Community » Forum » Recensioni

127 Visite, 1 Messaggi

134 pagine dense, troppo dense per essere riassunte qui. Risaltano dati qui e là sulla popolazione che si sposta nelle megalopoli o che abbandona le scomode montagne e scende sotto i 600 metri, Trump che ha paura del Messico pur all'interno del NAFTA, Bauman che viene definito "grande filosofo". I catastrofisti, secondo Volpi, non avrebbero colto nel segno? non c'è nessuna catastrofe ecologica già in atto tra foreste/plastica/clima? Hm, discutibile... Ma perché i demografi di oggi sono così ottimisti? Forse perché vedono che in una 500 possono entrarci così tanti elefanti? ma io ce ne aggiungerei altrettanti! Il problema è un altro, è come ci vivono quegli elefanti lì dentro, se sono sani, se sono mentalmente equilibrati! Se possono fare wilderness, dove defecano, dove riciclano il plutonio... Un successo della specie?! forse uno statistico vede solo le quantità... Parliamone. P.S. C'è poi una questione accademica: se uno riconoscesse e dicesse che il bicchiere è mezzo vuoto e si sta svuotando, che la situazione è irrimediabile, si salvi chi può et similia, non avrebbe certo cattedre o ISTAT a stipendiarlo...

  • «
  • 1
  • »

8499 Messaggi in 7020 Discussioni di 1100 utenti

Attualmente online: Ci sono 78 utenti online