La biblioteca dei morti
3 9 0
Materiale linguistico moderno

Cooper, Glenn

La biblioteca dei morti

Abstract: Questo romanzo comincia nel dicembre 782 in un'abbazia sull'isola di Vectis (Inghilterra), quando il piccolo Octavus, accolto dai monaci per pietà, prende una pergamena e inizia a scrivere un'interminabile serie di nomi affiancati da numeri. Un elenco enigmatico e inquietante. Questo romanzo comincia il 12 febbraio 1947, a Londra, quando Winston Churchill prende una decisione che peserà sulla sua coscienza sino alla fine dei suoi giorni. Una decisione atroce ma necessaria. Questo romanzo comincia il 10 luglio 1947, a Washington, quando Harry Truman, il presidente della prima bomba atomica, scopre un segreto che, se divulgato, scatenerebbe il panico nel mondo intero. Un segreto lontano e vicinissimo. Questo romanzo comincia il 21 maggio 2009, a New York, quando il giovane banchiere David Swisher riceve una cartolina su cui ci sono una bara e la data di quel giorno. Poco dopo, muore. E la stessa cosa succede ad altre cinque persone. Un destino crudele e imprevedibile. "Questo romanzo è cominciato e forse tutti noi ci siamo dentro, anche se non lo sappiamo. Perché non esiste nulla di casuale. Perché la nostra strada è segnata. Perché il destino è scritto. Nella Biblioteca dei Morti."


Titolo e contributi: La biblioteca dei morti : romanzo / Glenn Cooper ; traduzione di Gian Paolo Gasperi

Pubblicazione: [Milano] : Nord, 2009

Descrizione fisica: 439 p. ; 23 cm

Serie: Narrativa ; 366

EAN: 9788842916062

Data:2009

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Library of the dead
Nota:
  • Tit. orig.: Library of the dead

Nomi: (Traduttore)

Soggetti:

Classi: 813.6 LETTERATURA. Letteratura americana in lingua inglese. Narrativa. 2000- (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2009

Sono presenti 33 copie, di cui 4 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cornaredo 813 COO CD-59176 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Busto Garolfo 813.5 COO BG-23646 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Novate 813 COO NO-85799 Su scaffale Prestito interbibliotecario
San Giorgio 813 COO SG-11009 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Nerviano 813 COO NE-67694 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Legnano 813 COO M5 LE-70550 In prestito 02/01/2019
Bollate - Cassina 813 COO CN-28749 In prestito 01/10/2018
Dairago 813 COO DA-14298 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Bollate 813 COO CO-26098 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Busto Garolfo M 813 COO CO-26100 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Cornaredo 813 COO CO-26104 Su scaffale Non disponibile
Cusano Milanino GIALLI 813 COOP CO-26107 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Paderno - Tilane Romanzi e racconti COOP PD-79095 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Vanzago 813 COO VZ-33109 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Rho - Popolare 813 COO RP-32445 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Baranzate 813 COO BA-49428 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Sesto - Centrale 813 COO ST-96841 In prestito 02/01/2019
Cormano GIA 813 COO RC-53911 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Arese Romanzi e Racconti COOP AR-69752 In prestito 27/12/2018
Solaro 813 COO SO-27311 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Barbaiana - Lainate 813 COO 96191 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Bollate - Cassina 813 COO M CN-41329 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Pogliano 813.COO PM-19936 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Parabiago 813 COO PG*-56715 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Baranzate Romanzi e racconti COOP BA-52044 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Rescaldina - Lea Garofalo 813 COO RL-37285 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Pogliano 813. COO BIB PM-22491 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Cinisello - Il Pertini Letterature 813 COO CB-182216 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Villa Cortese 813 COO VC-15387 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Cesate 813 COO CE-38556 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Lainate - l'Ariston GIA 813 COO LA-504897 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Rho - Lucernate 813 COO LU-1316 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Bresso P0 THRILLER 813 COO BR-65714 Su scaffale Prestito interbibliotecario
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Bellissimo libro ,molto avvincente ,una pagina tira l'altra. Adesso mi leggero' i custodi della biblioteca ; vedremo!

se ti è piaciuto così tanto, come a me, non puoi non leggere il seguito : "i custodi della biblioteca " te lo raccomando è bellissimo ! ciao e buona lettura!

fantastico libro si legge benissimo e non smetteresti mai di leggerlo!!! scritto molto bene, scorrevole ma dettagliato, Cooper sei un mito!!!!

Un thriller ben scritto e ben congeniato, sicuramente molto piacevole per gli amanti di questo genere . La storia è originale e interessante e il libro scorre veloce. Le parti storiche sono ben strutturate ed è piacevole l’alternanza e l’intreccio di epoche parallele che poco alla volta svelano il segreto della “Biblioteca dei morti”. L’Area 51 poi crea ulteriore“mistero”. Indubbiamente intrigante.

Avvincente, ben scritto, buon ritmo e trama particolare. Lo consiglio.

Geniale come trama, ben scritto ma l'intreccio fantasioso è un po' forzato.

molto ben scritto questo libro di glenn cooper:avvincente!!
la trama non scontata ed originale tiene inchiodati fino all'ultima riga: da non perdere!!

Non è un giallo, non è un fantasy, non è un triller
è noioso, lento, scontato, un vero bidone

Che libro!!! L'ho letteralmente divorato in soli 2 giorni!! La trama è arzigogolata, e all'inizio è impossibile capire perché l'autore salta da un periodo storico all'altro, intrecciando vicende pressoché opposte le une alle altre. Ma la scrittura è scorrevole, e man mano che ci si addentra tra le pagine di questo libro, ogni tassello prende posto da solo, dando vita, alla fine, ad un thriller davvero unico nel suo genere (e devo dire anche un po' inquietante...).LEGGETELO!!!!!!!!

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.