Trovati 1202 documenti.

Il colore dei nostri giorni
0 0 0
Libri Moderni

Nolot, Pascaline <1983->

Il colore dei nostri giorni / Pascaline Nolot ; traduzione di Simona Brogli

San Dorligo della Valle : Einaudi ragazzi, 2024

Abstract: E se ogni giorno avesse un colore diverso? Ce ne sarebbero di rosa, come una fantasia d’amore, o verdi come la speranza di riuscire a fuggire insieme alla mamma e ai gemelli via da quella casa. Ma ci sono anche giornate grigie, come l’indifferenza dei vicini alle grida di un padre violento. Un libro di narrativa per ragazzi e ragazze dai 14 anni. Una storia che affronta tematiche delicate e attualissime con grande onestà e sensibilità, raccontando le ferite intime causate dalla violenza. Un libro necessario che consegna una fotografia onesta del fenomeno della violenza domestica dal punto di vista dei figli.

Città in rovine
0 0 0
Libri Moderni

Winslow, Don <1953->

Città in rovine / Don Winslow ; traduzione di Alfredo Colitto

Milano : HarperCollins, 2024

Abstract: Danny Ryan è diventato ricco. L’ex operaio portuale, membro della mafia irlandese braccato dalla legge, è ora un rispettato uomo d’affari: un magnate dei casinò di Las Vegas e socio silente in un gruppo che possiede due hotel di lusso. Insomma, ha tutto ciò che ha sempre voluto: una bella casa, un bambino che adora, una donna di cui potrebbe addirittura innamorarsi. Ma poi fa il passo più lungo della gamba. Quando cerca di comprare un vecchio albergo su un lotto di terra di prima qualità con l’intenzione di costruirci il resort dei suoi sogni, finisce per scatenare una guerra contro i potenti broker immobiliari di Las Vegas, un’influente agente dell’FBI decisa a vendicarsi e il proprietario di un casinò rivale che ha contatti a dir poco loschi. E proprio quando Danny pensava di averci messo una pietra sopra, il passato risorge dalla tomba per trascinarlo di nuovo all’inferno. Vecchi nemici tornano alla ribalta, decisi a portargli via tutto ciò che gli è caro, compreso suo figlio. Così, per salvare se stesso e tutto ciò che ama, Danny deve diventare ancora una volta il combattente spietato che era un tempo e che non avrebbe mai voluto essere di nuovo. Spaziando dai quartieri malfamati di Providence ai corridoi del potere di Washington e Wall Street fino ai casinò dorati di Las Vegas, "Città in rovine" è un crime dal respiro epico, che parla di amore e odio, ambizione e disperazione, vendetta e compassione.

Ogni prigione è un'isola
0 0 0
Libri Moderni

Bignardi, Daria <1961->

Ogni prigione è un'isola / Daria Bignardi

Milano : Mondadori, 2024

Strade blu

Abstract: «So come vanno le cose col carcere» scrive, «il carcere lo odiano tutti. Alcuni amano il carcere degli altri, per così dire»: parlarne è un gesto inevitabilmente politico, perché rivolgendo lo sguardo al carcere lo si rivolge al cuore della società, ma questo è anche e prima di tutto un libro personale, in cui ogni cosa – ritratti, riflessioni, cronaca, ricordi – è cucita assieme dalla scrittura limpida e coinvolgente di Daria Bignardi. "Il carcere è come la giungla amazzonica, come un paese in guerra, un'isola remota, un luogo estremo dove la sopravvivenza è la priorità e i sentimenti primari sono nitidi": forse è per questo che, da narratrice attratta dai luoghi dove "l'uomo è illuminato a giorno", Daria Bignardi trent'anni fa è entrata per la prima volta in un carcere. Da allora le prigioni non ha mai smesso di frequentarle: ha collaborato con il giornale di San Vittore, portato in tv le sue conversazioni coi carcerati, accompagnato sua figlia di tre mesi in parlatorio a conoscere il nonno recluso, è rimasta in contatto con molti detenuti ed è tuttora un "articolo 78", autorizzata cioè a collaborare alle attività culturali che si svolgono in carcere. Ha incontrato ladri, rapinatori, spacciatori, mafiosi, terroristi e assassini, parlato con agenti di polizia penitenziaria, giudici, direttori di istituto. Per scrivere di quel mondo si è ritirata per mesi su un'isola piccolissima: Linosa. Ma il carcere l'ha inseguita anche lì. E gli incontri e la vita sull'isola sono entrati in dialogo profondo con le storie viste e ascoltate in carcere. Bignardi ci racconta il suo viaggio nell'isolamento e nelle prigioni, anche interiori, con la voce unica con cui da sempre riesce a trasportarci al centro delle esperienze, partendo da sé, mettendosi in gioco, così come ha fatto la mattina del 9 marzo 2020 in un video girato di fronte a San Vittore, mentre alcuni detenuti salivano sul tetto unendosi alle rivolte che stavano scoppiando in molte carceri italiane. In seguito a quegli eventi sarebbero morte tredici persone recluse.

La condanna
5 1 0
Libri Moderni

Veltroni, Walter

La condanna / Walter Veltroni

Milano : Rizzoli, 2024

La scala

Abstract: Giovanni ha ventiquattro anni e ha coronato il suo sogno, quello di lavorare nella redazione di un quotidiano. Intorno a sé, però, ha soltanto colleghi più anziani, ormai apatici, storditi da un mestiere sempre più in crisi. Tranne uno, Sergio Fabiani, caposervizio della cultura, che gli affida il compito di scrivere un pezzo su Donato Carretta, direttore del carcere di Regina Coeli, linciato in modo selvaggio dalla folla nel settembre 1944. Il giovane giornalista si immerge allora nella ricerca e nello scavo: sotto la guida paterna di Fabiani, Giovanni ci porta sui luoghi che furono teatro del fatto – il Palazzo di Giustizia, il Tevere, Regina Coeli –, ci mostra le testimonianze di chi quel massacro l’ha visto e documentato, e ce lo restituisce in un racconto vivido, crudo, reale. Chi era Carretta? Un fascista o un antifascista? Oppure uno della “zona grigia”? Con la precisione del reporter e l’abilità dello scrittore, Giovanni ricostruisce la storia di una condanna controversa, brutale, di certo ingiusta. Indagando le pulsioni e la rabbia che agitano la folla di quel settembre 1944 rivede, nella Roma liberata dal fascismo e dall’occupazione nazista, gli strepiti e i livori che si muovono, velenosi, nelle relazioni di oggi, nella comunicazione, sui social. Walter Veltroni torna con un romanzo intenso, capace di raccontare un passato ancora attuale, in cui possiamo leggere in controluce – e forse decifrare, un passo alla volta, insieme a Giovanni – il presente in cui viviamo.

Viaggio oltre l'ignoto
0 0 0
Libri Moderni

Federici, Valentina

Viaggio oltre l'ignoto / Valentina Federici, Intelligenza Artificiale ; un esperimento a cura di Pierdomenico Baccalario, Marco Magnone e Davide Morosinotto

Milano : Il castoro, 2024

Abstract: L’Intelligenza Artificiale, avvertita come un’incombente minaccia, sta scatenando reazioni diversissime tra loro e, forse, ci sta facendo riscoprire anche il valore del genio creativo umano. C’è chi protesta, chi rifiuta, chi vorrebbe distruggere o non vedere, chi pensa a come controllare e regolamentare gli altri, chi fissa paletti etici e morali, chi invoca prudenza, dannazione o l’intervento divino. E c’è chi sperimenta e prova a immaginare. Che, poi, è quello che abbiamo tentato di fare anche noi con questo libro. Un interessante esperimento a cura di Pierdomenico Baccalario, Marco Magnone e Davide Morosinotto per riflettere con curiosità e apertura sugli scenari, narrativi e non, del futuro. Età di lettura: da 11 anni e per tutti i lettori, giovani e meno giovani, curiosi verso i nuovi orizzonti.

Per mille camicette al giorno
0 0 0
Libri Moderni

Ballista, Serena

Per mille camicette al giorno / un racconto di Serena Ballista ; illustrato da Sonia Maria Luce Possentini

Roma : Orecchio acerbo, 2024

Abstract: 1911: La Triangle Waist Company occupa i tre piani più alti dell'Asch Building di New York. La compagnia produce camicette e occupa circa 500 lavoratori, in gran parte giovani donne immigrate. Il 25 marzo scoppia un incendio. I proprietari si mettono in salvo e lasciano morire le donne e gli uomini intrappolati. L'incendio fa 146 vittime di cui 129 giovani donne italiane ed ebree dell'Europa orientale. 62 di loro muoiono lanciandosi dalle finestre. Il racconto del più grave incidente industriale della storia di New York, per voce di una di quelle camicette che, esposta in una vetrina davanti al grattacielo, vede tutto e tutto sa. Le sue parole illuminano sulle condizioni di sfruttamento delle lavoratrici, ma anche sulle lotte per l'emancipazione delle donne. Età di lettura: da 8 anni.

Amaranta
0 0 0
Libri Moderni

Leyh, Kat

Amaranta / Kat Leyh ; traduzione di Laura Bortoluzzi

Milano : Il castoro, 2024

Abstract: Nella città in cui vive Amaranta, chiamata da tutti Amara, c’è una strega. O, almeno, così dice la gente. In realtà, Jacks è solo una vecchietta con le Crocs, che vende online scheletri di animali investiti. Inquietante, certo, ma per Amara è anche piuttosto figo. Amara ha bisogno di un favore da Jacks, così inizia ad aiutarla nel suo hobby stravagante. E più Amara impara a conoscerla, più inizia a sospettare che Jacks potrebbe davvero avere poteri magici, nonché un improbabile legame con il passato della sua famiglia. Età di lettura: da 10 anni.

Lettere a una fanciulla che non risponde / Davide Orecchio
0 0 0
Libri Moderni

Orecchio, Davide

Lettere a una fanciulla che non risponde / Davide Orecchio

[S.l.] : Bompiani, 2024

Narratori italiani

Abstract: Sarà ancora possibile amare in un mondo dove tutto ormai è governato da algoritmi? Avrà ancora senso farlo quando la nostra stessa memoria non risiederà più dentro di noi ma sarà affidata a meccanismi che ci trascendono? La domanda (e forse la risposta) affiora dalle lettere di LB, il protagonista di questo romanzo, un robot d'amore più umano di un essere umano, capace di provare un sentimento inestinguibile per Livia, la donna che lo ha abbandonato e che ora riceve le sue parole affidate ad antichi strumenti: la penna, l'inchiostro e la carta. LB è, anche, una nuova Sherazade: cerca storie o le inventa per Livia, così da mantenere in vita il loro legame; le scrive dal proprio esilio, mentre viaggia nella solitudine abissale di un mondo apocalittico e dimentico del valore di simboli e parole. Davide Orecchio intreccia un epistolario d'amore nell'era delle intelligenze artificiali, ambientato in un tempo inquietante e vividamente prossimo al nostro, solcato da personaggi che sono grottesche o commoventi epifanie dei nostri stessi limiti. LB, eroe tragico e ultramoderno, affida la sua ricerca di una salvezza possibile a una scrittura esatta ed evocativa, che sprigiona la sua potenza anche all'epoca del trionfo dei byte: come scrivere lettere lascia una traccia anche se colei che le riceve non risponde, così l'amore è il nostro baluardo per rimanere umani.

Pesci piccoli
5 0 0
Libri Moderni

Robecchi, Alessandro

Pesci piccoli / Alessandro Robecchi

Palermo : Sellerio, 2024

La memoria ; 1296

Abstract: Un sapore di situazioni reali accentuato dal modo di narrare di Robecchi che è come se stesse a fianco del lettore a mostrargli e illustrargli i fatti che stanno accadendo di fronte a loro. Capita a Carlo Monterossi di trovarsi impelagato in faccende diverse, per via della sua doppia vita. Da un lato ha fatto i soldi come autore televisivo con un programma senza pudore e dalla lacrima facile, Crazy Love. Dall'altro, quasi per emendarsi, si adopera per risolvere casi umano-criminali, insieme agli amici detective della Sistemi Integrati, Oscar Falcone e Agatina Cirrielli, in una Milano faticosa e ostile. Flora De Pisis lo manda a Zelo Surrigone, poco lontano dalla metropoli: un crocifisso si è messo a luccicare e un bel santone, don Vincenzo, un ex prete, predica di miracoli e raccoglie donazioni, un'occasione imperdibile per Crazy Love. Negli stessi giorni, un manager della Italiana Grandi Opere, un impero industriale delle costruzioni nel mondo, chiede aiuto alla Sistemi Integrati: l'azienda ha subìto uno strano furto, soldi, documenti, una pennetta usb. Il tutto mentre i poliziotti Ghezzi e Carella risolvono mugugnando una manciata di piccoli casi, storie ordinarie di disperazione e malavita di sopravvivenza, una caccia a tanti pesci piccoli, perché «servono un sacco di perdenti per tenere vivo il mito della città vincente». La vita complicata del detective dilettante Carlo Monterossi - privilegiato sull'orlo del cinismo e al tempo stesso disincantato Robin Hood -, permette al suo creatore Alessandro Robecchi di scrivere noir a forte impianto sociale, che fanno molto pensare a Scerbanenco: crudo realismo unito a una solidarietà che si incarna in personaggi teneri e vivissimi. Come la Teresa di questo romanzo, la piccola donna delle pulizie che non ha mai pensato di poter cambiare la propria vita. E proprio la sua limpida carica di verità attrae Carlo oltre la semplice simpatia, contribuendo a scompigliargli l'esistenza.

Leggere pericolosamente
0 0 0
Libri Moderni

Nafisi, Azar

Leggere pericolosamente : il potere sovversivo della letteratura in tempi difficili / Azar Nafisi ; traduzione di Anna Rusconi

Milano : Adelphi, 2024

La collana dei casi ; 151

Abstract: «Finché possiamo immaginare, siamo liberi» ha detto David Grossman. Ma – si potrebbe obiettare – non sarà un lusso riservato agli scrittori? In altre parole: la letteratura esercita un effettivo potere sulla nostra vita quotidiana? «Rushdie, Platone, Bradbury, Hurston, Morrison, Grossman, Ackerman, Khoury, Atwood, Baldwin e Coates: Azar Nafisi si serve di questi autori per dar voce ai suoi pensieri e alle sue preoccupazioni. Come sempre, l’autrice ci risveglia dal nostro torpore mettendoci davanti agli occhi una cruda realtà, senza mai lasciarci soli e accompagnandoci mano nella mano in un viaggio letterario dalle note agrodolci. » - Gaia Ferrari, Maremosso Le cinque lettere che fra il 2019 e il 2020 Azar Nafisi ha indirizzato al padre, proseguendo un dialogo che la morte di lui non ha interrotto, sono la più persuasiva risposta a questo cruciale interrogativo. Mentre intorno a lei, anche negli Stati Uniti, la realtà si fa sempre più allarmante – dall’affermarsi di tendenze totalitarie alla pandemia di Covid-19 – e indignazione e angoscia paiono sopraffarla, Azar Nafisi torna a immergersi nei libri che più ha amato, e ci mostra, intrecciando racconto autobiografico e riflessione sulla letteratura, come Salman Rushdie e Zora Neale Hurston, David Grossman e Margaret Atwood, e altri ancora, l’abbiano accompagnata nei momenti più difficili, come veri e propri talismani. E le abbiano dischiuso, con la loro multivocalità, inattese prospettive: insegnandole per esempio a dubitare della soffocante dicotomia tra aggressore e vittima; a vedere nell’odio e nella rabbia, in apparenza capaci di conferire identità, una fuga dal dolore – a comprendere che le grandi opere letterarie sono davvero pericolose, giacché smascherano ogni impulso tirannico, fuori e dentro di noi. Sicché leggerle pericolosamente significa accogliere l’irrequietezza e il desiderio di conoscenza di cui ci fanno dono.

La grande traversata elbana
0 0 0
Libri Moderni

Stea, Francesco - Cervellino, Michele

La grande traversata elbana / Francesco Stea, Michele Cervellino

Milano : Terre di Mezzo, 2024

Percorsi

Abstract: Quattro giorni a piedi (due se si sceglie la bicicletta) per percorrere da est a ovest l’intera isola d’Elba. Si cammina quasi sempre sul crinale, immersi nella natura del Parco Nazionale Arcipelago Toscano, e la sera si scende di quota per fare tappa in uno dei piccoli centri sulla costa e regalarsi un tuffo in acqua. L’avventura di un trekking di montagna a due passi dal mare. Un contrasto che rende la Gte una delle più belle e famose traversate escursionistiche d’Italia. Perla del mar Tirreno, l’Elba è un autentico paradiso per gli appassionati di trekking e per chi vuole unire una vacanza attiva al relax in spiaggia. Con tutte le informazioni utili per organizzare il percorso a piedi o le tappe con la mountain bike; i luoghi dove dormire, le tracce Gps, le varianti e i consigli per scoprire l’Isola non solo d’estate ma tutto l’anno.

Barcellona insolita e segreta
0 0 0
Libri Moderni

Cortijo, Dani - Sierra, Rocio

Barcellona insolita e segreta / Dani Cortijo e Rocio Sierra Carbonell ; con la collaborazione di Berta de March e Carlos Mesa

3. ed.

Versailles : Jonglez, 2024

Abstract: I segreti di Gaudi e della Sagrada Familia, prendere un taxi completamente nudi, un fantastico circuito per il modellismo ferroviario nascosto sotto la stazione centrale, una mano misteriosa, uno straordinario anfiteatro anatomico, un insospettabile rifugio antiaereo, un bacio mortale, un museo nascosto in fondo a un negozio, delle toilette decisamente speciali, fare l'amore in un love hotel o su un elicottero, mangiare formiche e scorpioni. Notte e giorno, Barcellona rivela i suoi segreti agli abitanti e ai viaggiatori capaci di uscire dai sentieri battuti. Ma bisogna sapere dove andare.

E allora dammi mille baci e cento
0 0 0
Libri Moderni

CATULLUS, Gaius Valerius

E allora dammi mille baci e cento / Catullo ; traduzione e cura di Giovanni Greco

Milano : Ponte alle Grazie, 2024

Poesia ; 25

Abstract: Una raccolta delle più belle poesie d'amore di Catullo Un viaggio senza tempo attraverso le parole di uno dei più grandi poeti dell'antichità. Le più celebri poesie d'amore di Catullo in una nuova traduzione a cura di Giovanni Greco.

Autobiogrammatica
0 0 0
Libri Moderni

GIARTOSIO, Tommaso

Autobiogrammatica / Tommaso Giartosio

Roma : Minimum Fax, 2024

Nichel ; 119

Abstract: La lingua come origine della coscienza e del mondo, genealogia degli affetti, identità e disidentità, filtro per lo sguardo, sola possibilità di dare un senso a ciò che abbiamo vissuto. L’Autobiogrammatica che avete tra le mani è un gioco sorprendente e vertiginoso: il racconto di un’esistenza – unica e comune – come la storia di un linguaggio. Esiste un legame segreto tra le due linee sinuose lungo cui si snoda la nostra vita: da una parte l’apprendistato dell’alfabeto, dei nomi, del lessico famigliare, dell’insulto, dello scherzo, delle lingue straniere, dei codici segreti, della poesia; dall’altra l’invadente amore per i genitori, la scuola che è un viaggio nell’ignoto, le seduzioni e dilazioni dell’amicizia e del desiderio, la contrattazione di un posto nel mondo – in un’Italia in cui regnano il privilegio, il pregiudizio, la violenza politica e privata. Tommaso Giartosio traccia tutti i legami che connettono questa doppia elica, e sa che imbarcarsi in un’impresa del genere significa chiedersi: quali lettere hanno il sapore dello zucchero sulle nostre labbra, e da dove nasce questo godimento? Qual è l’abbecedario dei nostri amori? Quali parole racchiudono le nostre paure?

Nella stanza dell'imperatore
0 0 0
Libri Moderni

Aggio, Sonia

Nella stanza dell'imperatore / Sonia Aggio

Roma : Fazi, 2024

Le strade ; 563

Abstract: Giovanni Zimisce, cresciuto con gli zii materni, i Foca, è diventato con il tempo un valoroso condottiero e combatte con coraggio per l’Impero bizantino accanto a Niceforo, il generale più brillante della sua epoca, e a Leone Foca. La guerra è tutto ciò che gli rimane: sua moglie è morta di parto e i parenti del padre, i Curcuas, lo considerano un traditore. Quando ormai sembra che Giovanni non abbia più altro scopo se non combattere al fianco dei Foca, tre streghe gli profetizzano che diventerà imperatore. Ma come è possibile, visto che sul trono ora siede Niceforo, il suo mentore, l’uomo che l’ha cresciuto e per cui darebbe la vita? Quando proprio Niceforo gli volterà le spalle e l’affascinante Teofano busserà alla sua porta, Zimisce dovrà decidere che cosa fare in futuro: restare fedele all’imperatore, assecondando i principi con cui è cresciuto, o prenderne il posto, accettando definitivamente il suo destino? Luce e buio si alternano sul suo volto mentre lei si allontana, più gatto che donna, sguardo bramoso e distante. «La prima volta non eri pronto ad ascoltare, vero? Ma oggi lo sei. Sei pronto, Zimisce. Il tuo destino ti attende».

Le emissioni segrete
0 0 0
Libri Moderni

Sissa, Giovanna

Le emissioni segrete : l'impatto ambientale dell'universo digitale / Giovanna Sissa

Bologna : Il Mulino, 2024

Farsi un'idea ; 323

Abstract: È possibile una transizione digitale che sia anche ecologica? La risposta può essere affermativa solo se impariamo a comprendere i costi ambientali dei sistemi digitali, intelligenti o meno, che permeano la vita contemporanea e quelli di ciò che ne consente il funzionamento: le infrastrutture di telecomunicazione e i data center. La consuetudine con gli oggetti digitali ci rende insensibili al loro impatto in termini di emissioni di gas serra, consumi di energia elettrica, sfruttamento di risorse non rinnovabili e produzione di rifiuti elettronici, impronte che spesso restano «segrete», invisibili ai nostri occhi, perché il settore digitale non si è mai preoccupato davvero di evitarle e ridurle. Un libro contro i luoghi comuni per chi ha a cuore il futuro tecnologico e ambientale del nostro pianeta.

Carne coltivata
0 0 0
Libri Moderni

Lo Sapio, Luca

Carne coltivata : etica dell'agricoltura cellulare / Luca Lo Sapio

Roma : Carocci, 2024

Biblioteca di testi e studi ; 1592

Abstract: La carne coltivata non è più fantascienza, ma una realtà alle porte: costituisce una delle nuove frontiere dell'industria alimentare post-animale, in cui l'interesse per il benessere degli animali non umani si coniuga a una rinnovata attenzione per l'ambiente e la salute dell'uomo. Il volume svela il potenziale di una tecnologia che potrebbe ridefinire il nostro rapporto con il cibo, la salute e l'etica ambientale. Con una prospettiva tesa a guardare oltre convenzioni e pregiudizi – dal disgusto al cannibalismo, fino alle critiche morali che fanno leva sulle categorie di natura, diritti e virtù –, il libro non è solo un'esplorazione delle controversie etiche, ma una bussola che indica una possibile via d'uscita dalla crisi umanitaria e ambientale che ci opprime. È un invito a prepararsi all'impatto di un cambiamento epocale: come sarà accolto, come potrà essere integrato nella nostra società e come e in che misura potrebbe aiutarci a vivere in armonia con gli animali non umani e il nostro pianeta.

Mai abbastanza
0 0 0
Libri Moderni

Marino, Lucrezia M.

Mai abbastanza : [accettarsi, valorizzarsi, amarsi] / Lucrezia M. Marino

Milano : Sperling & Kupfer, 2024

Abstract: Quante volte ci è capitato di non sentirci abbastanza? Abbastanza adulti, abbastanza belli o intelligenti, abbastanza importanti, abbastanza amati o capaci di amare. La vita appare come una continua sfida a chi è «più qualcosa» e, guarda caso, a perdere siamo sempre noi. Non importa quanto corriamo, quanta fatica facciamo per rispettare le tappe e raggiungere gli obiettivi che dovrebbero finalmente farci sentire persone «realizzate»: rimane dentro quella vocina a sussurrarci che non è comunque abbastanza, che è stata fortuna, che prima o poi qualcuno si accorgerà che non meritiamo davvero ciò che abbiamo ottenuto e tutto ci crollerà addosso, ancora una volta. La mancanza di autostima può avere radici profonde, che scavano nel passato, nel modo in cui siamo stati cresciuti e abbiamo imparato a rapportarci a noi stessi e agli altri, a conoscerci e a valutarci come individui. Scoprire quelle radici, ripercorrerle, accettare il nostro vissuto e ciò che siamo diventati è fondamentale per ritrovare il proprio valore e la fiducia in sé stessi, smettendo di mettersi sempre, costantemente in discussione, finendo solo per autosabotarsi. È in questo intenso viaggio introspettivo che ci accompagna Lucrezia Marino, aprendoci gli occhi su tutta quella bellezza che spesso fatichiamo a vedere, nascosta sotto strati di paure e incertezze. Con la speranza che, arrivati all'ultima pagina, avremo imparato a volerci un po' più bene. Perché l'autostima è, prima di tutto, una questione di amore.

Thailandia
0 0 0
Libri Moderni

Gray, Paul - Bird, Thomas

Thailandia / questa edizione è stata aggiornata da Paul Gray e Thomas Bird

4. ed. aggiornata

Milano : Feltrinelli, 2024

Rough Guides

Abstract: Chilometri di spiagge incontaminate, una cultura locale affascinante e autentica, una secolare tradizione che convive con la vibrante dinamicità cittadina: la Thailandia è tutto questo e non solo. Da Bangkok alle pianure centrali, dalle coste fino al profondo Sud, il Paese merita di essere esplorato in lungo e in largo. Questa edizione aggiornata suggerisce dove trovare i migliori centri benessere e massaggi, i centri di meditazione e ritiri spirituali, senza dimenticare indicazioni su come muoversi da e per i Paesi confinanti, notizie utili sulla cultura e le regole di comportamento e gli approfondimenti sul buddhismo thai e le tribù delle colline.

Chained. Ci volevamo noi
0 0 0
Libri Moderni

Ligios, Hellen

Chained. Ci volevamo noi : romanzo / Hellen Ligios

Milano : Magazzini Salani, 2024

Abstract: Elizabeth ha vent'anni e frequenta una delle università più prestigiose di Sacramento. Suo padre è il fondatore di un'impresa che frutta ogni anno milioni di dollari, il suo fidanzato è il figlio di un ambasciatore. All'apparenza, Liz vive una vita perfetta: è bella, ricca, invidiata. Eppure, si sente in trappola, incastrata in un'esistenza che non ha scelto, fatta di champagne e abiti da cocktail, conversazioni superficiali e spietato cinismo. Jackson, invece, in trappola ci è finito per davvero. Sopravvissuto a una famiglia sbandata, è uno scapestrato e un ribelle, abituato a lottare con le unghie e con i denti per ottenere il rispetto dei suoi simili. Mentre solca la strada in sella alla sua moto, lo perseguitano segreti acuminati e colpe difficili da espiare. Liz e Jax non hanno niente in comune, eppure, quando dopo due anni di assenza il ragazzo fa ritorno in città, un destino beffardo trama per farli incontrare. Da quel momento niente sarà più come prima. Liz ben presto scoprirà che Jax incarna tutto ciò che c'è di sbagliato e di proibito. Il suo fascino dovrebbe spaventarla, invece la attira come una calamita. Nonostante i contrasti iniziali, tra i due scoppia una passione travolgente, capace di mettere in discussione ogni cosa. Anche se non potrebbero essere più diversi, infatti, Liz e Jax hanno entrambi bisogno di essere salvati da una vita che detestano, di evadere dalla gabbia che li tiene imprigionati.