Quel che affidiamo al vento
0 0 0
Libri Moderni

Imai Messina, Laura

Quel che affidiamo al vento

  • Copie totali: 20
  • In prestito: 17
  • Prenotazioni: 123

Abstract: Sul fianco scosceso di Kujira-yama, la Montagna della Balena, si spalanca un immenso giardino chiamato Bell Gardia. In mezzo è installata una cabina, al cui interno riposa un telefono non collegato, che trasporta le voci nel vento. Da tutto il Giappone vi convogliano ogni anno migliaia di persone che hanno perduto qualcuno, che alzano la cornetta per parlare con chi è nell'aldilà. Quando su quella zona si abbatte un uragano di immane violenza, da lontano accorre una donna, pronta a proteggere il giardino a costo della sua vita. Si chiama Yui, ha trent'anni e una data separa quella che era da quella che è: 11 marzo 2011. Quel giorno lo tsunami spazzò via il paese in cui abitava, inghiottì la madre e la figlia, le sottrasse la gioia di essere al mondo. Venuta per caso a conoscenza di quel luogo surreale, Yui va a visitarlo e a Bell Gardia incontra Takeshi, un medico che vive a Tokyo e ha una bimba di quattro anni, muta dal giorno in cui è morta la madre. Per rimarginare la vita serve coraggio, fortuna e un luogo comune in cui dipanare il racconto prudente di sé. E ora che quel luogo prezioso rischia di esserle portato via dall'uragano, Yui decide di affrontare il vento, quello che scuote la terra così come quello che solleva le voci di chi non c'è più. E poi? E poi Yui lo avrebbe presto scoperto. Che è un vero miracolo l'amore. Anche il secondo, anche quello che arriva per sbaglio. Perché quando nessuno si attende il miracolo, il miracolo avviene. Laura Imai Messina ci conduce in un luogo realmente esistente nel nord-est del Giappone, toccando con delicatezza la tragedia dello tsunami del 2011, e consegnandoci un mondo fragile ma denso di speranza, una storia di resilienza la cui più grande magia risiede nella realtà.


Titolo e contributi: Quel che affidiamo al vento / Laura Imai Messina

Pubblicazione: Milano : Piemme, 2020

Descrizione fisica: 248 p. ; 23 cm

EAN: 9788856674637

Data:2020

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (21) Genere: Drammatico

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2020
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 20 copie, di cui 17 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cusano Milanino DRAMMATICI-ROSSO.BIANCO 853 IMAI CM-88106 In prestito 24/03/2020
Parabiago 853 IMA PG*-65388 In prestito 07/03/2020
Arese Romanzi e Racconti IMAI AR-109658 In prestito 16/03/2020
Bollate 853 IMA BO-137030 In prestito 20/03/2020
Settimo 853 IMA SM-61518 In prestito 16/03/2020
San Vittore 853 IMA SV-23215 In prestito 14/03/2020
Solaro 853 IMA SO-34437 In prestito 21/03/2020
Lainate - l'Ariston 853 IMA LA-515835 Su scaffale Disponibile
Cinisello - Il Pertini Novita 853 IMA CB-216401 In prestito
Pero - PuntoCerchiate NARRATIVA 853 IMA PE-40708 Su scaffale Novità  locale 30gg
Bresso P1 NARRATIVA 853 IMA BR-68837 In prestito 24/03/2020
Sesto - Marx 853 IMA MX-28618 In prestito 23/03/2020
Bollate - Cassina 853 IMA CN-46928 In prestito 20/03/2020
Villa Cortese 853 IMA VC-17873 In prestito
Novate 853 IMA NO-113297 In prestito 23/03/2020
Senago 853 IMA SE-59757 In prestito 24/03/2020
Paderno - Tilane Romanzi e racconti IMAI PD-111978 In prestito 23/03/2020
Nerviano 853 IMA NE-86281 In prestito 23/03/2020
Legnano 853 IMA LE-101515 Su scaffale Novità  locale 30gg
Canegrate NARRATIVA IMAI CA-28518 In prestito 23/03/2020
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.