Bianca come il latte rossa come il sangue
3 7 0
Libri Moderni

D'Avenia, Alessandro

Bianca come il latte rossa come il sangue

Abstract: Leo è un sedicenne come tanti: ama le chiacchiere con gli amici, il calcetto, le scorribande in motorino e vive in perfetta simbiosi con il suo iPod. Le ore passate a scuola sono uno strazio, i professori "una specie protetta che speri si estingua definitivamente". Così, quando arriva un nuovo supplente di storia e filosofia, lui si prepara ad accoglierlo con cinismo e palline inzuppate di saliva. Ma questo giovane insegnante è diverso: una luce gli brilla negli occhi quando spiega, quando sprona gli studenti a vivere intensamente, a cercare il proprio sogno. Leo sente in sé la forza di un leone, ma c'è un nemico che lo atterrisce: il bianco. Il bianco è l'assenza, tutto ciò che nella sua vita riguarda la privazione e la perdita è bianco. Il rosso invece è il colore dell'amore, della passione, del sangue; rosso è il colore dei capelli di Beatrice. Perché un sogno Leo ce l'ha e si chiama Beatrice, anche se lei ancora non lo sa. Leo ha anche una realtà, più vicina, e, come tutte le presenze vicine, più difficile da vedere: Silvia è la sua realtà affidabile e serena. Quando scopre che Beatrice è ammalata e che la malattia ha a che fare con quel bianco che tanto lo spaventa, Leo dovrà scavare a fondo dentro di sé, sanguinare e rinascere, per capire che i sogni non possono morire e trovare il coraggio di credere in qualcosa di più grande.


Titolo e contributi: Bianca come il latte rossa come il sangue : romanzo / Alessandro D'Avenia

Pubblicazione: Milano : Mondadori, 2010

Descrizione fisica: 254 p. ; 23 cm

Serie: Scrittori italiani e stranieri

EAN: 9788804595182

Data:2010

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 NARRATIVA ITALIANA, 2000- (21) Romanzo di formazione <genere fiction> (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2010
  • Target: adulti, generale

Sono presenti 39 copie, di cui 23 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cesate 853 DAV CE-30937 Su scaffale Disponibile
Busto Garolfo 853.91 DAV BG-25538 In prestito 21/09/2015
Legnano 853 DAV Teens LE-72833 Su scaffale Disponibile
Canegrate NARRATIVA 853 DAV CA-18585 Su scaffale Disponibile
Parabiago 853 DAV PG-51387 In prestito 01/04/2024
Nerviano 853 DAV NE-70102 In prestito 13/05/2024
Baranzate Romanzi e racconti DAVE BA-49210 In prestito 20/01/2018
Rho - Burba 853 DAV RH-91094 Su scaffale Disponibile
Vanzago Romanzi e racconti ITALIANI DAVE VZ-33368 Su scaffale Disponibile
Solaro NARRATIVA DAVE SO-25798 Su scaffale Disponibile
Bresso P-1 TEENAGERS T.A. 853 DAV BR-55494 In prestito 30/08/2022
Rescaldina - Lea Garofalo MG 853 DAV RL-31223 Su scaffale Prestito locale
Bollate - Cassina Nuova 853 DAV CN-29336 In prestito 27/09/2017
Parabiago 853 DAV PG-52078 Su scaffale Disponibile
Senago 853 DAV SE-40698 In prestito 09/12/2016
Cinisello Balsamo - Il Pertini Mag-Adulti 853 DAV CB-152256 Su scaffale Disponibile
Dairago 853 DAV DA-14686 In prestito 11/01/2021
Bollate 853 DAV BO-112734 In prestito 02/09/2020
Bresso P-1 TEENAGERS T.A.853 DAV BR-55909 In prestito 29/04/2024
Sesto San Giovanni - Marx 853 DAV MX-21160 Su scaffale Disponibile
Legnano 853 DAV CO-26512 Su scaffale Disponibile
Novate Milanese 853 DAV CO-26516 In prestito 18/07/2014
Pero - PuntoCerchiate NARRATIVA 853 DAV PE-33624 In prestito 28/02/2015
Paderno Dugnano - Biblioteca Tilane Romanzi e racconti DAVE PD-83059 In prestito 18/09/2023
Sesto San Giovanni - Centrale 853 DAV ST-97915 In prestito 30/06/2020
Arese Romanzi e Racconti DAVE AR-72066 In prestito 20/05/2024
Sesto San Giovanni - Centrale 853 DAV ST-99577 In prestito 18/04/2014
Sesto San Giovanni - Centrale TEEN 853 DAV ST-99576 In prestito 28/05/2015
Sesto San Giovanni - Ragazzi PAPPAGALLO NR DAV RA-30012 In prestito 29/09/2018
Sesto San Giovanni - Marx 853 DAV MX-24262 In prestito 11/06/2019
Bollate 853 DAV BO-125239 In prestito 06/11/2019
Rescaldina - Lea Garofalo 853 DAV RL-40848 Su scaffale Disponibile
Bollate TA NR. DAVE BO-130851 Su scaffale Disponibile
Cormano MAG 853 DAV RC-64917 In prestito 22/04/2024
Bollate 853 DAV BO-132601 Su scaffale Disponibile
Bollate TA NR. DAVE BO-132820 In prestito 16/03/2024
Bollate TA NR. DAVE BO-132941 Su scaffale Disponibile
Baranzate Teens DAVE BA-58619 In prestito 06/05/2024
Bollate - Cassina Nuova 853 DAV M CN-49363 Su scaffale Prestito locale
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Bel libro, per adolescenti sicuramente ma anche per i genitori poichè è rappresentato molto bene il rapporto tra genitori e ragazzi (forse in questo periodo lo vedo un poco idilliaco, ma sono passati oltre 10 anni dalla scrittura e le generazioni sono cambiate). molto importante il tema toccato (la morte, il significato della vita, il rapporto con l'assoluto...). Da leggere

FACILE DA LEGGERE,SCORREVOLE E RICCO DI CONSIDERAZIONI SULLA MALATTIA E SULLA MORTE VISTA DA UN ADOLESCENTE CATEGORIA A CUI LO CONSIGLIO

assolutamente da leggere, e forse ancora più bello del primo, è
"cose che nessuno sa" l'ho consigliato anche ai miei figli adolescenti e l'hanno apprezzato,
d'avenia è davvero bravo e vicino ai loro argomenti

scritto molto bene, forse un po' sopravvalutato a livello di trama (ad esempio, la migliore amica che diventa la fidanzata è un po' banale)
paola

Le riflessioni sulla vita e sulla morte fatte da un ragazzino di sedici anni, molto intense, mai scontate e banali. Un libro delicato, con pagine a volte piene di rabbia e a volte piene di contraddizioni così come può essere un adolescente. Bellissimo.

un libro da far leggere a tutte le categorie coinvolte...e soprattutto ai genitori...
il dialogo prima di tutto...
scrittura leggera ma intensa .....che naviga tra la leggerezza di un eta' che nn torna...e la serieta' propria di quell'eta'...dove tutto e' per sempre....o forse no...
semplice e bello...fresco e rigenerante..

Bello, attuale, con un linguaggio "moderno" (quello di un ragazzo di 16 anni che spesso mi ha fatto sorridere). Una riflessione sui rapporti che si vivono ai giorni nostri, dove spesso si ha l'impressione che non esistano più valori, o perlomeno, dove la scala dei valori sembra cambiata. Riflessioni che coinvolgono tutti: ragazzi, figli, amici, genitori, professori.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.