Genere solo letterario. Opere pubblicate per la prima volta tra il 1900 e il 1945

Trovati 1353 documenti.

L'orsacchiotto
0 0 0
Libri Moderni

Simenon, Georges

L'orsacchiotto / Geroges Simenon ; traduzione di Laura Frausin Guarino

Milano : Adelphi, 2023

Biblioteca Adelphi ; 742

Abstract: Un uomo appagato, il professor Jean Chabot: ginecologo di fama, comproprietario di una clinica e responsabile della Maternità di Port-Royal, un appartamento di dodici stanze al Bois de Boulogne, una moglie, tre figli e una segretaria amante che si è assunta il compito di «evitargli ogni minima seccatura». Tra le seccature da cui lo ha sbarazzato c’è stata anche la giovanissima inserviente della clinica che lui aveva preso una notte, mentre era semiaddormentata, e che gli era parsa «qualcosa di tenero e commovente come un orsacchiotto nel letto di un bambino». Nell’apprendere che era stata licenziata, però, Chabot non aveva reagito: in fondo, con lei aveva passato solo poche ore. Né era sembrato particolarmente scosso dalla notizia che l’avevano ripescata nella Senna. E che era incinta. Eppure, nella liscia, smaltata superficie della sua sicurezza cominciano ad aprirsi delle crepe, e lui ha come l’impressione che al centro della sua vita si sia spalancato un vuoto. Per di più, da qualche settimana vede un giovane – il fidanzato del suo «orsacchiotto»? Un fratello? – lasciargli sotto il tergicristallo della macchina, senza nascondersi, quasi a sfidarlo, dei biglietti in cui gli annuncia: «Ti ucciderò». Ma lui non ha paura di morire, anzi. Gli è perfino capitato diverse volte di «sfiorare sorridendo il calcio della pistola» che teneva in un cassetto della scrivania e che da un certo momento in poi si è messo in tasca... Ancora una volta Simenon segue, come lui solo sa fare, il percorso di un uomo alla ricerca di una verità nascosta sotto le maschere che si è imposto – di quello, insomma, che Simenon stesso chiama «l’uomo nudo».

Omicidio di uno scrittore di gialli
0 0 0
Libri Moderni

Rivett, Edith Caroline

Omicidio di uno scrittore di gialli / E. C. R. Lorac ; traduzione di Alessandra Maestrini

Milano : Vallardi, 2023

Abstract: Eleanor Clarke, segretaria del celebre scrittore Vivian Lestrange, informa la polizia che il suo datore di lavoro è svanito nel nulla. Ma nessuno, a parte la segretaria e la governante, anch'essa scomparsa, sembra aver mai visto l'autore in carne e ossa. Toccherà agli ispettori Bond e Warner fare luce su un mistero apparentemente insolubile. Un giallo avvincente pieno di umorismo e false piste – pubblicato per la prima volta nel 1935 – in cui l'autrice prende in giro i suoi contemporanei, erroneamente convinti che lo pseudonimo di Lorac nascondesse un autore maschile.

Questione di vita e di cuore
0 0 0
Libri Moderni

Christie, Agatha <1890-1976>

Questione di vita e di cuore : storie d'amore della regina del giallo / Agatha Christie

Milano : Mondadori, 2023

Oscar moderni

Abstract: L'amore può far compiere le imprese più grandiose... o i delitti più efferati. In questa raccolta di racconti Dame Agatha esplora il lato oscuro del sentimento: crimini passionali, cuori spezzati, relazioni decisamente pericolose. Ad affrontare le indagini e a sciogliere gli enigmi, i detective più amati, da Hercule Poirot a Miss Marple, da Harley Quin a Parker Pyne, fino all'inossidabile coppia Tommy e Tuppence, che ha fatto del binomio amore/indagine uno stile di vita. Una raccolta di racconti per tutti gli innamorati... del giallo d'autore.

L'isola dentro l'isola
0 0 0
Libri Moderni

Johnson, Josephine W.

L'isola dentro l'isola / Josephine Johnson ; traduzione di Beatrice Masini ; illustrazioni di Chiara Palillo

Firenze ; Milano : Bompiani Gaia, 2023

Abstract: Dodici mesi, dodici capitoli, dodici finestre aperte sul mondo naturale. Ma lo sguardo della scrittrice di successo che sceglie una vita ritirata e contempla animali, natura, cieli è lo stesso che si sofferma sugli orrori del mondo devastato da guerre e tempi moderni e stabilisce paralleli di un acume sconcertante, modernissimi perché senza tempo. Pubblicato nel 1969, questo piccolo libro è la testimonianza della vita di una donna e della tenuta che ama, e dell'invasione inesorabile di una società sempre più meccanizzata e feroce.

Una testa dura
0 0 0
Libri Moderni

Zangwill, Edith Ayrton

Una testa dura / Edith Ayrton Zangwill ; traduzione di Federica Merati

Milano : Garzanti, 2023

I repêchage

Abstract: Londra, 1909. Il profumo degli alberi in fiore decreta l'inizio della stagione sociale: giovani uomini e donne inondano le sale da ballo. Ursula, invece, passa le giornate chiusa in un piccolo laboratorio che ha costruito all'ultimo piano di casa. Non che trovare marito non le interessi, ma preferisce l'azoto liquido: il suo sogno è di essere ammessa alla Chemical Society. Ha una mente eccezionale e la sua ricerca è promettente, eppure le sembra di dover fare fatica doppia rispetto ai colleghi uomini. Ursula, però, è determinata, una vera «testa dura». Sa di poter contare sul sostegno del suo professore, della famiglia e dell'uomo di cui è innamorata. In un modo o nell'altro, riuscirà a raggiungere il posto che merita. Un giorno, però, un imprevisto la costringe a volgere lo sguardo fuori dalla sua ricerca. Capisce così che il mondo è pervaso dall'ingiustizia. Sono gli anni in cui la voce delle suffragette si fa più forte: le donne chiedono a gran voce il diritto di voto. A costo di perdere il lavoro e la libertà, Ursula si unisce alla loro lotta e non smette di combattere, mettendo la ricerca scientifica al servizio dei propri ideali. Inventerà qualcosa che salverà migliaia di vite, di donne e di uomini. Perché Ursula ha capito una cosa importante: lottare per i diritti delle donne significa lottare per i diritti dell'umanità intera. Per la prima volta in Italia il romanzo, diventato ormai un libro di culto, che ha segnato un prima e un dopo nella storia della letteratura femminista. Zangwill ci porta nel mondo di quelle donne che, con la loro lotta, hanno conquistato alcuni dei diritti fondamentali alla base della civiltà di oggi. Rimane tanta strada da fare ma, se oggi siamo tutte un po' più libere di essere noi stesse, è anche grazie alle «teste dure» che hanno spianato la strada.

La bella estate
0 0 0
Libri Moderni

Pavese, Cesare

La bella estate / Cesare Pavese ; a cura di Clara Allasia, Laura Nay e Chiara Tavella ; prefazione di Viola Ardone

[S.l.] : BUR Rizzoli, 2023

BUR Rizzoli contemporanea

Abstract: È una “tripla testimonianza” quella con cui Pavese si aggiudica il premio Strega nel 1950. Non una trilogia ma – come lui stesso scrive nella “scheda editoriale Einaudi n. 94” del novembre del ’49 – tre opere che hanno in comune un “clima morale” e l’ambientazione cittadina, “per quanto sempre la campagna, la nitida e favolosa campagna […] vi sia presente”. Un “elenco di temi non può render giustizia all’unità e pienezza di ciascuno dei tre romanzi”: se in quello di apertura, La bella estate, l’amore di Ginia per Guido segna la fine delle illusioni della giovinezza, nel Diavolo sulle colline l’iniziazione all’età adulta avviene nel contatto con l’universo corrotto dell’alta borghesia, mentre per Clelia, la trentenne protagonista di Tra donne sole, la cocente delusione verso il mondo borghese, vuoto e incapace di accogliere chi non gli appartiene, trova il suo epilogo in una solitudine carica di tragedia. Tre vicende ispirate a stagioni diverse della vita, dunque, ma in cui rimane costante il motivo della scoperta di sé, vissuta in bilico tra entusiasmo e disillusione.

Donna Delizia
0 0 0
Libri Moderni

Liala

Donna Delizia / Liala

Milano : Sonzogno, 2023

Romanzi

Abstract: Giovane e bellissima, Delizia Barbàro – in arte Lili Sybel – è una famosa attrice di rivista, ma è anche madre della splendida Pervinca. Ha conosciuto molti uomini e ha accumulato una grande ricchezza, prendendosi cura della figlia in tutto e per tutto: le ha preparato la dote, l’ha fatta studiare nel più prestigioso dei collegi e ha perfino accolto nella propria villa la sua migliore amica, Vanna. L’attrice sembra avere la vita perfetta, circondata di ammiratori e corteggiata da commendatori e capitani dell’aeronautica, eppure sente che le manca qualcosa: è alla costante ricerca del vero amore, e teme che la sua carriera possa esporla all’invidia delle malelingue. Ma donna Delizia non si lascia abbattere: lotta per assicurare un futuro alle sue ragazze e accetta con serenità il proprio destino, senza mai rinunciare alla forza dei sentimenti.

Una notte a Castelguelfo
0 0 0
Libri Moderni

Liala

Una notte a Castelguelfo / Liala

Milano : Sonzogno, 2023

Romanzi

Abstract: Discriminata perché figlia di attori di rivista e invidiata per la sua bellezza, a soli sedici anni Coralla Kroon è già costretta a scontrarsi con il mondo falso e ipocrita che la circonda. Cacciata da un prestigioso collegio a causa del suo atteggiamento ribelle, la ragazza si trasferisce a Milano, dove si innamora di Lauro Luis, un affascinante ufficiale di marina. Scoprendo ben presto in lui la stessa doppiezza di molti altri, la giovane parte per gli Stati Uniti insieme a un ricco commendatore – che, comproprietario di un’importante casa cinematografica, l’ha scritturata per un film con Dick Doricon, una famosissima star di Hollywood. Ma quando la troupe vola in Italia per girare le scene finali della pellicola, la notte trascorsa tra le braccia del celebre attore rappresenterà per Coralla l’inizio di mesi bui e tormentati.

La casa delle lodole
0 0 0
Libri Moderni

Liala

La casa delle lodole / Liala

Milano : Sonzogno, 2023

Romanzi

Abstract: Nell’elegante Villa Valbruna, anche nota come la «casa delle lodole», vivono quattro sorelle legate da un profondo affetto. Donata, la maggiore, si fa carico della famiglia sin dalla morte di entrambi i genitori, avvenuta pochi anni prima. Quando non è in viaggio, il fratello Renato la aiuta a non far mancare nulla alle tre sorelle minori: a Thea, un’aspirante cantante lirica; a Eva, appassionata di motori; e a Lelia, la più piccola, che passa le giornate a giocare con la sua bambola preferita. Questa serenità, però, vacilla quando Eva si innamora di Fabio Dani, un avvocato di Roma che, oltre a essere molto più grande di lei, è anche sposato. Per paura di uno scandalo, Renato proibisce alla sorella di vederlo, ma Eva è così accecata dalla passione che non si fa ostacolare, sconvolgendo definitivamente la quiete della famiglia Valbruna.

Signorsì
0 0 0
Libri Moderni

Liala

Signorsì / Liala

Milano : Sonzogno, 2023

Romanzi

Abstract: Furio, duca di Villalta, è un affascinante eroe dell’aviazione italiana. In compagnia dell’amico e collega Mino Sant’Elmo, seduce facilmente qualsiasi donna e colleziona conquiste, ma il suo animo romantico sogna di incontrare il vero amore. Un giorno, durante un volo, Furio intravede una meravigliosa ragazza dai lunghi capelli biondi, e comincia subito a corteggiarla. Ma Renata, che lui chiama affettuosamente Beba, gli resiste: legandosi a lui teme di ripercorrere le orme della madre, tragicamente assassinata dal marito. La devozione del giovane, però, è tale che Renata finisce per cedere, accettando di sposarlo. Ma le nozze non saranno sufficienti a placare gli scoppi d’ira e gli accessi di gelosia di Furio, che spingeranno Beba ad avvicinarsi al conforto di Mino, con conseguenze terribili e devastanti.

Il disperso
0 0 0
Libri Moderni

Kafka, Franz <1883-1924>

Il disperso / Franz Kafka ; traduzione di Silvia Albesano

Milano : Il saggiatore, 2023

La cultura ; 1704

Abstract: “Il disperso” è il primo romanzo di Franz Kafka, il cosiddetto «romanzo americano», pubblicato postumo da Max Brod, l’amico cui Kafka aveva richiesto di bruciare le sue opere. Uscito nel 1927 come “America”, in questa nuova traduzione torna a vestirsi del titolo con cui Kafka, nelle sue lettere, vi si è sempre riferito. Franz Kafka non ha mai visitato l’America. Non si è mai imbarcato su una nave transatlantica, non ha mai visto la Statua della Libertà entrando nell’Hudson e non ha mai tentato di guadagnarsi da vivere in un luogo sconosciuto e soverchiante come la grande metropoli statunitense. Eppure l’America simboleggia per lui il mondo avviato verso la modernità e la tecnologizzazione, un luogo di libertà illimitata dove tuttavia è facilissimo perdersi, ingannarsi e rimanere intrappolati. Proprio quanto accade al giovane e innocente Karl Rossmann, primo dei grandi protagonisti kafkiani, che viene spedito a New York dalla famiglia dopo essersi lasciato sedurre da una giovane domestica, poi rimasta incinta. Karl non fa in tempo a scendere dalla nave che subito si ritrova sballottato tra personaggi con i quali è impossibile costruire rapporti sinceri, condotto in luoghi labirintici e accusato di colpe che non ha commesso, finché non intraprende un ultimo viaggio verso la promessa di un luogo che lo possa finalmente accogliere, il “Teatro di Oklahama”. Allo stesso tempo sintesi dei temi ricorrenti nell’opera di Kafka – la solitudine, il senso di abbandono, la frustrazione per l’irrazionalità delle disgrazie –, questo romanzo riesce a mostrare qualcosa di più rispetto agli altri testi, qualcosa di inaspettato e che, a causa della mancata conclusione definitiva, appare solo accennato: il barlume di un lieto fine. Una possibilità di redenzione.

La tomba senza nome e altri racconti inediti
2 0 0
Libri Moderni

Shelley, Mary

La tomba senza nome e altri racconti inediti / Mary Shelley ; traduzione e cura di Francesca Rossi

Firenze : Clichy, 2023

Père Lachaise

Abstract: Amori impossibili, vite prematuramente spezzate, affascinanti fuorilegge, fanciulle disperate, sogni divinatori, equivoci, riconoscimenti, vendette, e naturalmente matrimoni, nascite, vittorie. Ha avuto lei stessa una vita avventurosa come un romanzo, Mary Wollstonecraft Godwin, divenuta poi famosa come Mary Shelley, autrice del celeberrimo Frankenstein o il moderno Prometeo. Il successo di quest'opera straordinaria, composta a soli diciannove anni, ha forse per troppo tempo sovrastato la sua autrice; questa raccolta di racconti permette finalmente di conoscerne il mondo interiore, la vivace intelligenza, l'impressionante talento narrativo. Racconti - alcuni dei quali ambientati in Italia, dove la scrittrice visse per un periodo - apparsi su riviste dell'epoca, in cui si sviluppano vari temi a lei cari: classi sociali e rivoluzione, religione, famiglia, identità personale e nazionale, attraverso storie dalle inconfondibili ambientazioni gotiche e romantiche in cui a farla da padrone è il destino, talvolta crudele, talvolta generoso, ma sempre implacabile.

Una ragazza adorabile
0 0 0
Libri Moderni

HEYER, Georgette

Una ragazza adorabile : romanzo / Georgette Heyer ; traduzione di Cecilia Vallardi

Milano : Astoria, 2023

Vintage

Abstract: Essere stato respinto dalla fascinosa Isabella Milborne è una vera sciagura per il giovane lord Sheringham: rimanere scapolo, infatti, non gli permette di entrare in possesso di una consistente eredità. Impulsivo come sempre, Sherry decide allora di fare un matrimonio di convenienza… e la prima donna che incontra è la dolce e ingenua Hero Wantage, una ragazza adorabile che lo ama sin dall'infanzia. Hero quasi non crede alla sua buona sorte e si getta – innamorata e riconoscente – tra le braccia di Sherry. Ma nessuno è pronto ad affrontare la lealtà e il candore di Hero. Di certo non lo è Sherry, troppo cieco per accorgersi di quanto la giovane moglie sia buona e generosa. Ma soprattutto non lo è quel Bel Mondo londinese in cui è permesso ogni intrigo purché lo si ammanti di discrezione e obbedisca alle regole non scritte dell'etichetta. Così, fra tavoli da gioco e salotti esclusivi, si sviluppa ben presto un'irresistibile commedia degli equivoci, con Sherry che cerca di porre rimedio alle gaffe della moglie (senza riuscirci), con Hero che sconcerta tutti con la sua schiettezza (senza accorgersene) e gli scapestrati amici di Sherry a fare da coro (e da sostegno a Hero). Ma la sorpresa più grande deve ancora arrivare: cosa succede infatti quando un matrimonio di convenienza si trasforma in un'appassionata storia d'amore?

Il grande mistero di Bow
0 0 0
Libri Moderni

Zangwill, Israel

Il grande mistero di Bow / Israel Zangwill ; [traduzione di Giovanni Viganò]

2. ed.

Milano : Polillo, 2023

I bassotti

Abstract: Alle sei e quarantacinque del mattino di una fredda e nebbiosa giornata di dicembre, la signora Drabdump sale le scale della sua misera casa nel povero quartiere di Bow, a Londra, e bussa forte alla porta di Arthur Constant, il suo inquilino. Quindi scende in cucina, mette il bollitore sul fuoco e aspetta. Brava persona quel Constant, un vero gentiluomo. Aveva chiesto lui di essere svegliato presto, ma ormai sono le sette e mezzo e ancora non si vede. La signora Drabdump torna di sopra e bussa di nuovo. Nessuna risposta. Forse il mal di denti della sera prima è peggiorato e Constant ha deciso di rimanere a letto ancora un po'. Ma non compare neppure alle otto né alle otto e trenta. Un orribile presentimento s'insinua nella mente della donna che decide di chiedere aiuto a George Grodman, il famoso investigatore in pensione che abita dall'altra parte della strada. I due salgono di sopra e Grodman prova la maniglia della porta: chiusa. Non rimane che forzarla; un paio di spallate e l'uscio è sfondato e il chiavistello divelto. La stanza è silenziosa; dalle finestre, anch'esse sbarrate, entra un filo di luce. Constant giace nel letto, con la gola tagliata. Scritto nel 1891, questo libro è entrato nella storia della letteratura gialla: è infatti il primo romanzo in cui si mette in scena il fortunato motivo del "delitto nella camera chiusa".

Versante sud
0 0 0
Libri Moderni

Keyserling, Eduard : von

Versante sud / Eduard von Keyserling ; traduzione di Giovanna Agabio

Nuova ed.

Milano : Guanda, 2023

Prosa contemporanea

Abstract: Appena promosso tenente, e con l'ombra inquietante di un duello da affrontare per una questione d'onore, il giovane Karl Erdmann von West-Wellbaum torna per le vacanze estive nella villa di campagna dei suoi genitori, dove ritrova le sorelle minori Oda e Heide (con Oda c'è anche il "danzato, il diplomatico di carriera conte Linck), il personale di servizio (tra cui il "acco precettore Aristides Dorn) e, soprattutto, la divorziata Daniela von Bardow, nobildonna elegante e raffinata, corteggiata da tutti (anche dai fidanzati!) ma enigmatica e capricciosa come un'ape che non si decide a posarsi su nessun fiore, sorretta dalla maggiore consapevolezza di chi conosce la vita. Ma la vacanza in villa, iniziata come tante altre, sarà forse l'ultima, e chiuderà un'epoca.

Alla ricerca del tempo perduto. VII: Il tempo ritrovato
0 0 0
Disco (CD)

Proust, Marcel <1871-1922>

Alla ricerca del tempo perduto. VII: Il tempo ritrovato / Marcel Proust ; legge Tommaso Ragno

Roma : Emons, 2023

Classici

Abstract: Il capitolo conclusivo della Recherche getta sull'intera opera una luce retrospettiva che dà senso e valore a tutti gli episodi narrati. In una Parigi e in una Combray che non sfuggono alla distruzione bellica, il Narratore compie le esperienze decisive, fino a scoprire, grazie a una semplice pietra sconnessa, il ruolo fondamentale delle memorie involontarie e, con esso, la propria vocazione letteraria: la narrazione torna così a chiudersi sul proprio inizio, celebrando la vittoria dell'arte sul Tempo e sulla morte.

Ul Principìn
0 0 0
Libri Moderni

Saint-Exupéry, Antoine : de

Ul Principìn : Il Piccolo Principe in dialetto canegratese / Antoine de Saint-Exupéry ; traduzione di Annunciata Colombo ; illustrazioni di Nick Chamorro, Michele Huere

[S.l.] : La Mano, 2022

Abstract: Testo in dialetto canegratese del Piccolo Principe. Età di lettura: da 8 anni.

Quinta colonna
0 0 0
Libri Moderni

Christie, Agatha <1890-1976>

Quinta colonna / Agatha Christie ; traduzione di Grazia Maria Griffini ; prefazione di Laura Grimaldi

Milano : Mondadori, 2022

Oscar moderni

Abstract: Nella primavera del 1940, mentre nel continente le armate alleate stanno subendo duri colpi da parte dell’esercito nazista, l’Inghilterra si prepara alla resistenza. Tra i volontari richiamati in servizio c’è anche Tommy Beresford, l’ex «giovane avventuriero». Anche se sono passati più di vent’anni dalla sua ultima missione, gli viene affidato un incarico di straordinaria importanza: scoprire chi si cela sotto le misteriose sigle N e M, nomi in codice dei capi della quinta colonna tedesca. L’indagine, che si svolge in una insospettabile pensione sulla costa, appare molto difficile. Per fortuna al fianco di Tommy c’è sua moglie Tuppence, compagna di mille avventure.

Dracula
0 0 0
Libri Moderni

Stoker, Bram

Dracula / Bram Stoker

Milano : Mondadori, 2022

I miti

Abstract: Dracula è un romanzo epistolare scritto dall'irlandese Bram Stoker nel 1897, ispirato alla figura di Vlad III, principe di Valacchia, ed è uno degli ultimi esempi di romanzi gotici. Riprendendo il mito del vampiro aristocratico, distante dall'immagine del vampiro presente nel folklore, lanciato nella letteratura da John William Polidori, Stoker realizza un romanzo dalle atmosfere cupe, in cui il terrore e la minaccia assillano i protagonisti, in un crescendo di emozioni che conduce alla scoperta dell'orrore rappresentato dal tetro vampiro. (Wikipedia)

Contro Catilina
0 0 0
Libri Moderni

Cicero, Marcus Tullius <106 a.C.-43 a.C.>

Contro Catilina / Marco Tullio Cicerone ; introduzione, traduzione e note di Nicoletta Marini

5. ed.

Milano : Garzanti, 2022

I grandi libri

Abstract: Due formidabili protagonisti si fronteggiano sulla scena politica restituitaci dalle quattro orazioni In Catilinam (63 a.C.): Cicerone, console e rappresentante delle istituzioni repubblicane; e Catilina, l'ex partigiano di Silla che, dopo aver tentato per ben tre volte senza successo di farsi eleggere al senato, decide di passare alla cospirazione armata raccogliendo intorno a sé gli insoddisfatti del vecchio regime aristocratico. Con appassionata veemenza retorica Cicerone denuncia, condanna e volutamente deforma il fallito colpo di mano del congiurato. Catilina, l'uomo dell'audacia e del furor, efferato e grandioso nella sua crudeltà, è presentato come il flagello, la rovina della città, un mostro sanguinario più che un rivoltoso. Negando a Catilina un progetto politico, Cicerone svincola la congiura da ogni legame con la realtà sociale di Roma, isola l'episodio dal contesto storico per farne una guerra personale e valorizzare il proprio ruolo di salvatore della patria. Ma, paradossalmente, è proprio l'enfasi propagandistica a fondare il mito di Catilina, prototipo dell'usurpatore e del corruttore di anime, fomentatore della discordia civile, «inventore del colpo di stato» come lo definirà Curzio Malaparte.