Community » Forum » Recensioni

Non esistono ragazzi cattivi
4 1 0
BURGIO, Claudio

Non esistono ragazzi cattivi

Milano : Paoline, [2010]

Abstract: Le storie dei ragazzi che l’autore incontra al Beccaria, il famoso carcere minorile di Milano, o che ospita nella sua comunità per minori in difficoltà, s’intrecciano con la sua storia di uomo e di prete, in un legame che rende sempre più fecondo il cammino, un itinerario pedagogico fatto di sfide e di rischi, ma altrettanto aperto a sorprendenti possibilità di cambiamento. Questi ragazzi che per la mentalità comune sono solo dei delinquenti, per lui sono ragazzi e basta, da amare, accogliere e sostenere nella ricerca della propria identità e umanità. Tante sono le storie difficili e drammatiche riportate, e numerose le testimonianze degli stessi ragazzi, che coinvolgono e interrogano con la loro carica di provocazione e di dolore ad aprire gli orizzonti della nostra società e della nostra vita. Questo libro nasce dall’esigenza di raccontare, attraverso la narrazione autobiografica, la straordinaria avventura dell’educare che appartiene a ciascuno, e l’impegno e la responsabilità nel consegnare alle nuove generazioni il faticoso ed appassionante mestiere di vivere. (Feltrinelli)

816 Visite, 1 Messaggi
Utente 238
20 posts

Io ho avuto la fortuna di conoscere questo prete quando ancora non lo era ma era già entrato in seminario, già ai tempi prometteva bene e si capiva che non era come tutti gli altri preti. Dovrebbero esserci molte più persone come lui perchè "educare" è compito non solo dei preti, ma anche degli insegnanti e soprattutto dei genitori.
Un libro che fa riflettere.
Da leggere e rileggere per cercare di far nostri i suoi insegnamenti.

  • «
  • 1
  • »

8572 Messaggi in 7078 Discussioni di 1106 utenti

Attualmente online: Ci sono 3 utenti online