Community » Forum » Recensioni

Le prime luci del mattino
2 4 0
Volo, Fabio

Le prime luci del mattino

Milano : Mondadori, 2011

Abstract: Elena non è soddisfatta della sua vita. Il suo matrimonio si trascina stancamente, senza passione né curiosità. Suo marito è diventato ormai come un fratello: "Non viviamo insieme, insieme ammazziamo il tempo. Abbiamo stupidamente pensato che due infelicità unite potessero dar vita a una felicità". Ha sempre deciso in anticipo come doveva essere la sua vita: la scuola da fare, l'università, l'uomo da sposare... perfino il colore del divano. È diventata moglie prima di diventare donna. Finché un giorno sente che qualcosa inizia a scricchiolare. La passione e il desiderio si affacciano nella sua quotidianità, costringendola a mettersi in discussione. Elena si rende conto che un altro modo di vivere è possibile. Forse lei si merita di più, forse anche lei si merita la felicità. Basta solo trovare il coraggio di provare, di buttarsi, magari di sbagliare. "Per anni ho aspettato che la mia vita cambiasse, invece ora so che era lei ad aspettare che cambiassi io". Un libro sincero e intenso, capace di affrontare i sentimenti senza trucchi o giri di parole, e di portarci faccia a faccia con le nostre emozioni più vere.

986 Visite, 4 Messaggi
Utente 397
2 posts

Un altro libro di Volo che incanta con le sue visioni superficiali di vita vera. I suoi libri sono come le commedie hollywoodiane, passatempi che riempiono le tasche e svuotano cervelli. Li ho letti tutti perchè comunque ogni tanto fa bene liberare la mente e Volo funziona come la meditazione.

Utente 88
56 posts

Ho letto anch'io molti dei suoi libri, ma stavolta non mi ha entusiasmato molto... a tratti stucchevole.

Utente 284
302 posts

Elena rilegge le pagine del suo diario e le alterna ai ricordi. Molto bravo Fabio Volo a calarsi nei panni di una donna. Belle le prime pagine in cui Elena racconta il fallimento del suo matrimonio (una donna lo racconterebbe veramente così, un uomo sarebbe decisamente più superficiale). Belle le ultime pagine di diario con la rinascita di Elena. La parte centrale non mi è piaciuta e anche annoiata in certi punti. Una lunga sequenza di pagine piene di descrizioni "piccanti" che non danno molto alla storia e che a mio parere si sarebbero anche potute evitare.

Utente 41
13 posts

Uno dei libri più brutti che abbia mai letto! Veramente insulso! Non perdete tempo, non va bene neanche in spiaggia al posto di Novella 3000!

  • «
  • 1
  • »

8499 Messaggi in 7020 Discussioni di 1100 utenti

Attualmente online: Ci sono 78 utenti online