Non essendo Cormano molto lontana da Milano, a Cormano Alessandro Manzoni e la sua famiglia amavano trascorrere lunghi periodi dell’anno. Qui risiedevano nella loro Villa di Brusuglio, edificio imponente caratterizzato dal fatto di essere circondato da un meraviglioso parco.
Ma non solo, la Villa fu anche il luogo di riposo e della meditazione dello scrittore, dei suoi convegni con gli amici, nonché della propria attività letteraria. Qui, ad esempio, nel 1821 l'autore si ritirò per ultimare la tragedia dell'Adelchi.
Successivamente, avuta notizia della morte di Napoleone Bonaparte, compose in quattro giorni Il Cinque Maggio mentre la moglie Enrichetta suonava ininterrottamente il pianoforte, per accompagnare e favorirne la creazione poetica. Sempre qui diede inizio alla prima stesura dei Promessi Sposi, nota col titolo Fermo e Lucia.

Per approfondire e divulgare l’opera di Manzoni e ricordare il suo legame con Brusuglio, il Comune di Cormano organizza ogni anno dal 2005 l’Ottobre Manzoniano
Si tratta di un vero e proprio festival, una ricca kermesse in cui si succedono eventi di vario genere, spettacoli teatrali e conferenze, concerti e convegni, feste di piazza e laboratori per bambini. La manifestazione, che prende il via nella seconda metà di settembre e si conclude la quarta domenica di ottobre, si ispira ogni anno ad un tema diverso scelto da un Comitato Scientifico di esperti.
L’Ottobre Manzoniano vede il coinvolgimento e la partecipazione attiva di Pro Loco Cormano e delle molte altre associazioni del territorio. Cormano si pone così come polo di attrazione culturale per studiosi e appassionati del grande scrittore.


Al primo piano della nostra biblioteca potrete trovare un'apposita sezione permanente dedicata ad Alessandro Manzoni, sezione che raccoglie tutte le opere dello scrittore e numerosi studi a lui dedicati. Qui sotto potete vedere i vari documenti che la compongono:

Trovati 184 documenti.

Storia della lingua italiana. La lingua di Manzoni
0 0 0
Libri Moderni

Nencioni, Giovanni

Storia della lingua italiana. La lingua di Manzoni : avviamento alle prose manzoniane / Giovanni Nencioni

Bologna : Il mulino, 1993

La nuova scienza. Serie di linguistica e critica letteraria

Come lavorava Manzoni
0 0 0
Libri Moderni

Raboni, Giulia

Come lavorava Manzoni / Giulia Raboni

Roma : Carocci, 2017

Le bussole ; 545. Filologia d'autore

Abstract: Manzoni non è autore che proceda per schemi o scalette: la storia nasce con la scrittura. Da qui una fenomenologia dei manoscritti che restituisce perfettamente il crescere progressivo dei testi, con acquisizioni in corso, pentimenti, rielaborazioni a ritroso, e spesso un intreccio tra fasi e supporti diversi; e ancora l’intersezione nella composizione di opere distinte, che si evolvono l’una nell’altra, e il dialogo costante con gli amici e soprattutto con i libri, anche questo in continuo aggiornamento. Seguire lo sviluppo del pensiero e dello stile di Manzoni richiede perciò una ricostruzione analitica e quasi quotidiana del suo lavoro, esercitata sull’insieme delle opere, comprese le lettere e le postille ai volumi della sua biblioteca, e dunque una conoscenza globale dei materiali e della loro storia. Il volume è pubblicato in Filologia d’autore serie diretta da Simone Albonico, Paola Italia, Giulia Raboni, che intende orientare gli studiosi e gli studenti nello studio delle opere letterarie a partire dai materiali elaborativi superstiti, presentati insieme a una ricostruzione delle abitudini e degli strumenti di lavoro. Filologia d’autore offre un modello descrittivo-interpretativo e un arricchimento di prospettiva critica, che aiutano a intendere come i singoli autori abbiano costruito la propria immagine e l’abbiano proiettata, prima che in pubblico nell’opera conclusa, sulle proprie carte: luogo che li rispecchia e dal quale oggi la loro figura si trasmette alla posterità. A partire da quei documenti diventa allora possibile illuminare la genesi delle opere letterarie in quanto organismi vivi e mobili nel tempo.

Manzoni rurale
0 0 0
Libri Moderni

Preve, Maurizio

Manzoni rurale / Maurizio Preve

Alba : Edizioni paoline, stampa 1947

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
In viaggio verso il moderno
0 0 0
Libri Moderni

Cepparrone, Luigi

In viaggio verso il moderno : figure di emigranti nella letteratura italiana tra Otto e Novento / Luigi Cepparrone

Bergamo : Sestante, 2008

Bergamo university press

Grammatica del buio
0 0 0
Libri Moderni

Bricchi, Mariarosa

Grammatica del buio : strategie testuali di Manzoni saggista / Mariarosa Bricchi

Milano : Centro nazionale studi manzoniani, 2017

I quinterni

Lettere inedite o disperse
0 0 0
Libri Moderni

Manzoni, Alessandro

Lettere inedite o disperse / Alessandro Manzoni ; a cura di Luca Danzi

Milano ; Udine : Mimesis, 2017

Testi italiani commentati ; 5

Abstract: Le settantadue lettere qui riunite e commentate in maniera organica, costituiscono un ulteriore complemento, dopo i due procurati da Dante Isella, all'edizione delle "Lettere" curata da Cesare Arieti (1970 e 1986). Iscritte entro un arco temporale i cui estremi coprono sessant'anni di vita dello scrittore, esse consentono uno sguardo privilegiato su una vicenda biografica all'apparenza uniforme. Ma nel susseguirsi dei corrispondenti e dei temi il lettore diviene spettatore partecipe dell'ultima grande stagione creativa manzoniana ? la revisione del romanzo, l'elaborazione delle "Opere varie", l'eterno lavoro degli scritti sulla lingua e il saggio sulla Rivoluzione francese ? e insieme di dolorosi avvenimenti privati. Un intreccio da cui emerge la misura di uno straordinario rigore intellettuale e morale, in una commistione di finezza e ironia, di determinazione e speranza, sullo sfondo, imprescindibile per il Manzoni, dello scontro risorgimentale.

I promessi sposi
0 0 0
Libri Moderni

Manzoni, Alessandro

I promessi sposi / Alessandro Manzoni ; disegni di Federico Maggioni

Milano : Jaca book, 2018

Abstract: Il capolavoro che inventa il romanzo storico italiano emerge vivo, come non mai, nelle illustrazioni di Federico Maggioni: i passi scelti si intrecciano, pagina dopo pagina in un lungo fluire di visioni e graffiti. Don Rodrigo e Don Abbondio, Azzecca-garbugli, Fra' Cristoforo e la Monaca di Monza, Renzo e Lucia, i Bravi, gli Sbirri, la folla, la fame la peste prendono corpo, e l'atmosfera violenta dell'epoca si riverbera nel paesaggio, nella città, e noi ne siamo calamitati. Per Guido Ceronetti, prefatore, l'esito è liberatorio: impossibile ricadere nell'insofferenza per questo capolavoro universale. E con la "Storia della colonna infame", ispirazione per "I promessi sposi", per Lucia Castellano, dirigente ministeriale per le carceri, il messaggio si rafforza e Manzoni mostra una dirompente attualità: quale giustizia? Quale umanità nella prevaricazione dei forti sui deboli? Prefazione di Guido Ceronetti.

I promessi sposi
0 0 0
Libri Moderni

Manzoni, Alessandro

I promessi sposi : storia milanese del secolo 17. / scoperta e rifatta da Alessandro Manzoni

Ed. riveduta dall'autore

Milano : CDE, 1983

Abstract: Se "I promessi sposi" è uno dei capolavori della letteratura italiana, Manzoni è lo scrittore che più di ogni altro rifiutò di essere "all'italiana". Scelse un genere disprezzato come il romanzo e un secolo deriso come il Seicento, ma soprattutto scelse una lingua nuova, che facesse parlare i grandi della terra e la gente del popolo, che potesse descrivere guerre, pestilenze e conversioni senza enfasi né artificio. Fu così che il romanzo, che secondo Vincenzo Monti era "troppo dotto per gli umili e troppo umile per i dotti" e non avrebbe avuto alcuna fortuna, diede forma nazionale alla lingua di un'Italia non ancora unita. Prefazione di Andrea Riccardi.

La campana del Manzoni
0 0 0
Libri Moderni

La campana del Manzoni : quattro secoli di storia milanese, studi, amici e irrequietezze del giovane Alessandro : con la storia e i regolamenti del Collegio dei Nobili e dell’Imperial-Regio Longone / Saverio Almini ... [et al.] ; a cura di Gianni Rizzoni ; prefazione di Stefania Giannini ; presentazione di Luigi Savina ; con il contributo di: Martino Lurani Cernuschi, Giancarlo Pionna, Nello Paolucci

Milano : Metamorfosi, 2016

Abstract: Nel 1943, dopo il bombardamento della storica sede di piazza San Fedele, la Questura di Milano si trasferisce in via Fatebenefratelli 11, nel palazzo che per quattro secoli ha ospitato prestigiose scuole milanesi, dal Collegio dei Nobili di san Carlo Borromeo all'Imperial-Regio Collegio Longone, dove hanno studiato Alessandro Manzoni, Federico Confalonieri, Carlo Cattaneo e tanti protagonisti del Risorgimento, della cultura e della società italiana. Alcuni dei reperti storici di questo illustre passato - tra cui la campana che batteva le ore delle lezioni - sono stati restaurati su iniziativa del prefetto Luigi Savina, già questore di Milano, con il contributo del Rotary Club Milano Sud Ovest. Questo volume racconta la storia di quei reperti e di quegli storici collegi, degli insegnanti e degli alunni famosi, in particolare di Alessandro Manzoni - al quale è dedicata un'intera sezione illustrata del libro - scelto come significativo esempio di una formazione scolastica dell'inizio dell'Ottocento. Completano l'opera i Regolamenti scolastici del Collegio Longone sotto tre regimi successivi, quello imperiale di Maria Teresa d'Austria, quello rivoluzionario della Repubblica Cisalpina e quello del "ritorno all'ordine" della Restaurazione. Pagine che ancora oggi - forse soprattutto oggi - vale la pena di rileggere e meditare. Prefazione di Stefania Giannini. Presentazione di Luigi Savina.

ˆI ‰ Promessi Sposi, un'idea di romanzo
0 0 0
Libri Moderni

Suitner, Franco

ˆI ‰ Promessi Sposi, un'idea di romanzo / Franco Suitner

Roma : Carocci, 2012

Frecce

Abstract: Un ritratto completo del più importante romanzo della tradizione letteraria italiana, divenuto elemento costitutivo della nostra identità culturale: la genesi ideale e materiale e il lungo processo di elaborazione; le principali caratteristiche delle prime edizioni; l'origine e i suoi episodi in relazione allo sviluppo delle idee dell'autore sulla letteratura, sul romanzo, la storia, l'economia, la religione. Particolare attenzione è riservata all'esame dei rapporti di Manzoni e del suo romanzo con la storia, alle suggestioni reali e letterarie che hanno agito sulla creazione dei vari personaggi, nonché alle testimonianze dirette dello scrittore.

ˆLa ‰ lingua dei «Promessi sposi»
0 0 0
Libri Moderni

Nencioni, Giovanni

ˆLa ‰ lingua dei «Promessi sposi» / Giovanni Nencioni

Bologna : il Mulino, 2012

Universale paperbacks Il mulino ; 628

Abstract: Capolavoro assoluto della nostra storia letteraria, "I Promessi Sposi" è allo stesso tempo l'opera in cui Manzoni approda alla fondazione di una lingua nazionale. È evidente, da un'edizione all'altra, la ricerca dell'autore di uno strumento narrativo e colloquiale inteso e condiviso da più di "venticinque lettori", cioè capace di corrispondere alle esigenze comunicative del tempo. Da qui, dopo la prima scelta del toscano letterario tradizionale, l'orientamento sul fiorentino parlato dalle persone colte e la proposta che esso diventasse lingua comune, parlata e scritta, di tutti gli italiani. In questo libro Giovanni Nencioni ha analizzato i diversi registri della lingua e dello stile del grande romanzo, i personaggi principali e alcuni momenti di grande interesse linguistico.

Promessi sposi d'autore
0 0 0
Libri Moderni

Promessi sposi d'autore : un cantiere letterario per Luchino Visconti / a cura di Salvatore Silvano Nigro e Silvia Moretti

Palermo : Sellerio, 2015

La nuova diagonale ; 107

Abstract: La Lux Film decise di riportare sugli schermi il romanzo di Manzoni, in quanto "libro di ogni tempo di emergenza", morale, politica e sociale; adatto anche, negli anni della ricostruzione, a suggerire "una via di sviluppo al neorealismo": al passaggio dalla cronaca alla storia. Chiese il sostegno di critici e di scrittori. Aprì due inchieste consecutive, alle quali risposero Moravia, Bassani, Soldati, Bacchelli, Guglielmo Alberti, Emilio Cecchi, Marino Parenti, Antonio Baldini, e il traduttore inglese dei "Promessi sposi" Archibald Colquhoun. Si dibatté per circa dieci anni, dal 1954 al 1963. Ne nacque un caso Manzoni, sul doppio versante della letteratura e del cinema. Furono coinvolti due grandi registi: il Fellini del film "La strada" e il Visconti di "Senso". Non fu però possibile portare a compimento il progetto. Rimangono i titoli dei due episodi previsti, dei due "quadroni" alla maniera dei teleri barocchi (riproposti e studiati da Roberto Longhi e dai suoi allievi): "Il pane" e "La peste". Il regista prescelto era Luchino Visconti. Le carte del caso Manzoni sono in gran parte sopravvissute. Finalmente recuperate negli archivi, ordinate e contestualizzate, costituiscono l'ossatura di questo libro curato da Salvatore Silvano Nigro e da Silvia Moretti.

A tavola con Renzo e Lucia
0 0 0
Libri Moderni

Vassallo, Luisa

A tavola con Renzo e Lucia : ricette e menu dal mondo dei Promessi sposi / Luisa Vassallo ; prefazione di Enrico Beruschi ; saggio di Paolo Gulisano

Milano : Ancora, c2009

A tavola con...

Abstract: L'autrice passa in rassegna le varie gastronomie a partire dalle citazioni del Manzoni, arricchendole di ricette del periodo storico e della tradizione lombarda. Ogni sezione si apre con una nota di spiegazione che inquadra la gastronomia in argomento e ogni ricetta è anticipata da qualche curiosità. Con un po' di fantasia si riscoprono ricette su antichi manoscritti (come quelle per il pranzo di nozze di Renzo e Lucia) e piccole parentesi letterarie condiscono il tutto.

La Monaca  di  Monza
0 0 0
Libri Moderni

Farinelli , Giuseppe

La Monaca di Monza : nel tempo, nella vita e nel processo originale rivisto e commentato / Giuseppe Farinelli

Milano : Otto/Novecento, 2008

Adularia minima.Testi di letteratura italiana ; 9

Abstract: II volume, dedicato alle vicende processuali di suor Virginia Maria de Leyva, racchiude il relativo incartamento, depositato nell'archivio segreto della curia arcivescovile di Milano. La novità è costituita dal meticoloso lavoro di sistemazione di numerose parti del testo che in precedenza non erano state correttamente decrittate, interpretate e tradotte a causa della difficoltà di lettura di un testo in molti punti ostico e oscuro. Un'ulteriore novità della nuova edizione è rappresentata dal corredo di note storielle, geografiche e linguistiche, presentate per la prima volta e che permettono di illustrare molti aspetti del tempo e della storia della monaca di Monza.

Manzoni in Purgatorio
0 0 0
Libri Moderni

Marchese, Angelo

Manzoni in Purgatorio / Angelo Marchese ; a cura di Cristiana Freni

Novara : Interlinea, c2009

Biblioteca ; 47

Abstract: Il saggio prende avvio da una divertente intervista immaginaria ad Alessandro Manzoni, relegato in Purgatorio (nel girone dei lussuriosi!), dove deve scontare le pene ideologiche imputategli da una certa critica che nei "Promessi Sposi" vede soltanto una grandiosa sceneggiata di classe. Marchese propone invece una diversa ipotesi ermeneutica, mai presa in considerazione dalla critica apologetica o demolitiva del Manzoni: l'originalità del Manzoni è da ricercarsi nell'area tormentata e problematica dello spiritualismo giansenista, in particolare pascaliano, ed è tramite questa chiave di lettura che vanno visti il romanzo e i suoi personaggi.

"Col  core  sulla  penna "
0 0 0
Libri Moderni

Manzoni Beccaria , Giulia

"Col core sulla penna " : lettere 1791-1841 / Giulia Beccaria ; premessa di Carlo Carena ; a cura di Grazia Maria Griffini Rosnati

Milano : Centro nazionale di studi manzoniani, 2001

Quaderni Manzoni ; 2

Manzoni  e la litterature universelle
0 0 0
Libri Moderni

Leri , Clara

Manzoni e la litterature universelle / Clara Leri ; premessa di Ezio Raimondi

Milano : Centro nazionale studi manzoniani, 2002

Quaderni Manzoni ; 3

Abstract: Indice del volume: Premessa; Introduzione; Notizia bibliografica; Manzoni e Racine; Metastasio in Manzoni; Manzoni e Scott; Goethe lettore di Manzoni; Il Manzoni di Gadda; Indice dei nomi.

Lettere  a  Malthus  su vari argomenti d'economia politica, e specialmente sulle cause della stagnazione generale del commercio
0 0 0
Libri Moderni

Say , Jean-Baptiste

Lettere a Malthus su vari argomenti d'economia politica, e specialmente sulle cause della stagnazione generale del commercio : con la riproduzione anastatica delle Lettres a M. Malthus nell'edizione originale / Jean-Baptiste Say ; a cura di Gavino Manca

Milano : Centro nazionale studi manzoniani, 2000

Quaderni Manzoni ; 1

Annali manzoniani. 7: Atti  del 10.  Congresso   internazionale  di  studi   manzoniani
0 0 0
Libri Moderni

Congresso internazionale di studi manzoniani <10. ; 1977 ; Milano>

Annali manzoniani. 7: Atti del 10. Congresso internazionale di studi manzoniani

Milano : Casa del Manzoni, 1977

Annali manzoniani. Nuova serie. 2: 1994
0 0 0
Libri Moderni

Annali manzoniani. Nuova serie. 2: 1994

Milano : Casa del Manzoni, 1994