Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Re: La sfida di Elly

Sì devo dire che mi è piaciuto parecchio.
È molto diverso da come lo immaginavo ed è pieno di colpi di scena.
Ho letto molte recensioni e tanti lo hanno trovato lento, io però non ho avuto questa impressione. La scrittura è molto semplice e scorrevole, quindi le oltre 500 pagine scorrono velocemente! (Nel mio caso, in una decina di giorni)

Re: La sfida di Eva 2023

Ciao Eva!
Anche io vorrei tanto visitare il Giappone..non vedo l'ora che arrivi quel giorno!
Ad ogni modo sicuramente leggerò "I miei giorni alla libreria Morisaki" di Satoshi Yagisawa e mi hai incuriosita anche con "Il diario geniale della signorina Shibata" di Emi Yagi...la mia intenzione è di leggere quanti più libri possibile ambientati in Giappone
Infatti la mia prima sfida è stata la n. 51!
Ho letto FINCHE' NON APRIRAI QUEL LIBRO.

Re: Commenti alla missione 51: Un libro ambientato in Giappone

Per questa missione ho letto FINCHE' NON APRIRAI QUEL LIBRO di Michiko Aoyama.
Lo consiglio perchè, nel suo piccolo, fa riflettere.
I protagonisti si imbattono casualmente nella biblioteca di quartiere e hanno il privilegio di conoscere la Signora Komachi. Questa donna è empatica a tal punto che ti riesce a chiarire quel particolare momento della Vita.
E' anche divertente e interessante come, in qualche modo, i personaggi del libro intrecciano le loro vite.
Con certi aneddoti si scoprono modi di vivere dei giapponesi, che sono molto diversi dai nostri, e tutto questo mi fa apprezzare ancora di più i nipponici.

MISSIONE 51: Un libro ambientato in Giappone

Oggi 31/01/2023 ho finito di leggere FINCHE' NON APRIRAI QUEL LIBRO di Michiko Aoyama.
Mi farà desiderare di voler avere una Signora Komachi nella vostra vita. Tutti meriterebbero una Signora Komachi!
Il mondo sarebbe migliore.
Il libro non mi ha coinvolta fin da subito, ma una volta che prende significato ci si fa coinvolgere e ci si mette a riflettere.
Inoltre il mio amore per il Giappone è ancora più forte!

Escape room

Time decoder malfunzionante. Giochi non semplici da risolvere poiché privi di logica

Missione n° 24: un libro in cui viene citato un monumento famoso

Avevo iniziato a leggere un romanzo davvero molto bello ("L'attesa" della scrittrice francese Gaëlle Josse), ma non riuscivo proprio a trovare una categoria adatta in cui inserirlo. Mi stavo quindi rassegnando al fatto di non poterlo commentare per la challenge, quando verso la fine i protagonisti fanno un viaggio a Parigi, e nel racconto di questa visita vengono citati alcuni famosi monumenti di quella città. Certo, non è proprio quello il fulcro della vicenda, che si svolge quasi tutta in un paesino della Bretagna, ma spero possa valere comunque per la missione n° 24.

Re: Commenti alla missione 22: Un libro con più di 600 pagine

Verso il paradiso - Hanya Yanagihara

766 pagine fitte fitte da leggere in modo coinvolgente.
Yanagihara crea una storia che si dipana in tre archi temporali, scanditi 100 anni uno dall'altro (1893 - 1993 -2093), mettendo i ricorrenti personaggi in una versione alternativa degli Stati Uniti d'America, per finire con un futuro distopico i cui tratti ricordano anche molti aspetti del nostro presente
Al cuore del libro ci sono però i sentimenti, le relazioni umani, il nostro amare, il nostro prenderci cura di chi ci sta vicino, e le paure di saper esprimere le proprie emozioni.

Leggetelo, vi farà bene

Re: Commenti alla missione 50: Un manga

Fullmetal alchemist : ultimate deluxe edition. [Vol.] da 1 a 10 / [storia e disegni] Hiromu Arakawa

Ho letto i primi 10 volumi della nuovissima edizione Ultimate Deluxe proposta da Panini Comics
Il manga di Hoiromu Arakawa è spesso citato come tra i migliori prodotti del fumetto giapponese e devo dire che finora la lettura è stata molto piacevole.
Seguire le avventure dei due fratelli Elric nel loro percorso di "redenzione" è facile e imemdiato; l'autore sta imbastendo una buona trama, alternando scena di lotta, siparietti comici e momenti più riflessivi in un mix bilanciato.

Direi un manga da consigliare e aspetto di prenotare i prossimi volumi per sapere come di conclude la storia