberto Bormolini, religioso dei "Ricostruttori nella preghiera" e fondatore dell'associazione "TuttoèVita", che dal 2013 accoglie chi è in cerca di un senso più profondo dell'esistenza in un mondo disorientato e ferito. Il colloquio stringente con il giornalista Mario Lancisi diventa occasione per una visionaria e quanto mai profetica meditazione sul presente e sugli orizzonti che si profilano: oltre la prospettiva consumistico-tecnologica, robotico-informatica e transumanista ci sono altre strade per il futuro dell'umanità? Questo tempo, con le sue contraddizioni, ci parla. E non possiamo permetterci di ignorare il messaggio. Occorre ripensare i modelli di civiltà: in campo sociale, ambientale, culturale, economico-finanziario e della salute. Occorre risvegliarsi dal torpore per immaginare un progetto che contempli, finalmente, la capacità di accontentarsi e di condividere, il silenzio e la bellezza, l'amore per la vita e l'accettazione della finitudine, gli imprescindibili diritti materiali e quelli spirituali. Sotto il soffio dello Spirito - sostiene padre Guidalberto - si può coltivare un grande "sogno" perché non vi è più distinzione tra possibile e impossibile.

Il sentiero verso il paradiso
0 0 0
Libri Moderni

Marcolla, Lorenzo

Il sentiero verso il paradiso : la riconquista della mia vita sul pacific crest trail / Lorenzo Marcolla

Milano : TS, 2022

Leggere e viaggiare

Abstract: Questa è la storia di Lorenzo. Un ragazzo come tanti, che a un certo punto della sua giovane esistenza arriva a dirsi: "La mia vita fa schifo". Un ragazzo che un giorno sente l'esigenza di guardarsi dentro un po' più a fondo per trovare la "propria strada", e non quella che altri desiderano per lui. Dopo un'adolescenza dominata dall'insicurezza e dalla mancanza di autostima, ecco che - toccato il fondo - si fa strada in lui il desiderio di una svolta, di un affrancamento dai condizionamenti, di un'impresa alla ricerca del vero sé. Sente di aver bisogno di mettersi alla prova, di testare le proprie capacità, di iniziare a cavarsela da solo. Legge un libro, l'avvincente trekking di una ragazza che in solitudine percorre migliaia di chilometri nel cuore della wilderness americana: "E se...". Il cuore decide per lui. È la sua occasione: il Pacific Crest Trail, il lungo sentiero di oltre 4000 chilometri che attraversa gli Stati Uniti - dal Messico al Canada - sarà il suo banco di prova. Lì troverà se stesso. Un racconto di viaggio - e di vita - appassionante: dal deserto della California ai picchi innevati della Sierra Nevada... tra fatiche estenuanti, meraviglie della natura, incontri inaspettati, rischi e imprevisti. L'avventura di un hiker alla conquista del proprio destino.

Inferorum gemmae saga. 3: La condanna del caduto
0 0 0
Libri Moderni

Arcadipane, F. Vanessa

Inferorum gemmae saga. 3: La condanna del caduto : rubino rosso / F. Vanessa Arcadipane

[S.l.] : Magazzini Salani, 2021

Abstract: Una maledizione antica. Un regno in pericolo. Una nuova speranza, nata dal cuore delle tenebre. Dopo essersi separate da Lucifero, Lilith La Mora e Lilith La Rossa proseguono il loro misterioso viaggio fino a un villaggio abitato da angeli e demoni esiliati. Nuove rivelazioni attendono le due donne, destinate a fronteggiare insieme una minaccia che rischia di stravolgere per sempre le sorti dell'Inferno. Adamo e suo figlio Caino, infatti, sono pronti a ingaggiare una guerra contro Lucio e Lucifero per sovvertirne il regno e conquistare il potere. Ma se i nemici si fanno sempre più spietati, inaspettati alleati sono pronti a sostenere la famiglia reale nella sua battaglia. Intanto, inediti indizi svelano a Lilith l'esistenza di un patto antico e maledetto che vieta alla Rossa e a Lucifero di vivere insieme nell'Oltretomba. Basterà una strenua volontà per spezzarlo? La fuggiasca e il ribelle riusciranno finalmente ad amarsi o saranno costretti a un addio definitivo? Mentre il demone e l'umana lottano per accorciare la distanza che ormai da millenni li divide, Lilith e Lucio si preparano ad affrontare una sfida inattesa, che metterà alla prova la loro giovane unione. Dalle tenebre sta per nascere una nuova luce, capace di illuminare il cuore dei sovrani. Per l'Inferno e il Paradiso è finalmente giuntala resa dei conti, fra promesse tradite, lotte all'ultimo sangue e amori che divampano con l'intensità di una fiamma. «Che paradosso, rinunciare alla luce e abbracciare le tenebre per amore».

La famiglia si fa a tavola
0 0 0
Libri Moderni

Tomasini, Carla

La famiglia si fa a tavola : un viaggio nel comportamento alimentare dei bambini / Pediatra Carla

Milano : Sonda, 2022

Famiglie green

Abstract: Con il suo instancabile entusiasmo, Carla Tomasini, amichevolmente nota come Pediatra Carla, ci accompagna nell'importante compito di nutrire i nostri figli dal momento in cui si siedono a tavola con noi. Ci spiega cosa succede dallo svezzamento in poi, quali sono le tappe fisiologiche dell'alimentazione infantile, le principali sfide da affrontare e come supportare i bambini nel percorso verso la loro autonomia nutrizionale sia dal punto di vista fisico che psicologico. È l'inizio di un viaggio in cui i genitori mettono da parte pregiudizi e fretta, paure e certezze e danno al loro bambino non solo il cibo che lo fa crescere, ma anche il piacere di ritrovarsi insieme a tavola e di essere una famiglia.

Cromosoma odio
0 0 0
Libri Moderni

Cutolo, Antonella

Cromosoma odio / Antonella Cutolo

[S.l.] : Porto Seguro, 2022

Abstract: È l'anno 2093. Ci troviamo in un mondo geograficamente irriconoscibile a causa di cambiamenti climatici ed epidemie; due lingue sconosciute hanno separato nel pensiero e nell'espressione gli uomini e le donne, divisi sia fisicamente che nell'anima. In questo scenario incombe il Cromosoma Odio, un potente cromosoma rimasto addormentato per milioni di anni che improvvisamente si accende, nutrendosi del pensiero violento e della paura che vive negli esseri umani, spingendo l'Ego alla distruzione. Come si sia attivato rimane un mistero... Solo in una remota porzione del pianeta gli uomini e le donne convivono e preservano i codici dell'amore. La potenza del Cromosoma Odio sarà tale da trasformare una "guerra dei sessi" in un conflitto senza ritorno? Tra uomo e donna riuscirà a esserci ancora amore? Cromosoma Odio è un romanzo che mette in scena una realtà fantastica ma che in fondo si avvicina molto alla realtà che viviamo ogni giorno, una realtà inverosimile ma non del tutto impossibile in cui l'amore fa sempre più a fatica a trionfare.

Aggiustiamo il mondo
0 0 0
Libri Moderni

Pagliuca, Giorgia

Aggiustiamo il mondo : diario di un'ecologista in crisi climatica / Giorgia Pagliuca

Sansepolcro : Aboca, 2022

Abstract: Se vogliamo impegnarci per un mondo sostenibile, dobbiamo andare oltre le nostre abitudini. Spingerci a fondo, trovare soluzioni diverse e strade secondarie. Non muoviamoci solo per slogan. La sostenibilità è un percorso, o meglio una corsa a ostacoli, in cui abbiamo bisogno di collettività, della discesa in campo di una moltitudine di cittadini imperfetti ma disposti a migliorarsi e a partecipare attivamente per il bene comune. Se guardassimo il nostro mondo dallo spazio, impareremmo ad adottare una visione d'insieme: siamo tutti sulla stessa barca, non c'è nessun luogo sulla Terra in cui potersi nascondere dalla crisi climatica. Ma ogni nostra azione, come scegliere una borraccia riutilizzabile per l'acqua o rifiutare una bistecca per cena, può contribuire al cambiamento necessario. Giorgia Pagliuca con i suoi irresistibili eco tips sposta finalmente l'asse dalle lezioni teoriche sui massimi sistemi alle esperienze vere, quotidiane, suggerendo gesti concreti e mostrando come realizzarli. Siamo pronti alla sfida?

La scuola degli specchi
0 0 0
Libri Moderni

Stachniak, Eva

La scuola degli specchi / Eva Stachniak ; traduzione dall'inglese di Ada Arduini

Vicenza : BEAT, 2022

Superbeat ; 94

Abstract: Parigi, 1755. Véronique Roux ha solo tredici anni quando, nella modesta stanza in affitto che divide con la madre e i fratelli, riceve la visita di un uomo alto e magro con una redingote di velluto viola e in pugno un bastone da passeggio. A monsieur Durand, questo il nome con cui l'uomo si presenta, basta una sola occhiata per rendersi conto che Véronique è delicata e graziosa, con i lineamenti di una bambola di porcellana e una figura dalla linea così morbida che nemmeno i vestiti grossolani possono rovinare. L'accordo, in men che non si dica, è preso: Véronique andrà a servizio, vivrà in una casa sfarzosa e sua madre avrà una bocca in meno da sfamare. Quello che la giovane non sa, tuttavia, è che dietro monsieur Durand si cela in realtà Dominique-Guillaume Lebel, premier valet de chambre du roi, colui che governa il regno dei piaceri più intimi del re. Luigi XV, stanco degli intrighi di corte, è diventato un appassionato di innocenza: aborrisce l'astuzia e l'artificio, detesta le guance imbellettate, gli abiti sfarzosi e i discorsi allusivi. Le donne che vuole nel suo letto devono essere pure e incorrotte. Dal momento che è impossibile materializzare all'improvviso fanciulle di questo tipo, il compito di Lebel è quello di giocare d'anticipo: nella città di Versailles, all'incrocio tra rue Saint-Médéric e rue des Tournelles, c'è una scuola in cui, sotto la sorveglianza di madame la marquise de Pompadour, vengono accolte le giovani e inconsapevoli ragazze in attesa di ricevere un'adeguata «istruzione». Si chiama Parc-aux-cerfs, ed è abbastanza vicina a palazzo da essere comoda ma abbastanza lontana da non attirare l'attenzione di cortigiani ficcanaso. Al momento giusto, ogni ragazza viene introdotta di nascosto a corte, attraverso la sua leggendaria Sala degli Specchi, e presentata al re... In bilico tra lo sfarzo abbagliante di Versailles e le ombre della Rivoluzione francese, La scuola degli specchi si addentra nell'avventura tragica della caduta della monarchia francese, restituendo appieno il volto vivido e oscuro di un'epoca.

Un nome che non è il mio
0 0 0
Libri Moderni

Brunialti, Nicola

Un nome che non è il mio / Nicola Brunialti ; prefazione di Amedeo Spagnoletto

Milano : Sperling & Kupfer, 2022

Pandora

Abstract: Vienna, 2020. Rudolf Steiner è invecchiato con la convinzione che tacere il suo passato doloroso fosse l'unico modo per tenere la sua famiglia lontana da quella sofferenza. Le cose cambiano il giorno in cui suo nipote Marcus, quindicenne ribelle che ormai vede solo alle feste comandate, viene sospeso per cinque giorni per aver imbrattato i muri della scuola con frasi oltraggiose verso una compagna di classe di religione ebraica. È allora che Rudolf comprende che la memoria che smette di essere detta smette anche di essere compresa ed è così che propone al ragazzo un viaggio in Polonia, l'ultima occasione per rivivere una storia che nemmeno le sue figlie conoscono. Varsavia, 1939. Se c'è una cosa che Janusz ha imparato dai film e dai fumetti è che gli eroi vincono sempre. Finché, una sera, suo padre Yaacov Katznelson, negoziante ebreo di Lodz, torna a casa con un occhio nero e la camicia strappata, dopo essere stato aggredito senza alcun motivo. Allora, due sono le possibilità: o non è un eroe, o i film raccontano bugie. Di certo, non può immaginare, a cinque anni, quello che il suo popolo e la sua famiglia dovranno sopportare. Ma Janusz capirà sulla propria pelle che gli eroi esistono eccome e ne incontrerà tanti, come quell'infermiera Jolanta che gli cambierà la vita per sempre. Un nome che non è il mio è un romanzo toccante e profondo ispirato alla vera storia di Irena Sendler, l'eroina polacca conosciuta come la «Schindler di Varsavia», che nei primi anni Quaranta riuscì a salvare quasi tremila bambini ebrei.

Il capitale è morto
0 0 0
Libri Moderni

Wark, Mckenzie

Il capitale è morto : il peggio deve ancora venire / Mckenzie Wark ; traduzione di Chiara Reali

Roma : Nero, 2021

Not ; 23

Abstract: Capitalismo delle piattaforme, capitalismo della sorveglianza, postcapitalismo, capitalismo green - sono moltissime le definizioni attraverso le quali si è provato a definire o ispirare l'attuale governo economico del mondo, ma nessuna è stata capace di restituire davvero la contemporaneità in cui viviamo, e per una ragione molto semplice: il capitale non esiste più. Il capitale è morto.

Il tuo pediatra in casa
0 0 0
Libri Moderni

Galán Bertrand, Lucía

Il tuo pediatra in casa : la guida completa per i genitori, dalla nascita all'adolescenza / Lucía Galán Bertrand ; edizione italuana a cura di Pediatra Carla

Milano : Sonda, 2021

I dizionari di Sonda

Abstract: Il giorno in cui diventate genitori, la vostra vita cambia per sempre. Comincia l'avventura più emozionante, intensa e difficile di tutte. Non è un periodo semplice, ma è meraviglioso e irripetibile. Questa vera e propria «bibbia» della pediatria è un concentrato di informazioni: tutto quello che c'è da sapere per approntare la casa «a misura di bimbo»; come riconoscere i sintomi delle più comuni malattie; quando stare tranquilli e quando è il caso di andare dal medico; consigli per prevenire e affrontare gli incidenti, fuori e dentro casa; dati scientifici aggiornati, spiegati con chiarezza e semplicità.

Il libro nero dei veterinari
0 0 0
Libri Moderni

Ziegler, Jutta

Il libro nero dei veterinari : la medicina che fa ammalare gli animali / Jutta Ziegler

2. ed.

Cesena : Macro, 2021

Qua la zampa

Abstract: Negli ultimi decenni sono cambiate molte cose rispetto all'alimentazione e alla cura degli animali che condividono con noi casa e affetti, tante cose sono migliorate ma nel contempo abbiamo assistito ad un aumento esponenziale del consumo di alimenti secchi ed umidi industriali e ad una ipermedicalizzazione dei nostri compagni di viaggio. L'aumento di patologie croniche e invalidanti come diabete, epilessia, le malattie del fegato e dei reni, le allergie, ecc. mette dubbi e pone serie domande riguardo a come li alimentiamo e li curiamo. Molto spesso gli animali si ammalano proprio attraverso trattamenti farmacologici scadenzati ed invasivi uniti ad una alimentazione sbagliata, etologicamente scorretta e di qualità scadente. Questo libro solleva il problema e ci costringe tutti, compagni degli animali e veterinari, ad una profonda riflessione. L'autrice di questo libro divide i veterinari in tre categorie: I Veterinari "Cinici", cioè coloro che sono consapevoli dei possibili danni che arrecano agli animali, ma che nonostante questo continuano a lavorare come hanno sempre fatto; un secondo gruppo di Veterinari "Inconsapevoli" che non riflette particolarmente su ciò che fa, ma opera come ha imparato durante i suoi studi e come apprende nei vari corsi di aggiornamento; un terzo gruppo di Veterinari "Consapevoli", che hanno capito la portata delle loro azioni e hanno preso altre strade. Ogni veterinario, durante la vita professionale, può essere a tratti consapevole, inconsapevole o addirittura cinico, anche chi vive con un cane o un gatto può far parte di una di queste tre categorie, nessuno è escluso, il libro vuole aiutare veterinari e compagni di cani e gatti ad evitare cinismi ed aumentare la propria consapevolezza.

Le visionarie 1933-1943
0 0 0
Libri Moderni

Eilenberger, Wolfram

Le visionarie 1933-1943 : Arendt, De Beauvoir, Rand, Weil e il pensiero della libertà / Wolfram Eilenberger ; traduzione di Flavio Cuniberto

Milano : Feltrinelli, 2021

Varia

Abstract: È il decennio più buio del Novecento. Tra il 1933 e il 1943 finisce precipitosamente il secolo d'oro della modernità europea e comincia il capitolo più nero della nostra storia, che trascina nel baratro tutto l'Occidente. La Grande depressione schiaccia le democrazie. La paura e la povertà innescano il desiderio di leader forti. In Germania Hitler prende facilmente il potere e fa sprofondare il mondo in un'altra guerra. Le spire del totalitarismo penetrano nella vita quotidiana. Nessuno può fuggire. Non esistono alternative all'oppressione, all'esilio o alla resa. Per la libertà non c'è più spazio. Nel momento più lugubre della tempesta, quando ogni speranza sembra vana, quattro filosofe, ognuna con una voce unica e folgorante, gettano le fondamenta intellettuali per una nuova società libera. Hannah Arendt, Simone de Beauvoir, Ayn Rand e Simone Weil nella catastrofe coltivano le loro idee rivoluzionarie: sul rapporto tra individuo e società, tra donna e uomo, sesso e genere, libertà e totalitarismo. Le loro vite avventurose le muovono dalla Leningrado di Stalin a Hollywood, dalla Berlino di Hitler e dalla Parigi occupata a New York; ma soprattutto le portano a pensare idee che non erano mai state pensate prima, senza le quali il nostro presente sarebbe diverso da come lo conosciamo. Ciascuna delle loro esistenze - da fuggitive, attiviste, combattenti della Resistenza - è una filosofia vissuta e una testimonianza potentissima del potere liberatorio del pensiero. Ancora oggi la loro opera è un esempio della salvezza che la filosofia può donare in tempi oscuri. Quattro grandi icone che insegnano cosa significa vivere per la libertà. Simone de Beauvoir, Hannah Arendt, Simone Weil e Ayn Rand: nelle furie e negli orrori del nazismo e della guerra quattro grandi visionarie, esuli e ribelli, militanti e geniali, inventano le radici di una società giusta. Un racconto sulla conquista della libertà, quando sembrava che fosse perduta per sempre.

Fiammetta e lo stambecco bianco
0 0 0
Libri Moderni

Granchi, Massimo

Fiammetta e lo stambecco bianco / Massimo Granchi

[S.l.] : Extempora, 2021

Abstract: Chi non conosce la storia di di Fiammetta del marzo 2021? Fare didattica a distanza a 1.000 metri di altezza, in mezzo alla natura e agli animali. Fiammetta ha dieci anni, iscritta al quarto anno della scuola primaria di Mezzolombardo, in Trentino. Quando le scuole sono chiuse causa zona rossa, deve seguire il padre Massimiliano nel suo luogo di lavoro. L'aula di Fiammetta diventa quindi il pascolo dove vengono allevate 350 capre autoctone. Nasce così il libro di Massimo Granchi illustrato da Davide Maria Lucchesi per raccontare questa straordinaria storia familiare. Età di lettura: da 9 anni.