Trovati 680 documenti.

Mostra parametri
Artemisia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ferlut, Nathalie - Baudouin, Tamia

Artemisia / Nathalie Ferlut, Tamia Baudouin

Roma : Coconino press : Fandango, 2018

Abstract: Ai tempi di Artemisia la pittura era riservata esclusivamente agli uomini. Uno donno non potevo avere uno formazione accademica, non potevo firmare i propri dipinti né riceverne alcun compenso. Talentuosa, tenace, visionario: questo è la stupefacente storia di Artemisia Gentileschi. La biografia di uno femminista ante litteram che ho intravisto la possibilità di uno vita diverso e non si è arreso fino a che non è riuscito a conseguirlo, trionfando sulle più atroci ostilità e rivelando al mondo uno pittrice che è entrata di prepotenza nello storio dell'arte.

Atto di Dio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Nanni, Giacomo

Atto di Dio / Giacomo Nanni

Milano : Rizzoli Lizard, 2018

Abstract: Una voce aleggia sull'Appennino, cuore sismico dell'Italia centrale. A chi appartiene? Non alle vittime né ai sopravvissuti delle catastrofi che hanno colpito L'Aquila e Amatrice. Ma a un capriolo che trova rifugio nel parcheggio di un supermarket, a un terremoto che prende coscienza di sé e a un (vero) unicorno che vive sui Monti Sibillini. Grazie a una scrittura ipnotica e a un segno di rara precisione, Giacomo Nanni registra le confessioni di un mondo oltre l'umano, fatto di forze naturali consapevoli della spietata logica che le muove. Un libro intimo e corale come una preghiera. Postfazione di Gipi.

In scena!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Telgemeier, Raina

In scena! / Raina Telgemeier ; colori di Gurihiru

Milano : Il castoro, 2018

Abstract: Collie adora il teatro. Vorrebbe più di ogni altra cosa una parte nel musical della scuola, ma è davvero negata nel canto. Invece è bravissima con le scenografie, ed è determinata a creare un set indimenticabile nonostante il poco budget a disposizione. Ma il mondo della scuola media può essere difficile, così come quello del teatro, con rivalità e problemi che nascono una volta scelti gli attori. E quando Collie conosce una coppia di fratelli molto carini, tutto si fa ancora più complicato! Età di lettura: da 11 anni.

Il posto di ognuno
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Terracciano, Paolo

Il posto di ognuno : le stagioni del commissario Ricciardi / soggetto di Maurizo de Giovanni ; sceneggiatura di Paolo Terracciano ; disegni di Alessandro Nespolino

[S.l.] : Bonelli, 2018

Abstract: L'immagine della duchessa di Camparino che Ricciardi percepisce gli chiede fortemente di un anello mancante dalle sue dita o dal mondo attorno a lei. Questo anello è la chiave che il commissario utilizzerà per risolvere un omicidio, molto più complesso di quanto possa sembrare. (Maurizio de Giovanni)

L'attrazione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Harari, Lucas

L'attrazione / Lucas Harari

Roma : Coconino Press : Fandango, 2018

Coconino cult

Abstract: Pierre, uno studente di architettura, è misteriosamente attratto dalle terme di Vals. Per lui è diventata una vera e propria ossessione: quale segreto nascondono le fredde geometrie di quello strano edificio di pietra incastonato nel cuore della montagna dei Grigioni? Qual è il significato delle leggende raccontate dalla gente del villaggio? Un graphic novel dalle atmosfere simili a quelle di un racconto di Buzzati, nel quale la normalità del quotidiano scivola impercettibilmente, a piccoli passi, nel fantastico. Fino a spalancare una porta verso dimensioni inaspettate.

Nature morte
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Zidrou

Nature morte / Zidrou ; [illustrazioni di] Oriol

Modena : Panini Comics, 2018

Abstract: Il mistero della scomparsa del grande pittore barcellonese Vidal Balaguer in un'opera che propone una suggestiva interpretazione della vita dell'artista, esplorando i desideri e il significato dell'arte. Al centro dell'enigma, splendidamente illustrato dalle tavole cariche di colore e sentimento di Oriol, una musa ammaliante. Contiene "Natures Mortes".

Lupi bianchi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Schraven, David

Lupi bianchi : rapporto sul terrorismo neonazista / testi David Schraven ; disegni Jan Feindt

[S.l.] : Becco Giallo, 2018

Abstract: I gruppi nazisti di tutta Europa sono uniti da un'ideologia brutale, quella della superiorità della razza, dell'annientamento, della voglia di uccidere. Spuntano fuori sempre nuovi nomi. Molti altri gruppi rimangono sconosciuti e agiscono ancora oggi nell'ombra, compiono attentati contro le moschee, contro gli immigrati e contro chiunque non la pensi come loro. L'origine di questi gruppi terroristici è quasi sempre la stessa. Molti si rifanno ai "Diari di Turner" come modello ideologico e si organizzano in piccole cellule operative senza un unico capo. In questo graphic reportage il giornalista d'inchiesta David Schraven e il disegnatore Jan Feindt si mettono sulle tracce di un gruppo di estremisti nazisti tedeschi, portando alla luce le loro relazioni internazionali e mostrando quanto le idee contenute nei "Diari di Turner" influenzino lo sviluppo degli ambienti dell'estrema destra in Europa.

Gli strumenti dello storytelling
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Virzi, Maria Carla

Gli strumenti dello storytelling : [come scrivere narrativa, cinema, teatro, graphic novel, favole utilizzando strutture e modelli della sceneggiatura] / Maria Carla Virzì

Roma : Audino, 2018

Manuali di Script ; 202

Abstract: Che differenza c'è tra una sceneggiatura, un racconto per bambini, un fumetto, un romanzo giallo o un'opera teatrale? Dal punto di vista dell'intreccio, nessuna. Cambieranno la sintassi, la forma della scrittura, il lessico, ma non gli elementi strutturali di cui ci serviamo per raccontare una storia. Vincenzo Cerami nei suoi "Consigli a un giovane scrittore" dichiara: «Sono usciti libri che parlano della scrittura letteraria o della sceneggiatura cinematografica, altri che studiano la drammaturgia teatrale, ma una visione generale che ponga sótto lo stesso ombrello i diversi modi di scrivere non mi è mai capitata sotto gli occhi. E se penso che i linguaggi creativi (tranne la poesia) hanno come dato comune la narrazione, appare francamente singolare». Ecco, in questo volume si è scelto di dare a quell'ombrello il nome di storytelling e di mostrare come la narrazione sia base comune a più generi e più linguaggi prima di tutto per la struttura del suo intreccio. In autori molto diversi, come Sepùlveda, Pitzorno, Moehringer, Zerocalcare, Alcott, Simenon, Cechov, Pirandello, Steinbeck, vissuti in epoche e contesti molto lontani tra loro, rinsciremo a trovare tante analogie e qualche deviazione dalla norma. Gli intrecci si disegnano su medesimi percorsi e meccanismi. Interiorizzarli è quanto di meglio possiamo fare, da scrittori, per liberarcene e liberare l'ispirazione.

Night bus
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Ma, Zuo

Night bus / Zuo Ma

Milano : Bao publishing, 2018

Abstract: Un autobus che collega nottetempo luoghi reali e luoghi immaginari. Come il filo dei ricordi di una vita intensa, nella quale stupore e consapevolezza si sono alternati, fusi, confusi. Il racconto magistrale di un'esistenza, da un punto di vista che si rivela solo nel sorprendente finale, rendendo ancora più commovente il sogno di carta e inchiostro che avete tra le mani

I dilettanti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Stechschulte, Conor

I dilettanti / Conor Stechschulte

Torino : 001, 2017

Abstract: Come tutte le mattine, Jim e Winston vanno ad aprire la loro macelleria, ma stavolta niente è come dovrete essere: dal negozio è scomparsa ogni traccia di carne, mentre loro si sono completamente dimenticati come si lavora. Che cosa ha provocato questa strana amnesia? Come faranno ora che arrivano le prime clienti? E, soprattutto, cosa lega le disavventure dei due goffi macellai al misteriosi avvenimenti narrati nel diario intimo della collegiale Anne M. Nemeth? Comico e inquietante, "I dilettanti" è il primo graphic novel di Conor Stechschulte, nuovo protagonista del fumetto indipendente americano.

La femmina è meravigliosa
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Di Corcia, Tony

La femmina è meravigliosa : vita impaziente di Andrea Pazienza / Tony Di Corcia

Milano : Cairo, 2018

Storie

Abstract: È il 16 giugno 1988, Andrea Pazienza muore a soli trentadue anni. E il fumettista italiano, acclamato come una rockstar, entra definitivamente nella leggenda. Sono passati tre decenni da allora, ma le sue intuizioni linguistiche, i personaggi e le storie che hanno saputo descrivere così bene la sua generazione non hanno mai smesso di rapire e influenzare anche quelle successive. Di lui è stato detto e scritto tutto ma, per la prima volta, a parlare dell'indimenticato protagonista della scena culturale degli anni Settanta-Ottanta sono le donne che hanno accompagnato la sua esistenza, breve ma densa di incontri e di affetti. Donne fondamentali e insostituibili, donne passeggere, che offrono l'occasione di rileggere la biografia dell'artista in una prospettiva differente: dall'adorata madre Giuliana, con la quale Pazienza aveva un'affinità speciale, alla sorella Mariella di nove anni più piccola; da Isabella, giovane compagna di tante spensierate estati pugliesi, a Betta, la storica fidanzata che ha dato il volto a molti dei suoi splendidi disegni; dalla moglie Marina con la quale ha condiviso gli ultimi anni, a Fulvia Serra che lo ha fatto debuttare sulle pagine di Alter Alter. Ma anche le tante amiche con cui ha collaborato per realizzare arte, mostre, riviste. Un percorso di ricordi al femminile che racconta quanto l'ispirazione di Pazienza affondasse sempre nel suo vissuto - tra Bologna, Montepulciano, Roma e l'amata Puglia - e come la sua vita privata sia una sorta di "making of" dei suoi fumetti: Pentothal, Zanardi, fino al poema più sofferto e autobiografico Pompeo, che hanno anticipato l'estetica dei nostri giorni e creato il solco da cui è nata l'odierna graphic novel. Un omaggio a un genio che a distanza di trent'anni continua a divertire, a sedurre, a stupire.

Nelson Mandela
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Helfand, Lewis - Benerjee, Sankha

Nelson Mandela : l'anima invincibile : 1918-2013 / Lewis Helfand, Sankha Benerjee

Milano : Gribaudo, 2018

Abstract: Un ragazzo cresciuto in un piccolo villaggio del Sud Africa fa sogni semplici, come per esempio sentirsi libero di scegliere la propria strada. Ma essere un ragazzo africano di metà Novecento poteva significare la negazione dei diritti più elementari. Il Sud Africa è stato per molti anni regolato da una serie di leggi dispotiche e discriminatorie, conosciute come "apartheid". Uomini e donne di colore, circa l'80% della popolazione, non potevano svolgere particolari lavori, vivere in determinate zone, utilizzare strutture pubbliche riservate esclusivamente ai bianchi. Il giovane Nelson Mandela rispose alla disperata invocazione di migliaia di sudafricani per leggi più eque e parità di diritti, ma il governo tentò di schiacciarlo. Mandela fu rinchiuso nella più terribile delle prigioni del Sud Africa, dove avrebbe dovuto aspettare la morte. Eppure, dalla sua minuscola cella un uomo chiamò a raccolta il mondo intero, facendo leva su valori quali tolleranza, uguaglianza, compassione. Così Mandela portò la libertà a un'intera nazione, trasformandosi in un simbolo immortale.

Calata Capodichino
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Labadessa

Calata Capodichino / Labadessa

Brescia : Shockdom, 2018

Lol

Abstract: C'è molto traffico sulla Calata Capodichino, la strada che porta all'aeroporto. Quella mattina l'uomo uccello si trova proprio lì, dentro un taxi, impegnato in una conversazione piacevole con l'autista, una persona con cui sente da subito una grande sintonia. Quello che per il protagonista doveva essere un breve tragitto in macchina si rivela qualcosa di più: in quell'auto l'uomo uccello affronterà se stesso, attraverso un viaggio, da fermo, imbottigliato nel traffico. Dopo "Mezza fetta di limone" Mattia Labadessa torna in un libro che rappresenta il suo percorso (artistico e di vita) fino ad oggi, con una storia inedita e una raccolta di vignette, il tutto racchiuso in un unico volume

L' amore non ha pietà
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fontanili, Marco

L' amore non ha pietà / Marco Fontanili

Brescia : Shockdom, 2018

Abstract: Venire feriti in amore. Un qualcosa che, prima o poi, può. capitare a tutti. Così succede al protagonista senza nome di questa storia, che sprofonda in una lenta agonia da cui pare impossibile uscire, fin quando non arriva lei e il viaggio inizia. Che sia un viaggio verso la felicità o verso l'insensibilità sarà chiaro solamente a pochi passi dal traguardo. Smettere di avere paura, il senso di colpa... smettere di sentirsi perennemente in "bilico". A questo ti porta l'amore. Ti fa sentire sulla vetta di una montagna, finché, all'improvviso, qualcuno ti spinge facendoti cadere nel vuoto. Qualcuno riesce a trovare la forza di rialzarsi, qualcun altro rimane in ginocchio.

Black river
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Simmons, Josh

Black river / Josh Simmons

Torino : 001, 2018

Abstract: La civiltà è stata spazzata via da una serie di imprecisate catastrofi. Il gruppo guidato da Seka, composto quasi esclusivamente da donne, vaga in un Nordamerica desolato tra villaggi distrutti, cabaret deliranti e branchi di maschi torturatori. Sono sole, armate e decise a sopravvivere ad ogni costo. È una lotta priva di ogni prospettiva di salvezza, ma pur sempre un'avventura, dove la tensione rimane costante, scossa da esplosioni di violenza e sprazzi di cupo umorismo. Più che le ragioni per cui il mondo sia andato in rovina, a Josh Simmons interessano le rovine della mente, ed è brutale nella descrizione del suo scenario post-apocalittico, quanto sensibile nel raccontare le relazioni tra le sue protagoniste, sempre solidali di fronte all'orrore che le circonda. Questo suo primo libro tradotto in italiano, originale variazione sul tema della distopia catastrofista, ricorda "La strada" di Cormac McCarthy, ma deviato da un talento per il grottesco che sembra divertirsi a spiazzare il lettore. O si potrebbe forse descriverlo come una sorta di "The Walking Dead", sublimato dal crudo, malsano lirismo del disegno.

La differenza invisibile
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mademoiselle Caroline - Dachez, Julie

La differenza invisibile / Mademoiselle Caroline, Julie Dachez

Milano : LSWR, 2018

Abstract: Marguerite ha 27 anni e, apparentemente, non ha nulla che non va. È carina, vivace e intelligente, lavora in una grande azienda e convive con il suo compagno. Eppure si sente spesso fuori luogo e lotta giorno dopo giorno per salvare le apparenze. Estenuata da questa condizione, inizia un viaggio alla ricerca di se stessa e fa una scoperta che cambierà profondamente la sua vita... Prefazioni di Carole Tardif, Bruno Gepner e Paolo Cornaglia Ferraris.

E chiamale, se vuoi, graphic novel
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Battaglia, Boris

E chiamale, se vuoi, graphic novel : manuale per i nuovi critici di fumetti / Boris Battaglia

[Roma] : Comicout, 2018

Siamo saggi ; 1

Abstract: "Siamo saggi" la nuova collana tascabile di Comicout, nata per aiutare a destreggiarsi nella selva del nuovo e vecchio fumetto, si apre con questo pamphlet di Boris Battaglia, rivolto ai giovani critici, ai nuovi blogger e ai vecchi saggi.

A Panda piace ...
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bevilacqua, Giacomo

A Panda piace ... : questo nuovo libro qui / Giacomo Keison Bevilacqua

Milano : Feltrinelli, 2018

Feltrinelli comics

Abstract: Nato in rete, per poi diventare protagonista di libri, riviste, cartoni animati e gadget, Panda compie dieci anni. Un traguardo importante, per un personaggio di successo che ha lanciato uno dei più importanti talenti del fumetto italiano: Giacomo Bevilacqua. Questo libro è come una torta di compleanno, per festeggiare Panda con tutto quello che gli piace. Una rassegna di vignette inedite, accompagnate da rivisitazioni di cavalli di battaglia della serie, e un prologo e un epilogo in forma di graphic novel. Un grande viaggio, per fan della prima ora e nuovi arrivati, nel mondo poetico, surreale e divertentissimo di Panda. Un personaggio con tanti amici, come Leo Ortolani, Sio e Zerocalcare, che gli hanno lasciato un regalo fra queste pagine.

Nikola Tesla
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rossi, Sergio <1970-> - Scarduelli, Giovanni

Nikola Tesla / Sergio Rossi, Giovanni Scarduelli

[S.l.] : Becco Giallo, 2018

Abstract: Chi era Nikola Tesla? Un inventore geniale o un visionario sganciato dal suo tempo? Cresciuto in povertà nella metà dell'Ottocento sotto l'Impero Austro-Ungarico, Tesla riuscì a studiare e a diventare ingegnere con le sue sole forze. Emigrò in cerca di fortuna prima in Francia e poi in America, dove fu assunto nel laboratorio del celebre Thomas Edison, l'inventore del fonografo e della lampadina. Subì e poi superò le invidie nate fra i colleghi del tempo, prime fra tutte quelle dello stesso Edison, che culminarono nella cosiddetta Guerra delle Correnti, la competizione per il controllo del mercato mondiale dell'energia elettrica. Ebbe grandiose rivincite pubbliche, prima di conoscere una clamorosa e definitiva rovina. Con oltre duecento brevetti diversi, alcuni dei quali portarono alla diffusione di massa della corrente alternata e della radio, e grazie alle intuizioni del telecomando e del wi-fi, Tesla è oggi ricordato come uno dei più importanti innovatori della storia moderna.

Peppino Impastato
1 0 0
Materiale linguistico moderno

Rizzo, Marco - Bonaccorso, Lelio

Peppino Impastato : un giullare contro la mafia / Marco Rizzo, Lelio Bonaccorso ; prefazione di Lirio Abbate

[S.l.] : Becco Giallo, 2018

Misteri d'Italia a fumetti ; 6

Abstract: Giuseppe "Peppino" Impastato nasce a Cinisi, in provincia di Palermo, il 5 gennaio 1948. A soli trent'anni, nella notte tra l'8 e il 9 maggio del 1978, viene assassinato con una carica di tritolo lungo la ferrovia Palermo-Trapani per aver denunciato speculazioni e affari di mafia, in primo luogo quelli legati al boss siciliano Gaetano Badalamenti. La sua storia - dalla militanza politica giovanile all'esperienza di controinformazione condotta dai microfoni di Radio Aut - è stata raccontata nel film "I cento passi" di Marco Tullio Giordana.