Community » Forum » Recensioni

Tecniche e trucchi per programmare senza errore
4 1 0
Maguire, Steve

Tecniche e trucchi per programmare senza errore

MILANO : MONDADORI INFORMATICA, 1993

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 0
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Frutto dell'esperienza di un noto sviluppatore di casa Microsoft, questo libro affronta il problema dei bug, gli errori del software, e delle tecniche di programmazione più adatte per realizzare software senza errori. Data la crescente complessità dei programmi che vengono scritti e, di conseguenza, la maggiore probabilità di errori logici e di codifica, è indispensabile per il programmatore adottare tecniche che riducano la possibilità di bug e che ne rendano più facile l'identificazione sin dalle fasi iniziali del lavoro. della piccola nobiltà. del romanzo gotico.

873 Visite, 1 Messaggi
Utente 48
89 posts

Carino.  Utile.  Anche se il libro è uscito nel periodo in cui ,la microsoft, 1 ne faceva e 10 ne sbagliava!Molto interessante il capitolo riguardante i modi per difendersi dalle insidie dell'allocazione dinamica della memoria (malloc()), anche vista con l'ottica del C e non C++ (con la programmazione ad oggetti si potrebbe fare di piu').Io ancora adesso sono dell'idea che il miglior modo per pararsi il fondoschiena sia sempre il limitare (o evitare del tutto, se possibile) l'allocazione dimanica.So che' una bestemmia, visto che siamo nel 2008. Ma quando c'e' di mezzo la responsabilità circa il funzionamento di un prodotto che sarà venduto a centinaia di clienti (e quindi il prodotto avrà la responsabilità del lavoro di questi clienti), io preferisco NON giocare a fare l'inventore e andarci invece coi piedi di piombo!PS: io posso permettermelo perche' faccio applicazioni embedded, quindi le risorse sono quelle che conosco e so di poterle usare tutte.   :-D  ahahaha!!  

  • «
  • 1
  • »

8661 Messaggi in 7146 Discussioni di 1115 utenti

Attualmente online: Ci sono 83 utenti online