Community » Forum » Recensioni

E Johnny prese il fucile
2 1 0

E Johnny prese il fucile

[S.l.] : Dolmen Home Video, [2005]

Abstract: Lasciata la famiglia e la fidanzata Kareen nel Colorado, Joe Bonham prende parte ai combattimenti della Guerra Mondiale 1914-18 in terra di Francia, e a 19 anni rimane gravemente ferito Ridotto a una specie di troncone umano per gli interventi chirurgici, privo di arti e impossibilitato a parlare, il giovanotto viene tenuto in vita con una serie di accorgimenti clinici che finiscono per essere la ragione per cui i medici se ne interessano e lo nascondono quasi si trattasse di un segreto militare. Convinti che si tratti di una pura sopravvivenza di tipo vegetale, i medici devono ricredersi quando Johnny - che nel frattempo ha preso coscienza del proprio stato, ha ripreso a pensare nonchF a riorganizzare le proprie sensazioni, ha dimostrato di potersi esprimere con l'alfabeto Morse sillabato con movimenti della testa - chiede o la morte o l'esposizione al pubblico in un circo. Allontanata la pietosa infermiera che ha cercato di fermare l'erogazione dell'ossigeno, i medici continuano a tenerlo nascostamente in vita sino a quando Dio vorra.

811 Visite, 1 Messaggi
Daniele69
283 posts

Porca miseria: letteralmente un pugno allo stomaco questo film. Pur essendo girato senza alcun effetto speciale e non mostrando immagini crude lascia il segno nel telespettatore: dalle parole del protagonista al tragico e crudele epilogo finale.
 
Daniele

  • «
  • 1
  • »

8503 Messaggi in 7024 Discussioni di 1101 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online