HOME » 60x365 reading challenge » Commenti

Commenti alla missione 4: un libro ambientato in uno o al massimo due edifici

144 Visite, 10 Messaggi
Utente 835
32 posts

Commenti alla missione 4: un libro ambientato in uno o al massimo due edifici

Il condominio di J. G. Ballard
Romanzo strano che narra la deriva dei comportamenti degli inquilini di un grattacielo "autosufficiente"; confesso di avere fatto davvero fatica a seguire le vicende ed i ragionamenti del medico protagonista alle prese con comportamenti violenti ed al di fuori di ogni schema degli abitanti. Narra avvenimenti apparentemente privi di logica e fuori dagli schemi.

Utente 1286
14 posts

Re: Commenti alla missione 4: un libro ambientato in uno o al massimo due edifici

I due edifici sono i due luoghi di lavoro della protagonista: un casello della ferrovia e la casa del custode del cimitero, il resto delle location è solo un accessorio dei ricordi e degli episodi che accadono ad altri personaggi minori.
Il libro è molto bello, scritto bene e in modo scorrevole, la protagonista è VIOLETTE TOUSSAINT che ci incanta con il racconto della sua vita e delle sue emozioni. Si intitola "CAMBIARE L'ACQUA AI FIORI" di Valerie Perrin

640 Messaggi in 153 Discussioni di 102 utenti

Attualmente online: Ci sono 46 utenti online