Copertina
4 1 0
Libri Moderni

ISHIGURO, Kazuo

Quel che resta del giorno

Abstract: Oxforshire, Inghilterra. Estate 1956. Figlio di maggiordomo, e maggiordomo egli stesso, l'anziano Stevens ha trascorso gran parte della sua vita in una antica dimora inglese di proprietà di Lord Darlington, gentiluomo che egli ha servito con devozione per trent'anni. Con altrettanta fedeltà egli si accinge ora a entrare al servizio del nuovo proprietario di quella dimora, l'americano Mr. Farraday, desideroso di acquisire, assieme ed attraverso la casa, anche quanto di antico, per storie e tradizione, a essa si accompagni. Ed è su invito del nuovo padrone che Stevens intraprende, per la prima volta nella sua vita, un viaggio in automobile nella circostante campagna inglese. Questo viaggio si risolverà in un inquietante viaggio dentro se stessi.


Titolo e contributi: Quel che resta del giorno / Kazuo Ishiguro ; traduzione di Maria Antonietta Saracino

Pubblicazione: TORINO : EINAUDI TASCABILI, 1994 - TORINO : EINAUDI, 1994

Descrizione fisica: 294 p. ; 20 cm

ISBN: 8806134817

EAN: 9788806134815

Data:1994

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nota:
  • Einaudi tascabili ; 180. Letteratura). - Trad. di: The remains of the day

Nomi:

Classi: 823 LETTERATURA. Letteratura inglese. Narrativa (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 1994

Sono presenti 15 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Parabiago 823 ISH PG-26527 Su scaffale Disponibile
Cornaredo 823 ISH CD-35696 Su scaffale Disponibile
Paderno - Gadda 823 ISH IG-8546 Su scaffale Disponibile
Rho - Burba 823 ISH RH-36420 Su scaffale Disponibile
Sesto - Centrale 823 ISH CE-69739 Su scaffale Disponibile
Nerviano 823 ISH NE-48469 Su scaffale Disponibile
Cusano Milanino PSICOLOGICI-VERDE 823 ISHI CM-57634 Su scaffale Disponibile
Pero - PuntoCerchiate NARRATIVA 823 ISH PE-29788 Su scaffale Disponibile
Cinisello - Il Pertini Letterature 823 ISH CB-135469 Su scaffale Disponibile
Bollate 823 ISH BO-110971 Su scaffale Disponibile
Barbaiana - Lainate 823 ISH 97427 Su scaffale Disponibile
Cinisello Liceo "G.Casiraghi" 823 ISH LC-1533 Su scaffale Prestito locale
Baranzate Romanzi e racconti ISHI BA-53462 Su scaffale Disponibile
Vanzago Romanzi e racconti ISHI VZ-39919 Su scaffale Disponibile
Figino - Spiazza NARR ISHI SPZ-20 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

L'irreprensibile maggiordomo inglese Stevens ha attraversato l'esistenza spinto da un unico ideale: quello di rispettare la tradizione e di difenderla a dispetto degli altri e del tempo; ha fatto, quasi inconsapevolmente, del suo lavoro, una missione di vita, a tal punto dal sembrare appartenere, acriticamente, al luogo in cui lavora e che praticamente non ha mai lasciato. Non è privo di desideri e di sentimenti, ma li nasconde a sé stesso e li evita perché li ritiene incompatibili con la sua dignità professionale. Grazie ad un occasionale sussulto esistenziale la corazza psicologica di Stevens sembra incrinarsi, ma quel che resta del giorno non può mutare, nonostante il rimpianto, il significato di una vita intera.
E’ difficile non trovare ridondante il continuo richiamo ad una specie di manuale di comportamento del perfetto maggiordomo: una specie di “Zen, o l’arte di comparire un perfetto maggiordomo”. E’ altrettanto difficile non riflettere alla “banalità del male”: quella dei dilettanteschi tentativi di Lord Darlington di mediare ingenuamente a favore del nazismo, e quella di Stevens che assiste, imperturbabile ed incosciente, al tentativo di mutare i destini del mondo.
Il film che Ivory ha tratto dal romanzo è uno dei rari casi in cui la sceneggiatura, pur rispettando rigorosamente l’opera letteraria, ma sfrondandola dalle ridondanze, ne sa cogliere in modo più esplicito i contenuti.
Da leggere e da vedere, comunque.

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.