Trovati 15389 documenti.

Mostra parametri
La figlia
0 0 0
Libri Moderni

Uson, Clara

La figlia / Clara Uson ; traduzione di Silvia Sichel

Palermo : Sellerio, 2013

Il contesto ; 35

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Ana è una ragazza estroversa, allegra, brillante. È la migliore alunna del corso di medicina a Belgrado, è amata dagli amici, è l'orgoglio di suo padre, il generale Ratko Mladic, che lei ricambia con una devozione assoluta. Un viaggio a Mosca è l'occasione per passare alcuni giorni in giro per una grande città con il solo pensiero di divertirsi. Invece al ritorno Ana è cambiata. È triste e taciturna. Una notte afferra una pistola, quella a cui il padre tiene di più, e prende una decisione definitiva. Ha solo ventitré anni. Cosa è successo a Mosca, tra corteggiamenti e feste, in compagnia degli amici più cari? Nelle allusioni e nelle accuse dirette Ana ha intravisto nel padre una figura spaventosa. Quello che per lei è un eroe e un genitore premuroso, per tutti gli altri è un criminale responsabile dei maggiori eccidi del dopoguerra: l'assedio di Sarajevo, la pulizia etnica in Bosnia, il massacro di Srebrenica. Crimini che lo porteranno a essere accusato di genocidio, in un processo che dopo una lunga latitanza ha avuto inizio nel maggio 2012. Pochi casi come quello di Ana rivelano in tutta la sua oscura profondità una condizione, la perdita dell'innocenza, al tempo stesso individuale e collettiva.

St. Mawr
0 0 0
Libri Moderni

Lawrence, David Herbert

St. Mawr / David Herbert Lawrence ; traduzione di Laura Garofani

Roma : Elliot, 2017

Raggi

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Lou Witt ha venticinque anni e non la si può considerare bella, ma il suo aspetto particolare, la sua familiarità con le lingue straniere e una certa aria gipsy la rendono attraente. L'incontro con un cavallo purosangue di razza gallese, St. Mawr, creatura che incarna la dignità dell'esistere, la nobiltà della potenza animale e l'ambivalenza della natura, segna l'inizio di un rapporto imprevedibile e decisivo. Infatti un giorno Lou decide di lasciarsi alle spalle il proprio matrimonio e la cinica Inghilterra del primo dopoguerra per raggiungere, insieme alla madre, una donna dalla personalità caparbia e per nulla mansueta, un ranch sperduto tra le montagne del New Mexico. Ad accompagnare le due protagoniste ci sarà Lewis, uno stalliere rude che non si lascia scalfire da nulla. Scritto nell'estate del 1924, mentre Lawrence si trovava nel ranch americano acquistato insieme alla moglie, St. Mawr è considerato uno dei piccoli capolavori in cui l'autore riuscì a infondere tutta la sua voglia d'avventura e libertà.

Francesca
0 0 0
Libri Moderni

Raffa, Manuela

Francesca / Manuela Raffa

Milano : Piemme, 2017

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 3
  • Prenotazioni: 17

Abstract: Francesca da Polenta è una donna fuori dal comune. Lettrice appassionata, dotata di forte intuito anche per argomenti solitamente maschili, fin da giovanissima viene citata dai menestrelli di corte come una delle fanciulle più belle della penisola. Per suo padre Guido, è l'unica donna che valga quanto un uomo, l'unica in grado di tener testa ai suoi discorsi, l'unica il cui destino gli stia a cuore. Ma un uomo di potere sa che il bene del casato vale più dei propri sentimenti. Per questo, quando Giovanni Malatesta gli chiede la sua mano, Guido non riesce a negargliela. È così che, a sedici anni, Francesca da Polenta cede il posto a Francesca da Rimini. Mai avrebbe pensato a un matrimonio senza amore, con un uomo brutto e privo di cultura, ma, contrariamente alle aspettative del padre, accetta la decisione senza ribellarsi. Una vita lontana dal mondo cavalleresco che ama, questo è ciò che si aspetta da quell'unione. Fino al giorno in cui conosce Paolo, il fratello di suo marito. Paolo non solo è affascinante, ma è curioso, colto, pieno di premure e di considerazione per le sue idee. È l'uomo che avrebbe voluto accanto. È l'uomo che amerà, per tutta la vita. E a causa del quale perderà quella stessa vita. La storia di Paolo e Francesca, relegati nell'Inferno dantesco tra i lussuriosi, ha riempito la bocca degli innamorati nel corso dei secoli. Ma delle due persone nascoste dietro alla fama immortale, si è sempre saputo poco. Manuela Raffa ricostruisce la vita di una donna, le sue passioni, le sue ambizioni, le sue inclinazioni, fino all'ultimo tragico evento; e la trasforma da simbolo dell'amore eterno e peccaminoso a donna in carne e ossa.

I cacciatori
0 0 0
Libri Moderni

Johnsrud, Ingar

I cacciatori / Ingar Johnsrud ; traduzione di Alessandro Storti

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero big

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 11

Abstract: I corpi di due uomini vengono ritrovati a breve distanza di tempo. Entrambi sono stati uccisi ed entrambi sono identificati con un ex militare scomparso nel nulla. Ma come può la stessa persona morire due volte? Parallelamente, iniziano a emergere i particolari di una vecchia storia che risale ai tempi dell'ex Unione Sovietica e che adesso rischia di deflagrare. Quanto basta per scuotere le stanze della polizia di Oslo e sbattere in strada tutti i suoi uomini. Fredrik Beier e Kafa Iqbal in testa.

La regola dei pesci
0 0 0
Libri Moderni

Scianna, Giorgio

La regola dei pesci / Giorgio Scianna

Torino : Einaudi, 2017

I coralli

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 22

Abstract: Quando a settembre riapre la scuola, il liceo Tommaseo viene travolto da una scoperta che lascia tutti senza fiato: quattro ragazzi, gli unici maschi della quinta C, sono spariti. Erano in vacanza in Grecia, ma dal 22 luglio nessuno sa più niente di loro. E mentre un funzionario della Farnesina viene incaricato di assistere i genitori nel tentativo di capire cosa sia successo, uno dei quattro torna a casa, illeso ma chiuso in un mutismo inattaccabile. Fra di loro c'era un patto, e romperlo significherebbe tradire la fiducia degli altri. Dopo aver raccontato gli adolescenti in un romanzo che ha fatto il giro delle scuole di mezza Italia - Qualcosa c'inventeremo -, Giorgio Scianna sceglie di esplorare, senza mai giudicare, la complessa realtà di chi ha diciotto anni oggi. Perché è quella l'età in cui si prendono le misure di se stessi e del mondo, in cui la sete d'avventura si muove verso direzioni impensabili. La ribellione può assumere molte forme, tante quante sono le speranze. La regola dei pesci possiede il dono rarissimo di parlare a tutte le generazioni, rimanendo in perfetto equilibrio fra la cronaca più recente e il romanzo di formazione. Con una voce sincera e tersa, l'autore immagina che cosa può accadere quando un grido d'aiuto rimane inascoltato. «I pesci riescono a muoversi tutti insieme senza scontrarsi e senza perdere nessuno. Basta fidarsi del movimento degli altri».

La giostra dei criceti
0 0 0
Libri Moderni

Manzini, Antonio

La giostra dei criceti / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2017

La memoria ; 1059

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 11
  • Prenotazioni: 43

Abstract: La giostra dei criceti racconta una rapina e una grande macchinazione. Quattro balordi della mala romana, René, Franco, Cinese e Cencio, hanno organizzato un furto in banca, ma qualcosa andrà storto. Nel frattempo nei palazzi del potere, negli uffici del ministero del Tesoro, alcuni burocrati organizzano una trama allucinante per risolvere drasticamente il problema delle pensioni. Tra questi due mondi apparentemente senza contatto, tra centro e periferia, in cima e in fondo alla scala sociale, tutti cercano la stessa cosa: il colpo grosso e definitivo, quello che ti sistema per sempre. Nel mondo di Manzini il male, la violenza, la volgarità, la presunzione, non risparmiano nessuno. Che si tratti di un impiegato dell’Inps che si crede un giustiziere, dei generali dei Servizi segreti, di personaggi oscuri e innominabili, dei più sgangherati banditi di piccolo calibro. A dettare l’azione è sempre la febbre della ricchezza, l’ansia della furbata, il miraggio della «svolta». Nessuno è davvero una persona perbene, un cittadino in regola, neppure le anziane pensionate che forti di un mensile sicuro pensano solo a se stesse, oppure i giovani, pieni di risentimento. Tutti cercano di fare la pelle all’altro, pur di stare davanti, pur di accaparrarsi un vantaggio nella lotta per la sopravvivenza. Si corre e ci si rincorre, come su una ruota, tra comico e tragico, commedia e noir. Verso il botto finale.

Il guardiano del faro
0 0 0
Libri Moderni

Sienkiewicz, Henryk

Il guardiano del faro / Henryk Sienkiewicz ; traduzione di Aurora Beniamino

Roma : Elliot, 2017

Lampi

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Vicino all’istmo di Panama, ad Aspinwall, è appena morto lo storico guardiano del faro, e va trovato subito un sostituto disposto a dedicare la propria vita alla solitudine e al mare. I .’unico candidato che si presenta è il settantenne ex militare Skawiriski. Egli ha trascorso la sua vita vagando nel mondo senza mai realizzare del tutto i propri sogni, e ora è pronto a riposare. Il suo potenziale datore di lavoro è scettico: riuscirà un uomo così anziano a occuparsi da solo del faro? Skawiriski ottiene il posto e inizia a vivere al ritmo delle onde e dell’isola, finché qualcosa non lo fa tornare col pensiero alla sua patria, la Polonia, per parlarci da esule a nome di tutti gli esuli che sono costretti a vivere lontani dalla terra d’origine.

Questa non è una storia d'amore
0 0 0
Libri Moderni

Pérez Ledo, Jose A.

Questa non è una storia d'amore : romanzo / Jose A. Pérez Ledo ; traduzione di Camilla Falsetti

Milano : TRE60, 2017

Narrativa TRE60

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 21

Abstract: Daniel, 35 anni, fa lo scrittore, ed è convinto che l'amore romantico sia un artificio, una menzogna alimentata dai film americani che creano aspettative impossibili nelle persone. Mentre aspetta che arrivi l'ispirazione per completare il suo primo romanzo, si guadagna da vivere scrivendo su commissione biografie di manager che vanno in pensione. Così conosce Eva, la figlia di un importante immobiliarista, che lavora come insegnante in una scuola di periferia. Lei però si rifiuta di aiutarlo a trovare informazioni sul conto di suo padre perché non ha più rapporti con lui da anni. Ma l'incontro con Eva scatena in Daniel una reazione del tutto inaspettata: si innamora di lei perdutamente. Completamente travolto dal sentimento, riuscirà Daniel a non trasformare la sua vita in una commedia romantica e a non cadere in tutti i cliché del genere che tanto disprezza?

Vendetta d'amore
0 0 0
Libri Moderni

Grieco, Anna - Grazzini, Irene

Vendetta d'amore : romanzo / Anna Grieco e Irene Grazzini

Roma : Leggereditore, 2017

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 16

Abstract: Londra, XIX secolo. Lady Elizabeth Clarendon ha deciso di rinunciare agli agi nobiliari per fuggire con l'uomo che ama, Kenneth, un umile stalliere. Ma non ha fatto i conti con il padre, che minaccia di fare uccidere l'uomo. Per salvare il suo innamorato, Elizabeth è costretta a ingannarlo e allontanarlo da sé, forse per sempre...

Tutti per uno
0 0 0
Libri Moderni

Pittacus Lore

Tutti per uno / Pittacus Lore ; traduzione di Ilaria Katerinov

[S.l.] : Nord, 2017

Narrativa ; 692

  • Copie totali: 12
  • A prestito: 9
  • Prenotazioni: 16

Abstract: Per tutta la vita, non ho fatto altro che allenarmi, prepararmi al giorno in cui io e i miei compagni avremmo sventato la minaccia che gravava sul mondo, senza che nessuno scoprisse il nostro segreto. Ma abbiamo fallito. I nostri nemici hanno invaso la Terra, seminando il panico tra la popolazione inerme. E noi non siamo abbastanza forti per affrontarli da soli. Perciò ci siamo alleati con l'esercito americano e abbiamo insegnato loro come difendersi dagli attacchi. Perciò abbiamo viaggiato per settimane alla ricerca di giovani come il mio amico Sam, giovani dotati di poteri straordinari, che noi possiamo addestrare prima che loro li trovino e sfruttino quelle abilità contro di noi. Perché la nostra unica speranza è unire le forze. O almeno è ciò di cui sono convinti i miei compagni. Io però non ne sono più tanto sicuro. Perché loro hanno ucciso il Numero Uno in Malesia. Il Numero Due in Inghilterra. Il Numero Tre in Kenya. Il Numero Otto in Florida. Io sono il Numero Quattro, e loro mi hanno portato via la casa, la famiglia, e la persona che amavo di più. Nessun altro deve morire per colpa mia. Non ora che ho scoperto di avere una nuova, potentissima Eredità. Io sono un'arma, forse l'unica in gradi di sconfiggerli. E sono pronto a sacrificarmi, pur di vincere la guerra...

Lettera d'amore allo yeti
0 0 0
Libri Moderni

Macioci, Enrico

Lettera d'amore allo yeti : romanzo / Enrico Macioci

Milano : Mondadori, 2017

Scrittori italiani e stranieri

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 6

Abstract: Sono passati otto mesi da quando Lisa è morta, lasciando Riccardo da solo con il piccolo Nicola. Padre e figlio si sono trasferiti nella casa al mare: il sole e la natura aiutano a rimarginare le ferite. Nicola ha una grande passione per lo Yeti, cerca ovunque informazioni su di lui, ne è affascinato e un po' lo teme. Riccardo ha un sogno ricorrente, lo stesso che ha fatto la notte in cui Lisa è morta nel sonno. Nicola è preso da mille interessi, non ultima l'amicizia con il vicino di casa Teodoro Inverno, un omone scontroso con cui il piccolo si ferma per ore a chiacchierare, mentre Riccardo fa amicizia con Walter, il gestore di un bar sulla spiaggia, un uomo estroverso con cui è piacevole conversare, e incontra l'affascinante Ismaela. Le cose sembrano mettersi al meglio finché un giorno Ismaela, durante una passeggiata in pineta, ha una crisi convulsiva, e il giorno dopo, in quello stesso luogo, scompare misteriosamente Simona, una giovanissima animatrice della spiaggia. In quello spiazzo della pineta sono già scomparse quattro persone negli ultimi dieci anni... La tenebra torna ad assediare la vita di Riccardo e Nicola.

La bocca dell'inferno
0 0 0
Libri Moderni

Schutt, Bill - Finch, J. R.

La bocca dell'inferno : romanzo / Bill Schutt e J. R. Finch ; traduzione di Paolo Falcone

[S.l.] : Nord, 2017

Narrativa ; 693

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 9
  • Prenotazioni: 21

Abstract: Russia, febbraio 1944. Sono ore che la colonna di soldati sovietici marcia verso il fronte orientale. All'improvviso, un boato squarcia il silenzio e dal cielo piovono paracaduti cui sono attaccati piccoli barili di metallo. A un centinaio di metri da terra, i barili scoppiano, rovesciando una sostanza giallastra. Pochi secondi dopo, tutti i soldati iniziano a sanguinare da naso, bocca e orecchie. Prima di morire, un ufficiale riesce a vedere l'immagine disegnata sopra uno dei paracaduti: fauci nere che racchiudono una svastica bianca in campo rosso. Brasile, un mese prima. Un sottomarino giapponese abbandonato nella foresta amazzonica. Per indagare sul quel misterioso ritrovamento, l'esercito americano manda una squadra di ranger, che svanisce senza lasciare traccia. Proprio come l'equipaggio del sottomarino, che pare essere partito per una missione top secret nel cuore della giungla. Al maggiore Patrick Hendry non rimane che chiedere aiuto al suo vecchio amico J.R. MacCready, zoologo di fama mondiale. Perché solo lui ha il coraggio e le competenze necessarie per seguire le tracce dei giapponesi e inoltrarsi nella Bocca dell'Inferno, un lungo canyon sull'altipiano del Mato Grosso da cui nessuno ha mai fatto ritorno. Costantemente avvolta nella nebbia, la Bocca dell'Inferno è una giungla impenetrabile, difesa dagli spietati guerrieri Xavante. Tuttavia ben presto MacCready si renderà conto che in quel luogo si cela un segreto molto più oscuro e pericoloso...

L'appartamento
0 0 0
Libri Moderni

Steel, Danielle

L'appartamento / Danielle Steel ; traduzione di Berta Maria Pia Smiths-Jacob

[S.l.] : Sperling & Kupfer, 2017

Pandora

  • Copie totali: 36
  • A prestito: 34
  • Prenotazioni: 181

Abstract: Cos'hanno in comune una designer di scarpe, una scrittrice in cerca d'ispirazione, una specializzanda in ginecologia e un'impiegata di Wall Street? All'apparenza, proprio nulla. Eppure, Claire, Abby, Sasha e Morgan, così diverse tra loro, per caso si trovano a condividere un appartamento nel cuore di New York City. Quella che nasce come una convivenza dettata dalla necessità si trasforma pian piano in amicizia sincera, tanto che le quattro ragazze iniziano a sentirsi parte di un'insolita grande famiglia. Nel momento del bisogno, il legame tra loro diventerà un porto sicuro dove cercare conforto e sarà capace di unirle anche quando la vita separerà le loro strade.

Il prodigio
0 0 0
Libri Moderni

Donoghue, Emma

Il prodigio / Emma Donoghue ; traduzione dall'inglese di Massimo Ortelio

Vicenza : Pozza, 2017

I narratori delle tavole

  • Copie totali: 16
  • A prestito: 14
  • Prenotazioni: 19

Abstract: Irlanda, seconda metà dell’Ottocento. L’infermiera Lib Wright, una veterana della guerra in Crimea formatasi all’illustre scuola di Florence Nightingale, è appena giunta nelle Irish Midlands dall’Inghilterra. A convocarla è stato un comitato capeggiato dal dottor McBrearty, il medico della Contea. Il caso sottopostole è quanto mai insolito: Anna O’Donnell, una bambina in perfetta salute, afferma di non toccare cibo dal giorno del suo undicesimo compleanno, quattro mesi prima. Un vero e proprio «prodigio vivente», che non manca di attirare stuoli di fedeli da tutto il mondo, impazienti di vedere con i propri occhi la bambina che sostiene di nutrirsi soltanto di manna dal cielo. Non tutti, però, si sono lasciati impressionare dalle parole della piccola. Molti pensano che gli O’Donnell siano degli impostori che danno da mangiare alla figlia di nascosto, facendosi beffe del mondo e dello stesso dottor McBrearty. Per questo il comitato ha ritenuto opportuno ingaggiare due scrupolose sorveglianti che rimarranno a turno al fianco di Anna, giorno e notte, per due settimane. Lib è convinta di aver ottenuto l’incarico soltanto grazie all’autorevolezza della scuola da cui proviene e di aver affrontato quel lungo viaggio oltremare non per fornire la sua esperienza, ma per servire da balia e carceriera a una piccola imbrogliona, e tutto a causa dell’orgoglio ferito di un medico di provincia. Rifiutare, tuttavia, significherebbe rinunciare al lauto corrispettivo offerto, anche se il vero compenso sarà, per lei, smascherare quel miserevole inganno e far trionfare la verità. La casupola in cui vive la bambina non ha più di quattro stanze e l’infermiera confida sul fatto che le basterà una notte per sorprendere Anna a cibarsi di nascosto, da sola o aiutata giorni di vigilanza, la piccola non fornisce alcuna prova sul raggiro perpetrato, al di là di quella frottola gigantesca: la pretesa di poter vivere senza mangiare. Vivendo di privazioni al pari di una santa, mostra, anzi, una serenità e una padronanza di sé tali che Lib è spinta a chiedersi se per caso non stia affatto fingendo. Tuttavia, proprio quando le convinzioni di Lib cominciano a vacillare, Anna inizia a deperire rapidamente sotto i suoi occhi, ponendo l’infermiera di fronte a dilemmi ancora più grandi. Con una splendida prosa, capace di mantenere sempre alta la suspense, Emma Donoghue ci consegna un magistrale romanzo che parla di ignoranza, accanimento religioso e superstizioni nell’Irlanda dell’Ottocento, e della magnifica amicizia tra una donna scettica e una bambina terrorizzata.

Resta la polvere
0 0 0
Libri Moderni

Collette, Sandrine

Resta la polvere / Sandrine Collette ; traduzione dal francese di Alberto Bracci Testasecca

Roma : E/O, 2017

Dal mondo. Francia

  • Copie totali: 5
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 5

Abstract: Quando Rafael viene al mondo la fattoria è già un inferno: il padre se n’è da poco andato per sempre; i fratelli maggiori, i temibili gemelli Mauro e Joaquin, forti e prepotenti, odiano l’ultimo arrivato e lo maltrattano; l’altro fratello, Steban, è semiritardato, e la madre, rozza e avara, tiene insieme quella famiglia di disperati con tirannica autorità. Nella steppa patagónica battuta dal vento, tra sassi, polvere e cespugli riarsi, la vita scorre secondo i ritmi dell’allevamento, con le mandrie e le greggi da spostare a seconda delle stagioni, la tosatura della lana, gli accoppiamenti e le macellazioni, sempre in uno spietato clima di miseria, sangue e sudditanza gerarchica: la madre è il capo assoluto, sotto di lei i gemelli, sotto di loro Steban, detto lo scemo, e sotto tutti gli altri Rafael, detto il piccolo. La tensione sale sino al precipitare degli eventi, una guerra combattuta dalla madre tiranna a colpi di astuzia e dai figli grandi a colpi di brutalità, con Rafael capro espiatorio di tutti e l’altro fratello Steban, sbigottito dalla nascita, che alterna la sua complicità con l’una o l’altra fazione.

Dead ice
0 0 0
Libri Moderni

Hamilton, Laurell K.

Dead ice : romanzo / Laurell K. Hamilton ; traduzione di Alessandro Zabini

[S.l.] : Nord, 2017

Narrativa Nord ; 691

  • Copie totali: 11
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 11

Abstract: Per colpa del suo rapporto con Jean-Claude, troppo spesso Anita Blake si è vista escludere dai casi più importanti in favore di Risveglianti meno esperti e meno preparati. Perciò, quando due agenti dell'FBI si presentano all'Animators Inc. chiedendo esplicitamente di lei, la Sterminatrice capisce subito che deve essere successo qualcosa di davvero terribile. Tuttavia mai si sarebbe immaginata di trovarsi di fronte a un'atrocità simile: una ragazza riportata in vita non come zombie insensibile, ma come essere fatto di anima e corpo, solo per essere torturata e stuprata. Secondo l'FBI, non esiste negromante al mondo così potente da poter richiamare l'anima di un defunto, tranne forse Dominga Salvador, la perfida sacerdotessa voodoo che in più di un'occasione aveva dato del filo da torcere ai marshal di St.Louis. Anita sarebbe pure d'accordo, se non sapesse per certo che Dominga è morta... perché l'ha uccisa lei durante una caccia tutt'altro che legittima. Possibile che si tratti di uno stratagemma per incastrarla? O si tratta di un nuovo nemico da sconfiggere? Una sola cosa è certa: Anita Blake sta per affrontare l'indagine più rischiosa di tutta la sua carriera...

Il peso di Dio
0 0 0
Libri Moderni

Sorrentino, Paolo

Il peso di Dio : il vangelo di Lenny Belardo / Paolo Sorrentino

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero big

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 5

Abstract: «The Young Pope è stato un lunghissimo viaggio, al netto di trama, stile e personaggi, dentro un'unica domanda vertiginosa: chi è Dio? È una domanda che mi sono posto a volte ironicamente, per non rischiare certe goffaggini. Però, talora, spinto da una necessità autentica, è una domanda che mi sono posto provando a scendere, senza reti di protezione e senza un corredo teologico adeguato, ma mosso solo da un insaziabile interesse, in quella che si chiama, secondo un termine abusato, profondità. Qui, in questo libro, attraverso i momenti piú significativi e le battute esemplari, provo a offrire una sintesi di questa domanda. A voi la risposta. Oppure a Dio». Paolo Sorrentino Trama I discorsi, le massime, le preghiere, le iperboli di papa Belardo e del cardinale Voiello concentrati in uno smagliante, sovversivo «Vangelo apocrifo». Dalle molte ore di narrazione di The Young Pope, che racconta il cammino di Lenny Belardo, eletto papa Pio XIII, Paolo Sorrentino ha estratto il filo musicale di un libro autentico, da gustare in ogni pagina. In un testo breve, un mondo immenso. Parole del giovane papa, del suo segretario di Stato e dei più stretti comprimari. Parole che fanno ridere e pensare. A volte, mettono i brividi. Una sorpresa per chi ha già visto la serie tv, un meditato invito per tutti.

Quello che l'acqua nasconde
0 0 0
Libri Moderni

Perissinotto, Alessandro

Quello che l'acqua nasconde / Alessandro Perissinotto

Milano : Piemme, 2017

  • Copie totali: 24
  • A prestito: 23
  • Prenotazioni: 31

Abstract: Edoardo Rubessi è un genetista di fama mondiale, un probabile premio Nobel. Quando, dopo trentacinque anni trascorsi negli Stati Uniti, torna nella sua Torino, tutti lo accolgono come colui che ha il potere di cambiare il destino dei bambini malati: tutti tranne il vecchio. Il vecchio è un uomo venuto dal passato, da quegli anni di piombo che Edoardo credeva di aver lasciato dietro la porta chiusa di una vita precedente. Ma basta una minuscola fenditura nel legno di quella porta perché il dolore e i misteri imprigionati per decenni escano in un soffio violento che investe Edoardo, e che fa vacillare la fiducia che sua moglie, Susan, ha sempre avuto in lui. E sarebbe bello poter liquidare il vecchio con una battuta, dire che è solo un mitomane, ma Susan non ci casca: il vecchio ha lo sguardo di chi sa farsi ubbidire, lo sguardo di un Lagerkommandant, e Susan quel lager domestico, quellorrore alle porte di casa dovrà esplorarlo mattone per mattone prima di scoprire chi è veramente suo marito. Dopo Le colpe dei padri, Perissinotto torna a proporci un nuovo viaggio tra le rovine del nostro passato recente, a farci esplorare le memorie rimosse: perché i lager non si sono chiusi nel 1945 e il crudele gioco di vittime e torturatori è continuato a lungo, troppo a lungo.

Quando sarai più grande capirai
0 0 0
Libri Moderni

Grimaldi, Virginie

Quando sarai più grande capirai / Virginie Grimaldi ; traduzione di Francesca Novajra

Milano : Mondadori, 2017

Omnibus

  • Copie totali: 12
  • A prestito: 11
  • Prenotazioni: 22

Abstract: È un sabato come tanti per Julia: sushi a domicilio, una puntata del Trono di spade con la testa appoggiata sulla pancia di Marc - se fosse stata un gatto avrebbe pure fatto le fusa... Ma quel giorno riceve la telefonata che la informa della morte del padre, e Julia si trova ad affrontare la caducità della vita. La paura e lo sconforto la assalgono, e quando poco dopo scompare anche la sua amatissima nonna, Julia si sente completamente paralizzata. Purtroppo persino Marc si rivela un punto di riferimento non affidabile... Julia decide così di dare un taglio netto a tutto: lascia Parigi e si prende una sorta di anno sabbatico trasferendosi nel residence per anziani di Biarritz, la sua città di origine, per lavorare come psicoioga. Nonostante grandi incertezze circondino la sua scelta piuttosto singolare e benché si renda conto che "è più facile fare amicizia con un unicorno che farsi piacere un ospizio", Julia non perde l'ironia che l'ha sempre caratterizzata. Dopo poco tempo, infatti, si ritrova perfettamente integrata in quella che si rivela essere una bizzarra comunità, un'oasi felice, un istituto "illuminato" che organizza per i suoi ospiti moltissime attività ricreative (tra cui un'ora quotidiana di telenovela, gite al mare, scambi generazionali attraverso l'incontro con bambini e adolescenti). Julia si accorge che i residenti hanno tante cose da insegnarle, forse molte di più di quelle che lei può dare a loro. E difficile immaginare che si possa superare la paura della morte in una clinica per anziani, eppure, dalle persone che la circondano, Julia sta imparando la resilienza: tutte hanno sofferto, tutte si sono rialzate senza perdere il sorriso. Nonni burloni ed energici e colleghe fantasiose dal cuore spezzato le insegnano che la felicità è nel presente, nelle piccole cose che si raccolgono lungo il percorso accidentato dell'esistenza, dove anche l'amore può inaspettatamente fare capolino da dietro l'angolo...

Consigli pratici per uccidere mia suocera
0 0 0
Libri Moderni

Perrone, Giulio

Consigli pratici per uccidere mia suocera / Giulio Perrone

Milano : Rizzoli, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Leo era sposato con Marta – seducente, comprensiva, i piedi ben piantati per terra – e con lei aveva un sogno, aprire una libreria. Poi ha conosciuto Annalisa – tenerissima, vitale, lo sguardo sempre rivolto al futuro – e ha mandato all’aria il suo matrimonio, iniziando con lei una nuova vita che sembrava finalmente appagarlo. Ma mettere radici non è il suo forte, tantomeno fare scelte definitive e impegnarsi troppo a lungo in qualcosa. Lo sa chiaramente, eppure non riesce a essere diverso. Così ha sentito Marta al telefono, si sono rivisti, hanno fatto l’amore, e adesso Leo si ritrova nella paradossale situazione di avere come amante… la propria ex moglie.Dividersi tra due donne che ti vogliono per sé e che si odiano può essere eccitante, ma alla lunga diventa una discesa infernale tra bugie, scuse improbabili, sensi di colpa e la consapevolezza di stare rimandando, insieme alle decisioni importanti, anche la possibilità di realizzare i propri sogni. Per Leo è arrivato il momento di scegliere – già, ma quale delle due? – e di certo non lo aiuta avere come unici modelli un padre che ha il vizietto del gioco e racconta d’essere stato la controfigura di Dustin Hoffman nel Laureato, e un datore di lavoro che lo assilla per sapere in che modo eliminare la propria suocera…