Trovati 2513 documenti.

Mostra parametri
Non ho tempo per amarti
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Premoli, Anna <1980->

Non ho tempo per amarti / Anna Premoli

Roma : Newton Compton, 2018

Anagramma ; 596

Abstract: Julie Morgan è una scrittrice di romanzi d'amore ambientati nell'Ottocento. Di quell'epoca ama qualsiasi cosa: le crinoline e i corsetti, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi e al semplice sfiorarsi delle mani... L'unica, davvero unica cosa che salverebbe dei tempi odierni è lo shopping online, che le permette di non dover mai mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Silenzioso finché - proprio al piano di sopra - non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che per Julie è del tutto improponibile. È un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d'altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto Julie avrebbe mai potuto sospettare...

Il caffè dei piccoli miracoli
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Barreau, Nicolas

Il caffè dei piccoli miracoli / Nicolas Barreau ; traduzione di Monica Pesetti

Milano : Feltrinelli, 2017

I narratori

Abstract: Eléonore Delacourt ha venticinque anni e ama la lentezza. Invece di correre, passeggia. Invece di agire d'impulso, riflette. Invece di dichiarare il suo amore al professore di Filosofia alla Sorbonne, sogna. E non salirebbe mai e poi mai su un aereo, in nessuna circostanza. Timida e inguaribilmente romantica, Nelly adora i vecchi libri, crede nei presagi, piccoli messaggeri del destino, diffida degli uomini troppo belli e non è certo coraggiosa come l'adorata nonna bretone con cui è cresciuta, che le ha lasciato in eredità l'oggetto a lei più caro: un anello di granati con dentro una scritta in latino, "Amor vincit omnia". Sicuramente, Nelly non è il tipo di persona che di punto in bianco ritira tutti i propri risparmi, compra una costosissima borsa rossa e in una fredda mattina di gennaio lascia Parigi in fretta e furia per saltare su un treno. Un treno diretto a Venezia. Ma a volte nella vita le cose, semplicemente, accadono. Cose come una brutta tosse e una delusione d'amore ancora più brutta. Cose come una frase enigmatica trovata dentro un vecchio libro della nonna, con accanto una certa citazione in latino...

L'albergo sulla baia di Mulberry
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Hill, Melissa

L'albergo sulla baia di Mulberry / Melissa Hill ; traduzione di Adria Tissoni

Milano : Rizzoli, 2017

Rizzoli best

Abstract: Elle Harte è una giovane architetta di successo, vive a Londra, e ormai da tempo ha lasciato l’Irlanda e il paese dove è nata, Mulberry Bay. Sua sorella minore Penny, invece, non ha mai abbandonato quel piccolo, idilliaco villaggio a picco sul mare, dove tutti si conoscono e il cui cuore pulsante è da decenni il Bay Hotel, lo storico albergo gestito proprio dalla loro famiglia, le cui sale hanno ospitato un’infinità di feste ed eventi. Quando però Anna, la loro gentile e infaticabile madre, muore, tutto è destinato a cambiare. Elle torna a casa e ad aspettarla trova i luoghi e gli affetti di una vita, un amore interrotto, ma anche spiazzanti sorprese e impreviste rivelazioni. L’antico hotel è in decadenza e non se la passa affatto bene e, senza Anna a occuparsi di tutto, loro padre Ned sembra perso nei ricordi scanditi dalle canzoni dei suoi amati Beatles. Elle dovrà allora affrontare spettri e delusioni del passato per ricomporre i pezzi del presente e tentare di salvare le sorti del Bay Hotel. Ma da dove incominciare? Come restituire la magia di un tempo a quell’albergo in rovina? Quali compromessi Elle sarà disposta a fare per il bene della sua famiglia e di tutta Mulberry Bay? Sullo sfondo del burrascoso mare di Irlanda e con le suggestioni dei Beatles, Melissa Hill ci regala un’imprevedibile storia d’amore, amicizia e speranza.

Moglie e marito
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Moglie e marito / regia di Simone Godano

[S.l.] : Warner Home Video, 2017 poi: Milano : Mondadori, 2017

Abstract: Andrea è un neurochirurgo, Sofia un volto televisivo emergente. Sono sposati da parecchi anni, hanno due figli piccoli, e non ne possono più l'uno dell'altra. Li incontriamo durante la loro prima seduta di terapia di coppia, polarizzati sulle rispettive posizioni, incapaci di comprendere le reciproche difficoltà. Ci penserà il destino, e un esperimento scientifico mal riuscito, a far entrare Andrea nel corpo di Sofia e Sofia nel corpo di Andrea, con esiti ovviamente tragicomici. Riuscirà quello scambio a far capire ai due coniugi che cosa voglia dire affrontare la vita quotidiana nei panni dell'altro?

Tumbledown: gli imprevisti della vita
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Tumbledown: gli imprevisti della vita / [regia di] Sean Mewshaw

[S.l.] : Universal, 2017

Abstract: Rimasta vedova troppo presto, Hannah non riesce ad andare avanti con la sua vita e con la biografia che intende scrivere sul marito defunto, Hunter Miles, un cantante folk, autore di un memorabile album. L'aiuto di un professore universitario interessato a preservare nel tempo la memoria di Hunter, sarà l'occasione per sciogliere il dolore congelato nel freddo del Maine, e riscaldare il cuore rimasto pietrificato sotto la montagna di Tumbledown.

La cena di Natale
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

La cena di Natale / regia di Marco Ponti

[S.l.] : IIF Home Video, 2017

Abstract: Dopo il successo di Io Che Amo Solo Te, tornano le emozioni, le risate e le furie dei personaggi creati da Luca Bianchini, autore degli omonimi romanzi. Nella splendida Polignano a Mare imbiancata della neve, saranno ancora più agitati del solito: tra isterismi, introvabili capitoni, test di gravidanza, ansiolitici, ascensori bloccati, anelli scomparsi, ritrovamenti e colpi di scena, ne succederanno di tutti i colori.

Non c'è più religione
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Non c'è più religione / un film di Luca Miniero

[S.l.] : 01 Distribution, 2017

Abstract: Nel paesino di Portobuio non nascono più figli, ed è un problema soprattutto quando bisogna allestire il presepe vivente di Natale. Il sindaco Cecco - nato a Portobuio, emigrato nell'hinterland milanese e poi tornato nei luoghi dell'infanzia - si fa carico di trovare un infante cui affidare il ruolo del Bambin Gesù, e non trova di meglio che rivolgersi alla comunità islamica che convive con una certa difficoltà con gli abitanti storici del paese. A capo della comunità islamica c'è Marchetto detto Bilal, amico di infanzia di Cecco convertito alla fede musulmana per amore della bella moglie Aida. Chiude il cerchio, o per meglio dire il triangolo, suor Marta, amica d'infanzia di Cecco e Bilal, poi diventata monaca, levatrice disoccupata e ristoratrice.

Mamma  o papà?
1 1 0
Videoregistrazioni: DVD

Mamma o papà? / un film di Riccardo Milani

Milano : Mondadori Editore, 2017

Abstract: Dopo quindici anni di matrimonio, Nicola e Valeria hanno deciso di divorziare in maniera civile. Hanno una bella casa, ottimi lavori, tre figli ma non sono più innamorati l'uno dell'altra. Raggiunto un accordo sulla separazione, entrambi ricevono un'allettante proposta di lavoro all'estero, ma non sanno come fare con i figli. Valeria accetta inizialmente di restare a casa, ma poi scopre che il marito ha una relazione con una giovane infermiera, e non è più disposta a sacrificarsi: inizia così una dura battaglia tra i due.

Mister felicità
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Mister felicità / [regia di] Alessandro Siani

[S.l.] : 01 Home Entertainment, 2017

Abstract: Martino è un giovane napoletano indolente e disilluso, vive in svizzera dalla sorella Caterina. Un imprevisto costringe all'immobilità la giovane sorella che ha bisogno di costose cure. A Martino non resta che lavorare al posto di Caterina come uomo delle pulizie presso il dottor Dott. Guglielmo Gioia, un mental coach specializzato nello spronare le persone attraverso il pensiero positivo e l'azione. Durante un'assenza del Dottor Gioia, Martino ne approfitta per fingersi il suo assistente. Uno dei suoi primi pazienti sarà la famosissima campionessa di pattinaggio Arianna Croft che, dopo una brutta caduta sul ghiaccio, ha perso completamente fiducia in se stessa e amore per il proprio sport. I campionati europei di pattinaggio, però, sono alle porte: ce la farà Martino, nell'insolito ruolo di Mister Felicità, tra equivoci e rivelazioni inaspettate, a far tornare Arianna la campionessa che era?

L'allegro cancan della Banca di Olonia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Alzati, Mario

L'allegro cancan della Banca di Olonia / Mario Alzati

Varese : Macchione, 2017

Abstract: Pochi giorni prima della marcia su Roma, ottobre 1922, nasce la Cooperativa Agricola di Olonia. Ne è promotore e direttore l'Aurelio Piantanida. La gente affida i propri risparmi alla società, come fosse una banca, le attività prosperano e Olonia sembra avviata a diventare il paese della cuccagna. Ma, indifferente a tante ragazze che vogliono conquistare lo scapolo d'oro che piace tanto alle loro mamme, l'Aurelio non è felice perché non riesce a far breccia nel cuore della Lulù, l'amata ballerina di Cancan. Tra pressanti impegni di lavoro, avventure galanti, successi e rimpianti, corrono gli anni. Quale sarà l'approdo di una vita tanto intensa?

Che vuoi che sia
3 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Che vuoi che sia / un film di Edoardo Leo

[S.l.] : Warner Home Video, 2017

Abstract: Claudia e Anna sono una coppia di tardotrentenni condannati alla precarietà: lei supplente di matematica col miraggio dell'assunzione in ruolo, lui ingegnere informatico ridotto a bonificare computer infestati da virus. Per finanziare un progetto innovativo Claudio crea un account di crowdfunding, ma gli utenti contribuiscono alla raccolta fondi in modo del tutto insufficiente. Una sera, dopo una serie di piccole umiliazioni, Claudio e Anna si ubriacano e registrano in video una promessa: se riusciranno a raggiungere l'obiettivo del crowdfunding filmeranno una notte di sesso coniugale e la renderanno visibile a coloro che hanno dato il loro contributo. Claudio, ancora in preda ai fumi dell'alcool, posta il video e le offerte cominciano a fioccare. A nulla varranno i tentativi della coppia di cancellare l'account, e i due dovranno confrontarsi con le reazioni del mondo alla loro iniziativa: non solo quelle virtuali del popolo della rete, ma anche quelle, molto reali, di amici, colleghi, parenti e vicini di casa.

S.O.S. Natale
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

S.O.S. Natale / [regia di] Christopher Smith

[S.l.] : Koch media, 2017

Abstract: Un ragazzino di 9 anni trova Babbo Natale nel suo giardino dopo un incidente in slitta. Babbo Natale chiede aiuto al ragazzino e a suo padre perchè è la Vigilia di Natale e le sue renne sono scappate e vagano per Londra.

Un re allo sbando
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Un re allo sbando : king of the belgians / [un film di Peter Brosens e Jessica Woodworth]

[Roma] : 01 distribution, 2017

Abstract: Nicola III, re dei Belgi, si trova in visita ufficiale a Istanbul quando una notizia irrompe: la Vallonia ha dichiarato la propria indipendenza e, pertanto, il Belgio non esiste più. Il sovrano ed il suo staff decidono di rientrare precipitosamente in patria onde affrontare la crisi, ma i voli vengono bloccati a causa di una tempesta solare, pertanto decidono di tentare di rientrare via terra, prima accodandosi ad un gruppo di ballerine bulgare e quindi cercando di attraversare il mare Adriatico per raggiungere l'Italia. Il viaggio, seguito da un documentarista, diventa anche l'occasione per Nicola III, persona sola e tormentata, per interrogarsi su chi sia veramente egli stesso.

Un amore all'altezza
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Un amore all'altezza / [regia di] Laurent Tirard

[S.l.] : Lucky Red, 2017

Abstract: Diane è una bella donna. Molto bella. Brillante avvocato, spiritosa e determinata. E ha appena messo fine a un matrimonio che non la rendeva felice. Ora si sente pronta a incontrare l'uomo della sua vita. Guarda caso, un bel giorno Diane riceve una telefonata da un certo Alexandre, che ha trovato il suo cellulare. Durante la loro conversazione telefonica accade qualcosa. Alexandre è garbato, spiritoso e a quanto pare anche colto. Diane ne resta affascinata. Ben presto fissano un appuntamento. Ma il loro incontro non andrà affatto come previsto...

È arrivato lo sposo
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

È arrivato lo sposo / diretto da Frank Capra

[S.l.] : Sinister Film, 2017

Abstract: Emma del Jones è stanca di aspettare il suo fidanzato Pete, giornalista in Europa da troppo tempo, e ha deciso di sposarsi con un giovane multimilionario. Intanto Pete torna a casa in compagnia di due gemellini francesi orfani appena adottati, e deciso a riconquistare la sua Emma, costi quel che costi.

L'ora legale
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

L'ora legale / regia: Salvo Ficarra, Valentino Picone

[S.l.] : Medusa Home Entertainment, 2017

Abstract: In un paese della Sicilia, Pietrammare, puntuale come l’ora legale, arriva il momento delle elezioni per la scelta del nuovo sindaco. Da anni imperversa sul paese Gaetano Patanè, un sindaco maneggione e pronto ad usare tutte le armi della politica per creare consenso attorno a sé. A lui si oppone Pierpaolo Natoli, un professore cinquantenne, sostenuto da una lista civica e da uno sparuto gruppo di attivisti. I nostri due eroi Salvo e Valentino sono schierati su fronti opposti: il furbo Salvo offre i suoi servigi a Patanè, dato vincente in tutti i sondaggi, mentre il candido Valentino scende in campo a fianco dell’outsider Natoli a cui è legato, come peraltro Salvo, da un vincolo di parentela in quanto cognato. Il Popolo vive, o meglio si lascia vivere, in un perenne stato di precarietà e di illegalità.

Il caso Malaussène. [1]: Mi hanno mentito
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pennac, Daniel

Il caso Malaussène. [1]: Mi hanno mentito / Daniel Pennac ; traduzione di Yasmina Melaouah

Milano : Feltrinelli, 2017

Narratori

Abstract: "Un giorno di tre o quattro anni fa in cui firmavo copie in libreria, un'anziana signora mi ha chiesto se avrebbe ancora sentito parlare della tribù Malaussène. Aveva letto i romanzi su consiglio della nipote, una ragazzina venuta lì a farsi firmare tutti i titoli della serie per il fidanzato. A sua volta, lei li aveva letti su consiglio della madre, alla quale erano stati suggeriti dal compagno dell'epoca, diventato poi suo marito. Avevo le tre generazioni davanti agli occhi: la figlia, la madre e la nonna. Tutte e tre mi chiedevano ardentemente notizie di Malaussène. Ho promesso che gliele avrei date. Quelle tre lettrici mi hanno fatto scattare il desiderio di sapere che fine avessero fatto Verdun, È Un Angelo, Signor Malaussène e Maracuja. È quel che scoprirete ne 'Il caso Malaussène'".

Un tubino è per sempre
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Rosen, Jane L.

Un tubino è per sempre / Jane L. Rosen ; traduzione di Anita Taroni

Milano : Piemme, 2017

Abstract: A volte basta un abito per raccontare una storia. O nove storie. In questo romanzo femminile, un tubino nero in vetrina da Bloomingdale's a New York passa di mano, di vita in vita, in modi imprevedibili, toccando i destini di nove donne. Natalie lavora da Bloomingdale, ed è in preda alla tristezza da quando il suo ex ha annunciato il suo fidanzamento con un'altra. Felicia è da sempre innamorata del suo capo, e ha una sola notte per scoprire se il suo amore è corrisposto. Andie di mestiere si occupa di mariti infedeli - lavora in un'agenzia investigativa - ma finalmente si ritrova a occuparsi di un caso che potrebbe farle ritornare la fiducia nell'amore. E poi c'è una giovane modella arrivata a NY dall'Alabama, un'attrice di Hollywood terrorizzata dal suo debutto a Broadway, una brillante laureata alla Brown che finge di avere una super vita sociale sui social - per dirne alcune. Per queste ragazze la vita sta per cambiare magicamente, grazie a un piccolo, nerissimo capo di vestiario.

Ti amo già da un po'
0 1 0
Materiale linguistico moderno

Paxia, Tania

Ti amo già da un po' / Tania Paxia

Roma : Newton Compton, 2017

Anagramma ; 556

Abstract: Manca una settimana a Natale. Maybelle e Luke, entrambi avvocati, sono nel loro appartamento e stanno discutendo animatamente per via di un caso che May non ha voluto accettare e che il padre di Luke, capo del prestigioso studio di avvocati di New York Davis & Davis, le ha ordinato di prendere in carico. May è determinata a non cedere, Luke è irremovibile sulla posizione della famiglia. I toni si alzano e il confronto diventa un litigio vero e proprio. May, delusa dall'atteggiamento del fidanzato, se ne va sbattendo la porta. Partirà alla volta del New Hampshire: trascorrerà le festività nella casa di famiglia con i genitori e cercherà di chiarirsi le idee. La cittadina di Keene non le è mai sembrata così bella, e anche se ha un macigno sul cuore, May non può fare a meno di sentirsi davvero a casa, in mezzo alla neve, a romantiche decorazioni, cioccolate calde col cuore di gelato, e soprattutto non immaginava di incontrare di nuovo Peter, il suo amico di un tempo che forse non ha mai davvero capito...

Tempi duri per i romantici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Fusari, Tommaso

Tempi duri per i romantici / Tommaso Fusari

Milano : Mondadori, 2017

Chrysalide

Abstract: Stefano ha ventidue anni e una vita tranquilla. Simpatico, belloccio e con la battuta sempre pronta, divide il suo tempo tra le serate a Trastevere con gli amici, il lavoro che non ama particolarmente ma che gli permette di avere una casa tutta per sé, le polpette piene d'amore di mamma e la storia con Michela. Sembrerebbe andare tutto per il verso giusto eppure a Stefano qualcosa non torna. Non può fare a meno di sentirsi incompleto, fuori posto, fuori cuore. Stare con Michela gli ha fatto capire che "con una donna puoi ridere, mangiare, guardarci un film, scoparci tutta la notte, prenderci il caffè insieme e correre comunque il rischio di non amarla". Perché l'amore vero è un'altra cosa. E sta da un'altra parte. Allora succede che ritrovare un dischetto di cartone con sopra disegnato un pettirosso dia uno strattone alla sua vita costringendolo a ripensare a quando, dieci anni prima, era poco più che un bambino. E a ricordare quegli occhi scuri e profondi, quelle lentiggini che diventavano una costellazione, quel modo goffo e particolarissimo di tirarsi da parte i capelli rosso fuoco. Da quel momento niente ha più senso se non andare a cercarla, ovunque sia, rischiando di perdere tutto pur di ritrovarla. Lei, Alice, il pezzo mancante, la ragazzina che ti guardava in un modo che non sai spiegare, in un modo che ti sentivi subito a casa. Perché, davvero, certe volte perdersi diventa l'occasione unica e imperdibile per ritrovarsi. Perché "si possono dimenticare episodi, eventi, parole, canzoni, ma mai le persone che ci hanno fatto del bene".