Community » Forum » Recensioni

Colazione da Tiffany
0 2 0
CAPOTE, Truman

Colazione da Tiffany

MILANO : GARZANTI, 1959

749 Visite, 2 Messaggi
Utente 24891
182 posts

Con "Colazione da Tiffany" Capote fa riscoprire ai lettori il gusto per la bella scrittura e la semplicità (apparente) con cui si può realizzare un piccolo gioiello di narrativa. I dialoghi, pur sondando temi profondi, scorrono veloci e sono impreziositi da metafore semplici e geniali. I personaggi sono interessanti e in armonia con il tutto. Capote realizza un piccolo mondo, probabile spaccato di una certa parte di società newyorkese degli Anni '40, che nulla ha a che vedere con la versione cinematografica, banalizzata a una mera commedia sentimentale. [8.5]

Utente 24891
182 posts

Con "Colazione da Tiffany" Capote fa riscoprire ai lettori il gusto per la bella scrittura e la semplicità (apparente) con cui si può realizzare un piccolo gioiello di narrativa. I dialoghi, pur sondando temi profondi, scorrono veloci e sono impreziositi da metafore semplici e geniali. I personaggi sono interessanti e in armonia con il tutto. Capote realizza un piccolo mondo, probabile spaccato di una certa parte di società newyorkese degli Anni '40, che nulla ha a che vedere con la versione cinematografica, banalizzata a una mera commedia sentimentale. [8.5]

  • «
  • 1
  • »

8503 Messaggi in 7024 Discussioni di 1101 utenti

Attualmente online: Ci sono 1 utenti online