Il cardellino
4 3 0
Libri Moderni

Tartt, Donna

Il cardellino

Abstract: Figlio di una madre devota e di un padre inaffidabile, Theo Decker sopravvive, appena tredicenne, all'attentato terroristico che in un istante manda in pezzi la sua vita. Solo a New-York, senza parenti né un posto dove stare, viene accolto dalla ricca famiglia di un suo compagno di scuola. A disagio nella sua nuova casa di Park Avenue, isolato dagli amici e tormentato dall'acuta nostalgia nei confronti della madre, Theo si aggrappa alla cosa che più di ogni altra ha il potere di fargliela sentire vicina: un piccolo quadro dal fascino singolare che, a distanza di anni, lo porterà ad addentrarsi negli ambienti pericolosi della criminalità internazionale. Nel frattempo, Theo cresce, diventa un uomo, si innamora e impara a scivolare con disinvoltura dai salotti più chic della città al polveroso labirinto del negozio di antichità in cui lavora. Finché, preda di una pulsione autodistruttiva impossibile da controllare, si troverà coinvolto in una rischiosa partita dove la posta in gioco è il suo talismano, il piccolo quadro raffigurante un cardellino che forse rappresenta l'innocenza perduta e la bellezza che, sola, può salvare il mondo.


Titolo e contributi: Il cardellino / Donna Tartt ; traduzione di Mirko Zilahi de' Gyurgyokai

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2014

Descrizione fisica: 892 p. ; 24 cm

Serie: La Scala

EAN: 9788817072380

Data:2014

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Tit. orig.: The goldfinch

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 813.54 NARRATIVA AMERICANA IN LINGUA INGLESE, 1945-1999 (14) Genere: Psicologico (0) Noir <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2014
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 26 copie, di cui 10 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Settimo Milanese Scorta 813 TAR SM-51310 Su scaffale Disponibile
Nerviano 813 TAR NE-78924 In prestito 02/05/2024
Cinisello Balsamo - Il Pertini Letterature 813 TAR CB-178657 In prestito 05/05/2024
Rho - Lucernate 813 TAR RH-124067 Su scaffale Disponibile
Novate Milanese Narrativa TART NO-99086 Su scaffale Disponibile
Bollate 813 TAR BO-123505 In prestito
Villa Cortese 813 TAR VC-14819 Su scaffale Disponibile
Cormano 813 TAR RC-60444 Su scaffale Disponibile
Baranzate Romanzi e racconti TART BA-52394 In prestito 15/05/2024
Busto Garolfo 813.5 TAR BG-30466 Su scaffale Disponibile
Pero - PuntoCerchiate NARRATIVA 813 TAR PE-35632 In prestito 03/05/2024
Vanzago Romanzi e racconti TART VZ-36913 Su scaffale Disponibile
Canegrate NARRATIVA 813 TAR CA-23118 Su scaffale Disponibile
Cusano Milanino GIALLI 813 TART CM-77016 In prestito 06/04/2024
Senago 813 TAR SE-47791 Su scaffale Disponibile
Dairago 813 TAR DA-16663 Su scaffale Disponibile
San Vittore Olona 813 TAR SV-18830 Su scaffale Disponibile
Cornaredo 813 TAR CD-64720 Su scaffale Disponibile
Lainate - l'Ariston 813 TAR LA-502896 In prestito 17/05/2024
Bollate - Cassina Nuova 813 TAR CN-42727 In prestito 15/04/2024
Cesate 813 TAR CE-36661 In prestito 06/05/2024
Parabiago 813 TAR PG*-57902 Su scaffale Disponibile
Rho - Burba 813 TAR RH-125177 Su scaffale Disponibile
Rescaldina - Lea Garofalo 813 TAR RL-37996 In prestito 22/04/2024
Paderno Dugnano - Biblioteca Tilane Romanzi e racconti TART PD-95408 In prestito 10/05/2024
Settimo Milanese 813 TAR SM-53229 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Molto bello la trama, riguarda un ragazzino che perde la madre e per un un'insieme di vicissitudini che ne seguono, il quadro, la famiglia del suo amico d'infanzia, il padre, ecc.... una vita nella paura i sensi di colpa e la paura dell'abbandono....... un bambino che diventa uomo.... anche se dei passaggi l'ho reputato molto forte, lo consiglio.

Molto ben scritto, una bella scoperta

L'ho trovato prolisso, non si arriva mai a un dunque. Quando la storia sembra finalmente ingranare, ci si perde di nuovo in dettagli che riempiono pagine e pagine e allungano la storia. E' scritto molto bene, mi è sembrato un libro in cui l'autrice vuole fare sfoggio delle sue capacità di scrittura. Dopo 350 pagine l'ho abbandonato, (anche se non escludo di riprenderlo fra un po' perché detesto non finire un libro).

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.