HOME » 60x365 reading challenge » Commenti

Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

1851 Visite, 30 Messaggi

Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

Commenti alla missione 54: commenta e prendi spunto dalle letture degli altri!

Utente 6030
259 posts

Re: Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

" Il figlio del cimitero " di Neil Gaiman.
In apparenza un libro per ragazzi ma, la storia di Nobody Owens conquista.
Bod ancora in fasce riesce a scappare dall' omicida che stermina la sua famiglia e si rifugia nel cimitero della città dove verrà adottato dalla famiglia Owens e da tutti i morti che lo crescerenno e difenderanno dall' assassino che è ancora in circolazione. Bod pur essendo vivo comunica con i morti e crescendo vorrà scoprire il mondo, assistito dal suo tutore Silas riuscirà ad affrontare tutti gli imprevisti che la vita gli presenterà.

Utente 1246
147 posts

Re: Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

Harper Lee, "Il buio oltre la siepe"

Un libro meraviglioso, entrato di prepotenza nel mio cuore.
Scout e suo fratello Jem mi hanno conquistato fin dalla prima pagina. Ho sofferto insieme a loro per i pregiudizi e l'ignoranza dei loro compaesani, dalla maestra che sgrida Scout il primo giorno di scuola perché sa leggere e scrivere (in corsivo, niente meno! non si può fino in terza!), alle signore scandalizzate dal suo essere “selvaggia”, al paese intero durante il processo. Atticus, loro padre, è un uomo ammirevole, onesto, sempre rispettoso e pronto a fare la cosa giusta: un esempio.
Veramente un capolavoro, che consiglio.

Utente 32500
123 posts

Re: Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

Consigli di lettura: "Matilda" e "Streghe" di Roald Dalh, "Anna dai capelli rossi" di Lucy Maud Montgomery.

Di Dalh ho amato tantissimo "Matilda", storia di questa bambina intelligentissima nata e cresciuta in una famiglia di persone insensibili e ignoranti; Matilde per sfuggire alla sua vita familiare si rifugia nella lettura. La sua vita cambierà quando conoscerà la sua maestra delle elementari, che si rende subito conto di quanto sia speciale Matilda.

Anche "Streghe" mi è piaciuto molto, parla di questo bambino che vive con la nonna e che, purtroppo per lui, conoscerà di persona le streghe (non aggiungo altro per non fare spoiler).

"Anna dai capelli rossi" è un grande classico che forse non avrebbe bisogno neanche di presentazioni.
Protagonista è Anna, una ragazza orfana che per sbaglio viene adottata da due fratelli. Il libro racconta i primi 3/4 anni della vita di Anna nella sua nuova famiglia, fra avventure, bisticci e voglia di crescere.

Elena Novaretti
163 posts

Giugno di Bontempo/Rota

Scritto da un collettivo di giovani sceneggiatori, il protagonista di Giugno è Dome (Domenico) un ragazzino di 12 anni che vive nella periferia industriale di Bergamo con la mamma che, causa impegni lavorativi, non riesce a seguirlo come vorrebbe.
Il libro comincia dall'ultimo giorno di scuola, la porta verso un'estate che Dome si aspetta straordinaria, con l'annessione alle gang del paese che terrorizza tutti con botti e petardi. Ma la realtà sarà completamente diversa.

Questo libro mi ha creato angoscia (da mamma) perchè mi è stato subito chiaro che non poteva che finire male. Con tensione crescente capitolo dopo capitolo.
Linguaggio giovanile, forse un po' troppo per essere adatto a persone di ogni età.
Lo consiglio perchè comunque da una visione molto credibile della realtà adolescenziale e delle dinamiche di gruppo.

https://webopac.csbno.net/opac/detail/view/csbno:MLOL:150216913

nenetta
74 posts

Re: Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

Certi segreti - Kim van Kooten
Devo essere onesta. l'ho scelto per la copertina intrigante, ma ne sono rimasta folgorata. Una storia vera. Un libro che ti spacca il cuore e te lo fa in mille pezzi e quando pensi che è tutto finito, arriva la mazzata finale.
5 stelle su 5.

Utente 52252
67 posts

Re: Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

WONDER di R.J. PALACIO

La storia di un bambino con una malformazione facciale che affronta "il mondo" con la gentilezza.Un libro adatto a tutte le età.

Utente 8891
121 posts

Re: Commenti alla missione 54: un libro con un bambino protagonista

G.L.Barone. “Il settimo oracolo”. Pagg.310. Voto 8
Ultimo capitolo della trilogia “Codice Fenice Saga” (gli altri “La settima profezia” e “Il settimo enigma”, voto complessivo alla saga 8) mantiene inalterate le caratteristiche peculiari dello scrittore (italiano!!): azioni veloci, capitoli brevi, con pochi personaggi (tra cui il bambino oggetto della ricerca spasmodica di tutti gli altri protagonisti) dai ruoli e caratteri ben delineati, alla base di un racconto che mescola abilmente fantasie, verità scientifiche e, ahinoi, l’attuale realtà (Covid). Certamente non soltanto si fa leggere speditamente, ma fa anche riflettere sul mondo che stiamo vivendo (anche se con ciò la lettura risulterebbe meno piacevole!). Della serie “Spesso è peggiore il rimedio del male” (ndr: personalmente la soluzione migliore al problema della sovrappopolazione è quella romanzata da Dan Brown nel libro “Inferno”, di cui consiglio a tutti la lettura)

2177 Messaggi in 290 Discussioni di 137 utenti

Attualmente online: Ci sono 16 utenti online