Trovati 311 documenti.

Mostra parametri
Il commissario Montalbano. Come voleva la prassi
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. Come voleva la prassi / regia di Alberto Sironi

[S.l.] : Rai Com, 2017 poi: [S.l.] : Corriere della sera, 2017

Abstract: Montalbano indaga sul delitto di una giovane donna, il cui cadavere viene ritrovato nudo semiavvolto in un asciugamano intriso di sangue, segno di un delitto efferato commesso con violenza indicibile, nell'androne di un palazzo. Cercando di capire cosa l'ha spinta a trascinarsi fin lì, proprio in quel palazzo, Montalbano sospetta che sia una prostituta dell'Est Europa e spera che il clan dei Cuffaro, che gestiscono il mercato della prostituzione, i soli i responsabili. Ma la vicenda si complica e lo stesso commissario diventa oggetto di un attentato cui scampa fortunosamente. Indagando sull'assassino, scova tra i condomini un complice che ha ripreso il festino, con politici e notabili del paese, in cui è morta la ragazza. A questa indagine si intreccia inoltre la conoscenza di un anziano giudice in pensione, ossessionato dalla revisione di tutti i processi che ha celebrato, per essere sicuro di non essere mai stato condizionato nel giudizio dai propri problemi personali. Un incontro inquietante, che lascia Montalbano con molti interrogativi sull'impegno e il peso di ricercare la verità e giudicarla. (Wikipedia)

Il commissario Montalbano. Un covo di vipere
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. Un covo di vipere / regia di Alberto Sironi

[S.l.] : Rai Com, 2017 poi: [S.l.] : Corriere della sera, 2017

Abstract: L'imprenditore Cosimo Barletta viene ucciso da un colpo di pistola alla testa mentre sta facendo la colazione mattutina nel proprio villino al mare. Durante le indagini vengono scoperte una ventina di buste contenenti fotografie di giovani ragazze nude scattate durante le relazioni con Barletta. La vittima era anche un noto strozzino e aveva molti nemici a Vigata. Gli esiti dell'autopsia sul cadavere sono un vero colpo di scena: Barletta in realtà è stato avvelenato con un potente medicinale sciolto nel caffè, mentre lo sparo è avvenuto in un secondo momento. Montalbano intuisce che il crimine è stato commesso da due assassini diversi, che hanno agito quasi contemporaneamente ma all'insaputa l'uno dell'altro. Inizialmente le indagini si concentrano sulle ragazze ricattate dalla vittima, le quali però dispongono tutte di alibi inattaccabili. Nell'ultimo mese però Barletta si era innamorato di una nuova ragazza, a cui aveva donato un'ingente somma di denaro, un'abitazione ed era in procinto - proprio la mattina dell'omicidio - di modificare il proprio testamento, per destinarle tutti i propri averi. Montalbano scoprirà infine che il colpo di pistola venne esploso da Arturo Barletta, figlio diseredato della vittima con gravi problemi finanziari, mentre l'avvelenamento era stato provocato dalla figlia Giovanna, che da tempo intratteneva un rapporto incestuoso col padre ed era perciò gelosa della nuova fidanzata, oltreché timorosa di perdere anch'essa gran parte dell'eredità. A conferma dei sospetti, il vagabondo Camastra, divenuto amico di Montalbano e Livia, racconta di aver assistito al suicidio della moglie di Barletta, gettatasi in mare dopo aver scoperto la tresca tra il marito e la figlia. Poco prima dell'arresto, Giovanna si suicida con lo stesso veleno usato per il padre e lasciando una lettera. (Wikipedia)

I fantasmi di Portopalo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

I fantasmi di Portopalo / [regia di] Alessandro Angelini

[S.l.] : RAI-Com, 2017

Abstract: Il giorno della vigilia di Natale 1996 il pescatore Saro Ferro salva un naufrago al rientro da una battuta di pesca nel mare in tempesta. È un adolescente dai tratti indiani che non ricorda nulla di sé, né come si chiama, né da dove arriva e neppure com’ è finito in acqua. Nei giorni successivi altri pescatori, e lo stesso Saro, pescano cadaveri in mare. È successo qualcosa di grosso nel Canale di Sicilia, qualcosa di cui ancora né i giornali né le Istituzioni sono al corrente. Ma chi dovrebbe metterli in allerta? L’avvio di qualsiasi indagine causerebbe la chiusura dello spazio di pesca per un tempo indeterminato, e le famiglie dei pescatori vivono solo di questo. Che fare, allora, di quei cadaveri?

Boris Giuliano
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Boris Giuliano : un poliziotto a Palermo / un film di Ricky Tognazzi

[S.l.] : Rai eri, 2016

Abstract: Ciaculli, 30 giugno 1963. L'esplosione di un'Alfa Romeo Giulietta imbottita di esplosivi provoca la morte di 7 carabinieri tra cui il maresciallo Corrao la vicenda passerà alla storia come la Strage di Ciaculli. A Milano intanto Giorgio Boris Giuliano apprende la notizia e decide così di tornare in Sicilia. Sei mesi dopo si trasferisce a Palermo iniziando a collaborare con Bruno Contrada. Riesce ad arrestare il boss Stefano Bontate. Umberto Madia lo nomina capo della sezione omicidi e inizia a collabora con il procuratore Pietro Scaglione e il giornalista Mauro De Mauro che sta indagando sulla morte di Enrico Mattei... La fiction è liberamente ispirata alla figura e all'operato del Vice Questore Capo della squadra mobile di Palermo Boris Giuliano ucciso nel 1979 da Cosa nostra e insignito della medaglia d’oro al valore civile.

Il commissario Montalbano. La piramide di fango
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. La piramide di fango ; Una faccenda delicata / regia di Alberto Sironi

[S.l.] : Rai Com, 2016

Abstract: Il commissario Montalbano - Una faccenda delicata Sono passati mesi dalla morte di François, Livia sembra avere finalmente superato il difficile lutto, pare tornata quella di sempre. Salvo è da lei, in Liguria, e Livia è davvero felice di averlo tutto per sé per qualche giorno. Purtroppo però Montalbano riceve una chiamata dal suo commissariato: c’è stato un omicidio e Fazio gli chiede di tornare subito a Vigata. Anche perché del caso ha già cominciato a occuparsene Augello, che ha imboccato però una pista d’indagine totalmente assurda e non c’è modo di dissuaderlo. Non c’è niente da fare, Montalbano deve partire. Livia è assai dispiaciuta, ma non può che avere pazienza, per l’ennesima volta. - Il Commissario Montalbano - La piramide di fango È notte fonda e piove a dirotto. Un uomo, in mutande e canottiera, gravemente ferito, sanguinante, corre disperatamente su una bicicletta, fino a entrare in un cantiere che ormai è tutto un pantano. Con le ultime forze che gli restano, va a infilarsi in una grossa tubatura della condotta idrica in costruzione. È là che viene trovato cadavere, la mattina seguente.

Il commissario Montalbano. La piramide di fango
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. La piramide di fango / regia di Alberto Sironi

[S.l.] : Rai Com, 2016 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale L'Espresso, 2016

Abstract: E' notte fonda e piove a dirotto. Un uomo, in mutande e canottiera, gravemente ferito, sanguinante, corre disperatamente su una bicicletta, fino a entrare in un cantiere che ormai è tutto un pantano. Con le ultime forze che gli restano, va a infilarsi in una grossa tubatura della condotta idrica in costruzione. E là che viene trovato cadavere, la mattina seguente. E' stato ucciso con un colpo di arma da fuoco. Montalbano capisce che quell’uomo deve essere stato sorpreso nella notte, mentre dormiva l’assassino gli ha sparato, lui ha cercato di fuggire con la bicicletta, si è nascosto in quella tubatura, ma la ferita era troppo grave ed è morto. Quindi doveva vivere nelle vicinanze del cantiere. Il commissario riesce dunque a trovare la sua abitazione e a identificarlo: si tratta del trentacinquenne Gerlando Nicotra, contabile della stessa impresa edile di quel cantiere dove è morto viveva con la bellissima moglie tedesca, Inge. E' un caso assai complesso, e strano, il commissario se ne rende subito conto...

Il commissario Montalbano. Una faccenda delicata
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il commissario Montalbano. Una faccenda delicata / regia di Alberto Sironi

[S.l.] : Rai Com, 2016 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale L'Espresso, 2016

Abstract: Sono passati mesi dalla morte di François, Livia sembra avere finalmente superato il difficile lutto, pare tornata quella di sempre. Salvo è da lei, in Liguria, e Livia è davvero felice di averlo tutto per sé per qualche giorno. Purtroppo però Montalbano riceve una chiamata dal suo commissariato: c’è stato un omicidio e Fazio gli chiede di tornare subito a Vigata. Anche perché del caso ha già cominciato a occuparsene Augello, che ha imboccato però una pista d’indagine totalmente assurda e non c’è modo di dissuaderlo. Non c’è niente da fare, Montalbano deve partire. Non appena tornato a Vigata, Salvo apprende che è stata uccisa una prostituta, Maria Castellino, strangolata con una cintura da uomo nel miniappartamento dove lavorava.

I delitti del Bar Lume
3 0 0
Videoregistrazioni: DVD

I delitti del Bar Lume : [stagione 2] / regia di Eugenio Cappuccio ; serie tratta dai romanzi di Marco Malvaldi

[S.l.] : Sky italia, 2015

Abstract: Massimo è un ombroso barista divorziato da poco che si trova a indagare su alcuni delitti che avvengono nella sua cittadina toscana. Il suo istinto d'investigatore nasce sempre grazie ad alcune conversazioni che è costretto a sedare nel suo bar ad opera di quattro arzilli vecchietti.

La bella e la bestia
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La bella e la bestia / regia di Fabrizio Costa

Roma : Rai eri, 2015

Abstract: Una rivisitazione delle fiaba più amata che unisce romanticismo e tensione, avventura e mistero in una storia affascinante e senza tempo. La Bella e la Bestia è ambientata nella Francia del Settecento ed è la storia di un principe, Leon Dal Ville, un uomo che aveva tutto: amore, bellezza, gioventù, e in una notte terribile perse ogni cosa, rimanendo solo e sfigurato. Ma è anche la storia di una fanciulla pura e senza paura: Bella Dubois è una ragazza piena di vitalità e di sogni, che sogna di viaggiare insieme al padre, il mercante Maurice. Dopo l’incendio che lo ha sfigurato, Leon è diventato un uomo temuto e odiato, un seduttore abituato a giocare con la vita altrui. Un uomo misterioso con il volto in parte celato da una maschera d’argento, che ricorda a tutti di non aspettarsi alcuna pietà... la Bestia.

Il giovane Montalbano. La transazione
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. La transazione / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. Capodanno
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. Capodanno / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2012 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. Morte in mare aperto
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. Morte in mare aperto / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. Il ladro onesto
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. Il ladro onesto / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. Un'albicocca
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. Un'albicocca / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. Ritorno alle origini
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. Ritorno alle origini / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2012 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. L'uomo che andava appresso ai funerali
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. L'uomo che andava appresso ai funerali / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

Il giovane Montalbano. La stanza numero 2
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Il giovane Montalbano. La stanza numero 2 / regia di Gianluca Maria Tavarelli

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015 poi: [S.l.] : Gruppo editoriale l'Espresso, 2016

Abstract: Questa serie, ambientata all'inizio degli anni Novanta, racconta come si è formato il mondo del Montalbano che conosciamo: dal suo primo incarico nel paese di montagna di Mascalippa, dove il giovane commissario aveva una relazione con Mery, al trasferimento a Vigàta, dove Montalbano aveva già vissuto qualche tempo da ragazzo. Approfondiremo il difficile rapporto del commissario col padre, scopriremo gli inizi della sua amicizia con Augello, assisteremo al colpo di fulmine con Livia e allo sbocciare della loro complicata relazione, insomma, capiremo come e perché Montalbano è diventato quel personaggio così vero e completo che tutti conosciamo e amiamo.

1992
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

1992 : il futuro non è ancora stato scritto / regia di Giuseppe Gagliardi

Milano : Twentieth Century Fox home entertainment, 2015

Il giudice meschino
3 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Carlei, Carlo

Il giudice meschino / un film di Carlo Carlei ; tratto dal romanzo di Mimmo Gangemi

[S.l.] : Rai Cinema, 01 Distribution, 2015

Abstract: Alberto Lenzi, pubblico ministero di Reggio Calabria, è un uomo separato e con un figlio, Enrico. Marina, maresciallo dei Carabinieri, ha una storia con il giudice Lenzi. Quando il magistrato Giorgio Maremmi, amico e collega di Lenzi, rimane ucciso in un agguato da parte di due sicari, il giudice si sveglia dal torpore che lo aveva colpito nell'ultimo periodo e si mette al lavoro per trovare il colpevole dell'omicidio.

Anna Karenina
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Anna Karenina / regia di Christian Duguay

[S.l.] : RAI-ERI, 2014

Abstract: Anna, affascinante aristocratica dell'alta societ+á russa e moglie di Alekseji Karenin, dopo aver a lungo sperato che il suo matrimonio combinato potesse divenire un matrimonio dÔÇÖamore, cede alle seduzioni del conte Vronskji, un giovane e ambito ufficiale in carriera che tutte le donne di Mosca vorrebbero sposare. Rapita dalla passione, Anna decide di abbandonare marito e figlio sfidando cos+¼ le regole e la mentalit+á del suo tempo. Ma una volta superata lÔÇÖopposizione di Alekseji al divorzio e avendo apparentemente ottenuto tutto ci+¦ per cui ha sempre lottato, la continua ricerca di un altrove e di una felicit+á che non riesce mai a raggiungere si trasformano in una barriera invalicabile che lo stesso amore per Vronskji non potr+á mai colmare. Una passione disperata che volger+á in tragedia.