Community » Forum » Recensioni

Copertina
4 1 0

Guerra di infanzia e di Spagna

TORINO : EINAUDI, 2001

Abstract: Nel 1936, allo scoppio della guerra civile spagnola, l'isola di Maiorca è subito una roccaforte dei franchisti. Il vecchio console italiano viene sostituito da un console politico nominato direttamente da Ciano, con l'intento di dar vita a basi aeree e navali in appoggio a Franco contro l'esercito repubblicano di Barcellona e Valencia. La famiglia del nuovo console fascista va a vivere in una villa da sogno e sua figlia passerà gli anni più importanti dell'infanzia tra piante, alberi e animali meravigliosi, accudita da numerosa e affettuosa servitù. Però ogni tanto trapela qualcosa di ciò che sta succedendo fuori: un colpo di mano dei cuochi di casa che le scrivono con la maionese frasi filo-repubblicane...

55 Visite, 1 Messaggi
Utente 9105
103 posts

Misconosciuta, la Ramondino, ma di grande statura letteraria, sia per l’ispirazione che per le tematiche, ma soprattutto per uno stile sofisticato, non convenzionale, fecondato, probabilmente, dall’osmosi con altre culture e letterature. Insomma scrittrice assolutamente da leggere, di cui è auspicabile un rilancio editoriale ( si auspica da tempo un Meridiano a Lei dedicato). In un ideale percorso di approccio del lettore è opportuno iniziare con Althenopis, per poi passare a quest'opera dedicata alla sua infanzia nell'isola di Maiorca, per concludere, se si vuole, con il bellissimo, introspettivo, L'isola riflessa. Si tratta di opere che lasciano un ricordo indelebile.

  • «
  • 1
  • »

6804 Messaggi in 5633 Discussioni di 958 utenti

Attualmente online: Ci sono 30 utenti online