Community » Forum » Recensioni

Copertina
4 1 0
Magris, Claudio

Microcosmi

Milano : Garzanti, 1997

Abstract: Protagonisti sono gli uomini, ma anche gli animali, gli abitanti dei caffè o delle isole, l'orso del Monte Nevoso e il cane abbandonato nella laguna, rivoluzionari indomiti e dimenticati, infatuazioni e manie di personaggi che hanno perso la loro esistenza come una partita a carte. Protagonisti sono anche le pietre e le onde, la neve e la sabbia, le frontiere, un'inflessione della voce o un gesto inconsapevole... Diversi fili conduttori tessono la trama del libro e accompagnano il lettore, quali immagini o figure ricorrenti: i rapporti fra paesaggi e senso del tempo, l'identità e la sua incertezza, l'amore, il continuo attraversamento di confini d'ogni genere, l'ombra della morte.

58 Visite, 1 Messaggi
Utente 9105
103 posts

Premio Strega 1997, Microcosmi è un libro dalla scrittura intensa e raffinata, che richiede una lettura attenta e concentrata. I microcosmi raccontati da Magris sono insieme luoghi geografici della storia e luoghi interiori della vita dello scrittore, epifanie di personaggi e paesaggi scomparsi o prossimi a scomparire.

  • «
  • 1
  • »

6827 Messaggi in 5652 Discussioni di 964 utenti

Attualmente online: Ci sono 45 utenti online