Una scomoda verità
0 1 0
Libri Moderni

GORE, Al

Una scomoda verità

Abstract: Con questo libro, e con un film-documento che ha lo stesso titolo, Al Gore punta il dito su quella che è diventata un'emergenza prioritaria per tutti: agire per salvare la Terra dai mutamenti climatici. Gore non è una scienziato, si limita a diffondere idee e risultati altrui. Ma in questa era multimediale, questo libro e questo film potrebbero portare la consapevolezza dell'emergenza ambientate a un punto critico - e oltre. (New York Times)


Titolo e contributi: Una scomoda verità : come salvare la terra dal riscaldamento globale / Al Gore ; traduzione Marco Rossari

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, c2006

Descrizione fisica:

  • record provvisorio
  • 333 p. : iil. ; 23 cm

ISBN: 8817014451

EAN: 9788817014458

Data:2006

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Altri titoli:
  • An inconvenient truth
Nota:
  • Tit. orig.: An inconvenient truth

Nomi:

Classi: 363 SCIENZE SOCIALI. Altri problemi e servizi sociali (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2006

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Cinisello Balsamo - Il Pertini Societa 363.7 GOR CB-114760 Su scaffale Disponibile
Rho - Burba 363.7 GOR RH-71488 Su scaffale Disponibile
Nerviano 363 GOR NE-58780 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Una scomoda verità Come salvare la terra dal riscaldamento del globo di Al Gore.
 
Prima di iniziare il riassunto bisogna fare una premessa: questo libro che ho letto non è facile capirlo e per leggerlo bisogna avere una buona comprensione. Io, infatti, ho avuto un po’ di difficoltà durante la lettura.
 
Questo libro tratta di geografia vista da una persona che vuole “salvare” la terra. Lo scrittore Al Gore in questo libro sottolinea che cosa succede con troppo CO2(anidride carbonica) presente nell’aria. Questo libro infatti và suddiviso solo in due punti:
1)        Cosa succederà in futuro se non si ridurranno o se  aumenteranno le emissioni di CO2
2)       Come si può rimediare.
Il primo punto che dice”Cosa succederà in futuro se andiamo avanti così”, in questo si spiega molto chiaramente che se si continua così nell’arco di mezzo secolo, le città di mare come Venezia, una parte di Pechino, Shangai e dintorni… verrebbero sommerse dalle acque che si sono scolte dai ghiacciai dei poli. Con queste inondazioni bisognerebbe evacuare più o meno 100-150 milioni di persone. Nel secondo punto il libro spiega una delle poche e uniche vie di salvezza, noi “terrestri” in mezzo secolo, dobbiamo riuscire a ridurre le emissioni di CO2, usando macchine che non inquinano o inquinano pochissimo così potremmo salvarci dalla catastrofe imminente. Però bisognerebbe non disboscare più intere foreste bensì piantare altri alberi. Gli alberi però hanno un difetto che appena perdono le foglie, il CO2 contenuto in esse si libera e quindi bisognerebbe piantare almeno alberi sempreverdi, ma piuttosto che niente vanno bene anche gli alberi che perdono le foglie.
 
Questo libro insegna che non prenderci cura di ciò che abbiamo ci distruggeremo insieme ad esso. Questo libro è più adatto a chi è in terza media o in prima superiore perchè come ho detto all’inizio non è facile da capire anche se è bello e interessante.

Anche se è complicato da capire lo consiglio agli altri lettori perchè io sono anche rimasto colpito dalle parole che usa questo libro e per quello lo consiglio.
 
Franzon Matteo
 

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.