Trovati 251 documenti.

Tutti a letto!
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bilbao, Álvaro

Tutti a letto! : come aiutare il tuo bambino a dormire senza piangere / Alvaro Bilbao ; traduzione di Elena Rolla

Milano : Salani, 2018

Abstract: Basandosi sulle proprie competenze in campo neuroscientifico e sulla propria esperienza di psicologo e di padre, l'autore propone un percorso basato sull'amore e sulla fiducia. Le strategie sono suddivise per età (dalla nascita / da 1 anno a 2 anni / dai 2 ai 6 anni circa) e corredate da esempi tratti dalla vita familiare dello stesso autore e dai casi che ha affrontato con i suoi pazienti. La premessa fondamentale, apparentemente banale ma in effetti non così scontata, è che il neonato sia a pieno titolo una persona, che entra a far parte della vita familiare con esigenze molto diverse dalle nostre, ma altrettanto importanti: la sfida è riuscire a conciliare i bisogni e i diritti di tutti.

Che tempo fa?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Petit, Veronique

Che tempo fa? : conosci il tempo atmosferico / [illustrazioni di Véronique Petit]

Legnano : Doremì, 2018

Gioca&Conosci

Abstract: Illustrazioni colorate in un grande libro: tante informazioni sul tempo atmosferico. Prime competenze e apprendimenti per i bimbi più piccoli in un libro interattivo con tanto gioco e colore! Tutto questo si impara giocando con la ranocchia, selezionando il tempo atmosferico giusto! Età di lettura: da 3 anni.

La riscoperta dei classici
0 0 0
Materiale linguistico moderno

FABRI, Stefania

La riscoperta dei classici : percorsi di lettura / Stefania Fabri

Milano : Editrice Bibliografica, 2018

Conoscere la biblioteca ; 21

Abstract: Editoria, cinema, serie tv continuano ad attingere a piene mani dai classici della letteratura per ragazzi, segno di un fenomeno di vera riscoperta. Il libro si rivolge ai lettori, accompagnandoli tra gli scaffali in un viaggio che vuole essere una rilettura critica dei classici nel segno della loro attualità. In questo senso può risultare una guida molto utile anche per bibliotecari e insegnanti, per riproporre questi testi ancora così attuali

Il supplente
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Baker, Nicholson

Il supplente : a scuola con mille bambini / Nicholson Baker ; traduzione di Valentina Parisi

Firenze [etc.] : Giunti, 2018

Overlook

Abstract: I supplenti hanno vita difficile. L'ha sperimentato anche Nicholson Baker, saggista e romanziere americano che nel 2014 diventa supplente a chiamata in un distretto scolastico del Maine. Lo aspettano ventotto giorni di insegnamento e quasi mille bambini e ragazzi di tutte le età, dall'asilo alla scuola superiore. Baker sceglie di raccontare la sua esperienza non nella forma di un libro di teoria pedagogica né di cupa diagnosi sullo stato di salute del sistema scolastico, ma con un resoconto dettagliato della vita reale delle classi e di chi le popola. Baker restituisce così il senso vissuto di quanto possa essere indaffarato, complicato, strano e lungo un giorno di scuola, di quanti alti e bassi ci siano e di quanto la scuola possa essere estenuante - e talvolta divertente - tanto per gli insegnanti quanto per gli studenti

L'età ridicola
0 0 0
Materiale linguistico moderno

GIACOBINO, Margherita

L'età ridicola : romanzo / Margherita Giacobino

Milano : Mondadori, 2018

Scrittori italiani e stranieri

Abstract: A quasi novant'anni, la vecchia vive sola a Torino con l'anziano gatto Veleno, felino human friendly, e con i ricordi di un amore finito (la sua compagna, l'amatissima Nora, è morta da molti anni ormai); non ha altro da fare se non tenere il conto dei nuovi dolori alle ossa, ascoltare alla radio notizie di violenze e catastrofi - omicidi, bombe negli aeroporti, siccità -, e fare quattro chiacchiere con l'amica e coetanea Malvina, sempre più smemorata e persa sui sentieri affollati della demenza. La vecchia è decisamente stanca di vivere, stanca "come un vecchio lombrico di cimitero", ma per fortuna nelle sue giornate c'è Gabriela, un grumo di gioventù operosa proveniente dai Paesi dell'Est e sopravvissuto a una sgangherata odissea familiare. E nella vita di Gabriela, oltre a una sfilza di parenti terribili che tentano di estorcerle più denaro possibile, c'è il cugino Dorin, aspirante terrorista attivamente impegnato nel terrorizzare proprio lei, Gabriela, che rifiuta di sposarlo. In costante dialogo amoroso con la morte (ha anche provato a morire a comando, come i saggi orientali, ma non ci è riuscita), la vecchia suo malgrado è ancora piena di energia, e si prende cura di ciò che le resta dell'amore: il decrepito Veleno e la sua amica svaporata, che nel frattempo è stata deportata dai parenti serpenti in casa di riposo. E quando oscure minacce incombono su Gabriela, la vecchia leonessa artritica non ci pensa due volte a sfoderare gli artigli per difendere ciò che le è caro.

La famiglia zero rifiuti (o quasi)
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pichon, Jérémie - Moret, Bénédicte

La famiglia zero rifiuti (o quasi) : come adottare uno stile di vita sostenibile / Jérémie Pichon e Bénédicte Moret

Casale Monferrato : Sonda, 2018

Famiglia green

Abstract: È venuto il momento di ridurre gli sprechi: per il pianeta, per la salute, per il portafoglio! Ma come possiamo fare? Semplice, basta seguire le via indicata da Jérémie e Bénédicte. Questo libro, al tempo stesso divertente diario di bordo e agile guida pratica, vi farà raggiungere gli obiettivi evitando molte trappole! Con umorismo e una buona dose di autoironia, gli autori propongono un piano d'azione dettagliato e 10 sfide Zero Rifiuti per iniziare. E grazie alle loro conoscenze ecologiche, troverete centinaia di consigli pratici e semplici alternative per la vita quotidiana: shopping, cucina, pulizia, mobili, igiene, make-up, abbigliamento, giardinaggio, artigianato, feste... Perché i rifiuti sono dappertutto! Ed ecco quello che guadagnerete: un ecobilancio famigliare (1 mese = 1 pattumiera da 15 L) meno tossico ed economico. Più la bella sensazione di essere attori della propria vita e della propria salute, di creare legami, di mirare all'essenziale

Ecomafia 2018
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Legambiente : Osservatorio nazionale ambiente e legalita

Ecomafia 2018 : le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia / Osservatorio ambiente e legalità, Legambiente

Milano : Edizioni ambiente, 2018

Annuari

Abstract: Nel 2017 si sono contati 30.692 illeciti ambientali, con un'impennata del 18,6% rispetto all'anno precedente. Record assoluto di arresti (più che raddoppiati nello stesso arco temporale), denunce (39.211, l'anno prima erano state 28.889) e sequestri (11.027). In totale, quindi, più di 84 reati al giorno, 3,5 ogni ora. Merito, da una parte, dell'efficacia della legge 68 del 2015 che ha introdotto gli ecoreati nel Codice penale, e dall'altra della lotta senza quartiere ai trafficanti di rifiuti - con 76 inchieste per traffico organizzato si è raggiunto il numero più elevato di sempre. Quello dei rifiuti si conferma così uno dei settori più strategici per gli ecocriminali (ecomafiosi compresi), considerato anche che pesa per quasi il 24% sull'illegalità totale (per un monte complessivo di 7.312 reati contestati). Non mollano la presa nemmeno l'illegalità nelle filiere agroalimentari, con un fatturato che sale a più di un miliardo di euro, e il mattone selvaggio, con altre 17.000 case abusive e un totale di quasi 4.000 infrazioni. Aumentano anche gli illeciti ai danni degli animali, più di 7.000, più 18% rispetto al 2016, e soprattutto gli incendi boschivi: se ne sono spenti 6.550, cioè 18 al giorno, che hanno mandato in fumo più di 140.430 ettari di aree verdi e biodiversità. Il volume d'affari illecito stimato si aggira sui 14 miliardi, anch'esso purtroppo con un trend in crescita. Presentazione di Ciafani Stefano.

Helsinki
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Quack, Ulrich - Rixen, Judith

Helsinki / Ulrich Quack, Judith Rixen

3. ed. aggiornata

Milano : DuMont, 2018

Direct

Abstract: 115 highlight da non perdere sono contrassegnati nella guida e nella mappa con un segnaposto numerato. Per una pianificazione ottimale e per avere le informazioni più attuali. Consigli utili a 360 gradi, orari di apertura e prezzi verificati sul posto. Impossibile perdersi: con le numerose piante della città e le coordinate per la mappa allegata al volume

Oslo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Banck, Marie Helen

Oslo / Marie Helen Banck

5. ed. aggiornata

Milano : DuMont, 2018

Direct

Abstract: Tutti i luoghi descritti nella guida sono riportati nella grande mappa staccabile allegata al volume. Per raggiungerli basterà un attimo! 15 highlight da non perdere. Assolutamente da vedere! I 15 highlight da non perdere sono contrassegnati nella guida e nella mappa con un segnaposto numerato. Tutti i siti web. Per una pianificazione ottimale e per avere le informazioni più attuali. Consigli per il viaggio. Consigli utili a 360 gradi, orari di apertura e prezzi verificati sul posto. Impossibile perdersi: con le numerose piante della città e le coordinate per la mappa allegata al volume.

La prigioniera
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Immergut, Debra Jo

La prigioniera : romanzo / Debra Jo Immergut ; traduzione di Valeria Galassi

Milano : Corbaccio, 2018

Narratori Corbaccio

Abstract: Come psicologo che lavora in un carcere, Frank Lundquist è preparato a ogni tipo di situazione. Ma nulla può superare la sorpresa di trovarsi come paziente la detenuta Miranda Greene, ovvero la ragazza di cui si era innamorato perdutamente ai tempi del liceo. Frank, reduce da uno scandalo che gli ha fatto perdere il posto in un prestigioso studio di Manhattan, sa bene che per ragioni di deontologia professionale non dovrebbe occuparsi di Miranda. E tuttavia lei è stupenda come allora, e lui vuole capire come mai la promettente figlia di un senatore sia finita in carcere con una condanna per omici-dio. Non solo: la cosa che più lo sconvolge è che mentre lui si ricorda ogni singola parola che Miranda gli ha detto, lei non lo riconosce. Fra le mura della prigione, Miranda è chiusa nella sua disperazione, nel ricordo di una tragedia che l'ha segnata per sempre e di un amore sbagliato che l'ha portata dove si trova adesso. E tuttavia, cerca a tutti i costi di mantenere un minimo di controllo sul suo destino. E Frank improvvisamente le apre una speranza.

E se l'Italia tornasse alla lira?
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Marelli, Enrico - Signorelli, Marcello

E se l'Italia tornasse alla lira? : vantaggi, costi e rischi / Enrico Marelli e Marcello Signorelli

Padova : Libreriauniversitaria.it, 2018

Nuovi pensieri

Abstract: "Mancava nel panorama bibliografico del nostro paese un lavoro di ampio respiro che affrontasse in modo equilibrato la questione della nostra permanenza nell'Eurozona. L'agile, ma completo, libro di Enrico Marelli e Marcello Signorelli colma questa lacuna, corredando l'analisi della questione stessa con un breve excursus storico sulla nostra partecipazione alla moneta comune e sul percorso svolto dall'Unione monetaria in quasi venti anni di esistenza, e con una disamina degli scenari aperti per l'evoluzione dell'Unione, la sua sopravvivenza e le necessarie riforme." (dalla Prefazione di Nicola Acocella) "Questo libro svolge bene il difficile compito di spiegare con parole accessibili le tematiche collegate alla genesi dell'euro e agli effetti della sua introduzione nell'Eurozona fino alla sua recente crisi. Il libro ha quindi non solo una pregevole valenza didattica ma risulta anche fondamentale per un processo decisionale autenticamente democratico, non solo nella forma ma anche nella sostanza." (dalla Postfazione di Alessandro Vercelli)

Ogni ricordo un fiore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Lo Cascio, Luigi

Ogni ricordo un fiore / Luigi Lo Cascio

Milano : Feltrinelli, 2018

I narratori

Abstract: È un viaggiare lento, quello dell'Intercity che da Palermo conduce a Roma, un viaggiare d'altri tempi, interrotto dalle frequenti fermate alle stazioni, dai passeggeri che salgono e scendono, chiacchierano e bisticciano, si addormentano o, nella traversata dello Stretto, lanciano gli oggetti vecchi in mare. È per questa lentezza che Paride Bruno ha scelto di tornare con il treno che prendeva vent'anni prima, da ragazzo, per godersi la vita che turbina intorno a quei viaggi lunghi - la coppia siciliana che litiga per le parole crociate, la ragazza spaventata e sola che cerca compagnia, il ragazzino dallo sguardo intelligente -, e soprattutto per prendersi il tempo di rileggere la pesante cartellina che porta con sé. Contiene i suoi molti tentativi di romanzo, tutti interrotti al primo punto fermo, perché Paride Bruno ha cercato di cimentarsi in ogni genere e stile, senza però mai riuscire a sceglierne uno, a portare a termine l'opera e potersi così dire scrittore. "Sono un tipico esempio di come agisca in maniera diffusa lo spirito incerto e schizoide dei tempi, per cui, mentre sto appena vivendo un'esperienza, mi sento accerchiato da tutte le cose che in quello stesso istante sto perdendo. E migro. Trasmigro." Ma proprio questi tanti cominciamenti finiscono per disegnare con precisione la figura del protagonista: in ognuno degli incipit è contenuta una scheggia della sua vita, delle sue ossessioni, delle sue paure e dei suoi desideri. Ogni ricordo un fiore. Tappa dopo tappa, fra una chiacchierata e un sogno, incipit dopo incipit, Paride Bruno sembra riconciliarsi con la sua incompiutezza, con quello "svolazzo di pagine sparse" che è, in fondo, la vita stessa.

La coda del diavolo
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Maggi, Maurizio

La coda del diavolo / Maggi Maurizio

Milano : Longanesi, 2018

La gaja scienza ; 1295

Abstract: È una rara notte di temporali, in Sardegna, quando arriva il mostro. La ragazza era riuscita a fuggire, ma lui, il suo rapitore e aguzzino, l'ha inseguita e l'ha uccisa, incurante del fatto che a pochi metri di distanza ci fosse una pattuglia dei carabinieri. Subito arrestato, il mostro viene portato in carcere. Lì, ad attenderlo, c'è un mondo chiuso fra mura spesse e sbarre di ferro alle finestre. Lì, soprattutto, c'è Sante. E l'arrivo di quell'assassino è forse la sua occasione di redimersi. Sante ha un segreto da nascondere, una colpa da espiare, un passato da cui scappare. Eppure, Sante è in prigione per sua stessa volontà. Perché non è un carcerato, ma una guardia, e la sua è una condanna autoinflitta. Ma quella notte tutto cambia. Il mostro è ricco e protetto, ha agganci altolocati. Se la caverà, dice a Sante l'avvocato della madre della vittima. L'assassino ne uscirà, a meno che Sante non intervenga. E lo uccida. L'avvocato promette a Sante un alibi, una copertura, una via d'uscita e soprattutto tanti soldi. Uccidere è la cosa giusta? si chiede Sante. Può un peccato cancellarne un altro? Ma il giorno dopo, nulla di tutto ciò ha più importanza. Sante è un uomo costretto alla fuga e in cerca della verità. Una verità che emerge poco a poco in un quadro sempre più sconvolgente...

L'ombra del campione
0 0 0
Materiale linguistico moderno

CROVI, Luca

L'ombra del campione / Luca Crovi

Milano : Rizzoli, 2018

Nero

Abstract: C'era una volta la Milano della ligéra, la città popolata dai contrabbandieri, dai maestri del borseggio e dagli artisti dello scasso: balordi intenti in malefatte più che in misfatti, persi nell'eterno "guardie e ladri" con i "ghisa" e la "madama". Corre l'anno 1928 e da Roma Benito Mussolini, duce del fascismo, dichiara guerra ai duri meneghini. Intanto, nella regia questura in piazza San Fedele è di stanza un poliziotto che legge Platone e va pazzo per la cassoeula. Lo chiamano il "poeta del crimine". Nelle spire della scighera, la spessa bruma che punge i visi e gela i cuori, torna il commissario Carlo De Vincenzi, già protagonista dei gialli di culto firmati, a cavallo tra i Trenta e i Quaranta, dallo scrittore Augusto De Angelis. Al poliziotto tocca fare i conti con l'anima più profonda della Capitale morale: quella che trema ai boati di bombe attribuite agli anarchici e sogna dietro alle magie del suo Peppìn, l'eroe dell'Ambrosiana, registrato all'anagrafe col nome di Meazza Giuseppe. Sarà il commissario a svelare i misteri che aleggiano intorno alla vita del campione, mentre dovrà vedersela con i piccoli, grandi enigmi di una malavita stracotta come la busecca e romantica come un riflesso al tramonto sull'acqua dei Navigli.

Mussolini in Etiopia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mallett, Robert

Mussolini in Etiopia : le origini della guerra dell'Italia fascista in Africa, 1919-1935 / Robert Mallett ; traduzione dall'inglese di Rossana Macuz Varrocchi

Gorizia : LEG, 2018

Le guerre ; 98

Abstract: La Grande Guerra lasciò un segno profondo sull'Italia e sulla società italiana. L'Italia aveva nutrito l'ambizione di diventare una grande potenza e dopo la guerra la pace contribuì ad alimentare un'atmosfera di risentimento nazionale e di frustrazione, e questa a sua volta aprì le porte a Mussolini e al fascismo. Prima del conflitto i nazionalisti e gli interventisti di sinistra avevano sognato un'Italia unita e geopoliticamente autorevole, ma alla fine della guerra del 1915-1918 non si realizzò nulla di tutto ciò. Al contrario, l'Italia cadde preda della recessione postbellica, di un malessere politico che sembrava incurabile e di un accordo di pace che non piaceva a nessuno. Comincia in questo scenario l'indagine storiografica sulla politica coloniale del regime fascista nel contesto europeo, indagata anche attraverso un'analisi della tortuosa natura delle relazioni tra il Partito Nazionale Fascista e il Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori, che si rivelò una componente essenziale del meccanismo di espansione italiana nell'Africa Orientale. Il caso etiopico e la beffa vittoriosa di Benito Mussolini all'autorità della Società delle Nazioni inaugurarono una nuova oscura èra nelle politiche mondiali, secondo dinamiche che anche oggi meritano un attento approfondimento.

Tante stelle
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Mantegazza, Giovanna

Tante stelle / [illustrazioni di Anna Curti ; testo di Giovanna Mantegazza]

Nuova ed.

Milano : La coccinella, 2018

Storie intorno a un buco

Abstract: «Quando le stelle son stanche di oziare, scendono giù sulla terra a giocare!». Età di lettura: da 2 anni.

La rivoluzione delle api
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pelliccia, Monica - Zarlenga, Adelina

La rivoluzione delle api : come salvare l'alimentazione e l'agricoltura nel mondo / Monica Pelliccia, Adelina Zarlenga ; prefazione di Vandana Shiva

Roma : Nutrimenti, 2018

Igloo ; 73

Abstract: Non faceva mistero della sua passione per l'apicoltura, Tolstoj: ammirava a tal punto il regno delle api da erigerlo a emblema della perfetta organizzazione sociale. E da sempre donne e uomini sono affascinati dall'incessante e meticolosa operosità di questi animali, sedotti dalla dolcezza del loro miele. Ma gli insetti a strisce valgono molto di più. Le api sono responsabili del settantacinque per cento di ciò che arriva sulle nostre tavole: l'impollinazione, un effetto 'collaterale' della loro attività bottinatrice, contribuisce alla nascita e diffusione di piante fondamentali per la nostra alimentazione, e al mantenimento della biodiversità. Allo stato attuale, l'agricoltura mondiale delle grandi monocolture fa largo uso di veleni e pesticidi, tra cui i neonicotinoidi, letali per le api. La loro vita, già compromessa dagli effetti sul clima del riscaldamento globale, è in serio pericolo: in ogni angolo della terra, apicoltori e ricercatori registrano sempre più spesso morti improvvise di interi alveari. Analizzando il grado di incidenza delle morie sul settore agroalimentare, La rivoluzione delle api presenta una fiduciosa risposta al fenomeno: le attività e iniziative di salvaguardia e controllo che apicoltori, agricoltori, studiosi ed esperte, ma anche le amministrazioni pubbliche, stanno portando avanti con grande impegno e perseveranza, in Italia e all'estero, affinché le api ritornino a essere le principali garanti per la quantità e la qualità del nostro cibo. Come natura comanda.

I borghi di mare più belli d'Italia
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Pavia, Valeria

I borghi di mare più belli d'Italia / Valeria Pavia

Milano : Magenes, 2018

Abstract: Oltre 7.800 chilometri di costa, spiagge di rena sottile e dorata, calette nascoste, insenature mozzafiato, golfi superbi, cittadine colorate, promontori a strapiombo su un'acqua limpida e cristallina, luoghi dove il tempo sembra essersi fermato nell'attimo di maggiore grazia. Questa è l'Italia sul mare: un patrimonio reso inestimabile da paesaggi tra i più vari e suggestivi, da ricchezze culturali e architettoniche custodite con orgoglio, dalla modernità lì dove rispettosa e consapevole. La storia e la vita dei borghi di mare si possono leggere tra le mura, i porticcioli, i vicoli, le piccole piazze e i ristoranti in cui sedersi dopo una giornata al sole o alla scoperta del territorio. L'idea per questa guida nasce dal desiderio di raccontare queste perle d'Italia, di omaggiare le località più note e dare uno spunto per la scoperta di tutte le altre, per un viaggio itinerante o una gita a pochi passi da casa.

Il basket spiegato ai bambini
0 0 0
Materiale linguistico moderno

BERTOLAZZI, Alberto

Il basket spiegato ai bambini : piccola guida illustrata / Alberto Bertolazzi ; illustrazioni di Erika De Pieri

[Vercelli] : Nuinui, 2018

Abstract: Il basket è uno sport molto popolare, praticato in tutto il mondo. Questa divertente guida illustrata è destinata ai bambini e ai ragazzi che si affacciano a questo gioco meraviglioso e all'attività agonistica per aiutarli a fare i primi passi con la palla a spicchi. La parte introduttiva racconta alcuni aneddoti sulla storia del basket, mentre il capitolo finale è dedicato a squadre e campioni che hanno reso questo sport così famoso: dalle grandi formazioni NBA ed europee ai più straordinari cestisti. La parte centrale del volume si concentra invece sulle regole principali e sulle tecniche di base: accanto alla tecnica individuale, viene illustrata anche quella di squadra e si accenna alle tattiche di gioco, cioè al modo in cui si sta in campo. Una ricca sezione tutorial consiglia come cominciare a praticare il basket e suggerisce alcuni utili esercizi. Età di lettura: da 6 anni.

La fine del cerchio
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Masini, Beatrice

La fine del cerchio : romanzo / Beatrice Masini

Nuova ed.

Roma : Fanucci, 2018

Abstract: Dopo essere sopravvissuta a una catastrofe che ha costretto gli uomini a lasciarla in tutta fretta per trovare rifugio in altri mondi, la Terra è tornata a essere un luogo abitabile e tutto può ricominciare. Gruppi di bambini e ragazzi, ciascuno guidato da un Vecchio - un adulto con un proprio bagaglio di esperienze, capacità e ricordi -, vengono deposti in vari punti del globo con il compito di riavviare la vita. Una località di villeggiatura un tempo rinomata, un'isola sul lago Vittoria, nel cuore dell'Africa, una villa settecentesca con i suoi meravigliosi affreschi sono alcune delle destinazioni in cui i gruppi sono sbarcati. Il futuro è nelle loro mani, ma del presente, e soprattutto del passato di un mondo di cui hanno solo sentito parlare, i ragazzi non sanno nulla. Per loro anche gli oggetti più semplici un gessetto, una caramella, una striscia di plastica - sono misteriosi. Come reagiranno alle scoperte che li attendono? Sapranno difendersi, adattarsi e ricostruire un mondo nuovo prima che i Vecchi, come vuole il Regolamento, li lascino a se stessi? Età di lettura: da 10 anni.