Community » Forum » Recensioni

Il colore trasparente della notte
4 3 0
Jenoff, Pam

Il colore trasparente della notte

[s.l.] : Sperling & Kupfer, 2013

Abstract: A volte il passato è un buco nero. Altre volte, se sai guardare fino in fondo, può essere trasparente come una notte piena di stelle. È un giorno come tanti, tra le strade alberate di una Filadelfia che l'autunno ha tinto d'oro e di rosso. Charlotte sta andando in tribunale, come ogni mattina. Da quando ha lasciato Manhattan per tornare a essere un semplice avvocato d'ufficio, della vita passata si porta dietro una cosa sola: un cuore spezzato. Sono anni che cerca di dimenticare il modo in cui Brian, dopo essersi innamorato di lei mentre studiavano insieme a New York, l'ha lasciata per sposare Danielle. Ma quando lui, quel giorno d'autunno, bussa alla sua porta, ecco che il passato ritorna prepotentemente. Brian vuole qualcosa da lei: ha bisogno delle sue conoscenze in materia di crimini di guerra, del suo intuito e della sua passione per risolvere un caso particolare... Così, Charlotte accetta di difendere Roger Dykmans, anziano milionario di origini tedesche, dall'accusa di aver tradito il fratello Hans, che durante la guerra salvò da morte certa decine di ebrei. Charlotte, indomita e tenace nel perseguire la verità, parte per l'Europa, dove scoprirà che la storia dei due fratelli è molto più di quel che sembra. Nelle loro vite, e in quello che oggi sembra un tradimento, è rimasto nascosto per anni un segreto. Un segreto che ha il volto bellissimo di una donna, ed è tuttora celato in un'antica pendola le cui lancette hanno scandito i passi di una storia d'amore bruciante, destinata a finire in un soffio ma anche a durare per sempre. E mentre Charlotte ripercorre quell?amore del passato arriva anche per lei il momento di ascoltare il cuore. Che, come spesso accade, conosce da tempo la strada giusta.

1029 Visite, 3 Messaggi
Utente 195
13 posts

la storia poteva essere interessante se ben sviluppata, mentre la scrittura è da romanzetto rosa. Niente di speciale.

Utente 24287
567 posts

Condivido appieno, pensavo meglio dalla trama.

Utente 76095
204 posts

Il libro al contrario di questi altri 2 pareri sotto l'ho trovato bellissimo ed emozionante!
Personalmente trovo superficiale dire che è un romanzetto rosa!
Uno perché non ci trovo nulla di male nei romanzi rosa, ma usare romanzi rosa per sminuire un argomento storico di questa portata è veramente da ignoranti!

  • «
  • 1
  • »

8503 Messaggi in 7024 Discussioni di 1101 utenti

Attualmente online: Ci sono 6 utenti online