Berlino
0 0 0
Libri Moderni

Di Meola , Nestore

Berlino

Abstract: Il Muro di Berlino, anche nei momenti di più grande tensione aveva offerto una certa "permeabilità" al dialogo. L'autore descrive la storia di queste "brecce nel Muro", evocando fatti non sempre conosciuti, o non convenientemente trattati nel loro intrinseco sviluppo. Ne risulta, così, un quadro d'insieme, che partendo dal 13 agosto 1961, data in cui viene costruito, comprende fatti e avvenimenti alle origini della "questione tedesca". In questo percorso storico il lettore potrà seguire l'opera di mediazione tra i blocchi condotta dall'avvocato tedesco-orientale Wolfgang Vogel, dagli inizi fino alla caduta della Rdt, per la liberazione di ben 150 spie di 23 Paesi (casi più eclatanti quelli del pilota americano Francis Gary Powers e della spia "tedesco-sovietica" Rudolf Ivanovich Abel). Non manca, trattando della Ostpolitik socialdemocratica, un esame introspettivo della troika Schmidt-Brandt-Wehner, o, analizzando un aspetto particolare della Ostpolitik cristianodemocratica, una approfondita disamina del "patto segreto" Strauss-Schalck con il quale si stabiliva una tacita alleanza tra i blocchi per organizzare il commercio delle armi anche con i Paesi soggetti a embargo. Con questo patto il ministro, presidente della Baviera, Franz Josef Strauss e il colonnello della Stasi Alexander Schalck-Golodok ponevano in opera il più straordinario e atipico traffico d'armi nella storia della guerra fredda che, attraversando il Muro, metteva d'accordo gruppi industriali dell'Occidente e Kombinate statali d'Oriente, sotto lo "sguardo benevolo" dei rispettivi servizi segreti, Kgb e Cia compresi. Molto rilievo viene dato anche all'attività politica di Helmut Kohl, con particolare riferimento allo scandolo che ancora interessa la Cdu. A tal riguardo, l'autore osserva che non è così arduo individuare i nomi degli "anonimi" finanziatori di Kohl. A gestire questi finanziamenti erano gruppi industriali e finanziari appartenenti al cosiddetto Circolo di Hòsel. Sorprendente è che a distribuire questi illeciti finanziamenti (non solo alla Cdu di Kohl e alla Csu di Strauss, ma anche alla Fdp del liberale Genscher e persino alla Spd di Schmidt) era addirittura l'agente della Stasi Adolf Kanter, alias Fichtel. Non manca, una approfondita trattazione dei "muri" che ancora dividono "le menti e i cuori" dei "fratelli rirovati".


Titolo e contributi: Berlino : quel muro c'e ancora / Nestore Di Meola

Pubblicazione: Roma : Sapere 2000 Edizioni multimediali, 2003

Descrizione fisica: 155 p. ; 21 cm.

Serie: Sapere 2000

ISBN: 88-7673-194-6

EAN: 9788876731945

Data:2003

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Nell'occhietto: Editor Angelo Ruggieri.

Nomi:

Soggetti:

Classi: 943.087 STORIA. Storia d'Europa. Germania. 1945-1990 (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2003

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Novate 943.087 DIM NO-86813 Su scaffale Disponibile
Villa Cortese 943.087 DIM VC-12246 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.