Trovati 64 documenti.

L'ordine del tempo
0 0 0
Libri Moderni

Rovelli, Carlo

L'ordine del tempo / Carlo Rovelli

Milano : Adelphi, 2017

Piccola biblioteca Adelphi ; 705

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 41

Abstract: Come le "Sette brevi lezioni di fisica", che ha raggiunto un pubblico immenso in ogni parte del mondo, questo libro tratta di qualcosa della fisica che parla a chiunque e lo coinvolge, semplicemente perché è un mistero di cui ciascuno ha esperienza in ogni istante: il tempo. E un mistero non solo per ogni profano, ma anche per i fisici, che hanno visto il tempo trasformarsi in modo radicale, da Newton a Einstein, alla meccanica quantistica, infine alle teorie sulla gravità a loop, di cui Rovelli stesso è uno dei principali teorici. Nelle equazioni di Newton era sempre presente, ma oggi nelle equazioni fondamentali della fisica il tempo sparisce. Passato e futuro non si oppongono più come a lungo si è pensato. E a dileguarsi per la fisica è proprio ciò che chiunque crede sia l'unico elemento sicuro: il presente. Sono tre esempi degli incontri straordinari su cui si concentra questo libro, che è uno sguardo su ciò che la fisica è stata e insieme ci introduce nell'officina dove oggi la fisica si sta facendo.

Mio lungo viaggio
0 0 0
Libri Moderni

Angela, Piero

Mio lungo viaggio : 90 anni di storie vissute / Piero Angela

Milano : Mondadori, 2017

Ingrandimenti

  • Copie totali: 8
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 41

Abstract: Ha viaggiato nel corpo umano, nella preistoria, nel passato e nel futuro, e ogni volta ci ha portati con sé. Con questo libro, Piero Angela ci accompagna in un viaggio diverso, attraverso due secoli e molti continenti, in mezzo a mille peripezie, incontri, scoperte e avventure: la sua vita. Il principe della divulgazione televisiva, l'autore di decine di bestseller che hanno svelato a tre generazioni di italiani la bellezza della scienza, stavolta ha scritto un libro diverso: «Non è un libro di divulgazione scientifica, ma un racconto personale dedicato al pubblico che da tanti anni mi segue nel mio lavoro, spesso con vero affetto ... Il libro racconta le mie esperienze di lavoro, il 'dietro le quinte' di oltre mezzo secolo di televisione ... Ma per la prima volta rispondo anche a certe domande che spesso mi vengono rivolte in occasione di incontri o conferenze, e che riguardano la mia vita, la mia formazione, gli inizi in RAI, il pianoforte, persino la mia infanzia». Nato nel 1928, testimone oculare di due secoli, ci racconta in modo vivido l'Italia degli anni Trenta e Quaranta, gli anni esaltanti del miracolo economico, la nascita della televisione, la sua straordinaria carriera di giornalista: prima cronista, poi inviato, poi inventore e conduttore di programmi che hanno contribuito a diffondere tra gli italiani una cultura scientifica. Nel libro ci sono decine di aneddoti e di incontri che ne fanno una lettura godibilissima. Ma c'è soprattutto un grande insegnamento, particolarmente prezioso per i giovani che lo venerano come un mito: la passione di sapere e la voglia di scoprire possono portare molto lontano nella vita, e fare di chiunque una persona speciale.

Fissando il sole
0 0 0
Libri Moderni

Yalom, Irvin D.

Fissando il sole / Irvin D. Yalom ; traduzione dall'inglese di Serena Prina

Vicenza : Pozza, 2017

I narratori delle tavole

  • Copie totali: 12
  • A prestito: 10
  • Prenotazioni: 4

Abstract: «La tristezza mi entra nel cuore. Io ho paura della morte». Così quattromila anni fa Gilgamesh, l'eroe babilonese, commentava la morte dell'amico Enkidu. La paura della morte ci perseguita da sempre. C'è chi la manifesta indirettamente, magari in un sintomo che non ha apparentemente nulla a che fare con essa; c'è chi la esplicita, come Gilgamesh, con tragica consapevolezza; c'è chi ne è a tal punto paralizzato da non potersi abbandonare ad alcuna felicità. Come un'ombra oscura, la paura della morte entra nel cuore di ogni uomo, in ogni epoca, sotto ogni condizione. Al punto tale che non vi è stato scrittore degno di questo nome che non l'abbia affrontata e descritta. Irvin Yalom l'affronta anche lui in questo libro, ma non per aggiungere un suo compendio di riflessioni alle illustri opere del passato. Il libro è piuttosto una ricognizione che nasce dal confronto personale con il problema della morte, confronto offerto dal dialogo con i pazienti e dalla frequentazione delle opere di quei pensatori che hanno tracciato la via per avere la meglio sul terrore della morte. L'esperienza mostra come sia davvero arduo vivere ogni istante consapevoli di dover morire. «E come cercare di fissare direttamente il sole: si riesce a sopportarlo solo per poco». Di qui i rituali compulsivi per attenuarne il terrore: la proiezione nel futuro attraverso i propri figli, la fede in un salvatore, la strenua lotta per diventare importanti e famosi. L'angoscia della morte è però sempre in agguato, «occultata in qualche abisso nascosto della mente». Che cosa fare? Come misurarsi con essa? Più che Freud, Jung e gli altri grandi psichiatri della fine del diciannovesimo e dell'inizio del ventesimo secolo, sono i filosofi greci classici, in particolare Epicuro, a indicare, per Yalom, la via. È attraverso il pensiero di Epicuro - un filosofo lontanissimo da quella concezione di abbandono alla sensualità con cui viene generalmente tramandato - che l'idea della morte, anziché portare alla disperazione e a una vita priva di scopo, può essere una awakening experience, un'esperienza di risveglio, «una consapevolezza che conduce a una vita più piena».

In presenza di Schopenhauer
0 0 0
Libri Moderni

HOUELLEBECQ, Michel

In presenza di Schopenhauer / Michel Houellebecq

Milano : La nave di Teseo, 2017

Le ondine ; 15

  • Copie totali: 13
  • A prestito: 11
  • Prenotazioni: 7

Abstract: Non c’è dubbio che, lanciandosi nella stesura di questo testo significativamente intitolato In presenza di Schopenhauer, Michel Houellebecq abbia voluto condividere con i propri lettori questo incontro per lui così decisivo. La forza della rivelazione suscitata in lui da quella lettura, infatti, è innegabilmente legata allo shock procurato dal riconoscere un alter ego con il quale si capisce subito che sta per instaurarsi un’intesa duratura. Schopenhauer l’esperto di sofferenza, il pessimista radicale, il solitario misantropo, si rivela una lettura “confortante” per Houellebecq - in due ci si sente meno soli. Tanto da indurci a chiedere: Houellebecq era schopenhaueriano prima di leggere Schopenhauer, o è stata questa lettura a renderlo quello che conosciamo? Era già, fondamentalmente, “non riconciliato” (con il mondo, con gli uomini, con la vita) o Schopenhauer ha seminato i germi del conflitto? Houellebecq amava già i cani più del genere umano, o bisogna riconoscere, qui come altrove, l’influenza di Arthur? Dalla prefazione di Agathe Novak-Lechevalier

L'arte di insegnare il riordino ai bambini
0 0 0
Libri Moderni

Tatsumi, Nagisa

L'arte di insegnare il riordino ai bambini / Nagisa Tatsumi ; traduzione di Roberta Giulianella Vergagni

Milano : Vallardi, 2017

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 4

Abstract: «Metti subito in ordine!» Quante volte avete urlato questa frase ai vostri figli, sapendo bene che non avrebbe sortito alcun effetto? I bambini non sanno che cosa significa «riordinare» e non possono impararlo da soli; per questo la nuova guida pratica di Nagisa Tatsumi inizia spiegando a voi, genitori, nonni e educatori, come trasmettere l'arte del riordino ai più piccoli, con consigli pratici e calibrati dai 3 anni fino all'adolescenza. Mettendo in ordine il proprio spazio e gli ambienti comuni, il bambino impara ad avere un sano rapporto con gli oggetti, a vivere il suo spazio liberamente e a rispettare la libertà altrui. La cameretta è espressione del suo sé: insegnargli a tenerla in ordine, anziché soffocarne la creatività, gli consente di trasformarla in un foglio pulito su cui disegnare ciò che ha dentro.

Baschenis
0 0 0
Libri Moderni

De Pascale, Enrico - Ferraris, Giorgio

Baschenis / Enrico De Pascale e Giorgio Ferraris

Firenze ; Milano : Giunti, 2017

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La presente pubblicazione è dedicata a Evaristo Baschenis (Bergamo 1617 - Bergamo 1677). In sommario: Il Prevarisco. Un pittore, sacerdote, musicista; Musica e società nell'epoca di Baschenis; Nell'atelier dell'artista; Baschenis nella critica del suo tempo; La cronologia delle opere. Ipotesi e indizi; La Maniera bergamasca; La riscoperta in età moderna. Come tutte le monografie della collana Dossier d'art, una pubblicazione agile, ricca di belle riproduzioni a colori, completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

Sicilia
0 0 0
Libri Moderni

Clark, Gregor - Bonetto, Cristian

Sicilia / edizione scritta e aggiornata da Gregor Clark, Cristian Bonetto

6. ed.

Torino : EDT, 2017

Lonely planet

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 10

Abstract: "Da sempre crocevia del Mediterraneo, la Sicilia continua ad affascinare i viaggiatori con la straordinaria varietà dei paesaggi, i tesori d'arte e antichità e la ricchezza gastronomica." Gregor Clark, autore Lonely Planet Esperienze straordinarie: foto suggestive, i consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi. Personalizza il tuo viaggio: gli strumenti e gli itinerari per pianificare il viaggio che preferisci. Scelte d’autore: i luoghi più famosi e quelli meno noti per rendere unico il tuo viaggio. La cultura gastronomica Viaggiare con i bambini Arte e architettura Itinerari in auto

Leggimi tra vent'anni
0 0 0
Libri Moderni

Lanzilli, Giorgia

Leggimi tra vent'anni / Giorgia Lanzilli

Milano : Mondadori, 2017

Omnibus

  • Copie totali: 10
  • A prestito: 8
  • Prenotazioni: 11

Abstract: Quando è diventata mamma, Giorgia Lanzilli ha iniziato a tenere in rete un diario per custodire e condividere le proprie esperienze, e l'incredibile valanga di nuove emozioni che ha travolto le sue giornate. Il senso di inadeguatezza, le gioie e le difficoltà quotidiane, la sfida di essere mamma senza smettere di cercare la realizzazione professionale: riflessioni in cui centinaia di migliaia di mamme si sono identificate, dimostrando, ogni giorno di più, gratitudine e affetto nei confronti di Giorgia, capace di dar voce alle loro emozioni più profonde. Finalmente, questo seguitissimo diario virtuale è diventato un libro, che ripercorre le tappe fondamentali del diventare mamma e accoglie tante nuove riflessioni. A rendere unico e speciale ciò che Giorgia scrive è la capacità di raccontare come la maternità - spesso percepita come un ostacolo all'autonomia e alla realizzazione femminile - sia piuttosto un'occasione straordinaria per conoscersi meglio e toccare i propri limiti, sensi di colpa e di inadeguatezza compresi, per scoprire in se stesse risorse che non si sospettava di possedere. E Giorgia ci dice che per poterlo fare occorre coraggio. Il coraggio di scrivere, mettendo a nudo i propri sentimenti, il coraggio di parlare di quei momenti oscuri e difficili che non sono fuori di noi, ma da noi provengono - una reazione eccessiva, una voce troppo alzata, quella goccia di irritazione che fa esplodere una giornata fatta di stanchezza - e proprio per questo sono così difficili da perdonare a noi stesse. Ma anche il coraggio di parlare di quell'amore che travolge, talmente intenso, talmente traboccante da fare persino male. E non ha paura di usare il linguaggio della dolcezza, della tenerezza, delle piccole cose di cui ogni giornata di una mamma è fatta dal momento in cui suo figlio vede il mondo per la prima volta, accanto a lei.

Magritte
2 0 0
Libri Moderni

Salvagnini, Sileno

Magritte / Sileno Salvagnini

Firenze ; Milano : Giunti, 2017

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: La presente pubblicazione è dedicata a René Magritte (1898-1967). Come tutte le monografie della collana Dossier d'art, una pubblicazione agile, ricca di belle riproduzioni a colori, completa di un utilissimo quadro cronologico e di una ricca bibliografia.

Oltre i cento passi
0 0 0
Libri Moderni

Impastato, Giovanni

Oltre i cento passi / Giovanni Impastato ; con le illustrazioni di Vauro

Milano : Piemme, 2017

  • Copie totali: 18
  • A prestito: 14
  • Prenotazioni: 15

Abstract: È la primavera del 1977 quando Peppino Impastato, insieme a un gruppo di amici, inaugura Radio Aut, una radio libera nel vero senso della parola. Da Cinisi, feudo del boss Tano Badalamenti, e dall'interno di una famiglia mafiosa, Peppino scuote la Sicilia denunciando i reati della mafia e l'omertà dei suoi compaesani. Una voce talmente potente che poco più di un anno dopo, la notte tra l'8 e il 9 maggio, viene fatta tacere per sempre. Ma pure questo è uno degli errori della mafia: pensare corto. Perché, anche se non era scontato, la voce di Peppino da allora non ha mai smesso di parlare, di lottare per la dignità delle persone, di illuminare la strada. È una strada lunga, se si pensa che ancora oggi chi ha depistato le indagini sull'omicidio di Peppino ha fatto carriera, mentre chi invocava la verità non c'è più. Ma è una strada percorsa ormai da migliaia di persone. Per la prima volta, Giovanni, fratello di Peppino, che ne ha raccolto il testimone, fa il punto della situazione delle mafie - e delle antimafie - in Italia, dall'osservatorio di Casa Memoria e del Centro Impastato, da quarantanni in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata.

Il segreto del figlio
0 0 0
Libri Moderni

Recalcati, Massimo

Il segreto del figlio : da Edipo al figlio ritrovato / Massimo Recalcati

Milano : Feltrinelli, 2017

  • Copie totali: 20
  • A prestito: 16
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dopo le fondamentali analisi della figura del padre e della madre nella civiltà contemporanea, con questo libro Massimo Recalcati completa un'ideale trilogia concentrando il suo sguardo sulla figura del figlio. Lo splendore di un figlio consiste nel suo segreto, che si sottrae alla retorica dell'empatia e del dialogo oggi conformisticamente dominante. Un figlio è un'esistenza unica, distinta e irriducibile a quella dei suoi genitori. Contro ogni autoritarismo e contro una pedagogia falsamente libertaria che vorrebbe annullare la differenza simbolica tra le generazioni, Recalcati afferma il diritto del figlio a custodire il segreto della sua vita e del suo desiderio. Il confronto tra due figure mitiche di figlio - quella dell'Edipo di Sofocle e quella del figlio ritrovato della parabola lucana, alle quali fanno eco quelle di Isacco e di Amleto - offre una prospettiva particolare attraverso la quale osservare il segreto del figlio. Edipo resta imprigionato in un destino che non gli lascia scampo, dove tutto è già scritto sin dall'inizio: il tentato figlicidio del padre si rovescia nel parricidio e nell'incesto del figlio. Diversamente, il figlio ritrovato di cui Gesù narra la vicenda è colui che sa, pur nell'erranza e nel fallimento, distinguersi dalle sue origini. L'abbraccio del padre, in questo caso, non vuole soffocare o punire il figlio, ma riconoscerlo nella differenza incomprensibile e incondivisibile di una vita diversa

Cerchi infiniti
0 0 0
Libri Moderni

Nooteboom, Cees

Cerchi infiniti : viaggi in Giappone / Cees Nooteboom ; traduzione di Laura Pignatti ; postfazione di Giorgio Amitrano

Milano : Iperborea, 2017

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 5
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Dall'autore di "Tumbas", una preziosa e folgorante raccolta di testi dedicati al Giappone. Certi viaggi hanno l’obiettivo segreto di «estraniarti dalle tue origini», «scardinarti l’esistenza»: «soltanto allora sei stato veramente via, così altrove da essere forse diventato un altro», scrive Cees Nooteboom, infaticabile esploratore di culture, riguardo al paese che conserva per lui un fascino unico: il Giappone. Cerchi infiniti raccoglie i suoi testi più illuminanti su quarant’anni di viaggi attraverso i paesaggi, le architetture, la poesia e la storia del Sol Levante. Dalle metropoli avveniristiche di Tokyo e Osaka alle antiche città imperiali di Kyoto e Nara, dalle incisioni di Hokusai e Hiroshige al teatro kabuki, il rapimento mistico e intellettuale dei giardini zen, quella coesistenza intrecciata di buddhismo e shintoismo nei templi e nei riti millenari che scandiscono ancora il calendario nelle campagne. Viaggi accompagnati dalle pagine di Kawabata, Mishima, Tanizaki, ma soprattutto dalle Note del guanciale di Sei Shonagon e dalla Storia di Genji di Murasaki Shikibu, il primo romanzo della storia, che ritrae il raffinamento estremo a cui giunse l’isolata corte di Heian nell’XI secolo. Con la sua capacità di cogliere le sfumature più sottili, accendere connessioni, stimolarci a vedere con altri occhi e a rapportare il particolare all’universale, Nooteboom ci immerge nell’esperienza della scoperta, della bellezza e della sfida che il Giappone continua a rappresentare per l’Occidente: possiamo arrivare a conoscere veramente una cultura così lontana da noi? Ma è proprio nel confronto con l’altro che il viaggio diventa una ricerca sul fondo comune della condizione umana, un pellegrinaggio interiore per interrogarsi su se stessi.

La dieta low carb
0 0 0
Libri Moderni

La dieta low carb : 50 ricette per ridurre i carboidrati

Firenze : Milano : Demetra, 2017

Mangiar sano

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 6

Abstract: 50 ricette e preziosi consigli per una dieta a basso contenuto di carboidrati, dalla colazione alla cena. All'interno del volume troverete molte idee originali per i vostri menu "low carb": primi piatti, contorni saporiti, carni e pesce, ma anche dolci e snack salutari ed energetici che vi aiuteranno a tenere sotto controllo le calorie mangiando in modo sano, piacevole ed equilibrato.

Come liberarsi dell'artrite
0 0 0
Libri Moderni

Mindell, Earl

Come liberarsi dell'artrite : in maniera natruale con una dieta speciale, integratori e rimedi erboristici, semplici esercizi per attenuare il dolore / Earl Mindell

Cesena : Macro, 2017

La biblioteca del benessere

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 6

Abstract: Quest'opera propone metodi facili e sicuri per aiutarti a raggiungere una salute ottimale e a liberarti dai disturbi artritici. Presenta inoltre una speciale dieta anti artrite per depurare il corpo dalle tossine che contribuiscono alle malattie articolari e spiega l'importanza di integratori e rimedi erboristici come glucosamina, MSM, curcumina ed estratto di zenzero, i quali possono tutti dare ottimi risultati nella riduzione del dolore e dell'infiammazione. L'autore descrive anche semplici esercizi per attenuare il dolore nelle articolazioni, oltre a metodi alternativi per gestire il dolore artritico, tra cui l'ipnosi e l'agopuntura. Se siete malati di artrite e volete consigli pratici e un'alternativa ai farmaci, questa guida sarà un'arma impareggiabile nella vostra battaglia contro la malattia.

Le erbe della salute sul balcone
0 0 0
Libri Moderni

La Badessa, Stefania

Le erbe della salute sul balcone / Stefania La Badessa

2. ed.

Milano : Tecniche nuove, 2017

Le guide di Natura & Salute

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 12

Abstract: Che sia rosmarino o lavanda, rosa selvatica o viola del pensiero, tutte le piante aromatiche sono accomunate dalla presenza, all'interno dei loro fiori, foglie o frutti, di particolari oli essenziali, i quali donano a spezie ed erbe il loro specifico profumo e aroma, a fiori e frutti la loro fragranza. Oltre al gradevolissimo profumo, c'è un altro aspetto, che troppo spesso viene trascurato: le piante aromatiche sono dotate, infatti, anche di virtù medicinali e terapeutiche, talvolta misconosciute, capaci di trasformare un giardino, o il più semplice dei balconi, in un vero e proprio "armadietto" dei medicinali. L'autrice ci spiega come scegliere le piante da coltivare, a seconda degli spazi che abbiamo a disposizione, come curarle e difenderle da insetti e funghi, come raccoglierle e conservarle, e infine come utilizzarle non solo in cucina ma anche per il nostro benessere. Chiudono il libro le schede pratiche di alcune delle piante aromatiche più note e usate: dall'aglio allo zenzero.

Giocate all'aria aperta!
0 0 0
Libri Moderni

Hanscom, Angela J.

Giocate all'aria aperta! : perché il gioco libero nella natura rende i bambini intelligenti, forti e sicuri / Angela J. Hanscom ; prefazione di Richatrd Louv ; traduzione dall'inglese di Michela Orazzini

Torino : Il leone verde, 2017

Il bambino naturale ; 59

  • Copie totali: 3
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Oggi è raro vedere bambini che si rotolano giù dai pendii erbosi o si arrampicano sugli alberi per divertimento. Preoccupazioni legate alla sicurezza ci hanno indotto a eliminare o abbassare scìvoli e altalene. Ma mentre la vita dei nostri figli è sempre più "virtuale" e ruota attorno agli schermi di Tv, smartphone e computer, gli insegnanti notano una diminuzione dell'attenzione e i dottori denunciano un aumento allarmante dei disturbi emotivi e sensoriali. E dunque, come assicurare ai nostri bambini un pieno coinvolgimento di mente, corpo e tutti i sensi? Nel libro, Angela Hanscom - ergoterapeuta pediatrica e fondatrice di TimberNook - getta una luce sulla silenziosa epidemia che affligge i bambini moderni, spiega perché il movimento e il gioco libero all'aperto sono vitali per lo sviluppo cognitivo e fisico dei nostri figli, e offre persino strategie divertenti e coinvolgenti che li aiutino a trasformarsi in adulti sani, equilibrati e resilienti.

Come imparare a riconoscere il falso in rete
0 0 0
Libri Moderni

Bianchini, Carlo

Come imparare a riconoscere il falso in rete / Carlo Bianchini

Milano : Bibliografica, 2017

Library Toolbox ; 19

  • Copie totali: 9
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 0

Abstract: LIBRARY TOOLBOX Una collana agile di strumenti del mestiere e proposte operative per il bibliotecario, una vera e propria cassetta degli attrezzi per soddisfare un'esigenza diffusa di brevi guide pratiche. IL TEMA Internet ci consente - in teoria - di ottenere tutto ciò di cui abbiamo bisogno per soddisfare rapidamente i nostri bisogni informativi. Tuttavia il web pone sempre più un problema di controllo della qualità e, poiché il falso si nasconde dietro i meccanismi di produzione, di trasmissione e di ricezione dell'informazione, è indispensabile comprenderli bene per utilizzare le fonti in modo critico, corretto e creativo.

Pronto soccorso
0 0 0
Libri Moderni

Piccioni, Pierdante

Pronto soccorso : storie di un medico empatico / Pierdante Piccioni ; con Pierangelo Sapegno

Milano : Mondadori, 2017

Strade blu

  • Copie totali: 6
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Per chi ci lavora, a contatto con il dolore delle persone, il pronto soccorso di un ospedale è una trincea quotidiana, una frontiera sospesa tra la malattia e la salvezza. Pierdante Piccioni, però, non è un medico qualunque. Nel 2013, a causa di una lesione alla corteccia cerebrale ha perso la memoria e si è risvegliato dodici anni prima della realtà che stava vivendo. Dodici anni inghiottiti in un buco nero. Da lì è ripartito con fatica, tra depressione e rabbia, e ha combattuto con tenacia per riconquistare la propria vita, i propri affetti, il proprio posto nel mondo. Lui, il dottor Amnesia, ora è di nuovo un primario di pronto soccorso. Ma adesso che è in prima linea, resta ancora un paziente costretto a fare i conti con la disabilità, ed è forse questo ad avergli fatto maturare una nuova empatia nei confronti di chi è malato: ne conosce le sofferenze, ne comprende il disagio dinanzi a quell'elefantiaco «emporio della salute» che è l'ospedale. Avendo vissuto tutto ciò sulla propria pelle, in ogni occasione cerca di comportarsi come avrebbe voluto che i medici avessero fatto con lui, una condizione che se da un lato lo premia, dall'altro emotivamente lo sfinisce. Scenario del suo ostinato lottare contro vecchi schemi e abitudini è il pronto soccorso, un luogo di confine dove le vite di molti, con le loro incredibili storie, sembrano incrociarsi senza un senso apparente, paradigma di una società nella quale lo stesso Piccioni spesso si sente un reduce senza futuro, costretto ad aspettare ancora il miracolo più grande, quello che gli deve restituire, insieme alla memoria, tutte le emozioni perdute. Ma forse quel miracolo è la passione di vivere, la stessa passione che lo spingerà ad andare oltre il suo ruolo di primario, per inventarsi un nuovo lavoro, occupandosi dei pazienti più fragili, dei più soli, degli ultimi.

Mangia crudo vivi a lungo
0 0 0
Libri Moderni

McNish, Douglas

Mangia crudo vivi a lungo : tante ricette semplici da preparare per mangiare naturalmente / Douglas McNish

Roma : Newton Compton, 2017

Manuali di cucina

  • Copie totali: 4
  • A prestito: 4
  • Prenotazioni: 2

Abstract: La scelta crudista, detta anche rawfood diet, sta prendendo sempre più piede e conquistando popolarità. Ci sono un sacco di buoni motivi per decidere di nutrirsi soltanto di cibi crudi (che al massimo vengono essiccati in speciali forni elettrici che non devono superare i 40/42°) o fermentati, e la ragione principale è che gli alimenti conservano inalterate tutte le loro proprietà, e sono dunque naturalmente ricchi di vitamine, aminoacidi, proteine, e tutti i nutrienti che non vengono danneggiati o diluiti o perduti durante la cottura. È un'alimentazione che aiuta a tenere sotto controllo diabete e colesterolo, a depurare l'organismo, a mantenere la linea e che consente di ridurre il rischio di malattie legate ad abitudini alimentari sregolate. Senza considerare la sostenibilità di una scelta che evita di processare i cibi. Grazie a questo libro scoprirete come unire fantasia e salute, realizzando ricette gustosissime e creative, per tutte le occasioni: dagli antipasti ai dessert, dalla colazione alla cena. Perché mangiare crudo è molto più che mangiare soltanto insalate!

Soggetto e mondo nel cinema di Pasolini
0 0 0
Libri Moderni

LANDI, Paolo

Soggetto e mondo nel cinema di Pasolini / Paolo Landi

Firenze : Clinamen, 2017

Philosophia ; 39

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Molto probabilmente i film di Pasolini racchiudono la dimensione filosofica più vasta e profonda di tutta la storia del cinema. Per comprendere l'incidenza della sua "narrazione" cinematografica sul tessuto estetico-artistico delle compagini testuali e sul loro formato visivo e sonoro, la fenomenologia offre uno strumento estremamente efficace. Le nozioni di soggetto, di oggetto, di mondo, di coscienza, di senso, di corpo, di esperienza, di parola, sulle quali questo libro insiste, consentono di porre in risalto quella incidenza e di render conto della dinamica propria del cinema in generale e appunto di quello di Pier Paolo Pasolini in particolare.