Community » Forum » Recensioni

L' Europa verso il suicidio?
0 1 0
Ercolessi, Giulio

L' Europa verso il suicidio?

Bari : Dedalo, 2009

Abstract: La dimensione europea determina ormai la nostra vita civile non meno di quella nazionale. Solo attraverso una vera unione federale noi europei potremo ancora contare qualcosa nel mondo globale e non essere interamente oggetto di decisioni altrui. Solo così anche l'Italia, per quanto pessimamente governata, potrà forse sfuggire alla bancarotta civile ed economica. Come europei cominciamo a essere riconosciuti dagli altri abitanti del mondo, eppure l'Europa non è divenuta un elemento decisivo della nostra identità civile. Il «deficit democratico» dell'Europa intergovernativa, le sue ricorrenti paralisi decisionali, il carattere astniso e privo di un comprensibile filo logico dei suoi trattati ne fanno il capro espiatorio di un populismo demagogico e autolesionista. Il senso comune riconosce all'integrazione europea la sola virtù, ritenuta ormai quasi una banalità, di aver fatto convivere e collaborare in pace e prosperità paesi e popoli che non avrebbero assolutamente nulla in comune. Ma la costruzione europea non può essere una confederazione fra alieni o una piccola Onu. Costringe invece a ripensare che cosa costituisca nel mondo globale la soggettività politica, fino a ieri impersonata dagli Stati-nazione.

966 Visite, 1 Messaggi

Questo libro contiene tutte le considerazioni che un "cittadino europeo" dovrebbe fare e tutti i problemi che dovrebbe porsi, invece di considerarsi marginalmente coinvolto in un processo che, sia pure svogliatamente, po porterà a realizzare un'Europa politica. L'unione europea non entusiasma, ma in qualche modo si realizzerà come qualcosa di inevitabile perché non se ne può fare a meno. Invece, non è così: il rischio di fallimento è quanto mai nell'ordine delle cose. L'aspetto più critico è il "problema dell'allargamento" che l'A. esamina con realismo critico: Un libro che dovrebbe essere letto da tutti, specie da chi non si rende conto che un'Europa troppo allargata non sarà un'Europa politica ma solo una zona di libero scambio e una specie di "ONU regionale".

  • «
  • 1
  • »

8661 Messaggi in 7146 Discussioni di 1115 utenti

Attualmente online: Ci sono 62 utenti online