Community » Forum » Recensioni

Il coraggio della signora maestra, ovvero Storia partigiana di ordinario eroismo
4 1 0
Bistolfi, Renzo

Il coraggio della signora maestra, ovvero Storia partigiana di ordinario eroismo

Milano : TEA, 2016

Abstract: Genova, 1944. Nelle fasi convulse dell'occupazione tedesca, la giovane Vittoria Barabino, sfollata in collina con la figlia, mentre il marito è rimasto in città a lavorare in fabbrica, non esita a unirsi alla Resistenza e a prodigarsi come staffetta. Con coraggio e determinazione riuscirà a sventare una feroce rappresaglia nazista, ma nulla potrà quando suo marito insieme ai compagni di lavoro verrà caricato su un treno diretto in Germania... Sestri Ponente, 1961. La maestra Barabino parla malvolentieri del suo passato, ma non sono pochi quelli che ricordano il suo eroismo. E quando casualmente, in una ricorrenza in parrocchia, persino il vescovo vi fa cenno, molti si incuriosiscono, ammirati. Qualcuno, invece, si spaventa. Qualcuno che ha qualcosa da nascondere che risale proprio agli ultimi mesi di guerra... Aiutata dalle ineffabili signorine Devoto, la signora maestra dovrà affrontare, una volta per tutte, i fantasmi del passato, memorabile protagonista di un romanzo che racconta con amabile levità una vicenda drammatica in cui si rispecchiano tante storie di ordinario eroismo dimenticate dalla Storia.

514 Visite, 1 Messaggi
Utente 73087
51 posts

Questo libro mi e' piaciuto. La protagonista che ha partecipato alla Resistenza di Genova, non lo ha fatto per mitivi politici, ma, come sottolinea uno dei capi partigiani, soprattutto perche' impulsiva e sicuramente per odio della violenza. Appartiene a una famiglia benestante che forse ha avuto la fortuna di non doversi schierare: pro o contro il regime fascista. La storia e' raccontata in modo molto piacevole da leggere: mi ci sono voluti un paio di giorni. Lo consiglio.

  • «
  • 1
  • »

8629 Messaggi in 7119 Discussioni di 1110 utenti

Attualmente online: Ci sono 5 utenti online