HOME » 60x365 reading challenge » Commenti

Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

3236 Visite, 59 Messaggi

Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

Commenti alla missione 31: commenta e prendi spunto dalle letture degli altri!

Utente 21198
5 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

Ho letto Il sogno della macchina da cucire di Bianca Pitzorno
È un romanzo ambientato nel secolo scorso, avvincente, narra la storia di una "sartina" che cuce in casa o presso le case dei suoi clienti, della sua professione, dei tempi passati.
Consigliato a chi ama cucire
Buona lettura

Utente 13207
11 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

Ho appena finito di leggere il libro di Teresa Driscoll "Io ti sto guardando". La trama nasce da una situazione che può capitare a chiunque, quando diventi testimone di qualcosa che non va, e devi decidere all'istante se fare gli affari tuoi oppure intervenire. Si legge tutto d'un fiato.

Utente 1286
65 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

Un libro scritto in prima persona che mi è piaciuto molto e parla di problemi psicologici con molta delicatezza , ha partecipato al premio Strega, scritto da Daniele Mencarelli si intitola TUTTO CHIEDE SALVEZZA

Utente 6030
259 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

L'architettice di Melania G. Mazzucco, romanzo storico scritto in prima persona, racconta la vita di Plautilla Briccia, vissuta a Roma nel seicento, pittrice e soprattutto prima architetta della storia .
Libro scritto molto bene, coinvolge molto la storia di questa donna straordinaria, vissuta in un secolo in cui una donna difficilmente poteva realizzarsi.

Utente 194
91 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

https://webopac.csbno.net/opac/detail/view/csbno:catalog:464944

La cena - Herman Koch
Un libro molto particolare e inquietante.
È lecito fare qualsiasi cosa per "aiutare" i figli??

Utente 18412
14 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

Il bar delle grandi speranze - J.R. Moehringer
Autobiografia che non mi ha convinto subito, la passione bruciante dell'autore per il bar del paese proprio non mi coinvolgeva, e invece... dopo un po' sembrava anche a me di essere nel bar e di conoscere le persone e di vivere le situazioni. Sono stata proiettata in un periodo della storia americana e nella vita dell'autore ed è stata una lettura molto piacevole.

Utente 1647
39 posts

Re: Commenti alla missione 31: un libro scritto in prima persona

Ho letto il "Romanzo irresistibile della mia vita vera" di Gaetano Cappelli. E' un autore lucano, a me totalmente sconosciuto prima d'ora. Il libro è divertente e assolutamente non impegnato (ogni tanto ci vuole!), la narrazione si snoda in continue divagazioni e flashback, che non solo non appesantiscono il racconto ma lo rendono a mio avviso ancora più piacevole. Sconsigliato ai lettori pudici.

2177 Messaggi in 290 Discussioni di 137 utenti

Attualmente online: Ci sono 68 utenti online