HOME » 60x365 reading challenge » Commenti

Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare

2250 Visite, 27 Messaggi
Utente 77410
63 posts

Re: Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare

Le ho mai raccontato del vento del Nord di Daniel Glattauer.
Il libro è un romanzo epistolare in chiave moderna, in cui lo scambio non più di lettere, ma di email, narra la storia di amore fra due persone che per sbaglio si incontrano nel mondo virtuale del computer. La trama è decisamente semplice, le conversazioni a dir poco banali e il crescendo emotivo scontato. Tuttavia si legge velocemente, per lo meno con la speranza che il finale possa regalare qualche sorpresa in più.

Utente 52252
67 posts

Re: Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare

LA CORRISPONDENZA di GIUSEPPE TORNATORE

Il libro descrive una storia d’amore tra una studentessa e il suo Professore. I due non si possono vedere spesso ma sono costantemente in contatto con una corrispondenza serrata. Un giorno, senza nessun preavviso, il professore scompare ma ,inspiegabilmente, la corrispondenza continua … una corrispondenza che sfida lo spazio e il tempo .

Utente 835
211 posts

Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare

La concessione del telefono di Andrea Camilleri
Il "papà" di Montalbano si diverte a raccontarci una storia siciliana di fine diciannovesimo secolo. Tutto parte dalla richiesta di informazioni da parte di un cittadino per avere una linea telefonica. Ed attraverso un susseguirsi di lettere, richieste della questura, rapporti dei carabinieri , elucubrazioni del prefetto si dirama una storia divertente e paradossale. Lettura molto piacevole.

Utente 6030
259 posts

Re: Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare

“ IL CLUB DEL LIBRO E DELLA TORTA DI BUCCE DI PATATA DI GUERNSEY” DI Mary Ann Shaffer e Annie Barrows
consiglio molto questo libro, è stata una piacevole sorpresa: i personaggi ti conquistano,ci si commuove e si ride.

Utente 64010
24 posts

"Cuori di carta" di Elisa Puricelli Guerra

Libro decisamente per ragazzi ma con potenziale per adulti. Un collegio misterioso dove curano i traumi dell’adolescenza. Adulti sempre felici, ragazzi preoccupati per il proprio futuro ma convinti che in fondo è meglio così.
Seguiamo la storia tramite le lettere che due ragazzi si lasciano l’un l’altro in biblioteca, che mi hanno fatta rimanere con il fiato sospeso quando si raccontavano le reciproche storie di vita e le avventure quotidiane all’istituto.
Scritto per ragazzi, ma apprezzabile anche da adulti (e io di solito faccio fatica a leggere i libri scritti prettamente per ragazzi), perché sebbene non vada troppo a fondo in alcune questioni, non le prende neanche mai alla leggera

Re: Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare

" Storia di una capinera" di Giovanni Verga. La sofferta e breve vita di una giovane monaca attraverso la drammatica corrispondenza ad una ex-compagna di convento.

Utente 50222
64 posts

Re: Commenti alla missione 55: un romanzo epistolare " UN ALFABETO NELLA NEVE " DI DAVIDE BRULLO

UN FALSARIO ABITUATO A TRAFFICARE IN MEMORIE APOCRIFE DI GRANDI AUTORI E PUBBLICARE TESTI CORROTTI .CONOSCE UNA DONNA CHE PUO' CAMBIARGLI LA VITA .RUSSA RESIDENTE SUL LAGO MAGGIORE IMPARENTATA CON UNO SCULTORE RUSSO FAMOSO .LA DONNA IN PUNTA DI MORTE GLI CONSEGNA LA SUA PREZIOSA EREDITA' .IL CARTEGGIO TRA BORIS E MARINA ANDATO PERSO DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE .OGGETTO PREGIATO ,L'UOMO LO PUBBLICA OTTENENDO FAMA .NON MI HA LASCIATO NULLA DI POSITIVO ,LHO LETTO IN FRETTA E NON LO RILEGGERO' . COME SI PUO' SPECULARE IN QUESTO MODO ...LA CATTIVERIA NON HA LIMITI .

001
83 posts

Il colore viola di Alice Walker

Violentata dall'uomo che credeva essere suo padre, privata dei due figli, sposata a un uomo che odia, Celie, una giovane donna di colore, viene separata anche dall'amata sorella Nattie, che finirà missionaria in Africa. Per trent'anni Nettie scriverà a Celie lettere che questa non riceverà mai, mentre Celie, oppressa dalla vergogna della sua condizione, riesce a scrivere solo a Dio. Sarà l'amante del marito, una affascinante cantante di blues, a cambiare il colore della sua vita, insegnandole a ridere, giocare, amare.
Tanta sofferenza ma anche tanto amore in tutto il mondo che circonda la protagonista. Un romanzo semplice, ma profondo e sensibile, che rappresenta un punto di vista su molti temi di interesse comune.

2177 Messaggi in 290 Discussioni di 137 utenti

Attualmente online: Ci sono 73 utenti online