Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto Anni: 1800-1899

Trovati 16 documenti.

Mostra parametri
I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga ; introduzione di Giuseppe Iannaccone

Firenze [etc.] : Demetra, 2017

Passepartout ; 25

Abstract: Sullo sfondo aspro e selvaggio della Sicilia dell'Ottocento, la storia dolente dell'umile famiglia di pescatori di Aci Trezza. Al centro della narrazione sta il naufragio della ''Provvidenza'', la più vecchia barca da pesca del villaggio, carica di lupini presi a credito. Si snoda così una trama straordinariamente complessa che non abbandona mai lo svolgersi doloroso del dramma; una serie di rovesci, colpo su colpo contro i Malavoglia, ogni volta che a forza di rassegnazione e coraggio riescono a rialzarsi dal colpo precedente.

La conquista del West
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La conquista del West / regia di John Ford, Henry Hathaway, George Marshall

Usmate Velate : A&R Productions, 2016

Western Classic Collection

Abstract: La colonizzazione dell'ovest attraverso le vicende di tre generazioni di una famiglia di pionieri nell'arco di trent'anni.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga ; a cura di Sergio Campailla

Edizione integrale

Roma : Newton Compton, 2016

Alphabet

Abstract: Un romanzo come "I Malavoglia" - notò Capuana - non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Aci Trezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un classico della nostra letteratura. L'umanità dei vinti di Verga, immancabilmente falciati da un destino crudele e implacabile, si muove corale con quieto e desolato lirismo, sostenuta da quella fede nella provvidenza che rimane l'unica consolazione di fronte all'immutabilità del ciclo della vita e allo sgomento con cui si assiste all'avvento di un progresso che pare voler stravolgere i vecchi ordini e le consuetudini di una civiltà arcaica.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga ; introduzione e note di Nicola Merola

23. ed.

Milano : Garzanti, 2015

I grandi libri

Abstract: Romanzo più conosciuto di Giovanni Verga, I Malavoglia è considerato il manifesto del verismo italiano. Al centro della narrazione, che si svolge nel paesino siciliano di Aci Trezza, intorno alla fine dell'800, la famiglia Toscano, conosciuta come i Malavoglia, "tutti buona e brava gente di mare, proprio all'opposto di quel che sembrava dal nomignolo". Quando il giovane 'Ntoni parte per il servizio militare, il nonno, padron 'Ntoni, tenta una piccola speculazione, acquistando un carico di lupini da trasportare sulla loro barca, la Provvidenza. Un improvviso naufragio provoca però la morte di Bastianazzo, figlio di padron 'Ntoni, e la perdita dei lupini. Per ripagare il debito, la famiglia è costretta a vendere la casa.

La vita sessuale dei nostri antenati
0 0 0
Libri Moderni

Pitzorno, Bianca

La vita sessuale dei nostri antenati : spiegata a mia cugina Lauretta che vuol credersi nata per partenogenesi : romanzo / Bianca Pitzorno

Milano : Mondadori, 2015

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: "Cara Lauretta, cara cugina come me orfana e come me allevata dalla inflessibile nonna nel culto della nostra nobilissima stirpe, perdonerai mai all'autrice di avere scritto questo libro sui nostri antenati? Di averne rivelato i segreti e i peccati più insospettabili a partire dal lontano Cinquecento, quando una firma del Viceré su una pergamena rese blu il nostro sangue che prima era rosso come quello di tutti gli altri abitanti di Ordalè e di Donora? Adesso che abbiamo quasi quarant'anni, che abbiamo vissuto la liberazione sessuale e le sfrenatezze del Sessantotto, che abbiamo messo la testa a partito, non ci dovrebbe risultare così difficile accettare che anche i nostri antenati, e specie le antenate, abbiano avuto le loro storie di letto, e non sempre esemplari. Lo so che per chiunque è difficile pensare che i propri genitori hanno avuto una vita sessuale, e che se così non fosse noi non saremmo qui... E i nostri nonni, come immaginarli a rotolarsi peccaminosamente tra le lenzuola? Ma con i bisnonni non dovrebbe essere così impossibile, specie se sappiamo che hanno messo al mondo quindici figli. Per non parlare dei trisnonni e dei quadrisnonni. Senza l'attività sessuale dei nostri antenati il genere umano si sarebbe estinto. Eppure tu, Lauretta, quando accenno a questo argomento ti turi le orecchie e strilli: "Bisogna essere proprio dei maniaci sessuali per pensare a certe cose"...

La Matriarca
0 0 0
Libri Moderni

Stern, Gladys Bronwyn

La Matriarca / G.B. Stern

Venezia : Sonzogno, 2014

Bittersweet

Abstract: Paragonato ai "Buddenbrook" di Thomas Mann, ma tanto più scanzonato e allegro, "La matriarca" di G.B. Stern narra l'ascesa e il declino della famiglia Rakonitz, ebrei cosmopoliti che hanno girovagato per l'Europa prima di stabilirsi a Londra. La loro numerosissima tribù ruota attorno ad Anastasia, la matriarca. E lei che comanda tra le mura di casa e sovrintende al destino di fratelli, figli, cugini, nipoti, per non parlare delle sventurate nuore. E sarà pure vero che in sinagoga le donne sono relegate in un angolo, e che la loro sola missione sembra essere quella di sfornare figli, possibilmente maschi, però nella vita dei Rakonitz sono loro - energiche, presuntuose, loquaci, a capo di enormi tavolate piene di cibo - a decidere. Per un secolo intero, dalle campagne napoleoniche alla prima guerra mondiale, è tutto un susseguirsi di matrimoni e bar mitzvà, amori e disincanti, guadagni e fallimenti. Pagina dopo pagina, nel tono tipico dell'umorismo ebraico, capace di sorridere anche in mezzo alle tragedie, si procede al ritmo incalzante della vita. Postfazione di Susanna Nirenstein.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga ; introduzione di Carla Riccardi ; con un saggio di Vincenzo Consolo

Milano : Mondadori, 2014

Oscar scuola

Abstract: "I Malavoglia" furono accolti al loro apparire, nel 1881, dall'indifferenza del pubblico e, salvo rare eccezioni, dall'ottusa diffidenza della critica. Negli anni seguenti, tuttavia, il romanzo si andò gradualmente affermando come uno dei capolavori della nostra letteratura e il suo autore come uno scrittore di prima grandezza. Nella storia della famiglia Toscano, detta dei Malavoglia, è analizzata acutamente la fine di una civiltà che si fondava sulla figura del patriarca e trovava il proprio simbolo in poche cose semplici, come la "casa del nespolo", la barca della Provvidenza, le viuzze di Aci Trezza, i proverbi del vecchio padron 'Ntoni: immagini umili ma ricche di una rude poesia, cariche di una saggezza antica. Con un saggio di Vincenzo Consolo. Introduzione di Carla Riccardi.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

Verga, Giovanni

I Malavoglia : edizione critica / Giovanni Verga ; a cura di Ferruccio Cecco

Novara : Interlinea, 2014

Edizione nazionale delle opere di Giovanni Verga. Nuova serie ; 1

Abstract: La nuova serie dell'"Edizione Nazionale delle Opere di Giovanni Verga" s'inaugura con la pubblicazione del capolavoro dell'autore, "I Malavoglia", nell'edizione critica a cura di Ferruccio Cecco, condotta sulla base dello studio di tutto il ricco materiale manoscritto esistente che consente di entrare nel vivo del laboratorio verghiano per documentare la travagliata elaborazione del romanzo dal primo abbozzo del 1874 sino all'edizione definitiva del 1881 pubblicata a Milano dall'editore Treves.

La zia marchesa
0 0 0
Disco (CD)

Agnello Hornby, Simonetta

La zia marchesa / Simonetta Agnello Hornby ; letto da Isabella Ragonese

[Milano] : Feltrinelli ; [s.l.] : Emons, 2011

Emons/Feltrinelli

Abstract: La saga di una famiglia aristocratica nell'Ottocento siciliano. La storia di una donna fuori dell'ordinario e di una classe in rovina.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

VERGA, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga ; prefazione di Gustavo Zagrebelsky

Milano : BUR, 2011

Romanzi d'Italia

Abstract: "I Malavoglia" è il romanzo italiano che rappresenta, meglio di ogni altro, il tradimento degli ideali giovanili, il cedimento morale, lo scacco esistenziale. In coda al Risorgimento, nell'ora in cui diventano più chiare le insufficienze della rivoluzione appena compiuta e il parziale fallimento di quelle speranze, i protagonisti del racconto sembrano scissi fra due mondi e due morali, fra i richiami opposti del passato e del futuro. Da questo punto di vista, "Malavoglia" è il primo romanzo dell'Italia unita, che con le sue nuove prospettive di vita preme sulle società tradizionali, determinando tensioni e disfacimento. Così nel finale del romanzo, nelle colpe di un progresso che travolge e di una modernità che sradica, non va letta una saga popolare, ma una tragedia contemporanea. Prefazione di Gustavo Zagrebelsky.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

VERGA, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga

Pavia : Canguro, 2011

Grandi classici

Abstract: Quella dei Toscano è una famiglia di pescatori che vive ad Aci Trezza e che, nonostante la laboriosità, è nota col soprannome di "Malavoglia". Il capofamiglia è padron 'Ntoni; insieme a lui vivono nella casa del "nespolo"il figlio Bastiano, detto Bastianazzo, con la moglie Maruzza, soprannominata "la Longa", e i loro cingue figli: 'Ntoni, Luca, Filomena detta Mena, Alessio detto Alessi e Rosalia detta Lia. L'unica fonte di guadagno per la famiglia è la pesca e dunque la "Provvidenza", la più vecchia barca del paese, la quale rappresenta il centro della loro vita. Dopo la partenza del nipote'Ntoni per il servizio militare il nonno, al fine di sopperire alla mancanza di una così importante risorsa per la famiglia, decide di prendere a credito un carico di lupini da rivendere al mercato di Riposto. Il naufragio della "Provvidenza" tuttavia provoca la perdita della mercé e la morte di Bastianazzo, costituendo la prima di una serie di enormi sventure che si abbattono sulla famiglia togliendole ogni speranza di riscatto; tra queste soprattutto l'allontanamento del giovane 'Ntoni, il quale rifiuta quella vita fatta di lavoro e sacrificio che non sente propria, provocando così la rottura di un equilibrio faticosamente costruito e basato sulla difesa delle tradizioni e dei valori familiari.

I film dei miei ricordi
0 0 0
Libri Moderni

Colussi Pasolini, Susanna

I film dei miei ricordi : con poesie in friulano di Pier Paolo Pasolini / Susanna Colussi Pasolini ; a cura di Graziella Chiarcossi

Milano : Archinto, 2010

Abstract: Tra le carte di casa Pasolini sono stati trovati alcuni quaderni scritti a penna con grafia ordinata, sintassi chiara e pulita, chiusi in un involucro di cartone legato con lo spago. È il manoscritto di un romanzo compiuto; l'autore però non è il noto scrittore, ma sua madre, Susanna Colussi, che ha vissuto tutta la vita accanto al figlio. Molto probabilmente Pier Paolo non ha mai letto quelle pagine. Non sapeva che la madre si chiudeva in camera sua, spesso alla controra, per scrivere un lungo racconto dedicato ai Colussi, nati in Friuli, a Casarsa della Delizia, provincia di Pordenone. È la storia della famiglia di Susanna, dal periodo napoleonico alla prima decade del Novecento, una rassegna di ritratti e di fatti descritti con dovizia meticolosa di dettagli. Ne vien fuori un affresco storico appassionante, che racconta in modo solare e insieme drammatico la povertà dignitosa con cui l'Italia entra nel nuovo secolo. Alcuni degli episodi e dei personaggi presenti in questo sorprendente romanzo compaiono nell'opera giovanile di Pasolini, nei suoi versi in friulano. Segno che Susanna ha trascorso del tempo con il figlio dedicandosi al racconto delle storie vere della sua famiglia, e facendolo così appassionare alla narrazione della realtà.

Dimmi che mi ami
0 0 0
Libri Moderni

LINDSEY, Johanna

Dimmi che mi ami / Johanna Lindsey

4. ed.

[Milano] : Sperling paperback, 2010

Abstract: Sullo sfondo della Londra ottocentesca, una saga famigliare con al centro un'insolita quanto travolgente storia d'amore: l'innocente e bellissima Kelsey, per aiutare la famiglia ormai sul lastrico, accetta di essere "iniziata" ai giochi proibiti della Casa dell'Eros, frequentata da numerosi aristocratici, fra i quali i componenti dell'illustre casato dei Malory. E durante una singolare asta, l'inquieto e affascinante Derek Malory si aggiudica Kelsey, contesa anche dal suo acerrimo rivale David Ashford.

I Malavoglia
0 0 0
Libri Moderni

VERGA, Giovanni

I Malavoglia / Giovanni Verga

Marina di Massa : Clandestine, 2010

Highlander

Abstract: Romanzo più conosciuto di Giovanni Verga, I Malavoglia è considerato il manifesto del verismo italiano. Al centro della narrazione, che si svolge nel paesino siciliano di Aci Trezza, intorno alla fine dell'800, la famiglia Toscano, conosciuta come i Malavoglia, "tutti buona e brava gente di mare, proprio all'opposto di quel che sembrava dal nomignolo". Quando il giovane 'Ntoni parte per il servizio militare, il nonno, padron 'Ntoni, tenta una piccola speculazione, acquistando un carico di lupini da trasportare sulla loro barca, la Provvidenza. Un improvviso naufragio provoca però la morte di Bastianazzo, figlio di padron 'Ntoni, e la perdita dei lupini. Per ripagare il debito, la famiglia è costretta a vendere la casa.

Le trame del cuore
0 0 0
Libri Moderni

Camp, Candace

Le trame del cuore / Candace Camp

Milano : Harlequin Mondadori, 2008

Abstract: Una giovane ereditiera americana costretta a sposare un uomo che mira solo ai suoi soldi, accetta coraggiosamente una sfida che si preannuncia all'ultimo sangue per conquistare la felicità. Una bellissima istitutrice mette in campo grazia, dolcezza e determinazione per restituire la gioia di vivere all'uomo che ama. Una giovane gentildonna prigioniera di un matrimonio di facciata, sfodera tutte le sue arti di seduzione per costruire un rapporto vero con il marito. Sullo sfondo dell'Inghilterra dell'Ottocento, la più appassionante saga familiare ambientata nell'epoca della Reggenza inglese in una trilogia appassionante firmata da un'autrice, Candace Camp, che ha ottenuto grandi consensi di critica e di pubblico.

La conquista del West
3 0 0
Videoregistrazioni: DVD

FORD, John - Marshall, George - HATHAWAY, Henry

La conquista del West / regia: John Ford, Henry Hathaway, George Marshall

[S.l.] : Warner Home Video, 2008

Abstract: La colonizzazione dell'ovest attraverso le vicende di tre generazioni di una famiglia di pionieri nell'arco di trent'anni.