Community » Forum » Recensioni

Io ti guardo
4 2 0
Cao, Irene

Io ti guardo

Milano : Rizzoli, 2013

Abstract: Se si potesse catturare il piacere, Elena lo farebbe con gli occhi. Ventinove anni, di una bellezza innocente ma sfacciata, non sa ancora cosa sia la passione. Il suo mondo è fatto di arte e colori, quelli dell'affresco che sta restaurando a Venezia, la città magica dove è nata. Fino a quando incontra Leonardo, uno chef di fama internazionale, che irrompe nella sua vita travolgendo ogni cosa: la storia d'amore appena nata con Filippo, l'idea che ha sempre avuto di sé e, soprattutto, il suo modo di vivere il sesso. Perché Leonardo, inquilino inatteso nell'elegante palazzo in cui lei lavora, è arrivato per schiuderle le porte di un paradiso inesplorato di cui solo lui possiede le chiavi. I segreti della cucina, della materia grezza che nelle sue mani si trasforma in estasi per il palato, non sono gli unici che conosce: Leonardo sa che il piacere è una conquista per tutti i sensi, ha una forma, un odore, un sapore. E guiderà Elena oltre i suoi limiti, fino al confine più dolce ed estremo dell'ossessione. Ma a una condizione: non dovrà mai innamorarsi di lui. Elena non ha scelta, può solo accettare il suo patto spietato e lasciarsi sedurre da quell'uomo dal passato oscuro, che sembra sfuggire al suo desiderio di legarlo a sé... Fa parte di: Trilogia di Elena Volpe, 1

1030 Visite, 2 Messaggi
Utente 335
76 posts
Utente 284
308 posts

Decisamente meglio della trilogia "50 sfumature". L'ambientazione a Venezia è carina, e la storia non è male. Di episodi erotici non ce ne sono così tanti da rendere la trama noiosa e inverosimile. Peccato che Leonardo il protagonista non mi ha fatto impazzire, preferivo Filippo il "quasi" fidanzato della protagonista.

  • «
  • 1
  • »

8665 Messaggi in 7150 Discussioni di 1116 utenti

Attualmente online: Ci sono 4 utenti online