La più amata
3 1 0
Libri Moderni

Ciabatti, Teresa

La più amata

Abstract: "Mi chiamo Teresa Ciabatti, ho quattro anni, e sono la figlia, la gioia, l'orgoglio, l'amore del Professore." Il Professore - un inchino in segno di gratitudine e rispetto - è Lorenzo Ciabatti, primario dell'ospedale di Orbetello. Lo è diventato presto, dopo un tirocinio in America, rinunciando a incarichi più prestigiosi, perché è pieno di talento ma modesto, un benefattore, qualcuno dice, un santo. Tutti lo amano, tutti lo temono, e Teresa è la sua figlia adorata. E lei la bambina speciale che fa il bagno nella smisurata piscina della villa al Pozzarello, che costruisce un castello d'oro per le sue Barbie coi 23 lingotti trovati in uno dei cassetti del padre. Teresa: l'unica a cui il Professore consente di indossare l'anello con lo zaffiro da cui non si separa mai. L'anello dell'Università Americana, dice lui. L'anello del potere, bisbigliano alcuni - medici, infermieri e gente del paese: il Professore è un uomo potente. Teresa che dall'infanzia scivola nell'adolescenza, e si rende conto che la benevolenza che il mondo le riserva è un effetto collaterale del servilismo nei confronti del padre. La bambina bella e coccolata è diventata una ragazzina fiera e arrogante, indisponente e disarmante. Ingrassa, piange, è irascibile, manipolatrice, è totalmente impreparata alla vita. Chi è Lorenzo Ciabatti? Il medico benefattore che ama i poveri o un uomo calcolatore, violento? Un potente che forse ha avuto un ruolo in alcuni degli eventi più bui della storia recente? Ormai adulta, Teresa decide di scoprirlo, e si ritrova immersa nel liquido amniotico dolce e velenoso che la sua infanzia è stata: domande mai fatte, risposte evasive. Tutto, nei racconti famigliari, è riadattato, trasformato. E questa stessa contrarietà della verità a mostrare un solo volto Teresa la ritrova quando si mette a scrivere, ossessivamente prova a capire, ad aggrapparsi a un bandolo e risalire alle risposte. Esagerazione, mitomania, oppure semplici constatazioni? Con una scrittura densa, nervosa, lacerante, che affonda nella materia incandescente del vissuto e la restituisce con autenticità illuminandone gli aspetti più ambigui, Teresa Ciabatti ricostruisce la storia di una famiglia e, con essa, le vicende di un'intera epoca. Un'autofiction sincera, feroce, perturbante, che nasce dall'urgenza di fare i conti con un'infanzia felice bruscamente interrotta.


Titolo e contributi: La più amata : romanzo / Teresa Ciabatti

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2017

Descrizione fisica: 218 p. ; 24 cm

Serie: Scrittori italiani e stranieri

EAN: 9788804664529

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (21) Biografie <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 29 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cinisello Balsamo - Il Pertini Letterature 853 CIA CB-201844 Su scaffale Disponibile
Settimo Milanese 853 CIA SM-55763 Su scaffale Disponibile
Parabiago 853 CIA PG*-60895 Su scaffale Disponibile
Nerviano 853 CIA NE-82925 Su scaffale Disponibile
Senago 853 CIA SE-53621 Su scaffale Disponibile
Sesto San Giovanni - Centrale 853 CIA Mylius ST-113627 Su scaffale Disponibile
Novate Milanese Narrativa CIAB NO-108778 Su scaffale Disponibile
Bollate 853 CIA BO-130025 Su scaffale Disponibile
Arese Romanzi e Racconti CIAB AR-93307 In ordine Disponibile
Cormano 853 CIA RC-64124 Su scaffale Disponibile
Legnano 853 CIA LE-94305 Su scaffale Disponibile
Lainate - l'Ariston 853 CIA LA-509174 Su scaffale Disponibile
Cusano Milanino BIOGRAFICI-BIANCO.ORO 853 CIAB CM-82065 Non trovato da cercare Non disponibile
Dairago 853 CIA DA-18242 Su scaffale Disponibile
Paderno Dugnano - Biblioteca Tilane Romanzi e racconti CIAB PD-105600 Su scaffale Disponibile
Cornaredo 853 CIA CD-67241 Su scaffale Disponibile
San Vittore Olona 853 CIA SV-20933 Su scaffale Disponibile
Rescaldina - Lea Garofalo 853 CIA RL-41292 Su scaffale Disponibile
Pero - PuntoCerchiate NARRATIVA CIAB PE-38198 Su scaffale Disponibile
Busto Garolfo 853.91 CIA BG-33155 Su scaffale Disponibile
Solaro NARRATIVA CIAB SO-32333 Su scaffale Disponibile
Bresso P1 NARRATIVA 853 CIA BR-63617 Su scaffale Disponibile
Bollate - Cassina Nuova 853 CIA CN-44967 Su scaffale Disponibile
San Giorgio su Legnano 853 CIA SG-16933 Su scaffale Disponibile
Baranzate Romanzi e racconti CIAB BA-55322 In prestito 22/04/2024
Vanzago Romanzi e racconti Italiani CIA VZ-39688 Su scaffale Disponibile
Canegrate NARRATIVA CIAB CA-27070 Su scaffale Disponibile
Cusano Milanino BIOGRAFICI-BIANCO.ORO 853 CIAB CM-83000 Su scaffale Disponibile
Pogliano Narrativa Narrativa CIAB PM-28554 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

A parere di Antonio D’Orrico, il critico letterario di “Sette”, dopo la lettura de La più amata, Teresa Ciabatti sarebbe la più brava scrittrice italiana. Ebbene, influenzato da questa e da altre valutazioni estremamente positive, nonostante le mie perplessità nei confronti delle opere che concorrono, e magari vincono, i premi letterari italiani, ho acquistato e letto l’ultimo romanzo della Ciabatti. Si tratta della biografia, non so quanto veritiera, di una personalità deviata, viziata e narcisistica, cioè del contrario di un romanzo di formazione, ma scritta con uno stile originale ed accattivante, e con il frequente ricorso a scene di forte gusto cinematografico (la Ciabatti è anche autrice di sceneggiature). Il tutto lascia una sensazione di disagio al lettore, perché è difficile individuare dove finisca l’ostentazione del ricordo dell’infanzia e dell’adolescenza, doloroso, ma mitizzato, per dare spazio alla sincera espressione dei sentimenti dell’autrice. Non so dire se la Ciabatti sia una grande scrittrice, ma certamente questa sua opera ha fruito di una ben orchestrata promozione.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.