Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2013
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2014

Trovati 224 documenti.

Mostra parametri
Novelle fatte a macchina
0 0 0
Libri Moderni

Rodari, Gianni

Novelle fatte a macchina / Gianni Rodari ; illustrazioni di Stefania Manzi

San Dorligo della Valle : Einaudi Ragazzi, 2014

Storie e rime ; 548

Abstract: Un postino di Civitavecchia riesce a sollevare carichi pesantissimi, un solitario cowboy usa il pianoforte come arma, un mistero avvolge "I promessi sposi" di Manzoni... Personaggi bizzarri, situazioni imprevedibili, finali a sorpresa: Gianni Rodari costruisce un percorso fra vizi e virtù del nostro vivere quotidiano; non intende dare lezioni né trasmettere nozioni, ma i mille fuochi d'artificio del suo linguaggio e l'ironia sui modi di dire convenzionali sono un costante motivo di divertimento e di riflessione per piccoli e grandi lettori. Età di lettura: da 11 anni.

La scuola in giallo
0 0 0
Libri Moderni

La scuola in giallo / Esmahan Aykol ... [et al.]

Palermo : Sellerio, 2014

La memoria ; 982

Abstract: L'autunno è scuola e quando le lezioni ricominciano basta sollevare un lembo del tessuto della normalità, per mezzo della finzione letteraria, per scoprire il mistero che nelle aule si nasconde. È quello che fanno gli autori di questi racconti gialli che amplificano appena appena in senso criminale quello che tutti i giorni vivono studenti e insegnanti. Esmahan Aykol mostra una sorta di delitto passivo del fondamentalismo che si diffonde in una scuola di quartiere povero a Istanbul. In una Palermo odorosa e putrescente Gian Mauro Costa inscena un racket di ladri di biciclette che racchiude come in un bocciolo un amore di adolescenti di un'epoca lontana. Alicia Giménez-Bartlett immagina il femminicidio anomalo di una quindicenne. Il pensionato Consonni della Casa di Ringhiera dello scrittore Recami dimostra che, quando si mettono di mezzo le famiglie, ne può uccidere più la psicosi della stessa pedofilia. Nella Napoli splendida e disperata di Maurizio de Giovanni un giovane è conteso tra la scuola e la camorra. La coppia Fantini e Pariani racconta di due insegnanti sessantenni alle prese con il tragico segreto di una setta cyberfantasy di bulli. Nel vetusto college inglese di Alan Bradley, la piccola Flavia de Luce indaga su un cadavere nel laboratorio di chimica fisica. A rappresentarla in giallo la scuola appare un teatro naturale del realismo narrativo: lotta di classe, il disagio sociale, le offese del bigottismo e dell'ipocrisia.

Carnevale in giallo
3 0 0
Libri Moderni

Carnevale in giallo / Gian Mauro Costa ... [et al.]

Palermo : Sellerio, 2014

La memoria ; 949

Abstract: "Carnevale in giallo" raccoglie racconti polizieschi a situazione, in cui i protagonisti, gli investigatori noti dai romanzi maggiori pubblicati da questa editrice, svolgono il loro lavoro nel clima della festa proverbialmente beffarda che li condiziona pesantemente. Hanno a che fare con maschere e travestimenti, con il libertinaggio e la confusione del "mondo alla rovescia". Una capacità di metamorfosi di persone e cose che accentua la difficoltà dell'enigma. Che mescola in ogni racconto una tintura di grottesco. Petra e Fermín - nel primo racconto ad opera di Alicia Giménez-Bartlett - affrontano il caso di un "diavolo" trovato stecchito e bagnato di sangue e acqua nei vicoli di Barcellona. La mascherata degli equivoci, narrata da Francesco Recami, coinvolge, sotto il solito destino cinico, la Casa di Ringhiera nella caccia a un collier scomparso. Nella baraonda teatrale di una festa di paese, a lui più congeniale, il buon Enzo Baiamonte dello scrittore Gian Mauro Costa conduce la sua inchiesta di periferia: il morto è dietro una maschera del Mastro di Campo, kermesse del borgo palermitano di Mezzojuso. Il nero del racconto di Antonio Manzini non è ravvivato nemmeno per un momento dalla festa, visto che il vicequestore Rocco Schiavone considera il Carnevale solo un Halloween fallito. Marco Malvaldi traveste i Vecchietti del BarLume da giudici della sorte più che da investigatori del pettegolezzo: la loro dura lex si abbatte con ridanciana ironia su un italianissimo mascalzone.

Il regalo più bello
0 0 0
Libri Moderni

Il regalo più bello : storie di Natale / a cura di Francesca Cosi e Alessandra Repossi

Torino : Einaudi, 2014

ET Biblioteca

Abstract: Al caldo di un camino o su un marciapiede innevato, pieno di regali o spoglio come un albero, tra la folla degli amici o nella solitudine della natura, a una tavola imbandita o tra le briciole cadute a terra, colorato di palline o bianco come vuole la canzone: non c'è festa che come il Natale abbia ispirato, in ogni tempo, le storie e le voci più diverse. Perché, se è vero che a Natale si celebrano soprattutto l'amore e la bontà, è anche vero che il giorno più atteso dell'anno non è mai soltanto questo. Tra doni e tavole imbandite si rincorrono, da sempre, sogno e incanto, gioia e dolore, amarezza e mistero... Da Mark Twain a Francis Scott Fitzgerald, da Louisa May Alcott a Jeanette Winterton, da Dino Buzzati a Giorgio Scerbanenco, da Elsa Morante a Mario Rigoni Stern, un'antologia di grandi autori - e altrettanti classici - per svelare i mille volti della magia del Natale.

La leggenda della rosa di Natale
0 0 0
Libri Moderni

Lagerlöf, Selma

La leggenda della rosa di Natale / Selma Lagerlöf

Milano : Iperborea, 2014

Narrativa ; 237

Abstract: Una foresta innevata che si trasforma a Natale in un meraviglioso giardino, impervie montagne che rivelano miniere d'argento, schiere di anime perdute che penano tra i ghiacci eterni, accudite da una vecchietta abbandonata che non si rassegna alla solitudine: è la Svezia delle antiche fiabe che rivive in questi racconti di Selma Lagerlöf, quella dei miti e delle leggende, delle storie tramandate al lume di candela nelle lunghe notti nordiche. Ma come nei suoi grandi romanzi, lo sfondo fantastico serve a raccontare i desideri, le passioni, le grandi domande morali. La fede nella bellezza di un vecchio abate che fa nascere un fiore nel buio inverno del Nord, la giovane che perde il suo amore in mare e trova nei sogni come riportarlo in vita, il violinista presuntuoso che impara l'umiltà dalla musica di un ruscello. Dietro un'apparente semplicità emerge una sottile indagine dell'animo umano: non c'è mai un "vissero felici e contenti" nelle sue storie, ma il lieto fine è segnato da una redenzione, l'accettazione di un limite, il superamento di una paura, una ritrovata fiducia nella fantasia. E quasi sempre il "miracolo" avviene attraverso un racconto nel racconto, quell'inesauribile potere dell'immaginazione di far vedere la realtà con altri occhi o di ricrearla, di trasformare uno scrigno nascosto nel tesoro dell'imperatrice Maria Teresa, e di insegnare a re Gustavo come il valore degli uomini superi ogni ricchezza.

Il sistema periodico
0 0 0
Libri Moderni

Levi, Primo

Il sistema periodico / Primo Levi

Torino : Einaudi, 2014

Einaudi tascabili. Scrittori

Abstract: Sono ventuno gli elementi chimici che danno il titolo ai racconti di questo libro, e ventuno i capitoli di un autobiografia che per affinità e accostamenti corre sul filo di una storia personale e collettiva, affondando le radici nell'oscura qualità della materia, raccontando le storie di un mestiere "che è poi un caso particolare, una versione più strenua del mestiere di vivere".

حاصل محبّت [Hasil-e-muhabbat]
0 0 0
Libri Moderni

Malik, Liyāqat ʻAlī

حاصل محبّت [Hasil-e-muhabbat] / Kepṭan (R) Liyāqat ʻAlī Malik

Lahore : Sang-e-Meel, 2014

Tutti i racconti del mistero, dell'incubo e del terrore
0 0 0
Libri Moderni

Poe, Edgar Allan

Tutti i racconti del mistero, dell'incubo e del terrore / Edgar Allan Poe ; prefazione di Gabriele La Porta

Edizioni integrali

Roma : Newton Compton, 2014

I MiniMammut ; 10

Abstract: "Non c'è racconto degno di questo nome se dalla prima parola non suscita l'interesse del lettore che deve giungere all'ultima riga per comprendere la soluzione finale", scriveva Baudelaire. Tutte le opere di Poe presenti in questa raccolta possiedono una simile caratteristica. Il lettore che, anche solo per caso, si lasci attirare dalla prima parola, non può più tirarsi indietro ed è costretto a proseguire. In questo volume è raccolta la migliore produzione di Poe, da "Ligeia" a "La mascherata della morte rossa", da "I delitti della via morgue" a "Lo scarabeo d'oro". Nei suoi racconti l'analisi e il ragionamento si fondono con l'immaginazione visionaria, creando capolavori indimenticabili nei quali il macabro s'allea col delitto, l'incubo con la follia, l'amore con la morte. Prefazione di Gabriele La Porta.

Trilogia siberiana
0 0 0
Libri Moderni

Lilin, Nicolai

Trilogia siberiana / Nicolai Lilin

Torino : Einaudi, 2014

Super ET

Abstract: È stato educato da un'intera comunità criminale a diventare una contraddizione vivente, cioè un "criminale onesto". Ha imparato l'arte del coltello e quella del tatuaggio. È finito in carcere, ha combattuto per la sopravvivenza nelle carceri della sua città e poi in Cecenia, cecchino in un reparto d'assalto. Ha visto da vicino il sistema sconcertante di poteri ombra che governano la Russia, assoldato alla difesa di un oligarca nostalgico. Ha conosciuto l'amore intenso e il dolore atroce, la violenza, la sete di vendetta e il pentimento. "Piede scalzo" è cresciuto. Incisa nei tatuaggi e nelle cicatrici del corpo e dell'anima si porta addosso la sua storia. La stessa che Nicolai Lilin ha messo nei suoi libri e che oggi si può leggere tutto d'un fiato: con una scrittura ruvida e diretta, illuminata da sorprendenti squarci d'ironia. Tra storia e leggenda, autobiografia e immaginazione, "Trilogia siberiana" ci regala la cronaca di un percorso emotivo di drammatica intensità.

The Divergent trilogy
0 1 0
Libri Moderni

Roth, Veronica

The Divergent trilogy / Veronica Roth

[S.l.] : HarperCollins Children's Books, 2014

Abstract: No. 1 New York Times bestsellers DIVERGENT, INSURGENT and ALLEGIANT in collector's trilogy set. DIVERGENT - a major motion picture in 2014. Divergent: In the world of Divergent, society is divided into five factions and all are forced to choose where they belong. The choice Beatrice Prior makes shocks everyone, including herself. Once decisions are made faction members are forced to undergo extreme initiation tests with devastating consequences. Tris must determine who her friends are - and whether the man who both threatens and protects her is really on her side. Because Tris has a deadly secret. As growing conflict threatens to unravel their seemingly perfect society, this secret might save those Tris loves...or it might destroy her. Insurgent: One choice can transform you - or it can destroy you. Tris Prior's initiation day should have been marked by celebrations; instead it ended with unspeakable horrors. Now unrest surges in the factions around her as conflict between their ideologies grows. In times of war sides must be chosen and secrets will emerge. Tris has already paid a terrible price for survival and is wracked by haunting guilt. But radical new discoveries and shifting relationships mean that she must fully embrace her Divergence - even though she stands to lose everything...Allegiant: The faction-based society that Tris once believed in is shattered - fractured by violence and power struggles and scarred by loss and betrayal. So when offered a chance to explore the world past the limits she's known, Tris is ready. Perhaps beyond the fence, she will find a simple new life, free from complicated lies, tangled loyalties and painful memories. But Tris's new reality is even more alarming than the one she left behind. And once again, Tris must battle to comprehend the complexities of human nature - and of herself - while facing impossible choices about courage, allegiance, sacrifice and love.

La Metamorfosi e altri racconti
0 0 0
Libri Moderni

KAFKA, Franz

La Metamorfosi e altri racconti / Franz Kafka ; introduzione di Ferruccio Masini ; traduzione di Emilio Castellani

32. ed.

Milano : Garzanti, 2014

I grandi libri

Abstract: Frugando negli interstizi del quotidiano, Kafka modella le sue parabole con brevi pennellate dai toni quasi espressionistici, che fanno emergere il non-senso sotto l'apparenza del senso, il problematico e il precario sotto la maschera della certezza e della stabilità, la corruzione sotto lo schermo della legge. Il simbolismo kafkiano non è tale da poter essere letto in funzione di un contenuto particolare e i suoi racconti, come tutte le sue opere, vibrano di suggestive risonanze che toccano in profondità i problemi dell'esistenza come si presentano alla coscienza e agli istinti dell'uomo moderno. Introduzione di Ferruccio Masini.

Diario per un assassino e altri racconti neri
0 0 0
Libri Moderni

Scerbanenco, Giorgio

Diario per un assassino e altri racconti neri / Giorgio Scerbanenco

Milano : RCS MediaGroup, 2014

Abstract: C'è, nei Racconti neri di Giorgio Scerbanenco, un grande amore per la gente, per le sue mille storie, e una sensibilità che racconta magistralmente questi eroi tragici e disperati, ingenui e sbagliati, tanto crudeli da risultare a volte addirittura comici.

Tre matti
0 0 0
Libri Moderni

Gogol, Nikolaj Vasilevic - DOSTOEVSKIJ, Fedor Mihajlovic - Tolstoj, Lev Nikolaevic

Tre matti / [tre racconti di] Gogol', Dostoevskij, Tolstoj ; traduzione e cura di Paolo Nori

Milano : Marcos y Marcos, 2014

MarcosUltra ; 16

Abstract: Tre matti mette insieme tre racconti, uno di Gogol’, che si intitola Le memorie di un pazzo, è del 1835 e comincia così: “In data odierna è successo un fatto straordinario”; uno di Dostoevskij, che si intitola Il sogno di un uomo ridicolo, è del 1877 e comincia così: “Sono un uomo ridicolo. Adesso dicono che sono matto. Sarebbe anche una promozione, magari, se non fosse che per loro son rimasto ridicolo come prima”; uno di Tolstoj, che è del 1903 e si intitola Memorie di un pazzo e comincia così: “Oggi mi han portato a visitare alla direzione di governatorato, e ci son stati diversi pareri. Han litigato e alla fine han deciso che non sono pazzo”. Una cosa bellissima, per me, di questi tre signori, poi ognuno nelle cose ci trova quel che gli pare, e per me, una cosa bellissima è il fatto che questi signori, il matto di Gogol’, quello di Dostoevskij e quello di Tolstoj non contano niente, non hanno nessuna influenza e ogni tanto è un sollievo, avere a che fare con della gente del genere. Paolo Nori

La magica storia di Re Artù
0 0 0
Libri Moderni

Zannoner, Paola

La magica storia di Re Artù / Paola Zannoner

Milano : Mondadori, 2014

Oscar junior

Abstract: Il grande Merlino e il giovane Artù, la maga Viviana e la crudele principessa Morgana, un assortimento di prodi e meno prodi cavalieri, infide damigelle, paggi e nani, e poi battaglie sanguinose, duelli e tornei, armature scintillanti e una spada dal nome prodigioso: Excalibur! Ma non può mancare l'amore, quello di Artù per la bella Ginevra, e quello di Perceval che non avrà pace finché non riuscirà a diventare un prode cavaliere dal cuore puro e dalla spada infallibile. Tre racconti antichi e nuovi nello stesso tempo: antichi perché narrano ancora una volta le meravigliose storie del ciclo arturiano; nuovi per il linguaggio moderno e del ritmo incalzante di una riscrittura come quella di Paola Zannoner. Età di lettura: da 10 anni.

Il mondo senza sonno
0 0 0
Libri Moderni

Zweig, Stefan

Il mondo senza sonno / Stefan Zweig

[S.l.] : Skira, 2014

NarrativaSkira

Abstract: Composti per la maggior parte durante gli anni della Prima Guerra mondiale, i quattro testi qui raccolti ("Il mondo senza sonno", "Episodio sul lago di Ginevra", "L'obbligo" e "Ypres") fanno rivivere la straordinaria gamma di emozioni e sensazioni che sconvolsero l'Europa intera. L'allerta continua, lo spaesamento radicale e il suicidio, il rifiuto di obbedire e la diserzione, la mercificazione del trauma sono i terreni esplorati da Stefan Zweig.

Vacanze in giallo
4 0 0
Libri Moderni

Vacanze in giallo / Alicia Giménez-Bartlett ... [et al.]

Palermo : Sellerio, 2014

La memoria ; 969

Abstract: Il racconto giallo è un genere delicato e difficile. L'estensione breve della storia richiede che da una situazione normalissima sprizzi d'improvviso la sorpresa, come un'esplosione. Qui la situazione di normalità, in cui si mettono alla prova gli svariati investigatori, è l'estate: precisamente le vacanze d'estate. Sperano in una sosta, "senza indagini, senza pericoli, senza misteri". Ma il vento caldo li porta lontano, fuori sede e spesso fuori di testa. Carlo Monterossi, l'eroe di Alessandro Robecchi, si trova in una posizione insolita per un investigatore benché divo della televisione, quella del truffato; e così prepara il "contropacco". I vecchietti del BarLume, usciti dal talento comico di Marco Malvaldi, sono in montagna, con la Settimana delle Poste, e si infilano in una storia di eversione: assurdamente, ma l'assurdo è la loro dimensione. Saverio Lamanna, il protagonista dei gialli di Gaetano Savatteri così vicini alla cronaca siciliana, intuisce una verità inconfessabile (nel senso più proprio del termine) durante un convegno antimafia. Rocco Schiavone, il triste tenebroso di Antonio Manzini, scopre un piccolo ributtante intrigo sul volo per le vacanze e rischia di provocare, con l'aria che tira, un grosso guaio. Petra Delicado, la paladina di verità e di giustizia venuta dal genio di Alicia Giménez-Bartlett, stavolta senza il vice Fermín (lo sente al telefono) in un club vacanze, inciampa in un boss, spinta dai bambini del compagno...

Il guerriero di Roma
0 0 0
Libri Moderni

Sidebottom, Harry

Il guerriero di Roma / Harry Sidebottom

Roma : Newton Compton, 2014

Super insuperabili ; 14

Abstract: Dopo un'egemonia durata secoli, nell'anno 255 l'impero romano subisce una battuta d'arresto lungo il suo trionfale cammino: la sua autorità è minacciata ai confini orientali. Un uomo solo, il guerriero più abile di Roma, è chiamato a organizzare la resistenza e a confrontarsi con il nemico più duro e violento che abbia mai incontrato. E lo stesso uomo, il generale Balista, viene richiamato a corte quando, un anno dopo, l'impero si ritrova sotto attacco, dentro e fuori i confini. Coinvolto in nuove sfide contro personaggi inquietanti e spietati, il leggendario combattente vedrà poi avvicinarsi un terribile pericolo che minaccia lui, i figli, la moglie Giulia e tutta la sua famiglia. Dilaniato dal dubbio di dover anteporre la salvezza dell'impero a quella dei suoi, Balista scoprirà sulla sua pelle che il nemico è in agguato ovunque, oscuro e inafferrabile.

La coscienza di Zeno e Continuazioni
0 0 0
Libri Moderni

Svevo, Italo

La coscienza di Zeno e Continuazioni / Italo Svevo ; a cura di Mario Lavagetto

18. ed.

Torino : Einaudi, 2014

ET

Abstract: La storia di Zeno Cosini, inetto a vivere: una specie di marionetta tirata da fili che quanto più egli indaga, gli sfuggono. Una coscienza inutile a mutare un destino che sembra ineluttabile. È il capolavoro di Svevo, la prima storia italiana dove entra prepotentemente in scena la psicanalisi come coprotagonista; forse il più grande romanzo del Novecento italiano e uno dei maggiori della letteratura europea di questo secolo.

La strada dei delitti
0 0 0
Libri Moderni

LUGLI, Massimo

La strada dei delitti / Massimo Lugli

Roma : Newton Compton, 2014

Nuova narrativa Newton ; 553

Abstract: Bambini che vivono nel sottosuolo, ragazzini rapiti o venduti, smistati da un giro di spietati aguzzini e portati in Italia, costretti a mendicare, a prostituirsi, a rubare, a recuperare metallo, vetri o indumenti usati dai cassonetti. Adolescenti sfruttati e ceduti a grandi organizzazioni criminali per un giro di trapianti di organi in Italia e all'estero: è questo l'orrore nascosto su cui il cronista/investigatore Marco Corvino, ormai alle soglie della pensione, si trova a indagare quasi per caso, dopo il ritrovamento del corpo di un bambino senza nome. La sua vita e quella di suo figlio Paolo si intrecceranno con i disperati vagabondaggi di un tredicenne in fuga dai suoi carcerieri, deciso a tornare nel suo Paese per vendicarsi di chi lo ha fatto soffrire in modo indicibile. E per Marco Corvino, a quel punto, scoprire la verità diventa una scommessa che non può perdere.

I racconti
0 0 0
Libri Moderni

CHEEVER, John

I racconti / John Cheever ; con una introduzione di Andrea Bajani ; postfazione di Adelaide Cioni ; traduzioni di Adelaide Cioni ... [et al.]

Milano : Feltrinelli, 2014

Universale economica Feltrinelli ; 8544

Abstract: Maestro del racconto come misura ideale di investigazione e reinvenzione, John Cheever è stato il riconosciuto testimone di un'America suburbana soffice e torbida, e continua a essere l'implacabile voce-sonda che ha tratto dall'ombra la gestualità rituale e le emozioni malate di una media borghesia chiusa dentro il suo severo protettivo benessere. Piccole anime, piccoli accadimenti, piccole trame, e un grande disegno che li contiene. La "commedia umana" di John Cheever è contenuta in questi 61 racconti che costituiscono la dorsale più riconoscibile e più fascinosa della sua produzione. Appaiono in Italia per la prima volta in un solo volume, secondo le intenzioni dell'autore: solo così i racconti rivelano, in sequenza, una naturale continuità, una potente fluvialità. Fatto com'è di insistenze e ossessioni, il mondo di John Cheever si dispiega qui intero e avvolgente. Come dice Hanif Kureishi di questi racconti, "leggerli, e rileggerli, significa vivere meglio, e attribuire a Cheever l'ammirazione e il rispetto che merita". Con una introduzione di Andrea Bajani e una postfazione di Adelaide Cioni.