Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Il metodo mystery - Erik von Markovik alias Mystery con Chris Odom alias Lovedrop

Questo libro è fantastico, dovrebbe essere letto da tutti i maschi, soprattutto gli "impediti" e quelli che non ne combinano una giusta con le donne.
Insomma se proprio non sai come approcciare una donna senza essere mandato a quel paese, imparare a distinguerti e a ottenere il meglio dal gentil sesso, questo è un manuale che ti spiega l'ABC fino ad arrivare un professionista del rimorchio e portarti a letto le donne più belle.

Il mestiere di scrivere - Raymond Carver

Il mestiere di scrivere è un libro fantastico, ci sono tantissime versioni creative per dire la stessa cosa, aiuta ad aprire la mente a nuovi orizzonti letterari e chissà magari a inventare nuovi stili.
E' molto interessante scoprire come cambiando il punto di vista della stessa situazioni ci sono innumerevoli variabili di soluzioni e infinite possibilità di creare nuove storie.
Lo consiglio vivamente a chi vuole intraprendere la carriera dello scrittore o anche solo provare a scrivere un blogger simpatico e personale, ma originale.

Manuale per aspiranti blogger - Anna Pernice

E' un libro molto semplice da leggere, scritto con nozioni base da una ragazza come noi, che ha avuto il coraggio di rincorrere le sue passioni e ci spiega tecnicamente ma in modo molto chiaro come intraprendere un percorso simile al suo, cioè se vuoi diventare una Travel Blogger che tipo di materiale ti serve, come lavorare, quali errori non fare. Come creare un piano di lavoro e come contattare le aziende e utilizzare i social a favore del tuo lavoro. Buon viaggio ;)

Il viaggio dell'Eroina - Maureen Murdock

Il viaggio dell'Eroina è un libro che ho letto come sequenza subito dopo Il viaggio dell'eroe, libri utili per chi ha intenzione di scrivere un libro di narrativa o almeno provarci.
Sinceramente credevo fosse la versione femminile dell'altro libro... invece è una cosa molto diversa, è un viaggio all'interno dell'IO femminile, credo che Ogni Donna dovrebbe leggerlo, perchè attraverso la lettura ciascuna di noi può comprendere molte cose di sè, che possono essere legate alla nostra infanzia oppure possiamo trovare risposte a domande che riguardano la nostra attuale posizione lavorativa, sentimentale e di autostima. Per scelta personale non voglio aggiungere altro.
E' un libro da leggere con calma e da vivere, con i propri tempi e stati d'animo, potrebbero esserci dei rifiuti di accettazione dei contenuti, ma alla fine le risposte, arrivano tutte.

The writers method - Angelo Roma

The writers method è un libro che ho preso per caso perchè il titolo che parlava del Metodo Stanislaskj che ho già avuto modo di praticare personalmente. Il testo è scritto in modo molto semplice e intuitivo, dà molti spunti positivi a chi ha intenzione di cimentarsi nell'arduo compito dello scrittore. Per chi non conoscesse il mondo del teatro, cita molti testi e autori teatrali con cui confrontare i diversi stili. Sono descritti bene gli errori più comuni, e spiega con molte parole come si costruisce l'anima del personaggio.
E' interessante la spiegazione tra differenza che sta tra il "narrare" e il "raccontare".
E' un libro che consiglio di leggere a qualcuno che ha intenzione di inziare a scrivere un romanzo, ma accompagnato da questi testi:
- IL VIAGGIO DELL'EROE
- IL VIAGGIO DELL'EROINA
- L'ARCO DI TRASFORMAZIONE DEL PERSONAGGIO

sono tutti libri che danno una visione chiara e a 360 gradi della psicologia dei personaggi e di come avvengono in successione i passaggi del viaggio introspettivo e della creazione della narrazione in generale. ;)

La palude - Charlotte Link

Bel giallo, ben scritto e articolato. Scorrevole e nello stesso tempo articolato nel delineare i vari personaggi. Assolutamente da consigliare.

L' orlo del baratro - Karin Slaughter

Mentre leggevo questo poliziesco non riuscivo a capire se mi piaceva o meno. Leggendolo fino alla fine so che mi è piaciuto nonostante la crudezza e la tristezza delle situazioni ed il riscatto finale dei personaggi protagonisti è stato quello che mi ha conquistata di più. Consigliato certamente.

Occhiali neri - John Dickson Carr

Uno dei migliori "delitti impossibili" firmati da J. D. Carr. Personalmente ho qualche riserva sulla tempistica (la polizia impiega davvero troppo prima di sviluppare il filmato della cinepresa), per non parlare del fatto che l'assassin* tiene nel proprio armadio la prova cruciale che l* farà impiccare - uno svarione poco in linea con un ingegno così brillante. Infine, uno dei capitoli conclusivi si chiude con un goffo tentativo di depistaggio ai danni del lettore, che non ha alcuna ripercussione sulla trama a parte ritardare la spiegazione finale. A dispetto di questi dettagli, il romanzo rimane una prova di virtuosismo unica nel suo genere (si veda la lezione del Dr. Fell sul profilo psicologico degli avvelenatori). 4,5/5

L'animale che mi porto dentro - Francesco Piccolo

Un libro che racconta la vita di un uomo, dei suoi fantasmi, della virilità e degli stereotipi maschili. Un libro in cui ci si può specchiare e spiega alcuni comportamenti e le cause per le frustrazioni che alimentano la rabbia. Una lettura piacevole, con una narrazione fluida e scorrevole, a tratti anche divertente. Ne consiglio la lettura