HOME » 60x365 reading challenge » Commenti

Commenti alla missione 60: un libro con un cane protagonista o al fianco del protagonista

564 Visite, 21 Messaggi
Utente 1142
85 posts

L'uomo e il cane di Carlo Cassola

Il cane Jack dopo aver ucciso la gallina del vicino, viene messo in un sacco dal proprio padrone in modo che non vedesse la strada ed abbandonato a chilometri di distanza. Al principio Jack cerca di ritrovare la strada fiutando l'odore dei muli che avevano trainato il carro del padrone, ma un temporale improvviso cancella tutte le tracce. Jack incomincia a vagare per la campagna Toscana in cerca di un nuovo padrone, invidiando persino i cani a catena, che almeno hanno un padrone. Nel suo girovagare incontrerà un uomo crudele. E' un romanzo breve che turba la sensibilità di chi ama gli animali.

Utente 72
90 posts

Re: Commenti alla missione 60: un libro con un cane protagonista o al fianco del protagonista

La guerra del lupo di Bernard Cornwell
Un abbinamento che riconosco essere un po' "tirato", ma da tanto aspettavo di leggere questo libro della saga di Uther di Bebbanburg e non volevo aspettare oltre...
I cani (o meglio i lupi) abbondano: sugli stemmi di Uther e del suo rivale - per questo romanzo - Skoll, oltre i famosi Úlfheðnar, guerrieri lupo della mitologia norrera.
Un bel romanzo di avventura, ambientato nella Britannia del IX secolo, dopo la morte di Alfredo il grande. Unico punto negativo: si sa già che Uther non sarà mai sconfitto!

Utente 72
90 posts

Re: Commenti alla missione 60: un libro con un cane protagonista o al fianco del protagonista

La guerra del lupo di Bernard Cornwell
Un abbinamento che riconosco essere un po' "tirato", ma da tanto aspettavo di leggere questo libro della saga di Uther di Bebbanburg e non volevo aspettare oltre...
I cani (o meglio i lupi) abbondano: sugli stemmi di Uther e del suo rivale - per questo romanzo - Skoll, oltre i famosi Úlfheðnar, guerrieri lupo della mitologia norrera.
Un bel romanzo di avventura, ambientato nella Britannia del IX secolo, dopo la morte di Alfredo il grande. Unico punto negativo: si sa già che Uther non sarà mai sconfitto!

Utente 50222
64 posts

Re: Commenti alla missione 60: un libro con un cane protagonista o al fianco del protagonista "AVEVO SOLO UNA MANCIATA DI STELLE " di Carola Vannini

Il protagonista e' un cane meticcio Rubacuori per tutti Ruby ha vissuto otto anni in un canile senza mai uscire dal suo box conoscendo la sofferenza ,fame e solitudine .Poi finalmente viene adottato da una famiglia ,ricominciando a vivere e scoprire lati nuovi del mondo .Questo cane e' un esempio da seguire ...dopo un tunnel buio ,poi piano piano viene la luce bisogna crederci e lottare .Dal 2008 e' diventato presidente di un associazione Secondazampa che si occupa di animali in cerca di adozione .Una realta' il canile che non conoscevo ,ma esiste e in questo libro e' un punto di partenza ,non di arrivo ...a me non piacciono i cani ma questo libro mi ha fatto amare questo Rubacuori ......

Utente 14585
33 posts

Re: Commenti alla missione 60: un libro con un cane protagonista o al fianco del protagonista

Il cacciatore di draghi, Tolkien
In una Inghilterra medievale un giorno Giles, fattore di Ham, allertato dal suo cane, Garm, mette in fuga un gigante e il re, come ricompensa, gli regala una vecchia spada, che altro non è che Mordicoda, una spada che si sguaina da sola per uccidere i draghi. Accompagnato dal suo fedele Garm, che diventato più coraggioso e orgoglioso del suo padrone, riuscirà a liberare la regione da un drago.

2164 Messaggi in 279 Discussioni di 131 utenti

Attualmente online: Ci sono 28 utenti online