HOME » 60x365 reading challenge » La sfida

Sfide di Cristina: Bruciare tutto di Walter Siti; sfida n°17

413 Visite, 39 Messaggi
Utente 31856
75 posts

sesta sfida: n° 48 :"Gesù lava più bianco" di Brusno Ballardini

Ballardini tenta di dimostrare come la Chiesa e la Cristianità sia solo un grande affare di merchandising; ci riesce?

Utente 31856
75 posts

settima sfida n° 8: un libro ambientato in America latina: "Il vecchio che leggeva romanzi d'amore" di Sepulveda

storia di un uomo semplice (Antonio José Bolívar Proaño) alle prese con un mondo molto lontano dal suo sentire; lo scontro con l'animale selvaggio, il tigrillo, e la sua affinità con lui (orgoglioso e vendicativo) mettono ulteriormente in evidenza l'estraneità del protagonista dal nuovo mondo nel quale deve vivere; suo unico svago è leggere romanzi d'amore

Utente 31856
75 posts

ottava sfida; n°50: un libro ambientato su un'isola: "STUPIDISTAN" di Stefano Amato

Futuro; Patty giovane donna di origini siciliane, senza grandi ideali né pretese, viene catapultata in una società di inetti, stupidi, qualunquisti e menefreghisti, ambientata in Sicilia; inorridita dallo sfacelo in cui si trova per caso, riesce a recuperare dentro di sé la forza per aiutare quella popolazione a riscattarsi e a recuperare il loro orgoglio in primis di uomini e poi di siciliani. Nessun intento campanilista o polemico. Credo abbia scelto la Sicilia solo in quanto isola staccata ed isolata dal "continente"

Re: Sfide di Cristina: Bruciare tutto di Walter Siti; sfida n°17

Complimenti per le missioni portate a termine!
Riusciresti a riportare i tuoi commenti nell'apposita sezione: https://webopac.csbno.net/home/60x365-reading-challenge/commenti/ ? Il tuo giudizio potrebbe essere utile ad altri lettori.
Grazie mille e buona lettura!

Utente 31856
75 posts

nona sfida, n°38: un libro da cui sia stato tratto un film

" LA BANALITA' DEL MALE" di Hanna Arendt; titolo del film del 2012 "Hanna Arendt" trasmesso in Italia su rai3 nel 2015.
Nel 1961 la filosofa e teorica politica ebraico-tedesca Hannah Arendt si reca a Gerusalemme per seguire, per conto del New Yorker, il processo al funzionario nazista Adolf Eichmann. Qui rimane sorpresa quando, pensando di trovare un mostro, vede solamente un uomo mediocre. La serie di articoli che scriverà le inimicheranno amici e lettori, ma saranno la forza della verità e il libero pensiero a spingerla avanti.
Un occhio diverso di interpretare le drammatiche vicende della seconda guerra mondiale; molto molto interessante

Utente 31856
75 posts

decima sfida, n°19: un libro in cui si parli di schiavitù

" LA MENNULARA" di Simonetta Agnello Hornby.
Il romanzo inizia il 23 settembre 1963, con la morte di Rosalia Inzerillo, detta la Mennulara, per essere stata in gioventù raccoglitrice di mandorle. La Mennulara, domestica a servizio della famiglia Alfallipe fin dall'età di 13 anni, aveva in realtà ricoperto, grazie alla sua brillante intelligenza, un ruolo ben più importante di quello di cameriera: era stata anche l'amministratrice dei beni della famiglia. Infatti, nonostante non fosse in grado di scrivere ma solo di leggere, la Mennulara era diventata il cardine centrale della famiglia Alfallipe sia dal punto di vista affettivo che da quello economico. Tutti in paese parlano e sparlano di lei, per invidia, per rabbia, per affetto. Nella sua vita la mennulara è rimasta schiava della sua condizione iniziale si serva e di "criata" dalla quale non si è mai affrancata ufficialmente. Solo alla fine si scoprirà quanto invece fu artefice del del suo destino

Utente 31856
75 posts

undicesima sfinda n° 54: Un libro con un bambino protagonista: "LIBERATI DELLA BRAVA BAMBINA" di Maura Gancitano e Andrea Colamedici

" LIBERATI DELLA BRAVA BAMBINA" di Maura Gancitano e Andrea Colamedici, è una raccolta di 8 "storie" conosciute, con protagoniste femminili molto note (la dea Era, la fata Morgana, Medea, la strega Malefica, ecc), viste sotto un'ottica diversa, grazie alle quali l'universo femminile è invitato a prendere coscienza di sé e dei limiti imposti da secoli di abitudini "maschiliste". Interessante analisi di alcune sfaccettature dell'altra parte della luna.

Utente 31856
75 posts

dodicesima sfida n°39Un libro che faccia parte di una saga/serie: "Squadra speciale minestrina in brodo" di R.Centazzo

"Squadra speciale minestrina in brodo" di R.Centazzo è il primo di una serie di libri che hanno per protagonisti tre ex poliziotti in pensione, la loro voglia di continuare a cambiare il mondo (in meglio) portando a termine i conti rimasti in sospeso col crimine, ora che hanno più tempo libero da dedicare alle proprie passioni. Veramente divertenti, si legge tutto d'un fiato, molto piacevole

1793 Messaggi in 471 Discussioni di 192 utenti

Attualmente online: Ci sono 2 utenti online