La cena di Natale
3 1 0
Libri Moderni

Bianchini, Luca <1970- >

La cena di Natale

Abstract: È la vigilia di Natale e sono tutti più romantici, più buoni, ma anche un po’ più isterici. Polignano a Mare si sveglia magicamente sotto la neve che stravolge la vita del paese, dividendolo tra chi ha le gomme termiche e chi no. La più sconvolta è Matilde, che riceve quella mattina un anello con smeraldo da don Mimi, suo marito, “colpevole” di averla troppo trascurata negli ultimi tempi. Lei si esalta a tal punto da improvvisare un cenone per quella stessa sera nella loro grande casa, soprannominata il “Petruzzelli”, in cui troneggia un albero di Natale alto quattro metri e risplendono le luminarie sul tetto. L’obiettivo di Matilde è sfidare davanti a tutti Ninella, la consuocera, il grande amore di gioventù di suo marito. E Ninella, che a cinquantanni è ancora una guerriera, accetta la sfida. Sbaglia però a farsi la tinta “biondo Kidman”, che la renderà meno sicura, ma non per questo meno bella. Quella sera, alla stessa tavola imbandita si siederanno, tra gli altri: una diciassettenne ossessionata dalla verginità (Nancy); una zia con tendenze leghiste (Dora); una coppia (Chiara e Damiano) in cui il marito forse ha messo incinte due donne, e un ragazzo gay (Orlando) che ha dovuto scrivere a mano su pergamena undici menu, in cui spicca il “supplì alla cozza tarantina” preparato con il Bimby. Tra cocktail di gamberi, regali riciclati, frecciate e risate, ne succederanno di tutti i colori. Ma ai due consuoceri, Ninella e don Mimi, importerà solo essere seduti uno accanto all’altra. Chi si è divertito con Io che amo solo te e vuole sapere che fine hanno fatto i suoi indimenticabili protagonisti, li ritroverà qui con le loro nuove avventure. Chi non li conosce ancora, avrà modo di scoprirli a questa Cena di Natale dove saranno più in forma che mai.


Titolo e contributi: La cena di Natale : di Io che amo solo te / Luca Bianchini

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2013

Descrizione fisica: 183 p. ; 21 cm

Serie: Libellule

EAN: 9788804638711

Data:2013

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (21) Commedia <genere fiction> (0) Sentimentale <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2013
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 17 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Bollate 853 BIA BO-122436 Su scaffale Disponibile
Settimo Milanese 853 BIA SM-50965 Su scaffale Disponibile
Cinisello Balsamo - Il Pertini Letterature 853 BIA CB-174782 Su scaffale Disponibile
Paderno Dugnano - Biblioteca Tilane Romanzi e racconti BIAN PD-92260 Su scaffale Disponibile
Cornaredo 853 BIA CD-64308 Su scaffale Disponibile
Pero - PuntoCerchiate NARRATIVA BIAN PE-58460 Su scaffale Disponibile
Arese Romanzi e Racconti BIAN AR-81471 Su scaffale Disponibile
Baranzate Romanzi e racconti BIAN BA-52289 Su scaffale Disponibile
Parabiago 853 BIA PG*-57067 Su scaffale Disponibile
San Giorgio su Legnano 853 BIA SG-14688 Su scaffale Disponibile
Nerviano 853 BIA NE-78523 Su scaffale Disponibile
Bresso P0 ROSA 853 BIA BR-61441 Su scaffale Disponibile
Novate Milanese Narrativa BIAN NO-98569 Su scaffale Disponibile
Cormano NATALE 853 BIA RC-60062 Su scaffale Disponibile
Busto Garolfo 853.91 BIA BG-30108 Su scaffale Disponibile
Legnano 853 BIA VER LE-85215 Su scaffale Disponibile
Lainate - l'Ariston 853 BIA LA-502182 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

libro scorrevole e leggero nella lettura, ma con un senso profondo dei rapporti d'amore, mostra l'amore tra madre e figlia, l'amore adolescenziale e l'amore adulto. Forse un po banale ma di nuovo una storia d'amore che coinvolge tutte le età e che dimostra non avere età in particolare la passione resta integra nel tempo se si è in grado di coltivarla.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.