Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Editore ARTEBAMBINI
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2012

Trovati 239 documenti.

Mostra parametri
گڈريا
0 0 0
Libri Moderni

Ashfāq Aḥmad

گڈريا : اجلے پھول [Gaḍaryā : Ujle phūl] / Ashfāq Aḥmad

Lahore : Sang-e-Meel, 2012

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Classici illustrati per ragazze
0 0 0
Libri Moderni

Classici illustrati per ragazze / a cura di Rachel Firth e Lesley Sims ; per l'edizione italiana: traduzione di Margherita Belardetti ; a cura di Loredana Riu e Louise Terallis

Londra : Usborne publishing, 2012

Abstract: Età di lettura: da 6 anni.

Il pranzo di Babette
0 0 0
Disco (CD)

Blixen, Karen

Il pranzo di Babette ; La storia immortale / Karen Blixen ; letto da Laura Morante

Milano : Feltrinelli ; Roma : Emons, 2012

Emons/Feltrinelli

Abstract: "Il pranzo di Babette" e "La storia immortale", due dei più significativi racconti della raccolta "Capricci del destino", ruotano intorno al tema del contrasto tra mondo immaginario e mondo reale, tra le umane fantasie e le convenzioni dell'agire umano. Al centro de "Il pranzo di Babette", dal quale è stato tratto l'omonimo film vincitore dell'Oscar, è il personaggio della cuoca comunarda che, crollati gli ideali rivoluzionari, vive esule in un mondo grigio e frugale. Ma il potere visionario di Babette trionfa, paradossalmente e orgogliosamente, sulle miserie della quotidianità. Una notte d'amore tra un marinaio e una donna perduta è al cuore de "La storia immortale", dal quale è tratto il film omonimo di Orson Welles con Jeanne Moreau.

Il fantasma di Canterville
0 0 0
Libri Moderni

Wilde, Oscar

Il fantasma di Canterville : e altri racconti / Oscar Wilde ; traduzione e cura di Silvia Rota Sperti

Milano : Feltrinelli, 2012

Universale economica. I classici ; 2245

Abstract: Un ricco ministro americano, Hiram B. Otis, si trasferisce in Inghilterra e sceglie di abitare nell'antico castello di Canterville. Non si fa certo impressionare dalla leggenda che vuole il castello infestato da un vecchio fantasma, l'antico proprietario, Sir Simon, che uccise la moglie Lady Eleonore e scomparve nel nulla... "Il fantasma di Canterville" è una delle opere più conosciute e amate di Oscar Wilde, capolavoro di una scrittura al contempo raffinatissima e accessibile, intriso di ironia e di significati nascosti. Questo gioiello viene qui riproposto in una nuova traduzione e inserito nel contesto degli altri racconti che lo stesso Wilde, alla prima pubblicazione in raccolta nel 1891, volle affiancargli: "Il delitto di Lord Arthur Savile", "Il milionario modello", "Il ritratto di Mr. W.H." e "La sfinge senza enigmi". Insieme, queste storie rappresentano uno dei vertici della letteratura fantastica di tutti i tempi.

Suite francese
0 0 0
Libri Moderni

Némirovsky, Irène

Suite francese / Irene Nemirovsky ; a cura di Denise Epstein e Olivier Rubinstein ; postfazione di Myriam Anissimov ; traduzione di Laura Frausin Guarino

Milano : Adelphi, 2012

ˆGli ‰Adelphi ; 425

Abstract: Nei mesi che precedettero il suo arresto e la deportazione ad Auschwitz, Irène Némirovsky compose febbrilmente i primi due romanzi di una grande "sinfonia in cinque movimenti" che doveva narrare, quasi in presa diretta, il destino di una nazione, la Francia, sotto l'occupazione nazista: "Tempesta in giugno" (che racconta la fuga in massa dei parigini alla vigilia dell'arrivo dei tedeschi) e "Dolce" (il cui nucleo centrale è la passione, tanto più bruciante quanto più soffocata, che lega una "sposa di guerra" a un ufficiale tedesco). Pubblicato a sessant'anni di distanza, Suite francese è il volume che li riunisce.

Mi piaci da morire
5 1 0
Libri Moderni

Bosco, Federica

Mi piaci da morire ; L'amore non fa per me ; L'amore mi perseguita / Federica Bosco

Roma : Newton Compton, 2012

Gli insuperabili ; 23

Abstract: Monica è fragile e ingenua, intrepida e determinata. Ha trentuno anni, vive a New York ed è... cronicamente single! Ha un solo grande sogno nel cassetto: diventare una scrittrice. Convive con un gay e una cantante di colore esperta di astrologia e tutti gli appuntamenti al buio che gli amici le organizzano si rivelano sempre dei veri disastri. Fino al giorno in cui conosce Edgar, splendido principe azzurro. Si trasferisce con lui in Scozia e tutti i suoi sogni sembrano realizzarsi: vive con l'uomo che ama e il suo libro sta per essere pubblicato. Ma all'improvviso gli eventi precipitano: la convivenza mette in luce i "piccoli difetti" di Edgar, vivere con la suocera è insopportabile e il paese in cui abitano è sperduto nella brughiera. Il suo grande amore naufraga e Monica torna a New York più disillusa che mai, ma non immagina quali scherzi il destino abbia ancora in serbo per lei... Finalmente in un unico volume la trilogia delle (dis)avventure di Monica: una storia toccante e leggera di sentimenti e desideri al femminile.

Come le donne
0 0 0
Libri Moderni

Viganò, Tiziana

Come le donne / Tiziana Viganò

[S.l.] : Ricerca Sviluppo Padre Monti, 2012

Chi ti credi di essere?
1 0 0
Libri Moderni

MUNRO, Alice

Chi ti credi di essere? / Alice Munro ; traduzione di Susanna Basso

Torino : Einaudi, 2012

Abstract: Non c'è sentimentalismo nel modo in cui la Munro dipinge la provincia: operai abbrutiti, piccoli negozianti indolenti, pettegolezzi crudeli e necessari egoismi di orizzonti troppo piccoli. Quella di Rose è la storia di una fuga, ma anche della presa di coscienza del peso che hanno le radici. Nel libro, non a caso, gioca un ruolo fondamentale Flo, la matrigna, incarnazione della brutalità della vita rurale. Nei quarant'anni in cui si dipanano i racconti, Flo è il costante alter ego di Rose, la sua impronta, la sua nemica e il suo rifugio. Quelle di "Chi ti credi di essere?" sono storie che spesso indagano la sessualità: come "La mendicante", che racconta la disillusione di un amore nei confronti del quale Rose aveva creduto di dover essere come la "Vergine mendicante" del quadro di Burne­Jones, mite, dolce e riconoscente. Ed è ancora il sesso, fatto per noia o per sentirsi meno soli, alla base di "Cigni selvatici" e di "Un'avventura". Alla fine, però, Rose ce la farà. Troverà un proprio posto nel mondo e tornerà, anni dopo, a West Hanratty, dove tutto è iniziato.

Venti racconti allegri e uno triste
4 1 0
Libri Moderni

Corona, Mauro

Venti racconti allegri e uno triste / Mauro Corona

Milano : Mondadori, 2012

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: Stanco di storie tristi, reali o immaginarie, Mauro Corona ha deciso che è arrivato il momento dell'allegria: basta disgrazie o morti ammazzati, esiste un tempo per la gioia. E quale modo migliore per rallegrarsi se non recuperando storie antiche perdute tra i boschi? "Barzellette letterarie" come quella di Rostapita, Clausura e Santamaria, riuniti per ammazzare il maiale ma troppo ubriachi per riuscirci davvero, o racconti che l'autore ha raccolto a Erto e dintorni, nei paesi e nelle osterie, come quello di don Chino, prete anziano, incapace di arrampicarsi fino alla casa più arroccata del borgo e di Polte che, per ripagarlo della mancata benedizione, quasi lo uccide lanciandogli addosso una forma di formaggio. Così, scolpiti dalle sapienti mani di Corona, momenti di vita di montagna, episodi tragicomici ed esilaranti diventano novelle, piccole grandi leggende da tramandare alle generazioni future. Chi legge percepisce subito quanto l'autore si sia divertito nello scrivere - "come mi sono sempre divertito a fare libri, a raccontarmi storie per rimanere a galla" dice -, eppure lui stesso ammette di essersi accorto, procedendo nella stesura, di non essere stato fedele fino in fondo all'intento iniziale: a ben guardare, infatti, le storie raccolte in questo volume non sono tanto allegre. Traggono tutte origine da fallimenti, solitudini, tristezze, "ricordano gente semplice, vissuta senza luci di ribalta, passata al buio del mondo in silenzio".

Storie di primogeniti e figli unici
0 0 0
Libri Moderni

Piccolo, Francesco

Storie di primogeniti e figli unici / Francesco Piccolo ; con una nuova postfazione dell'autore

Torino : Einaudi, 2012

Super ET

Abstract: C'è, in queste nove storie di infanzie, adolescenze e giovinezze, tutta l'abilità di Francesco Piccolo di soffermarsi su quei dettagli e sorprese della vita che afferrano però il senso della vita: una frase ricorrente della mamma; un saluto sempre uguale; le caramelle di un tempo che erano un colorante unico; la convinzione tutta meridionale che non piove mai e gli ombrelli non servono. Con ironia, intelligenza, stupore, e con la consapevolezza che sono spesso le piccole cose a dimostrarsi rivelatrici, Piccolo ci conduce per mano, attraverso episodi semplici, spunti presi da una pacata ma evocativa quotidianità, a scoprire sotto una superficie apparentemente insignificante una profondità inaspettata. Con una nuova postfazione dell'autore.

Adesso però dormi, per l'amor del cielo!
0 0 0
Libri Moderni

Adesso però dormi, per l'amor del cielo! : 34 metodi non ordinari inventati da genitori in debito di sonno (che hanno incredibilmente funzionato, almeno una volta) / a cura di Barbara Frandino, Lucia Moisio, Marta Trucco

Milano : Feltrinelli, 2012

Save the parents

Abstract: 34 metodi non ordinari inventati da genitori in debito di sonno (che hanno incredibilmente funzionato, almeno una volta). Storie e altri mezzi di soccorso per mettere in salvo genitori sprovveduti che pensavano che crescere un figlio fosse tutto sommato una passeggiata.

Ogni maledetta domenica
0 0 0
Libri Moderni

Ogni maledetta domenica : 71 idee per quando sono finite le idee / Scuola Holden ; a cura di Arianna Giorgia Bonazzi

Milano : Feltrinelli, 2012

Save the parents

Abstract: Prima della domenica con i figli c'è il sabato, e prima ancora una settimana intera di buoni propositi. Tutto quello che si rimanda, fra gli impegni e il lavoro, le cose che si potrebbero fare insieme, i giochi e le attenzioni verso i figli, il sentirsi una famiglia eccetera. Insomma, il tempo da dedicare ai bambini finisce per essere concentrato tutto nella domenica, creando grandi attese e aspettative da entrambe le parti. Così quando arriva finalmente domenica, di solito succede qualcosa del genere: il concetto generico di "ci divertiamo come matti" ma anche solo "stiamo bene insieme" diventa un imperativo categorico, e il terrore di non sapere come riempire quelle ore di tempo libero, di non essere all'altezza, di non riuscire a recuperare i punti popolarità persi durante gli altri giorni della settimana, rischia di diventare paralizzante. In "Ogni maledetta domenica" c'è un po' di tutto: idee, consigli, giochi e attività per non passare la domenica girando a vuoto in cerca di idee. Molto più di 37, a dire il vero, per tutte le situazioni e per ogni tipo di famiglia: dalla domenica indoor (nel caso probabilissimo di maltempo) a quella braveheart, per chi non teme le attività estreme (come il rafting giù per i torrenti), dalla domenica con i neonati a quella dei papà single, da quella al mare a quella in coda in autostrada. Save the parents è una collana di libri che potrebbero sembrare manuali e invece sono storie.

Manicomio giardinetti
0 0 0
Libri Moderni

Manicomio giardinetti : 25 tipi di mamme, 4 papà e 1 nonna d'annata / Scuola Holden ; a cura di Silvia Bottazzi

Milano : Feltrinelli, 2012

Varia

Abstract: Giardinetti intesi sia come il fazzolettino di ghiaia, panchine e un paio di alberi striminziti in mezzo al traffico della città, che come l'immenso parco con area giochi attrezzatissima, comprese tutte le soluzioni intermedie. Il fatto è che anche se cambia la geografia del giardinetto, non muta la geografia di chi lo frequenta. Le stesse aggregazioni e dinamiche umane tendono a riprodursi ogniqualvolta vengano messi insieme gruppi di bambini e gruppi di genitori, e i giardinetti sono appunto il luogo dove questo avviene e si ripete continuamente. La cosa curiosa da osservare e da raccontare è il contatto fra tipologie umane che ­ in qualsiasi altra situazione ­ si troverebbero reciprocamente insopportabili o si ignorerebbero del tutto (se va bene). Ma i bambini ­ si sa ­ giocano con gli altri bambini senza fare troppe distinzioni. E quindi è proprio il lato spettatori, la zona panchine, il posto più interessante dove guardare. Con una carrellata di personaggi straordinariamente comuni: la mamma apprensiva, la new age, la splendida, l'organizzatrice, l'attaccabrighe, la coatta, la mamma centro sociale, la mamma parassita eccetera. Osservati da vicino, perché solo chi ha passato ore ed ore ai giardinetti li conosce davvero. Save the parents è una collana di libri che potrebbero sembrare manuali e invece sono storie.

Il momento è delicato
3 0 0
Libri Moderni

Ammaniti, Niccolò

Il momento è delicato / Niccolò Ammaniti

Torino : Einaudi, 2012

Einaudi. Stile libero big

Abstract: "C'era una parte poco frequentata delle edicole della stazione, quasi abbandonata, quella dei tascabili. Tra i libri accatastati, nascosti dietro un vetro, avvolti nella plastica e ricoperti di polvere cercavo le raccolte di racconti. Era un momento tutto mio, un piacere solitario e veloce perché il treno stava partendo. Studiavo un po' i disegni della copertina, pagavo e infilavo il libro in tasca. Appena mi sedevo al mio posto, gli strappavo la plastica che non lo faceva respirare. Aprivo una pagina a caso, trovavo l'inizio del racconto e attaccavo a leggere. Altre volte, invece, guardavo l'indice e sceglievo il titolo che mi ispirava di più. E mentre il treno mi portava via finivo su pianeti in cui c'è sempre la notte, su scale mobili che non finiscono mai e tra mogli che uccidono i mariti a colpi di cosciotti di agnello congelati. Quella era vera goduria. E spero che la stessa goduria la possa provare anche tu, caro lettore, leggendo questa raccolta di racconti che ho scritto durante gli ultimi vent'anni. C'è un po' di tutto. Non devi per forza leggerla in treno. Leggila dove ti pare e parti dall'inizio o aprendo a caso." (Niccolò Ammaniti)

Baci scagliati altrove
0 0 0
Disco (CD)

Veronesi, Sandro

Baci scagliati altrove / di Sandro Veronesi ; 14 racconti letti da Filippo Bologna...[et al.]

Roma : Emons, 2012

Bestsellers

Abstract: Un mondo di uomini alla ricerca di risposte, mentre la vita, con le sue dinamiche e relazioni, va avanti, basta una telefonata dal cielo, l'apparizione di una tartaruga, un segno, una scarpa che entra in casa dalla finestra aperta, un accendino che scompare nel ventre di un'automobile. Parlano di amore, di infanzia e di paternità questi racconti limpidi ed essenziali che sono stati letti ad alta voce da quattordici scrittori, poeti e attori il 15 dicembre 2011, al Politecnico Fandango di Roma. Questo audiolibro è la registrazione live di quella serata.

Sillabari
0 0 0
Disco (CD)

Parise, Goffredo

Sillabari / Goffredo Parise ; letto da Nanni Moretti

[s.l.] : Emons, 2012

Classici

Abstract: Capolavoro della letteratura italiana contemporanea, "Sillabari" è una collezione di racconti brevi e fulminanti sulle esperienze essenziali nell'esistenza umana. Per ogni lettera dell'alfabeto l'autore descrive sentimenti e stati d'animo, con una prosa lirica e semplice allo stesso tempo. I brani sono ideati e disposti in una sorta di glossario: dalla A di Amore alla S di Solitudine, passando per la B di Bambino e la C di Carezza.

Orchidee nere
0 0 0
Libri Moderni

Stout, Rex

Orchidee nere / Rex Stout ; traduzione dall'inglese di Laura Grimaldi ; a cura di Massimo Bocchiola ; introduzione di Carlo Lucarelli

[s.l.] : BEAT, 2012

Biblioteca editori associati di tascabili 45

Abstract: Orchidee nere appare per la prima volta, insieme al racconto Cordialmente invitati a incontrare la morte, nel 1942. Mentre il mondo è sconvolto dal più grande conflitto armato della storia, Rex Stout decide di dilettare i lettori concedendo al suo detective pigro, grasso ed edonista anche un'altra "nobile" manifestazione oltre al suo inguaribile narcisismo: l'invidia. Una dolorosa, insopprimibile invidia che Nero Wolfe nutre per Lewis Hewitt, il milionario cha ha osato creare, e mostrare all'Esposizione floreale, tre magnifiche orchidee nere: il sogno o, meglio, la chimera di ogni floricoltore che si rispetti. Pur di avere nella sua serra quei fiori preziosi e rari, Wolfe non esita a sfidare l'irruente ispettore Cramer e a mettere nei guai Archie Goodwin, occultando le prove di un delitto, nascondendo testimoni e decidendo persino di rinchiudersi in una camera a gas... In Cordialmente invitati a incontrare la morte, invece, è una letale tossina - stufata, ahimè, anche con gustose animelle fresche di maiale - a determinare il triste destino di Bess Huddleston, organizza-trice di eventi, caduta in disgrazia presso i suoi facoltosi clienti.

Il rumore dei baci a vuoto
0 0 0
Libri Moderni

LIGABUE, Luciano

Il rumore dei baci a vuoto / Luciano Ligabue

Torino : Einaudi, 2012

I coralli

Abstract: Un cane regalato mette a nudo un matrimonio che fa fatica a stare su, e chissà se a Tano fare il vigile basterà. E il Matto Bedini? Esisterà davvero o saranno le solite chiacchiere di paese? Di sicuro esistono i due ragazzini che decidono di scoprire finalmente la verità. Una lettera che un chirurgo forse aprirà, forse no. Che forse gli farà aprire gli occhi su una storia di quotidiana disumanità, forse no, ma è certo che li farà aprire a noi. Un'azienda che sta morendo, anche se ha ancora qualcosa da dire, e un fiume che sta morendo, anche se ha ancora qualcosa da dire. Una vacanza nell'estate più strana fin qui e una in pieno inverno, e la scoperta che il passato riesce a ferire nonostante i patti e le promesse, ma forse non mortalmente. Un comico all'apice del successo che compie una scelta difficile da capire. Un rapimento per errore che forse non è tanto per errore. Una moglie già anziana che si è portata dentro tutta la vita un incredibile segreto e adesso lo svela. O forse no. E quale verde aspetterà il giovane medico per oltrepassare il semaforo davanti al quale la sua vita sembra essersi tranquillamente assestata? Ci sono molti tipi di amore, in queste storie. Nessuno facile. Verso i figli, verso i genitori, verso gli amici, dentro le più diverse coppie e famiglie. Ma c'è soprattutto tenerezza, nei racconti teneri come in quelli che colpiscono dritti allo stomaco. E c'è speranza e futuro, nei finali aperti che lasciano immaginare tante soluzioni possibili.

John Carter di Marte
0 0 0
Libri Moderni

Burroughs, Edgar Rice

John Carter di Marte / Edgar Rice Burroughs ; a cura di Gianni Pilo

Roma : Newton Compton, 2012

Grandi tascabili contemporanei. Narrativa ; 156

Abstract: Misteriosamente trasportato su Marte, l'avventuriero ed ex soldato John Carter si trova proiettato in un mondo sull'orlo del collasso, dove schiere di tribù semibarbariche si combattono senza sosta. Nient'altro resta dell'antica e gloriosa civiltà che abitava il pianeta. In questa decadente realtà, la scienza spesso deve cedere il passo alla forza bruta e saper maneggiare una spada si rivela più utile di qualunque altra conoscenza. Così, tra razze sconosciute, mostri terrificanti, combattimenti all'ultimo sangue e antichi ritrovati, Carter viene coinvolto in un colossale conflitto che sembra non conoscere tregua e deve dimostrare di saper sopravvivere in quell'ambiente violento e ostile. Ma sul Pianeta Rosso il terrestre troverà anche l'amore della bellissima principessa Dejah Thoris e scoprirà che la salvezza di Marte e dei suoi abitanti è nelle sue mani.

S.P.Q.R.
0 0 0
Libri Moderni

Manfredi, Valerio Massimo

S.P.Q.R. / Valerio Massimo Manfredi

Milano : Mondadori, 2012

Grandi bestsellers

Abstract: Il dominio di Roma è durato oltre dodici secoli. Milleduecento anni di una vicenda che si snoda, dagli albori leggendari fino al tramonto della civiltà classica, con il passo dell'epos. All'interno di questa Storia Valerio Massimo Manfredi, lo scrittore archeologo, ha più volte tratto la materia per raccontare le sue storie: personaggi celeberrimi, come Caio Giulio Cesare, semisconosciuti o anche del tutto inventati. Leggere i tre romanzi compresi in questo volume - Idi di marzo, L'Impero dei Draghi e L'ultima legione significa partire per un lungo viaggio a ritroso nel tempo, ripercorrere i momenti significativi del nostro passato: assistere all'assassinio di Cesare, all'incontro di un romano con un impero diverso da quello dell'Urbe ma altrettanto affascinante, al passaggio dall'antichità al Medioevo.