Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Silo, Moro

Trovati 31 documenti.

Mostra parametri
La metamorfosi
0 0 0
Disco (CD)

KAFKA, Franz

La metamorfosi / Franz Kafka ; [lettura di Moro Silo]

Firenze [etc.] : Giunti, 2013

Audiolibri. Classici

Abstract: La storia di un commesso viaggiatore che si sveglia una mattina trasformato in un gigantesco e orrido insetto ha la forza di quei racconti che hanno segnato la letteratura mondiale. Una straordinaria vicenda di assurda e solitaria disperazione che ha subito nel corso del Novecento numerose riletture e interpretazioni.

La coscienza di Zeno
0 0 0
Disco (CD)

Svevo, Italo

La coscienza di Zeno / Italo Svevo ; [lettura di Moro Silo]

Firenze [etc.] : Giunti, 2013

Audiolibri. Classici

Abstract: Il romanzo è narrato in prima persona dal protagonista, Zeno Cosini, sotto la finzione di un memoriale richiestogli dal suo psicanalista. Ricostruendo le tappe della sua inconcludente esistenza delinea la figura di un uomo "inetto" alla vita, "malato" di una malattia che spegne ogni impulso all'azione e qualsiasi slancio vitale o ideale. Zeno Cosini rompe però alla fine anche con lo psicanalista, giungendo alla conclusione che la sua "malattia" è alla fine preferibile della presunta "normalità" in quanto lo spinge a rimettersi continuamente in discussione e a cercare di cambiare, sia pure senza mai riuscirci veramente.

I promessi sposi
0 0 0
Disco (CD)

Manzoni, Alessandro

I promessi sposi / Alessandro Manzoni ; [lettura di Moro Silo]

Firenze [etc.] : Giunti, 2013

Audiolibri. Classici

Abstract: Il capolavoro di Alessandro Manzoni, il romanzo più famoso della letteratura italiana. Un romanzo storico, che unisce cioè elementi veri - storici, appunto - e di invenzione ovvero romanzeschi, una storia come tante che si trasforma pian piano in un affresco epocale tra i più suggestivi di ogni tempo, anche per la capacità di rappresentare la condizione umana in tutte le sue sfumature, dalla consapevolezza del dolore e del male alla scommessa sulla fede, all'inevitabile e drammatico confronto con la storia.

Le città invisibili
0 0 0
Disco (CD)

CALVINO, Italo

Le città invisibili / Italo Calvino ; lettura di Moro Silo

3. ed.

Zovencedo : Il Narratore Audiolibri, c2010

Letteratura ad alta voce

Abstract: Pubblicato nel 1972, Le città invisibili è un romanzo in cui l'autore ricorre alla tecnica della letteratura combinatoria. Protagonista è Marco Polo che, alla corte di Kublai Khan, fornisce attraverso i suoi dispacci ai Sovrano, le descrizioni delle città che vengono toccate dai suoi viaggi all'interno dello sterminato Impero: in queste narrazioni parla degli uomini che le hanno costruite, della forma delle citta, delle relazioni tra la gente che le popola e la forma architettonica delle città stesse. Queste città però esistono solo nella mente del viaggiatore veneziano: Marco Polo infatti le descrive ora nei più minuziosi dettagli, ora valutando l'insieme, ma sempre guardando dove tutti gli altri non guardano, verso dettagli che ad altri paiono invisibili. Le città di cui Marco Polo racconta sono intese come mondi conchiusi: le città invisibili infatti non entrano in relazione tra loro. Grazie al racconto è Marco Polo stesso che le "crea" mentre le racconta, così come per Calvino lo scrittore "crea" i mondi di cui tratta. Le città invisibili è infatti un romanzo metanarrativo, in quanto porta il lettore a riflettere sui meccanismi stessi della scrittura.

La coscienza di Zeno
0 0 0
Disco (CD)

SVEVO, Italo

La coscienza di Zeno / Italo Svevo ; lettura di Moro Silo

Zovencedo : Il Narratore Audiolibri, c2010

Letteratura ad alta voce

Abstract: Il capolavoro di Svevo è centrato sulla figura di Zeno, ma è in realtà un gioco di specchi: c'è Ettore Schmitz, autore reale, che si specchia nell'autore inventato, italo Svevo, che a sua volta si specchia in Zeno, autore del diario di vita commissionatogli dal suo psicoanalìsta, in una rincorsa ludica alle possibili identificazioni. Zeno soffre di quella sindrome un tempo chiamata nevrastenia e per questo si rivolge alla psicoan3lisi, ma senza esiti curativi reali se non una consapevolezza che si forma attraverso "un'errabonda ricerca di se stesso che lo porterà ad accettare vizi e virtù, errori e successi, come parti di un destino che lo trascende e coinvolge l'intera umanità. Zeno risulta, così, salvato non dai risultati della sua autoanalisi o dal raggiungimento delle mete prefisse, ma proprio dal suo stesso cammino, dalla sua stessa esperienza di scrittura." (G.Palmieri).

L' altro viaggio in Italia
0 0 0
Disco (CD)

L' altro viaggio in Italia : dal Cinquecento al Duemila: scrittori europei descrivono il Bel Paese / lettura di Moro Silo ; [presentazione a cura di Gianfranco Franchi]

Zovencedo : Il narratore audiolibri, 2009

Letteratura ad alta voce

Abstract: Dal Cinquecento ad oggi, da Montaigne al giovane cronista inglese Tobias Jones, passando per i reportage di Montesquieu, Goethe e Dickens, Gautier e Walter Benjamin, le parole chiave per la descrizione del popolo italiano suonano curiosamente contemporanee: accanto alle sempre belle donne italiane troviamo corruzione, prostituzione, volgarità, burocrazia elefantiaca, nepotismo, lentezza, povertà delle masse, arroganza e lusso dei potenti, cieca dedizione alla causa papalina, sciatteria e sporcizia, trasandatezza e astuzia. Sembra che l'Italia sia una nazione caratterizzata da un elemento fondante e universale: la frode e la speculazione a danno del prossimo. Accantoniamo per un momento la retorica classica degli italiani brava gente, maestri di cucina, navigatori e campioni di generosità. Costeggiamo, piuttosto, il nostro lato oscuro. Osserviamolo, tracciamone i confini e i tratti distintivi. Questa breve antologia è destinata a chi vuole sentire parlare degli italiani, senza per forza sospirare di fronte a siti e monumenti ineguagliabili; è l'ideale risposta alle nostre perplessità sulla percezione dell'Italia all'estero nel corso dei secoli. Per una volta, prendiamo coraggio e sciacquiamo i panni in piazza. Potrebbe essere un'esperienza di un'intensità traumatica oppure di un umorismo un po' amaro. Potrebbe essere, al contempo, il principio di una rigenerazione: un momento edificante. (Amazon.it)

I miserabili
5 1 0
Disco (CD)

Hugo, Victor <1802-1885>

I miserabili / Victor Hugo ; letta da Moro Silo

Zovencedo : Il narratore audiolibri, c2009

Abstract: Hugo impiegò più di quindici anni per scrivere I miserabili. Considerato uno dei romanzi cardine della letteratura europea dell.Ottocento, narra le vicende di diversi personaggi, a cominciare dal famoso Jean Valejan, ex detenuto, condannato per un pezzo di pane rubato e che trascorre in galera vent'anni. Con lui, Javert, Fantine, Cosette, Marius, Gavroche e molti altri danno vita a un'opera corale in cui si narrano le miserie, le sofferenze e le passioni del popolo dei bassifondi parigini, in un arco di tempo che va dal 1815 al 1833. Hugo sente profondamente i problemi sociali legati agli "ultimi" e sovente si scaglia contro le ingiustizie che più spesso colpiscono gli strati deboli della società. Ne I miserabili narra con assoluta sensibilità ed estrema modernità la solitudine dell'uomo, il contrasto tra ceti sociali, l'esclusione del popolo dalla storia e dalla società, ma anche la redenzione attraverso la rivolta e l'amore. Tutto ciò che nella lettura silenziosa viene dato per scontato (e spesso non adeguatamente compreso...) viene catturato nella lettura ad alta voce, affidata a Moro Silo che si conferma maestro della "traduzione" del testo a stampa nelle parole registrate davanti al microfono, nel massimo rispetto dello stile unico e originale dell'autore, del suo contesto storico-culturale e filologico in un dialogo costante con l'autore stesso, dando vitalità, colore e spessore ad uno dei più grandi capolavori della letteratura mondiale.

Ventimila leghe sotto i mari
0 0 0
Disco (CD)

Verne, Jules

Ventimila leghe sotto i mari / Jules Verne ; lettura di Moro Silo

Zovencedo : Il narratore audiolibri, [2008]

Letteratura ad alta voce

Abstract: Uno dei più bei romanzi d'avventura e di mare che anticipa molti dei temi ecologici con cui dobbiamo fare i conti ai giorni nostri: la fede in una scienza che sembra offrire un progresso inarrestabile; la necessità di sapersi sorprendere di fronte alle meraviglie della natura, anziché di vedere in essa solo una fonte di risorse; il bisogno di libertà di ogni singolo individuo. Sotto la guida del capitano Nemo, uomo nobile e generoso nel cui cuore però albergano odio e profondi rancori nei confronti dell'umanità, un pugno di uomini vive un'intensa avventura attraverso i mari di tutto il globo a bordo del Nautilus: si scontrano con polpi mostruosi, visitano antichi continenti scomparsi, scoprono tesori nascosti in vascelli naufragati, conquistano il Polo Sud, lottano per soddisfare la loro immensa sete di libertà. L'intensa lettura di Moro Silo ricrea le emozioni che vivono i protagonisti di questa incredibile avventura.

I viaggi di Gulliver
0 0 0
Disco (CD)

Swift, Jonathan

I viaggi di Gulliver / Jonathan Swift ; [voce narrante: Moro Silo]

[S.l.] : Il Narratore audiolibri, [2008]

Letteratura ad alta voce

Abstract: “I Viaggi di Gulliver” è un capolavoro della letteratura mondiale, un romanzo che coniuga fantasia e satira. Racconta i viaggi dello sfortunato marinaio Dr. Gulliver in quattro strane isole popolate da esseri particolari: i microscopici Lillipuziani, i giganti Brobdingnaghiani, gli ‘imbranati’ abitanti dell’isola volante di Laputa e i saggi Houyhnhnms, cavalli razionali e parlanti. Acuto, fantasioso, simpatico e scritto con un linguaggio semplice e ironico fino all’irriverenza, è in realtà un aspro attacco alla vanità e all’ipocrisia dell’uomo. Ascoltare, da adulti, questo classico della letteratura per ragazzi, è una scoperta esplosiva di divertimento, ironia e profonda riflessione sulle “piccolezze” umane.

Il  Cantico dei cantici
0 0 0
Disco (CD)

Il Cantico dei cantici / lettura di Barbara Eforo ; con la partecipazione di Moro Silo

Zovencedo : Il narratore audiolibri, c2008

Letteratura ad alta voce

Abstract: Il cantico dei cantici è considerato uno dei testi più enigmatici e controversi della Bibbia: è un componimento poetico millenario, scritto probabilmente nel IV secolo a. C. Il nome del libro in ebraico, Shir ha-Shirim, porta la ripetizione della parola "cantico", secondo il modo di costruire le frasi degli antichi ebrei, ed è da considerarsi come un superlativo e andrebbe reso come "Il più sublime tra i cantici". Nell'interpretazione mitologica viene fatto risalire all'epoca felice dell'Eden e in questo senso rappresenta pertanto il cantico d'amore per eccellenza. È attualmente presente nell' Antico Testamento sia della Bibbia ebraica che di quella cristiana. Il libro viene attribuito a re Salomone, figlio di Davide. In realtà la vera origine del libro non è chiara, è più probabile che il Cantico sia nato come una raccolta di diversi poemi antecedenti, originari dell'area mesopotamica, unificati dal comune riferimento ad un unico tema, quello della ricerca dell'amore. La protagonista è una giovane donna, Shulamit, anche se il testo si presenta sotto forma di un dialogo tra due giovani innamorati che si cercano. L'attrice Barbara Eforo è l'appassionata lettrice e interprete del Cantico. Il testo, tratto da un'idea dell'Associazione culturale AtoZ, è stato curato dal traduttore dall'ebraico Davide Mano con la collaborazione di Stefano Mano.

Tifone
0 0 0
Disco (CD)

Conrad, Joseph

Tifone / Joseph Conrad ; lettura di Moro Silo

Zovencedo : Il narratore audiolibri, [2007]

Letteratura ad alta voce

Abstract: Il mare è calmo e piatto. La nave procede tranquilla verso il porto di Fu Chou. Ma a un certo punto succede qualcosa di strano: la superficie del mare comincia a muoversi in modo inatteso. Un'onda bassa, lunghissima e lenta si muove verso la nave. Poi un'altra un po' più grande... e poi altre e altre ancora, sempre più alte e forti e frequenti. E quando finalmente l'equipaggio realizza cosa sta succedendo, ormai è troppo tardi per cambiare la rotta: la nave è diretta verso un tifone tropicale d'inaudita violenza. L'unica speranza di sopravvivere, secondo il capitano Mac Whirr, è di entrarci dentro e superarlo in fretta. Ma oltre alla furia del mare, dovrà affrontare l'ostilità del suo equipaggio, e soprattutto del giovane primo ufficiale Jukes...

Reparto n. 6
0 0 0
Disco (CD)

CEHOV, Anton Pavlovic

Reparto n. 6 / Anton Cechov ; lettura di Moro Silo

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, [2007]

Letteratura ad alta voce

Abstract: In questo famoso racconto cechoviano Andrej Efimyc è il medico di uno squallido ospedale di provincia, dove i malati sono trattati come bestie. Nel reparto manicomiale sono ricoverati cinque matti, e, tra di loro, vi è anche Ivan Dmitric, una specie di ‘filosofo’ afflitto da mania di persecuzione che crede nell'immortalità. Andrej Efimyc, assalito da una profonda crisi spirituale innescata dall’inutilità della propria professione, prende a frequentare sempre più assiduamente Ivan Dmitric per poter finalmente dialogare con qualcuno sui problemi dell’esistenza. Ossessionato dal pensiero della morte e da un crescente nichilismo, il dottore si prende, invano, una lunga vacanza, e il viaggio non fa che acuire il suo senso di inutilità. L’epilogo tragi-comico è in puro stile cechoviano... Il racconto è intriso di critica sociale e può considerarsi un’allegoria sulla vita e sulla morte.

La coscienza di Zeno
0 0 0
Disco (CD)

Svevo, Italo

La coscienza di Zeno / Italo Svevo ; lettura di Moro Silo

2. ed.

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, c2007

Letteratura ad alta voce

Abstract: Il capolavoro di Svevo in audiolibro. Moro Silo è narratore, voice-over, lettore professionista per le organizzazioni dei privi di vista e insegnante; ha fatto molteplici esperienze nel mondo degli audiovisivi e della musica.

I poemi   epici  del  Rinascimento
0 0 0
Disco (CD)

I poemi epici del Rinascimento : Ludovico Ariosto: da Orlando furioso; Torquato Tasso: da Gerusalemme liberata / lettura di Moro Silo

2. ed

Zovencedo : Il narratore audiolibri, [2007]

Letteratura ad alta voce

Abstract: I brani scelti dall'"Orlando Furioso" di Ariosto, vi faranno rivivere le disparate e fantastiche avventure dei cavalieri medioevali e dei loro amori per le donne. Il tradizionale stile cavalleresco è pretesto per uno spettacolo immaginario di duelli e di battaglie, di viaggi incredibili, di mostri e castelli incantati, d'amicizia e d'amore, di tradimenti e d'inganni, narrato con un ritmo irresistibile e interpretato fedelmente da Moro Silo. I brani della "Gerusalemme liberata" di Torquato Tasso descrivono il mondo della nobiltà feudale attraverso le fantastiche e drammatiche avventure dei suoi personaggi, e l'amore è trattato come la tentazione di una felicità tutta terrena in contrasto con la spiritualità religiosa.

Zen
0 0 0
Disco (CD)

Zen : l'arte di essere una spanna da terra

2. ed

Zovencedo : Il Narratore, 2006

Visioni del mondo [Il Narratore audiolibri] ; 4

Abstract: Lo Zen presentato attraverso brevi storie e dialoghi tratti dalle opere dei principali maestri di questa filosofia di vita. Semplice e nel contempo complesso in modo paradossale, lo Zen non si può definire in modo univoco; potrebbe essere analogo al processo di dimenticare, di disapprendere, di abbandonare le ideologie e tutte le forme fisse di pensiero e di sentimento per mezzo delle quali la mente cerca di afferrare la propria vita.

Il libro tibetano dei morti
0 0 0
Disco (CD)

Il libro tibetano dei morti / legge: Stefania Pimazzoni, Moro Silo

3. ed

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, 2006

Visioni del mondo [Il Narratore audiolibri] ; 2

Abstract: Questo testo buddista incarna l'antica credenza religiosa orientale nella reincarnazione dell'anima. La ruota del karma deve essere rispettata e superata attraverso le azioni virtuose dei viventi per consentire alle anime dei morti di abbandonare la strada della reincarnazione e liberarsi nel definitivo ricongiungimento con l’Assoluto Cosmico.

Gregory Bateson e l'ecologia della mente
0 0 0
Disco (CD)

Gregory Bateson e l'ecologia della mente / legge: Stafania Pimazzoni, Moro Silo

2. ed

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, 2006

Visioni del mondo [Il Narratore audiolibri] ; 3

Abstract: Antropologo, etologo, filosofo naturale, Gregory Bateson è uno dei più importanti pensatori del '900. Ispiratore della psichiatria sistemica, creatore di un'epistemologia fondata sull' "apprendere ad apprendere", Bateson e' unanimemente considerato il padre del pensiero ecologico. Nell'audiolibro potrete ascoltare passi dai suoi lavori più importanti e dalle sue conferenze accompagnati da un commento biografico.

Bhagavad gita
0 0 0
Disco (CD)

Bhagavad gita : (Canto del Beato Signore)

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, 2006

Visioni del mondo [Il Narratore audiolibri] ; 1

Abstract: La "Bhagavad Gita" è stata definita la 'quintessenza' della spiritualità dell'India. La Gita è il cuore del Mahabharata, la grande epopea induista, e il dialogo fra Krishna e l'eroe semidio Arjuna si rivolge a tutti coloro che ricercano una più elevata verità sul mondo.

Audio antologia della letteratura italiana
0 0 0
Disco (CD)

Audio antologia della letteratura italiana : un viaggio sonoro nella storia della lingua italiana dal 1200 al 1900

1. ed

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, 2005

Audio antologia della letteratura italiana [Il Narratore audiolibri] ; 22 AALI

Abstract: L' AALI è un viaggio sonoro attraverso tutta la storia della lingua italiana, i suoi mutamenti, i suoi stili letterari, i suoi generi, il suo lessico e le sue tematiche, dove le voci guidano ad una corretta pronuncia e cadenza della lingua e aiutano ad estendere l'immaginazione, le emozioni, le riflessioni e i significati propri della cultura letteraria italiana, dal “Cantico delle Creature” di Francesco D'Assisi fino alle 'eretiche' contaminazioni interlinguistiche dell'Italiano del XXI° secolo.

Pallino e Mimì
0 0 0
Disco (CD)

Pirandello, Luigi

Pallino e Mimì ; La carriola / Luigi Pirandello

2. ed.

Zovencedo : Il Narratore audiolibri, 2002

Audio antologia della letteratura italiana [Il Narratore audiolibri] ; 11 AALI

Abstract: Le opere di Luigi Pirandello (Premio Nobel per la Letteratura nel 1934) si originano ai margini del Realismo ma presto arrivano ad ottenere una propria originalità con la loro amara e paradossalmente ironica visione della vita. Pirandello si concentra sull'individuo, sulle sue ansie e sui suoi disperati tentativi per vivere, per essere qualcuno, ma è sempre insoddisfatto fino al punto di arrivare a compiere gesti bizzarri, se non folli. In un universo indicidibile tutto appare relativo, compreso l'individuo che con la sua scoperta della vuotezza e dell'insignificanza della vita è al centro dei romanzi di Pirandello, dei suoi drammi teatrali e delle sue novelle.