Community » Forum » Recensioni

Gen di Hiroshima
5 2 0
Nakazawa, Keiji <1939- >

Gen di Hiroshima

Torino : Hikari, 2014

Abstract: "Gen di Hiroshima" è una delle più intense e drammatiche testimonianze autobiografiche della catastrofe nucleare avvenuta a Hiroshima nel 1945, durante la Seconda Guerra Mondiale. Il suo autore, poco più che bambino all'epoca, racconta la perdita della propria famiglia in seguito allo scoppio della bomba atomica e le conseguenze della catastrofe sulla popolazione giapponese. Tradotto in 17 lingue e adattato per il cinema e la televisione, il manga di Keiji Nakazawa oltre a fornire una cronaca spietata della disumana quotidianità del dopobomba, rappresenta un appassionato grido di ribellione contro ogni forma di conflitto.

918 Visite, 2 Messaggi
Utente 16260
1 posts

Capolavoro del fumetto Giapponese, offre una ricostruzione storico-sociale molto accurata del periodo post bomba nucleare. Edizione italiana di lusso.
La domanda è: perché comprare 6 copie del primo volume e neanche una del secondo (e del terzo)?
Confido in qualche saggio bibliotecario che legge questo messaggio.

Una lettura irrinunciabile, fondamentale per le sue temetiche legate al pacifismo, unito a una sincera e dura critica verso le ingiustizie, e alla lotta non-violenta.
Su YouTube ho fatto una playlist con i brani in ordine di apparizione presenti nel testo del vololume 1. Molti sono quelli delle note, altri li ho aggiunti io.
https://www.youtube.com/playlist?list=PLMLqyRQAH12Bgdu95wU-ZNp3afUjDz2ee

  • «
  • 1
  • »

8501 Messaggi in 7022 Discussioni di 1101 utenti

Attualmente online: Ci sono 49 utenti online