La voce degli uomini freddi
3 2 0
Libri Moderni

Corona, Mauro

La voce degli uomini freddi

Abstract: C'è un popolo che vive di stenti in una terra ostile. Una terra in cui nevica sempre, anche d'estate, le valanghe incombono dalle giogaie dei monti e le api sono bianche. E gli uomini hanno la carnagione pallida, il carattere chiuso, le parole congelate in bocca. Però è gente capace di riconoscenza, di solidarietà silenziosa, uomini e donne con un istinto operoso che li fa resistere senza lamentarsi, anzi, addirittura lavorare con creativa alacrità, con una fierezza gioiosa, talvolta, pronti a godere dei rari momenti di requie, della bellezza severa del paesaggio, della voce allegra del loro "campo liquido", il torrente che, scorrendo sul fondo della valle, dà impulso a segherie e mulini. Il torrente è una delle voci di questi uomini freddi solo all'apparenza, ed è l'acqua - neve allo stato liquido, si potrebbe dire, che, se da un lato mette in moto tutte le attività, dall'altro innesca il dramma che sta sospeso su quelle vite grame eppure, in qualche modo, felici. Corona ci ha abituato alle narrazioni corali, alle epopee umili di gente che avanza compatta con le proprie storie senza storia solo perché nessuno ha voluto abbassare l'orecchio al livello del suolo per ascoltarne la voce flebile eppure emozionante. Vite che, come scriveva Ungaretti dei morti: "Non fanno più rumore del crescere dell'erba, lieta dove non passa l'uomo". All'armonia di una vita aspra ma equilibrata si contrappone il ritmo disumano delle "città fumanti"...


Titolo e contributi: La voce degli uomini freddi : romanzo / Mauro Corona

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2013

Descrizione fisica: 235 p. ; 25 cm

Serie: Scrittori italiani e stranieri

EAN: 9788804633778

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 30 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Sesto - Marx 853 COR MX-24227 Su scaffale Disponibile
Novate 853 COR NO-98433 Su scaffale Disponibile
Cinisello - Il Pertini Letterature 853 COR CB-174786 Su scaffale Disponibile
Rho - Burba 853 COR RH-123388 Su scaffale Disponibile
Rescaldina - Lea Garofalo 853 COR RL-36888 Su scaffale Disponibile
Sesto - Centrale 853 COR ST-106275 In prestito 09/06/2020
Solaro 853 COR SO-29723 Su scaffale Disponibile
Settimo 853 COR SM-50979 Su scaffale Disponibile
Bresso P1 NARRATIVA 853 COR BR-61395 Su scaffale Disponibile
Paderno - Tilane Romanzi e racconti CORO PD-92315 Su scaffale Disponibile
Villa Cortese 853 COR VC-14677 Su scaffale Disponibile
Bollate 853 COR BO-122538 Su scaffale Disponibile
Legnano 853 COR LE-84803 Su scaffale Disponibile
Bollate - Cassina 853 COR CN-42367 Su scaffale Disponibile
Senago 853 COR SE-47327 Su scaffale Disponibile
Cormano CASETTA 853 COR RC-60026 Su scaffale Disponibile
Vanzago Romanzi e racconti Italiani CORO VZ-36538 Su scaffale Disponibile
Lainate - l'Ariston 853 COR LA-501525 Su scaffale Disponibile
Parabiago 853 COR PG*-57065 Su scaffale Disponibile
Cornaredo 853 COR CD-64336 Su scaffale Disponibile
Arese Romanzi e Racconti CORO AR-81835 Su scaffale Disponibile
Nerviano 853 COR NE-78513 Su scaffale Disponibile
Cesate 853 COR CE-35843 Su scaffale Disponibile
Pero - PuntoPero M 853 COR PE-58514 In deposito Disponibile
Busto Garolfo 853.91 COR BG-30101 Su scaffale Disponibile
Cusano Milanino PSICOLOGICI-VERDE 853 CORO CM-76378 Su scaffale Disponibile
Pogliano 853. COR VOC PM-22449 Su scaffale Disponibile
San Vittore 853 COR VOC SV-18621 Su scaffale Disponibile
Rho - Popolare 853.92 COR VOC RP-35862 Su scaffale Disponibile
Cinisello - Il Pertini Mag-Adulti 853 COR CB-179764 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Corona è cresciuto: i primi suoi libri erano scritti con un linguaggio molto più terra terra. Però erano anche più belli perchè parlavano di cose vere anzichè essere romanzi di fantasia.
La strada di Corona mi sembra paragonabile a quella di Vasco Rossi: col tempo è migliorato nella forma, ma le prime opere son quelle mitiche che facevano vibrare l'anima!

Rispetto ad altri libri di Corona, che mi sono piaciuti perchè raccontano storie vere o comunque verosimili di gente delle sue montagne, questo mi è sembrato forse un po' troppo surreale.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.