Comunisti ai confini orientali
0 0 0
Libri Moderni

Raito, Leonardo

Comunisti ai confini orientali

Abstract: La storia dei confini orientali è la storia di una regione di frontiera che sarà tormentata da scontri nazionali e ideologici. Nelle drammatiche fasi della Seconda guerra mondiale e della Resistenza, sono molti i fattori politici che si sovrappongono e si scontrano. In questo contesto, l'azione dei comunisti italiani fu un'azione complessa, vissuta sul sottile filo della fedeltà all'ideale internazionalista e le problematiche nazionali acuite dalle rivendicazioni territoriali slovene e croate. Mentre si andava delineando lo scontro ideologico della guerra fredda, si scontrano le missioni dei delegati italiani e sloveni sullo sfondo dei contrasti politici e militari delle componenti resistenziali e il dramma delle foibe.


Titolo e contributi: Comunisti ai confini orientali : guerra, Resistenza, scontri politici e foibe in Venezia Giulia e Istria 1941-1947

Pubblicazione: Padova : CLEUP, 2010

Descrizione fisica: 204 p. ; 21 cm

ISBN: 978-88-6129-648-0

EAN: 9788861296480

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 945.39 STORIA. Storia d'Europa. Italia. Friuli-Venezia Giulia (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
San Vittore Olona 949.70 RAI COM SV-19912 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.