Genesis
4 1 0
Libri Moderni

Beckett, Bernard

Genesis

Abstract: Anax vuole essere ammessa all'Accademia, il luogo del potere, l'istituzione più prestigiosa della Repubblica. Per farlo ha studiato a lungo col suo maestro, Pericles, e ha preparato una ricerca su Adam Forde, scomparso nel 2077, eroe nazionale che osò opporsi al regime e per punizione fu rinchiuso per mesi in una stanza con Artfink, l'androide più evoluto che la tecnologia avesse mai concepito. Anax dovrà esporre le sue tesi per cinque ore davanti a uno commissione. Ed è assistendo a questo esame che il lettore scopre insieme ad Anax - che le cose non sono andate proprio come sono state raccontate. Dal dialogo tra l'uomo e il robot emergono interrogativi fondamentali: che cosa ci rende umani, e dunque diversi dalle macchine? Se l'intelligenza artificiale supera ogni aspettativa, può forse sopravanzare l'umanità? Se lo è chiesto Adam Forde e ora se lo chiede Anax, impegnata in un confronto con la storia e con se stessa che la porterà a scoprire un'amara, sorprendente verità. Età di lettura: da 13 anni.


Titolo e contributi: Genesis / Bernard Beckett

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2008

Descrizione fisica: 183 p.

EAN: 9788817026161

Data:2008

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi:

Classi: 823 LETTERATURA. Letteratura inglese. Narrativa (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2008
  • Target: ragazzi, età 11-15

Sono presenti 6 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Parabiago 823 BEC PG-48840 Su scaffale Disponibile
Settimo Milanese 823 BEC SM-42977 Su scaffale Disponibile
Rescaldina - Lea Garofalo FA 823 BEC RL-28699 Su scaffale Disponibile
Nerviano 823 BEC NE-66188 Su scaffale Disponibile
Novate Milanese Fantascienza A BECK NO-83621 Su scaffale Disponibile
Bollate FAN NR. BECK BO-117204 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Lettura rapida e abbastanza coinvolgente. Un paio di sorprese nel finale: la prima abbastanza prevedibile per chi ha letto un pò di fantascienza o per chi ha fiuto nel prevedere la trama di un racconto, la seconda termina il racconto.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.